Jazzitalia Eventi - Luca di Luzio " Globetrotter " Project
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Enrico Rava "Special Edition" In concerto a Monopoli per il suo Rava's 80th Anniversary - World Tour 2019.

presso il Duke Jazz Club di Bari, Bobby Watson meets Dino Plasmati Hammond Trio per la presentazione dell'album "Matera Encounters".

Brad Mehldau per la rassegna Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019 a Foggia, candidato ai Grammy Awards per l'album "Finding Gabriel" .

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Giordano in Jazz Autunno/Inverno 2019, edizione del segno delle donne e del piano solo internazionale. Apertura affidata a Linda May Han Oh e poi si continua con Rickie Lee Jones e Brad Mehldau..

Ventisettesima edizione per l'EFG London Jazz Festival, uno dei più importanti festival europei in programma dal 15 al 24 Novembre prossimi con una line up stellare, disseminata fra le principali (e prestigiose) venues della capitale britannica. .

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Il leggendario chitarrista Kenny Burrel in gravi difficoltà di salute e finanziare. Lettera della moglie per poterlo aiutare!.

Ecco la segnalazione di tutti i pezzi mancati dalla prestigiosa Collezione Attilio Berni a seguito del furto subito lo scorso 20 aprile 2019. Diamo un contributo al ritrovamento..

Il compositore e arrangiatore Luigi Giannatempo, invitato al Birdland di New York per collaborare ad un Tributo a Clark Terry.

Bargajazz Festival 2019 - Pubblicati i bandi per partecipare alla XXXI edizione del concorso internazionale per orchestra jazz dedicato alla musica del trombettista Dave Douglas..

Premiato a livello internazionale il film Claudio Fasoli's Innersounds, un viaggio nei processi creativi del jazzista Claudio Fasoli.

Rita Marcotulli per la 20a Edizione di Sorrento Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ALESSI Piero (batteria)
            CALIGIURI Francesco (sax)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Luca di Luzio " Globetrotter " Project
SAN SEVERO WINTER JAZZ FESTIVAL - X^ Edizione 2019/20 - Dir.art. Antonio Tarantino
13/12/2019
SAN SEVERO (FG)

modifica
Info/Luogo: ASSOCIAZIONE AMICI JAZZ SAN SEVERO - SPAZIO OFF@CAFFE' TRA LE RIGHEF
Indirizzo: Via Angelo Fraccacreta, 37
Città: SAN SEVERO (FG)
Telefono: 348 04 22 174 - 342 10 38 402
Email: amicijazzsansevero(at)yahoo.it

SAN SEVERO WINTER JAZZ FESTIVAL
Rassegna Artistica Internazionale
Produzione: Spazio Off@Caffè Tra Le Righe
In collaborazione con Associazione No-Profit “Amici Jazz San Severo”
Direzione Artistica: Antonio Tarantino

Venerdì 13 Dicembre – Ore 21,30

LUCA di LUZIO
“ GLOBETROTTER ” Project

il nuovo album del chitarrista sanseverese LUCA DI LUZIO, prodotto da Jimmy Haslip [bassista e membro fondatore dei celebri Yellowjackets]

Luca di Luzio: guitar
Linley Marthe: el.bass
Rodney Holmes: drums
Alessandro Fariselli: tenor sax
Alessandro Altarocca: keyboards

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

" GLOBETROTTER " - questo è il titolo che il chitarrista sanseverese LUCA DI LUZIO ha voluto per il suo ultimo lavoro discografico uscito e in rotazione radiofonica dal 24 gennaio 2019.

Globetrotter – "colui che viaggia per il mondo", come la sua musica, ricca di contaminazioni che derivano dalle varie collaborazioni che il chitarrista ha intrapreso per questo album, con artisti provenienti appunto da diverse parti del mondo. Un progetto raffinato, ricco di sonorità avvolgenti, sonorità latine, swing, funk e world music.

Nella line up del disco, insieme alla chitarra di Luca di Luzio: Jimmy Haslip [membro fondatore dei celebri Yellowjackets] in veste sia di produttore che di bassista elettrico, Dave Weckl alla batteria, Max Ionata al sassofono, George Whitty alle tastiere e altri ospiti tra cui il sassofonista Max Ionata.

Filo conduttore "il viaggio", con nove storie da raccontare in musica, storie cosmopolite fatte di emozioni, ricordi, scambio di esperienze tra i vari musicisti e autori internazionali di grande levatura, che hanno collaborato alla stesura di questo nuovo lavoro. Globetrotter è un viaggio nel mondo del Jazz contemporaneo dove Funk, Blues, Jazz e Musica Latina si uniscono in un percorso musicale comune. I brani, tutti originali, sono scritti da Luca di Luzio, chitarrista che ha approfondito la conoscenza di diversi stili per distillare la propria visione musicale fondata su due caratteristiche: melodia e groove.

Per diversi mesi dall’uscita, a gennaio negli USA, Globetrotter è ai primi posti nella classifica americana ROOTS MUSIC REPORT tra gli album più trasmessi dalle radio. Dopo l’anteprima negli Stati Uniti al NAMM Show ed in tanti altri teatri e jazz club americani, Luca di Luzio presenterà il 13 dicembre nella sua San Severo Globetrotter con una line up diversa da quella presente nel disco ma che comunque vede la presenza di altrettanti colossi del jazz internazionale come: Linley Marthe al basso elettrico (Joe Zawinul), artista caratterizzato da incredibile musicalità e groove e dal batterista Rodney Holmes (Santana, Michael Brecker) considerato uno dei migliori batteristi del mondo. A dialogare con la chitarra di Luca di Luzio, due eccellenze del panorama jazz italiano, Alessando Fariselli al sax tenore e Alessandro Altarocca alle tastiere.

Un progetto discografico che sta riscuotendo nel mondo un ampio successo di critica e pubblico. In Italia, molto bella la recensione a firma del critico musicale Alceste Ayroldi apparsa sul portale di Musica Jazz il 15 ottobre scorso:
https://www.musicajazz.it/luca-di-luzio-globetrotter/?fbclid=IwAR1ZIesczkm2BJ3qLRqt8KTtV6ujId1hovyItj1TUaLVRfBF1x7rHaoJmhs

Luca di Luzio, chitarrista raffinato, dalla formazione e dallo stile versatile, ha approfondito diversi linguaggi musicali, dal jazz al funk e al R&B studiando con Garrison Fewell, Dean Brown, Tuck Andress, Les Wise. Ha frequentato seminari e masterclass con Pat Metheny, Mike Stern, Mick Goodrick, Jim Hall, Joe Diorio, John Abercrombie. Ha un talento creativo ed è impegnato in numerosi progetti musicali per i quali ha collaborato e suonato con artisti a livello nazionale e internazionale: Dave Weckl, Jimmy Haslip, George Whitty, Marvin “Smitthy” Smith, Max Ionata, Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Bob Stoloff, Giancarlo Schiaffini, Javier Girotto.

Al momento collabora con la cantante canadese Lauren Bush con cui sta registrando un CD prodotto da Tuck and Patti. Si è esibito in numerosi Festival sia in Italia che all’estero come Umbria Jazz, Comacchio Jazz, NAMM Show, San Severo Winter Jazz festival, Jazzit Festival, Mottola International Guitar Festival. Da oltre 5 anni è direttore artistico del Comacchio Jazz Festival, e da oltre 4 cura con l’Associazione Jazzlife la programmazione della rassegna jazz del Mariani Lifestyle di Ravenna, oltre ad aver diretto diverse manifestazioni musicali nel territorio dell’Emilia-Romagna.

Luca inoltre collabora, in qualità di endorser, con alcune aziende leader di settore nella produzione di strumenti musicali ed accessori.

Ad affiancare Luca di Luzio in questo tour italiano, LINLEY MARTHE,
l’ultimo bassista che dal 2003 ha suonato e collaborato con il grande tastierista Joe Zawinul, scomparso nel 2007, nel Zawinul Syndicate.
Linley conquista il pubblico di tutto il mondo con la sua incredibile musicalità e il suo groove. Il suo stile e il suo suono l’hanno reso uno dei più ricercati sidemen del mondo. Oltre al basso e al contrabbasso suona il piano, è arrangiatore e compositore per molti artisti nel suo paese di origine, le Mauritius. Gli artisti con cui ha collaborato sono: Cheb Mami, Mino Cinelu, Francois Jeanneau, Dave Liebman, Nguyen Le, Andy Emler, Trilok Gurtu, Michel Portal, Didier Lockwood, Richard Galliano e Nelson Veras.


Alla batteria RODNEY HOLMES,
compositore, produttore, è considerato sia da molti musicisti che dagli appassionati di musica uno dei migliori batteristi del mondo.
Rodney ha collaborato con molti dei musicisti più talentuosi del panorama rock e jazz. Ha lavorato con Santana, Steve Lukather, Michael Brecker, Wayne Shorter, Joe Zawinul, Maceo Parker, Al Jarreau, Paul Gilbert, Jim Weider, Bill Evans, Mike Mainieri and Steps Ahead e molti altri.
Ha suonato in “Smooth” nell’album “Supernatural” di Santana. Ha vinto Grammy per il suo lavoro nell’album” “Out Of The Loop” di Brecker Brothers.

Al sax tenore ALESSANDRO FARISELLI:
dal suono caldo e dalla tecnica raffinata, ha uno stile davvero inconfondibile. Negli anni ha collaborato ed inciso dischi con artisti di fama nazionale e internazionale come Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Mario Biondi e Paolo Fresu. Nella sua musica si riconoscono vari stili fra cui swing, soul, funk e be-bop che ne caratterizzano il sound e lo e lo rendono efficace in tutte le situazioni.

Chiude il cerchio ALESSANDRO ALTAROCCA alle tastiere
Tante le collaborazioni in ambito jazz fusion con Frank Gambale, Eric Marienthal, Dennis Chambers, Gary Novak, Trilok Gurtu, Lenny White, Mark Sherman, Keith Copeland, Michael Rosen, Javier Girotto, Patrick Clahar (Incognito), Tom Kirckpatrick, Claudia Marss, Franco Cerri, Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Ares Tavolazzi, Christian Meyer.

- SARA' UN GRAN CONCERTO - ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE -

Antonio Tarantino
Direttore Artistico San Severo WJF

CONCERTO ORE 21,30

INFO E PRENOTAZIONI:
348 04 22 174 - ASSOCIAZIONE NO-PROFIT "AMICI JAZZ SAN SEVERO
342 10 38 402 - SPAZIO OFF@CAFFE' TRA LE RIGHE

Via Angelo Fraccacreta, 37
SAN SEVERO - [FG]





modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 44 volte

  Invia questa pagina ad un amico