Jazzitalia Eventi - David Kikoski Trio
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Rinvio al 2021 per la XX Edizione del Beat Onto Jazz Festival.

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
David Kikoski Trio
San Severo Winter Jazz Festival - X Edizione 2019/20 - Dir.art. Antonio Tarantino
21/02/2020
SAN SEVERO (FG)

modifica
Info/Luogo: ASSOCIAZIONE AMICI JAZZ SAN SEVERO - CAFFE' TRA LE RIGHE@SPAZIO OFF
Indirizzo: Via Angelo Fraccacreta, 37
Città: SAN SEVERO (FG)
Telefono: 348 04 22 174 - 342 10 38 402
Email: amicijazzsansevero(at)yahoo.it

SAN SEVERO WINTER JAZZ FESTIVAL - X^ Edizione 2019/20
Rassegna Artistica Internazionale
Produzione: Spazio Off@Caffè Tra Le Righe
in collaborazione con Associazione No-Profit "Amici Jazz San Severo"
Direzione Artistica: Antonio Tarantino
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VENERDI 21 FEBBRAIO - ORE 21,30


DAVID KIKOSKI TRIO
--------------------------

David Kikoski: piano
Alex Claffy: double bass
Elio Coppola: drums


DAVID KIKOSKI
Esponente di rilievo della scena jazz internazionale, nato nel New Jersey nel 1961, è da molti anni uno dei più completi e efficaci pianisti presenti. L'innovazione e la creatività musicale sono così rari di questi tempi che Kikoski si distingue dalle decine di pianisti che attualmente vivono nella sola tradizione.

Lo stile di Dave Kikoski si caratterizza per la sapiente ed equilibrata sintesi delle tante correnti pianistiche che segnano la storia del jazz. Proprio la costante attenzione verso l’evoluzione di stili e tecniche lo porta ad essere uno dei musicisti hard-bop newyorkesi più all’avanguardia.

Questo naturale interesse e un lessico jazzistico molto vasto conferiscono ai suoi concerti una grande intensità espressiva e infonde in ogni brano uno splendore che attira l'attenzione del pubblico e della critica.

Musicista di grandi doti tecniche e di forte spessore jazzistico.
Il suo stile trae ispirazione da svariate fonti e presenta un distillato sapientemente equilibrato della storia del piano jazz, vista attraverso l’ottica di un musicista che ne vive l’evoluzione costantemente in prima linea da oltre due decenni sulla scena di New York. Tutto ciò, insieme a un bagaglio lessicale jazzistico apparentemente inesauribile, porta David Kikoski a fornire invariabilmente dal vivo un set di grande forza espressiva e peso specifico che risulta assolutamente convincente.

David Kikoski ha suonato in oltre 100 dischi, di cui 19 a suo nome.
L’ultimo, l’imperdibile “Phoenix Rising” con Eric Alexander al sax tenore, il bassista Peter Washington e il batterista Joe Farnsworth.

Vanta un consistente curriculum come leader di propri trii, comprendenti di volta in volta i batteristi Al Foster, Billy Hart e Ben Perowsky, e i bassisti Eddie Gomez, Essiet Okon Essiet, Ed Howard e James Genus.

Numerose sono inoltre le sue collaborazioni di rilievo e registrato dischi con musicisti quali Roy Haynes, Bob Berg, John Scofield, Peter Erskine, Michael e Randy Brecker, Chris Potter, Joe Henderson, Dave Holland, Mike Stern, Jeff Tain Watts, John Patitucci, Toots Thielemans, Tom Harrell, Marcus Miller, George Garzone, Red Rodney, Ralph Moore, Joe Locke e Mingus Big Band.

Kikoski ha vinto il Grammy Award 2011 con la Mingus Big Band per il miglior album di musica jazz dal vivo "Live at the Jazz Standard". Ha anche ricevuto una nomination ai Grammy con Roy Haynes per il CD "Birds of a Feather".

“ Il suo modo di suonare è frizzante “ dice di lui Chick Corea. Mentre Roy Haynes aggiunge: “ Dave ha così tanta sensibilità. Sa suonare qualunque cosa. Posso contare su di lui per così tanto ”.

Altra bella citazione è del noto critico musicale Bill Milkowski [Dagli anni '70 ha scritto migliaia di articoli per riviste e note di copertina di album come DownBeat, JazzTimes, Jazziz, The Absolute Sound] - “ Sin dalla sua prima apparizione nel disco - In the Idiom di Randy Brecker - , il pianista David Kikoski ha dimostrato una capacità infinita di swing, una rara sensibilità come interpretare una ballad e di essere un esperto geniale di armonica come compositore ”.

David Kikoski proporrà in scaletta alcuni dei brani presenti nel suo ultimo album “Phoenix Rising” facendosi accompagnare dal bassista newyorkese ALEXANDER CLAFFY.
Virtuoso musicista che vanta collaborazioni con molte delle leggende viventi del jazz come Jimmy Cobb, Louis Hayes, Harold Mabern, Kurt Rosenwinkel, Christian Scott, Joey Alexander, Wallace Roney, Johnny O'Neal, Russell Malone, e Sean Jones, solo per citarne alcuni.

Alla batterista, ELIO COPPOLA,
uno dei musicisti italiani più richiesti in italia ed all’estero.
I suoi ritmi hanno accompagnato musicisti come Benny Golson, Peter Bernstein, Joey De Francesco, Jim Rotondi, Jerry Weldon, Wayne Escoffery, Ronnie Cuber, Bobby Durham e tanti altri ancora.

www.davekikoski.com
www.claffy.me

CONCERTO DA NON PERDERE.

Antonio Tarantino
Dir.art. San Severo WJF



CONCERTO ORE 21,30
VENERDI 21 FEBBRAIO 2020

Info e Prenotazioni:
348 04 22 174 - Associazione No-Profit "Amici Jazz San Severo"
342 10 38 402 - Spazio Off @ Caffè Tra Le Righe







modifica





Bookmark and Share


[Invia un commento]      [Torna all'elenco degli eventi]

Questa pagina è stata visitata n° 198 volte

  Invia questa pagina ad un amico