Jazzitalia Eventi - Catanzaro Jazz Fest XIX Edizione
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Catanzaro Jazz Fest XIX Edizione
Jazz : Improvvisazione = Democrazia : Libertà
dal 19/06/2019 al 21/06/2019
Catanzaro (CZ)

modifica
Info/Luogo: Francesco Panaro
Indirizzo: Villa Margherita, Piazzale Trieste, Catanzaro
Città: Catanzaro (CZ)
Telefono: +39 3405778734
Fax: +39 0961759580
Email: panaro.francesco(at)gmail.com
Sito: www.atlantidenews.it



https://www.spreaker.com/episode/18132790
(dal minuto 53:25 presentazione in anteprima sulla web radio dell'UMG, grazie Iolanda Raffaele (Radio IOlex)
e grazie a tutti i sostenitori del Catanzaro Jazz Fest XIX)

Mercoledì 19 giugno 2019 ore 21,30

Boris Savoldelli & Stefano Zeni

Boris Savoldelli voce, live electronics – Stefano Zeni violino, live electronics

Quattro sono le corde che generano il suono del violino e due le corde vocali che riproducono il suono della voce. Ciò a cui assisterete è un concerto unico, dove la purezza del suono acustico incontra l'incognita dell'elettronica; dove le grandi melodie che hanno definito i diversi linguaggi della musica si scontrano con l'improvvisazione spontanea. Non solo jazz... ma un vero vortice di musica. Due interpreti moderni e dissacranti che rifiutano ogni etichetta per dare vita a un incontro musicale stimolante e affascinante. L'ascoltatore sarà cullato con splendide melodie immortali e, subito dopo, fatto precipitare nel vortice dell'improvvisazione più ardita e spigolosa. Un concerto sicuramente originale. Un'esperienza musicale diversa e unica. https://youtu.be/cK6uW0Cq25k

Giovedì 20 giugno Seminario ore 17,00
a cura di Stefano Zeni e Boris Savoldelli

Improvvisazione ed elettronica

La nuova frontiera della musica: l’elettronica. Tradizione e innovazione. Passato, presente e futuro. Nuovi scenari creativi. E' indubbio che le cosiddette nuove tecnologia e l'elettronica abbiano avuto un ruolo molto importante nel ridefinire i parametri della musica e nell'aprire nuove frontiere interpretative e timbriche per i musicisti. Lo scopo di questo incontro è quello di introdurre gli studenti alla realtà tecnologica contemporanea e alle enormi potenzialità che essa porta con sé sia sul fronte esecutivo che su quello improvvisato. Nel corso del seminario agli studenti verranno presentati alcuni strumenti innovativi ed alcuni esempi di loro utilizzo creativo.

Giovedì 20 giugno 2019 ore 21,30

Ares Tavolazzi Trio

Joy de Vito chitarre elettriche - Ares Tavolazzi contrabbasso - Piero Borri batteria

Un trio composto da tre generazioni di musicisti che si incontrano per dar vita ad un progetto esclusivo. Dialogo ed interplay, le due colonne portanti della band, sostengono un sound capace di essere incisivo e vigoroso ma anche morbido e rarefatto. A brani del geniale Monk si alterneranno struggenti ballads e composizioni originali, una sorta di viaggio nello spazio e nel tempo, tra America e Nord Europa, tra tradizione e modernità.

Venerdì 21 giugno 2019 ore 21,30

Coj & Afroblue Trio

Claudio Cojaniz pianoforte - Fulvio Buccafusco contrabbasso - Carmelo Graceffa batteria

Si tratta di un’originale escursione bluesy nel vasto mondo dell'antica cultura africana, evocazione di nenie e danze, preghiere e canti sacri, a cui ci si accosta con grande rispetto e devozione. Non si rifà il verso, ma si reinterpretano le atmosfere personalmente vissute tra i suonatori di Kora nel Mali, nei canti del Kilimanjaro, nelle danze Zulu, nelle preghiere del Niger e nelle invocazioni del Botswana.

Totalmente gratuito







modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 566 volte

  Invia questa pagina ad un amico