Jazzitalia Eventi - Open Space Quartet
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ultimi due appuntamenti per la rassegna Boogie Jazz Season: il duo Girotto/Mangalavite in "Estandars" e Gabriele Buonasorte Time-Lapse per la presentazione di "The Taste Of Seconde Life".

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Inizia il 3 maggio Giordano in Jazz Spring Edition 2019: in programma Israel Varela & The Labyrinth Project, Enzo Pietropaoli Wire Trio e Elisabetta Serio 16 trio.

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Open Space Quartet
05/05/2019
Roma (RM)

modifica
Info/Luogo: Elegance Cafè jazz club
Indirizzo: Via Francesco Carletti n.5
Città: Roma (RM)
Telefono: 0657284458
Email: info(at)elegancecafe.it
Sito: www.elegancecafe.it

Iolanda Zignani, flauto
Davide Annechiarico, Pianoforte Carlo Bordini, Batteria Giuseppe Civiletti, contrabbasso
IL QUARTETTO
L’Open Space Quartet si costituisce nel 2014 per opera di Carlo Bordini che, appassionato dalla musica Claude Bolling, desidera diffonderne e registrarne le opere. Il quartetto tiene una serie di concerti in locali jazz (ad es. Le Rane di Testaccio) e sale di tradizione classica (Auditorium del Parco, L’Aquila) e registra la Suite n°2 per flauto e trio jazz per la Breazy Record. Si presenta ora in formazione rinnovata.
PROGRAMMA
Claude Bolling – Suite n°2 Espiègle
Amoureuse
Entr’Amis
Vagabonde Pastorale Affectueuse Intime Jazzy
DESCRIZIONE
La musica di Claude Bolling fonde elementi classici e jazz in modo accattivante e mai noioso. Incontra perciò il gusto sia degli specialisti (che hanno modo di apprezzare la versatilità degli esecutori) che di un pubblico più vasto. Il concerto dura circa un’ora e può essere integrato con altri brani, sempre ispirati ai principi della contaminazione fra generi musicali e della presa sul pubblico.
NOTE ARTISTICHE SU DI NOI
Iolanda Zignani, allieva di Conrad Klemm e di Severino Gazzelloni, si è diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma e successivamente presso l’Accademia Nazionale di “S.Cecilia” in musica da camera con borsa di studio come miglior diploma del corso. Ha frequentato corsi nazionali ed internazionali e partecipato a concorsi classificandosi ai primi posti. Si è esibita in concerti in Italia ed all’estero, sia come solista sia in varie formazioni cameristiche, attingendo ad un repertorio che spazia dal barocco alla musica leggera, mostrando in ogni occasione una notevole versatilità interpretativa. Laureata con lode in discipline musicali è docente di flauto traverso presso l’IC Vega e presidente dell’Associazione artistico musicale “Louise Farrenc”
Davide Annechiarico,
pianista, cantante, arrangiatore, direttore. Si dedica agli studi classici dalla più tenera etá compiuti i quali si avvicina alla musica moderna e jazz, formandosi in giro per l italia e negli Stati Uniti ( New York Jazz Academy ,Nuoro Jazz, Umbria Jazz, Stefano Sabatini, Gianluigi Clemente, Marco Tiso, ). Approfondisce anche lo studio della direzione di coro e orchestra con I maestri Boido, Ivaldi, Proietti , Galli e Menicocci. Ha collaborato con artisti quali Renzo Arbore, Banco del Mutuo Soccorso, Vittorio Nocenzi, Brian Auger, Ray Gelato, Meschyia Lake ,Katia Ricciarelli, Annalisa Minetti, Luisa Corna, l orchestra Bandalarga di Marco Tiso, l orchestra pop del M° Giraldi. Attualmente collabora con la formazione Conosci Mia Cugina alla riscoperta del repertorio swing italiano dei primi del ‘900, con il Testamento di Faber in veste di cantante e svolge attivita concertistiche e didattiche di vario tipo sul territorio nazionale.
Carlo Bordini,
pianista, cantante, arrangiatore, direttore. Si dedica agli studi classici dalla più tenera etá compiuti i quali si avvicina alla musica moderna e jazz, formandosi in giro per l italia e negli Stati Uniti ( New York Jazz Academy ,Nuoro Jazz, Umbria Jazz, Stefano Sabatini, Gianluigi Clemente, Marco Tiso, ). Approfondisce anche lo studio della direzione di coro e orchestra con I maestri Boido, Ivaldi, Proietti , Galli e Menicocci. Ha collaborato con artisti quali Renzo Arbore, Banco del Mutuo Soccorso, Vittorio Nocenzi, Brian Auger, Ray Gelato, Meschyia Lake ,Katia Ricciarelli, Annalisa Minetti, Luisa Corna, l orchestra Bandalarga di Marco Tiso, l orchestra pop del M° Giraldi. Attualmente collabora con la formazione Conosci Mia Cugina alla riscoperta del repertorio swing italiano dei primi del ‘900, con il Testamento di Faber in veste di cantante e svolge attivita concertistiche e didattiche di vario tipo sul territorio nazionale. si è diplomato presso il Conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila sotto la guida del maestro Antonio Striano. Inoltre si è laureato in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma con una tesi in Musicologia. È stato per trent’anni percussionista nell’orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, dedicandosi anche alla musica jazz e pop (“Cherry Five”, “Rustichelli e Bordini”). Sta interpretando e divulgando la musica di Claude Bolling, di cui ha inciso la suite per violoncello e la suite nr. 2 per flauto.
Giuseppe Civiletti studia con Massiomo Giorgi si perfeziona con Luca Cola in ambito classico e studia jazz con Furio di Castri, Attilio Zanchi, Gianluca Renzi, Stefano Cantarano. Ha fatto parte dell’ Orchestra Sinfonica Giovanile di Roma, Orchestra Panharmonikon e Orchestra internazionale dei conservatori. Attualmente collabora con Orchestra internazionale di Roma, Orchestra Emilia Romagna, Orchestra Ergo Cantemus di Tivoli, Italian Philharmonic Orchestra (Tour in Cina) BIM Orchestra (Laura Pausini il VOLO) Orchestra da camera di Frosinone, Orchestra Nuova Amadeus di Roma, Orchetsra Savelli (Palombara Sabina) e Orchestra Sinfonica Vesevo ( Renato Zero). Collabora stabilmente con la Big Band di Emanuele Urso, Orchestra Novi Toni Comites (Stefano Mhanna).

https://www.elegancecafe.it/events/open-space-quartet/

modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 16 volte

  Invia questa pagina ad un amico