Jazzitalia Eventi - "...si Dice Giàz!" la Vita e la Musica di Orazio di Pietro
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019con grandi protagonisti del Jazz.

Apre a Matera, nella splendida cornice dei sassi, il Rosetta Jazz Club con la grande energia del sassofonista americano Jerry Weldon.

Otto concerti internazionali gratuiti nello splendido scenario della piazza Cattedrale sotto il tema "La fisarmonica nel jazz" per la diciannovesima edizione del Beat Onto Jazz Festival..

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica..

Tutto pronto a Londra per l'edizione 2019 del magnifico British Summer Time nello straordinario scenario di Hyde Park con Celine Dion, Lionel Richie & Stevie Wonder, Barbra Stresand, Brian Ferry.

Bari in Jazz: Caetano Veloso, Francesco De Gregori, Paolo Fresu, Andrea Motis, Michel Godard, Redi Hasa, Aziza Brahim, Daniele di Bonaventura, Daniele Sepe, Amaro Freitas, Lucia Carvalho e molti altri per uno degli eventi più attesi dell'estate pugliese .

XVII edizione del Multiculturita Summer Fest: Tre concerti di particolare pregio e spessore all'insegna dell'incontro tra il jazz e le altre musiche con Patrizia Laquidara, Bungaro e Nino Buonocore.

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

Serata finale del Concorso il Jazz ed i Colori della Musica ad Avellino con Paolo Fresu, Ada Montellanico, Franco Caroni, Alceste Ayroldi, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Pietro Condorelli.

Al via la terza edizione del Festival "Gianicolo in Musica 2019", anche quest'anno la collaborazione con il Saint Louis College of Music e direzione artistica affidata a Roberto Gatto.

Saranno gli Yellowjackets, la più longeva e creativa fusion band della storia ad aprire la 1^ Edizione del JAZZ in Masseria Celentano.

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Giuseppe (contrabbasso)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
"...si Dice Giàz!" la Vita e la Musica di Orazio di Pietro
07/12/2018
Latina (LT)

modifica
Info/Luogo: associazione culturale eleomai
Indirizzo: Circolo Cittadino Latina Piazza del Popolo
Città: Latina (LT)
Telefono: 3384874115
Email: eleomai(at)virgilio.it
Sito: www.assoeleomai.it

Venerdì 7 dicembre p.v. alle ore 18.30 presso la sede del Circolo Cittadino "Sante Palumbo", in Piazza del Popolo a Latina, si terrà la cerimonia di intitolazione della sala "Orazio Di Pietro" alla presenza del Sindaco dott. Damiano Coletta. Si tratta del compimento di un percorso iniziato due anni fa dal nipote di Orazio, Giovanni Di Pietro con un evento privato e proseguito quest'estate con il concerto-ricordo tenuto da Peppino Di Capri al Campo Coni di Latina nell'ambito de I Salotti Musicali-Summer Festival. La volontà di Giovanni Di Pietro, Presidente della Fondazione Varaldo Di Pietro e la disponibilità del Circolo Cittadino "Sante Palumbo" di Latina con il suo Presidente Alfredo De Santis, ha permesso di fare un ulteriore passo in avanti arrivando ad intitolare a Orazio Di Pietro proprio quella sala dove tenne, negli anni '50, numerosi concerti. L'iniziativa si avvale del Patrocinio del Comune di Latina e della collaborazione organizzativa dell'Associazione Culturale Eleomai.

A seguire verrà riproposta la proiezione del cortometraggio: “...si dice giàz!” La vita e la musica di Orazio Di Pietro, con la regia di Gabriele Bròcani e testi di Angela Di Pietro, realizzato grazie alle preziose testimonianze di tanti, musicisti e non, che lo hanno frequentato, con l'intento di far conoscere i vari aspetti di un grande interprete ed educatore che ha saputo trasmettere attraverso i suoi insegnamenti un vero e proprio stile di vita, grande senso civico ed attenzione verso il prossimo.

Un omaggio musicale con la partecipazione straordinaria di Erasmo Bencivenga, Vincenzo Bianchi, Giorgio Capurso, Marco Lo Russo, Gianluca Masaracchio, Line Masithela, Andrea Montecalvo, Stefano Raponi, Simone Sabatino, Luca Teson, Blue note ‘n Freedom Jazz 6tte Cinzia Montana, Lorenzo Mancini, Natino Giardina, Germano Fontana, Umberto Palmacci, Josè Cucciardi concluderà la serata.

L'ingresso è libero.

Orazio Di Pietro (Roma 1939 - Latina 1981) è stato un grande musicista che ha segnato una parte importante della storia musicale italiana con le sue performances e collaborazioni con i maggiori artisti italiani e internazionali a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta: Mina, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Peter Van Wood e tanti altri. Ha fatto parte del famoso complesso Van Wood e I Suoi Records con il quale si è esibito in tutto il mondo. Negli anni ‘50 al Circolo Cittadino Latina - Sante Palumbo e non solo si suonava e si ballava con i ritmi della musica americana, che era metà blues e metà jazz. Negli anni Sessanta fu proprio Orazio Di Pietro a portare avanti questo tipo di discorso musicale, suonando insieme a Toto Torquati, a Carlo Loffredo e al grandissimo Lionel Hampton. A causa di problemi di salute, abbandonati i palcoscenici, si è dedicato all'insegnamento divenendo per i giovani latinensi un prezioso punto di riferimento.

Gratuito




modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 27 volte

  Invia questa pagina ad un amico