Jazzitalia Eventi - Musica Sotto le Stelle a Parcomilvio
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
Musica Sotto le Stelle a Parcomilvio
Riproduzione live di alcune delle più belle colonne sonore italiane con retroproiezione delle immagini
dal 10/07/2019 al 06/08/2019
ROMA (RM)

modifica
Info/Luogo: comunicazione@parcomilvio.it
Indirizzo: Via Capoprati
Città: ROMA (RM)
Telefono: 3275487697
Email: comunicazione(at)parcomilvio.it
Sito: www.parcomilvio.it

Al via mercoledì 10 luglio "Musica sotto le stelle a ParcoMilvio", la rassegna musicale che animerà le calde serate dell'estate romana con 7 giorni di concerti gratuiti sulle rive del Tevere nella splendida cornice verde di ParcoMilvio, il nuovo parco urbano di Roma sostenibile e attrezzato dove osservare ed imparare la natura.

ParcoMilvio è uno spazio vivente di circa 7.000 mq, localizzata lungo il Tevere tra Ponte Milvio e Ponte Duca d’Aosta, che da giugno a settembre ospiterà incontri, laboratori, musica, teatro e tante iniziative dedicate alla natura e alle arti per offrire, non solo ai residenti del quartiere ma a tutti i cittadini, la possibilità di immergersi nella natura.
Ad aprire la manifestazione "Musica sotto le stelle a ParcoMilvio" sarà Luca Velotti Quartet SWING TROPICAL. Un vero atto d’amore per il classic jazz: dalle pigre atmosfere di New Orleans fino alle notti di New York, dai blues di Chicago alle suggestioni caraibiche e sudamericane di choro ed habanera. Dall’universo perfetto delle melodie americane al “groove” dei brani originali.  Luca Velotti, sassofonista, clarinettista e compositore, è considerato in Italia il più autorevole interprete del jazz mainstream e da oltre venticinque anni gira il mondo insieme a Paolo Conte. A ParcoMilvio si esibirà accompagnato da Michele Ariodante, Gerardo Bartoccini e Carlo Battisti. 

Venerdì 19 luglio alle ore 21.30 si viaggia "Dai Balcani al mar Baltico: musiche ebraiche della “zona di residenza” con il “New Klezmer Quartet” del sassofonista, clarinettista e compositore, Gabriele Coen. Dalla metà degli anni Novanta, Coen, è fondatore e leader dei “Klezroym”, ad oggi la più importante formazione italiana di musica klezmer con la quale è tra i massimi divulgatori in Europa della tradizione musicale popolare ebraica reinterpetata in chiave jazzistica. Passionale e contemplativa, a volte selvaggia e frenetica, la musica Klezmer ha assorbito moltissimo dal folclore est-europeo e zigano, combinandolo con l'espressività tipicamente ebraica. Estremamente coinvolgente, il klezmer è un esempio di forma musicale tradizionale in continuo sviluppo, che interagisce con successo con sonorità più moderne. Un viaggio musicale da Odessa a Vilna, passando per la Moldavia, la Bukovina, la Galizia ma anche Kiev e Varsavia.

Lunedì 22 luglio alle ore 21.30 ParcoMilvio ospiterà "La chitarra: la storia del rock da J. Hendrix ad oggi". Per la prima volta Nicola Costa, Adriano Martino e Rocco Zifarelli dividono lo stesso palco in una prima assoluta. Ognuno nel suo modo peculiare aggiunge un tassello al caleidoscopico universo della chitarra, con diverse composizioni originali di ciascuno, che bene rappresentano lo stile individuale, ma anche in una medley di brani Hendrixiani, in cui i tre chitarristi si alternano in un continuo scambio di ruoli, tra esposizioni tematiche, accompagnamenti ritmico-melodici e solismi di grande energia. Con questo spirito si forma l'inedito progetto che vede 3 tra i nostri migliori chitarristi in circolazione riunire le forze per esplorare lo Stato dell'Arte della chitarra elettrica (e non solo). Insieme a loro, due colonne portanti nel panorama delle sezioni ritmiche italiane, Marco Rovinelli alla batteria e Marco Siniscalco al basso.

Giovedì 25 luglio alle ore 21.30 Luca Pincini al violoncello e Gilda Buttà al pianoforte presentano "Absolutely Ennio Morricone". Le più famose colonne sonore di Ennio Morricone con il supporto di video che proiettano le immagini dei film in una location immersa nella natura com'è ParcoMilvio. “The Mission”, “Il Pianista sull’oceano”, “Lolita”, sono alcuni dei titoli più noti che Luca Pincini e Gilda Buttà avranno l’onore di incidere per il M° Ennio Morricone. M scena da diversi anni, il duo gode di molta popolarità, non solo grazie alle colonne sonore incise con il celebre compositore romano, ma anche per l’esecuzione di un repertorio iconico e sconfinato.

Mercoledì 31 luglio alle ore 21:30 si terrà il concerto “Le musiche di Nino Rota per Fellini e di Franco Piersanti per Nanni Moretti e Gianni Amelio”. Il Maestro Franco Piersanti, sarà impegnato nella doppia veste di direttore e compositore e dirigerà le 3 suite di Nino Rota: La Strada, Casanova e Otto e mezzo. Franco Piersanti, compositore che per il cinema ha realizzato fino ad oggi circa 100 colonne sonore e vincitore di tre David di Donatello come miglior musicista, concluderà il concerto con alcuni brani che ha musicato con Nanni.Moretti e Gianni Amelio. Un omaggio a Nino Rota, Oscar per il Padrino parte II, dirigendo le celeberrime colonne sonore tratte dai film di Fellini.

Venerdì 2 agosto alle ore 21:30 il Quartetto 432 composto da Carlo Vicari (violino), Natalyia Nykolayishin (violino), Adriana Marinucci (viola) e Francesco Sorrentino (violoncello) presenta “432 quartet”. La musica eseguita a 432hz, frequenza che Giuseppe Verdi auspicava come riferimento nel 1881, ci riallinea con l'Universo, procurando un'esperienza d'ascolto rigenerante. Dalla musica da film, a brani noti della classica e del jazz, un viaggio dove il suono è protagonista.
A chiude la rassegna martedì 6 agosto alle ore 21:30 sarà Ialsax Quartet. Il quartetto di sassofoni fondato da Gianni Oddi insieme a Filiberto Palermini, Massimiliano Filosi e Marco Guidolotti presentano “Jazz, Classica ed Altro”, un viaggio musicale attraverso il quale il quartetto accompagna l’ascoltatore tra le poliritmie del jazz, le forme severe della musica classica fino ai colori della musica “attuale”.

Gratuito
modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 82 volte

  Invia questa pagina ad un amico