Jazzitalia Eventi - Trip-A-Ning
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Trip-A-Ning
20/10/2019
Roma (RM)

modifica
Info/Luogo: Elegance Cafè jazz club
Indirizzo: Via Francesco Carletti n.5
Città: Roma (RM)
Telefono: 0657284458
Sito: info@elegancecafe.it

“L’idea nella testa”
“Trip-A-Ning Project nasce con Marco Cuciniello (contrabbasso) e Lucio D’Amato (piano) nel 2017 come laboratorio di improvvisazione sui più famosi standards della tradizione jazzistica. Ma sin da subito l’esigenza, anzi, la non esigenza di ancorarsi ad un genere prestabilito, unita alla creatività compositiva dei due musicisti, porta ad una contaminazione musicale che assume i connotati di linea guida del progetto. Nel 2018 si aggiunge la batteria di Ugo Rodolico che diventa elemento necessario sin da subito.
Musica scritta a sei mani che, come un disegno a matita, ora indefinito, ora calcato fin quasi a spezzarne la punta, risulta cangiante, camaleontica, pur conservando nell’intento autenticità e chiarezza, elementi ritenuti essenziali nell’odierna fruizione dell’arte.”
LUCIO D’AMATO:
pianista eclettico, consegue prima gli studi classici per poi intraprendere il percorso jazzistico presso il conservatorio “G.Martucci” di Salerno. Consegue la laurea di II livello e dal 2012 al 2013 viene ammesso al “Prince Claus Conservatoire” di Groningen (NL) dove consegue l’Erasmus Placement in pianoforte jazz.
Molto attivo come sideman in formazioni jazzistiche, soul, R&B, funky, progressive e altro ancora, vanta numerose esperienze professionali anche come leader (summoner’s mood, cafèaria, illogic trio, three navels, solo per dirne alcuni).
Con l’ “illogic trio” incide nel 2014 un disco: “start”.
L’esperienza lo porta a creare un linguaggio che ormai lo contraddistingue e lo caratterizza.
Molto attivo anche nell’insegnamento, segue numerosi studenti, alcuni dei quali considerati giovani promesse del panorama musicale campano.
MARCO CUCINIELLO:
consegue dapprima il diploma accademico e successivamente la laurea di II livello in contrabbasso classico con il massimo dei voti.
E’ con la musica classica che lavora per oltre vent’anni.
Vanta collaborazioni con le principali orchestre italiane ( L’orchestra Filarmonica della Scala, Accademia di Santa Cecilia, Teatro dell’Opera di Roma, solo per dirne alcune), ancora oggi ricopre il ruolo di concertino dei contrabbassi al Teatro “G.Verdi” di Salerno, diretto dal M° Daniel Oren.
Vanta come leader e co-leader progetti di musica d’autore, pop, swing, swing manouche (Melisma, In a gipsy mood e altri), suonando in numerosi festival e rassegne dedicate alla musica d’autore.
Nel 2018 incide per la “DOTGUITAR” un disco dedicato a un’antologia di musica sud- americana: “sul sur” con il duo CHI ASSO.
Autore di numerose musiche di generi vari, è molto attivo anche nell’insegnamento.
È docente di contrabbasso nel Liceo Musicale “Alfano I” di Salerno.
UGO RODOLICO:
musicista, batterista e didatta , si laurea in strumenti a percussione sotto la guida del M° Paolo Cimmino presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno.
Nel 1999 comincia a studiare batteria con il M° Sergio di Natale e partecipa a numerosi stage (Dave Weckl, Roberto Gatto, Horacio Hernandez, Ganesh Kumar etc.). Dal 2007 è docente esperto di ritmica e musicoterapia e lavora in alcuni centri specializzati come l’IREM di Caserta con laboratori e lezioni sulla “Psicologia del Ritmo” e sulla “Neurofisiologia dell’apprendimento”.
In ambito batteristico collabora e suona in qualità di turnista con: Mike Moran, Amit Chatterjee, Paolo Cimmino, Antonio de Luise, Joe Amoruso, Nicola Ferro, Chilli band, Joe de Marco, Franco Castiglia, Mario Castiglia etc.
Vanta numerose produzioni come leader e co- leader, tra cui la più significativa è l’ “illogic trio”, un laboratorio che dà vita a nuove forme di sviluppo musicale, con cui incide nel 2014 un disco: “start”.
Attualmente è docente di ruolo della cattedra di Strumenti a Percussione presso la SMIM – Scuola Media a Indirizzo Musicale di Lancusi (SA).
***

https://www.elegancecafe.it/events/trip-a-ning/

modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 14 volte

  Invia questa pagina ad un amico