Jazzitalia Eventi - Musica & Musica 2019 - 57 Note sul Mare
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Max Ionata Three One per la rassegna Boogie Jazz Season presso il BOOGIE CLUB di Roma.

Per i dieci Anni di Milleunanota arriva la cantante brasiliana Rosàlia De Souza.

Dolomiti Ski Jazz 2019. 22° Edizione, dal 9 al 17 marzo 2019: concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Musica & Musica 2019 - 57 Note sul Mare
Jazz, improvvisazione e ricerca tra brani originali ispirati alle sonorità mediterranee e latine Sinfonia Mediterranea.
24/02/2019
Roma (RM)

modifica
Info/Luogo: Scuola Popolare di Musica di Testaccio
Indirizzo: piazza Orazio Giustiniani, 4/a
Città: Roma (RM)
Telefono: 065750376
Fax: 065757940
Email: ufficiostampa(at)scuolamusicatestaccio.it
Sito: http://www.scuolamusicatestaccio.it/index.php/eventi/concerti/1849-57-note-sul-mare-musica-musica

Domenica 24 febbraio 2019 h 18,30
Scuola Popolare di Musica di Testaccio - Sala Concerti
Piazza Orazio Giustiniani, 4/a (ex mattatoio)

Musica & Musica 2019 - 57 Note sul Mare

Jazz, improvvisazione e ricerca tra brani originali ispirati alle sonorità mediterranee e latine
Sinfonia Mediterranea.

Sinfonia Mediterranea:

Carmelo Iorio, sassofoni
Paolo Cintio, pianoforte e tastiera
Franco Nozzolillo, basso elettrico
Salvatore Summa, percussioni
Roberto Altamura, batteria

Sinfonia Mediterranea è un progetto che si ispira al Mediterraneo, un luogo dove oggi si consumano tragedie e storie drammatiche che si intrecciano con le suggestioni di calda bellezza antica delle sue terre e dei suoi mari.

Il gruppo nasce nel 2016 dall’idea comune di fondere musiche diverse tra loro, unite dal filo conduttore della melodia mediterranea, riconosciuta come identità condivisa. Ogni componente del gruppo proviene da esperienze diverse, ma il progetto ha un’impronta jazz, perchè il jazz è contaminazione, per natura e per elezione, nasce tale e mantiene questa cifra nel suo evolversi, aprendosi alle suggestioni del mondo e delle genti ed accogliendole per farle sue, a suo modo.

Si sentono "sapori" latini, sopratutto nell'intreccio ritmico delle percussioni, colori
jazzistici, nello svolgersi dei brani e "isole" di free music e funk, nelle improvvisazioni, che costituiscono l'identità e l’originalità della formazione.

I brani, tutti originali, composti dal gruppo, con qualche omaggio ai grandi del passato (John Coltrane),(Pharoah Sanders) ,sono influenzati dalle armonie e dalle sonorità della tradizione popolare italiana, delle molte italie popolari, come da quelle medio-orientali o magrebine, in una parola da alcune delle molteplici anime musicali del bacino del Mediterraneo, in un percorso multiforme e trasversale che affonda le radici nell’improvvisazione e strizza l’occhio anche al free.
Perchè oggi, più che mai, dobbiamo cercare nel Mediterraneo un destino migliore.

Ingresso: € 12,00 (intero), € 7,00 (ridotto per soci della scuola, studenti, over 65)
Prenotazioni: 360.1025779 (sms o whatsApp)
www.scuolamusicatestaccio.it

Ingresso: € 12,00 (intero), € 7,00 (ridotto per soci della scuola, studenti, over 65)
Prenotazioni: 360.1025779 (sms o whatsApp)



modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 23 volte

  Invia questa pagina ad un amico