Jazzitalia Eventi - Le Vie del Jazz
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Il sassofonista Roberto Ottaviano, a Tel Aviv per un omaggio al compositore Sasha Argov.

E' morto Roy Hargrove!! Il geniale trombettista statunitense è deceduto il 2 novembre 2018. Il cordoglio dei musicisti e della comunità tutta in ricordo del suo grandioso talento..

Giordano in Jazz Winter 2018: Bollani, Cincotti, Level 42, Alex Han e il gospel natalizio per l'edizione winter 2018, nella stupenda cornice del Teatro Umberto Giordano e non solo..

26ma edizione di Umbria Jazz Winter: nel cartellone i più bei nomi del jazz italiano e personaggi di culto del jazz americano. Una edizione che si segnala anche per alcune esclusive. .

Jazz Concept: Forme e Linguaggio Moderno del Jazz. workshop intensivo dedicato allo studio melodico del linguaggio jazzistico a cura del CEMM.

Simona Molinari, Maria Pia De Vito e il B&B Quartet per la 19a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Le Vie del Jazz
Un viaggio tra le diverse anime del jazz moderno
dal 23/09/2018 al 14/10/2018
Roma (RO)

modifica
Info/Luogo: Scuola Popolare di Musica di Testaccio
Telefono: 065750376
Fax: 065757940
Email: ufficiostampa(at)scuolamusicatestaccio.it
Sito: http://www.scuolamusicatestaccio.it/index.php/eventi/concerti/1806-le-vie-del-jazz-settembre-e-ottobre-2018

23 settembre ore 17,00
30 settembre ore 11,00
14 ottobre ore 11,00
Teatro di Villa Pamphili
Via di S. Pancrazio, 10 – Roma
Ingresso gratuito

Le Vie del Jazz
Un viaggio tra le diverse anime del jazz moderno

La Scuola Popolare di Musica di Testaccio presenta una nuova edizione de Le vie del jazz, viaggio tra le diverse anime del jazz moderno.
Questi tre incontri sono parte di un percorso di ventisette appuntamenti che si svolgeranno nell’autunno/inverno 2018 in diverse sedi: Liceo Montale, Università di Tor Vergata (Auditorium), Liceo Leonardo Da Vinci di Fiumicino-Maccarese, Scuola Popolare di Musica di Testaccio (Sala Concerti).
Verranno toccate, conosciute ed ascoltate le varie “anime” del jazz e le molteplici culture che, partendo dal blues e dal gospel, hanno via via arricchito questo linguaggio fino a renderlo un vero e proprio esperanto della musica. Un linguaggio comprensibile in quasi ogni parte del mondo, un luogo di trasformazione ed un veicolo di incontro culturale senza precedenti.
Un inedito racconto della storia del jazz attraverso i contesti storici e culturali che hanno generato influenze, commistioni, geniali intuizioni, contaminazioni affidato ad un gruppo di musicisti che illustrerà gli incontri con ascolti guidati, filmati e musica dal vivo realizzati come veri e propri “racconti concertati”.
Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

Programma:
- domenica 23 settembre, ore 17,00
Jazz e contaminazione (a cura di Fabrizio Cardosa).
Ricerca e contaminazione tra i brani della tradizione colta novecentesca: Bartòk, Satie, Ravel… con incursioni nel jazz di H. Mancini e B. Bacharach e scorribande nell’art rock di Frank Zappa.
Orchestra di Villa Pamphili della Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia
diretta da Fabrizio Cardosa:
Alba Ciacco e Andrea Lopez, voce - Matteo Vumbaca e Raffaela Brambilla, sax contralto
Marina Laurenzana, sax soprano - Emiliano Cozzi, sax tenore - Mariano Di Tanno, sax baritono
Giulia Pirandello, clarinetto - Stefania Foresi e Sofia Montani, flauto - Ludovico Grantaliano,
chitarra elettrica - Enrico Biciocchi, chitarra acustica - Riccardo Marini, pianoforte
Federica Valeau, tastiere - Gianmarco Grantaliano, contrabbasso - Riccardo D’Arpino, basso elettrico, Leonardo Sentinelli e Francesco Paradisi Miconi, batteria

- domenica 30 settembre, ore 11,00
Jazz e musica contemporanea (a cura di Stefano Cardi).
Una riflessione in chiave jazzistica sulla musica di Gunther Schuller (1925-2015) e la “Third Stream”.
Freon Ensemble
Massimo Bartoletti, tromba - Stefano Cardi, chitarra elettrica e acustica
Indiana Raffaelli, contrabbasso - Rodolfo Rossi, percussioni
Apa Trio:
Antonio Apuzzo, sax - Sandro Lalla, basso - Mauro Orselli, batteria

- domenica 14 ottobre, ore 11,00
La musica delle grandi orchestre (a cura di Mario Raja).
Un omaggio alla musica di Duke Ellington
Orchestra Giovanile di Jazz della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
diretta da Mario Raja:
Francesco Notaristefano, clarinetto - Alessio Bernardi e Marta Fratini, sax alto
Francesco Maresca e Luca De Felice, sax tenore - Lorenzo Batocchioni, sax baritono
Paolo Casetti e Francesco Fratini, tromba - Augusto Ruiz Henao, trombone
Emmanuel Losio, chitarra - Edmondo Cicchetti, contrabbasso - Alessio Magliari, pianoforte - Luca Monaldi, batteria

info: www.scuolamusicatestaccio.it - tel. 3601025779 (solo SMS e Whatsapp)

Ingresso gratuito



modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 87 volte

  Invia questa pagina ad un amico