Jazzitalia Eventi - Crema Jazz Art Festival
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019con grandi protagonisti del Jazz.

Apre a Matera, nella splendida cornice dei sassi, il Rosetta Jazz Club con la grande energia del sassofonista americano Jerry Weldon.

Otto concerti internazionali gratuiti nello splendido scenario della piazza Cattedrale sotto il tema "La fisarmonica nel jazz" per la diciannovesima edizione del Beat Onto Jazz Festival..

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica..

Tutto pronto a Londra per l'edizione 2019 del magnifico British Summer Time nello straordinario scenario di Hyde Park con Celine Dion, Lionel Richie & Stevie Wonder, Barbra Stresand, Brian Ferry.

Bari in Jazz: Caetano Veloso, Francesco De Gregori, Paolo Fresu, Andrea Motis, Michel Godard, Redi Hasa, Aziza Brahim, Daniele di Bonaventura, Daniele Sepe, Amaro Freitas, Lucia Carvalho e molti altri per uno degli eventi più attesi dell'estate pugliese .

XVII edizione del Multiculturita Summer Fest: Tre concerti di particolare pregio e spessore all'insegna dell'incontro tra il jazz e le altre musiche con Patrizia Laquidara, Bungaro e Nino Buonocore.

XI edizione del CEMM Summer Camp aperto a tutti i musicisti professionisti e amatori, iscritti a scuole di musica, istituti musicali e Conservatori all'interno delle prestigiose Fattorie di Celli.

Serata finale del Concorso il Jazz ed i Colori della Musica ad Avellino con Paolo Fresu, Ada Montellanico, Franco Caroni, Alceste Ayroldi, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Pietro Condorelli.

Al via la terza edizione del Festival "Gianicolo in Musica 2019", anche quest'anno la collaborazione con il Saint Louis College of Music e direzione artistica affidata a Roberto Gatto.

Saranno gli Yellowjackets, la più longeva e creativa fusion band della storia ad aprire la 1^ Edizione del JAZZ in Masseria Celentano.

Samba De Roda, Corso on Line di batteria ideato da Alessandro D'Aloia, per studenti di livello intermediario - avanzato..

GaiaJazz VII Edizione. Con la direzione artistica di Antonio Farao', 4 appuntamenti di altissimo valore artistico .

BariJazz: il 22 luglio annunciato a Fasano Caetano Veloso, ultima data del tour italiano.

Cinquant'anni di ECM, al Teatro la Fenice un evento speciale con i tre concerti di Anouar Brahem, Egberto Gismonti, Enrico Rava. .

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Marsicovetere Jazz Contest 2019 - ad agosto il contest riservato a giovani musicisti italiani, gruppi e solisti, di età inferiore a 35 anni.

Furto di Sax alla collezione privata del Maestro Berni. Trafugato anche un Selmer appartenuto a Sonny Rollins.

Ravenna Jazz 2019. Il festival ravennate raggiunge la 46ma edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry..

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Lorenzo Vitolo, pianista jazz, vince il prestigioso concorso per solisti Leiden Jazz Award 2019.

"La batteria jazz, strumento per...tamburi e griot", libro a cura di Enzo Lanzo con 21 assoli di batteristi jazz che hanno rivoluzionato il jazz drumming.

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Giuseppe (contrabbasso)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PILATO Frank (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Crema Jazz Art Festival
dal 16/07/2019 al 21/07/2019
Crema (CR)

modifica
Indirizzo: 5 Piazzetta W. T. Gregorj, Caffè Verdi Crema, B&B San Clemente Crema
Città: Crema (CR)
Email: cremajazzart(at)gmail.com
Sito: www.cremajazzart.it

CREMA JAZZ ART FESTIVAL, AL VIA IL 16 LUGLIO LA QUINTA EDIZIONE


Da martedì 16 a domenica 21 Luglio prossimi torna il Crema Jazz Art Festival, promosso e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura di Crema e affidato per organizzazione e direzione artistica all’Associazione Musicale Non Solo Jazz.
L’edizione 2019 sarà ospitata, oltre che in locali e B&B della città nei chiostri del Museo Civico di Crema che rappresentano il cuore pulsante delle attività dell’Assessorato alla Cultura.
Formula che contraddistingue l’edizione di quest'anno è che gran parte degli artisti ospiti i si fermeranno più giorni, facendo di Crema una vera e propria “residenza creativa” e saranno impegnati in diversi progetti con importanti musicisti, imprimendo un sapore assolutamente particolare alla manifestazione. Questa scelta consentirà infatti di coniugare il necessario spessore artistico della proposta complessiva con una reale condivisione e partecipazione del pubblico che potrà entrare in contatto, frequentare e conoscere i musicisti per un’intera settimana, vivendo in prima persona il piacere del sentirsi “comunità”.

Il “Trio Residente”: una formula per trasformare Crema in un Jazz Club
Carlo Atti, voce fra le più autorevoli del sassofono Jazz italiano; Giovanni Amato, trombettista caposcuola per stile, personalità e tecnica; il brillante sassofonista Rudi Manzoli e il talentuoso trombonista Humberto Amesquita sono gli artisti che il Direttore Artistico Giovanni Mazzarino ha “convocato” e che suoneranno accompagnati dal Crema Jazz Art Trio. “L’idea è di ricreare quest’anno a Crema ciò che accade nei grandi Jazz Club di tutto il Mondo, ossia i concerti dei grandi solisti con il trio residente”, spiega Mazzarino, pianista e compositore che ha ideato la manifestazione nel 2015 portando in città in cinque anni grandi protagonisti della scena Jazz internazionale. “Il trio residente è un gruppo di musicisti (pianista, contrabbassista e batterista) molto esperti che ospita di volta in volta un solista di chiara fama. Una formazione solida garantisce il solista, lo ispira e supporta la sua progettualità artistica. Il trio del Crema Jazz Art Festival è costituito dal pianista Alberto Bonacasa, musicista raffinato e di grande esperienza; Alex Orciari, contrabbassista di lungo corso e il batterista Pasquale Fiore, partner di importanti nomi del Jazz contemporaneo. La loro grande coesione, inventiva ed esperienza saprà dialogare creativamente con personalità importanti come quelle di Atti e Amato e di costruire sinergie interessanti con tutti i musicisti che incontreranno durante la manifestazione”.

I luoghi del Festival e gli eventi collaterali
I Chiostri del Museo, cuore del Centro Culturale Sant’Agostino, costituiranno in questa nuova edizione il fulcro della Kemesse, ospitando i tre concerti finali del 19, 20 e 21 Luglio: uno spazio intimo e raccolto, che offrirà un supporto importante in termini di atmofera alle permance dei musicisti. Concerti e Jam Session (venerdì e sabato, dopo le esibizioni di Atti e e Amato) al Caffè Verdi, il Jazz Club del Festival e sul palco allestito nel Cortile del Bed & Breakfast San Clemente, luogo suggestivo del centro storico che fa tradizionalmente da cornice al concerto di apertura.
Aperitivi nel Chiostro a cura del Caffè del Museo: venerdì, sabato e domenica dalle ore 18.00 in poi sarà possibile assistere ai Sound Check dei concerti sorseggiando un buon aperitivo.

Il Programma
Martedì 16 Luglio alle 21.30 salirà sul palco del B&B San Clemente Gigi Cifarelli Blue Organ Trio. Cifarelli, chitarrista e cantante, lo si può definire un musicista a tutto tondo e un profondo conoscitore dei linguaggi musicali e della loro espressione. Ha collaborato con tantissimi e importanti musicisti di Jazz d'oltre - oceano; nell'ambito della musica pop da sottolineare la sua lunghissima collaborazione con straordinaria cantante italiana Mina. Il musicologo Maurizio Franco introdurrà l’esibizione del trio con una breve conferenza: un momento di approfondimento a cura di una fra le personalità accademiche più autorevoli d’Italia, che stupisce ogni anno il pubblico cremasco per competenza, verve e per la straordinaria capacità di sintesi.
Mercoledì 17 e Giovedì 18 alle 21.30 sono programmati due concerti al Caffè Verdi con musicisti dalla proposta artistica accattivante: 3 ALbot e Rudi Manzoli.
I 3Albot sono un gruppo di musicisti formato da Davide Bussoleni (batteria), Luca Ceribelli (sassofoni) Andrea Ragnoli (piano) e Loris Leo Lari (contrabbasso). La compagine ha fatto esperienza suonando prima nel territorio lombardo, poi esibendosi a livello nazionale, classificandosi e vincendo diversi concorsi, tra i quali il Jazz by the Pool 2013 (primo posto), il Chicco Bettinardi 2014 (primo posto) e lo European Jazz Contest 2014 (finalisti). Rudy Manzoli, tenorsassofonista milanese è cresciuto, come molti altri sui colleghi, tra le fila dei Civici Corsi di Jazz; si destreggia tra gli standard resi famosi da John Coltrane e Sonny Rollins, accompagnato da una ritmica di grande impatto e affiancato da un talentuosissimo trombonista peruviano, Humberto Amesquita.
Venerdì 19 Luglio appuntamento con Giovanni Amato, fuoriclasse salernitano, da anni punta di diamante del Jazz Made in Italy, che unisce nel proprio linguaggio virtuosismo e intimismo, sa stupire ed emozionare, con eleganza e maturità espressiva. Sabato 20 il testimone passa nelle mani di Carlo Atti, esperto sassofonista che il Jazz italiano si pregia di poter annoverare tra le "sue fila".
Chiusura domenica 21 Luglio con il quartetto di Francesca Bertazzo Hart, eccellente chitarrista e cantante: ci proporrà un concerto ispirato al meglio del Great American Songbook, accompagnata dal suo quartetto, con Danilo Memoli al pianoforte, Beppe Pilotto al contrabbasso e Oreste Soldano alla batteria.


PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE


MARTEDÌ 16 LUGLIO
 CHIOSTRO B&B SAN CLEMENTE
ORE 21.30
GIGI CIFARELLI BLUE ORGAN TRIO
- Gigi Cifarelli: chitarra
- Angelo Cultreri: organo
- Matteo Frigerio: batteria

IN APERTURA CONFERENZA DI MAURIZIO FRANCO


MERCOLEDÌ 17 LUGLIO
 VERDI JAZZ CLUB
ORE 21.30

3AIBot JAZZ QUARTET
- Luca Ceribelli: sassofono tenore
- Andrea Ragnoli: pianoforte
- Loris Leo Lari: contrabbasso
- Davide Bussoleni: batteria


GIOVEDÌ 18 LUGLIO
 VERDI JAZZ CLUB
ORE 21.30

Crema Jazz Art Trio meets
RUDI MANZOLI QUINTET feat. HUMBERTO AMESQUITA
- Rudi Manzoli: sassofono tenore
- Humberto Amesquita: trombone
- Alberto Bonacasa: pianoforte
- Alex Orciari: contrabbasso
- Pasquale Fiore: batteria


VENERDÌ 19 LUGLIO
 CHIOSTRO S. AGOSTINO
ORE 21.30

GIOVANNI AMATO QUARTET
Giovanni Amato: tromba
- Alberto Bonacasa: pianoforte
- Alex Orciari: contrabbasso
- Pasquale Fiore: batteria

A seguire, dalle ore 23.00 Jam Session al Caffè Verdi



SABATO 20 LUGLIO
 CHIOSTRO S. AGOSTINO
ORE 21.30

CARLO ATTI feat. ALBERTO BONACASA TRIO
Carlo Atti: sassofono tenore
- Alberto Bonacasa: pianoforte
- Alex Orciari: contrabbasso
- Pasquale Fiore: batteria

A seguire, dalle ore 23.00 Jam Session al Ceffè Verdi


DOMENICA 21 LUGLIO
 CHIOSTRO S. AGOSTINO
ORE 21.30

FRANCESCA BERTAZZO HART QUARTET
“The great american songbook

Francesca Hart voce-chitarra
Danilo Memoli pianoforte
Beppe Pilotto contrabbasso
Oreste Soldano batteria


APERITIVI AL CAFFÈ DEL MUSEO
Venerdì 19, Sabato 20 e Domenica 21 Luglio, dalle ore 18.00
Aperitivo in Chiostro con la possibilità di assistere al SoundCheck del concerto serale

Concerti a ingresso libero





modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 23 volte

  Invia questa pagina ad un amico