SELECT * FROM recensioni WHERE rec_id = 13
Jazzitalia - Reviews
Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
Stan Getz - Kenny Barron
People Time

Verve 314 510 823  1991
Recensito il 06/08/2000 - roundmidnight@tin.it
roundmidnight@tin.it

1. East of the Sun (And West of the Moon) (Bowman) - 9:29 
2. Night and Day (Porter) - 8:16 
3. I'm Okay (DelBarrio) - 5:24 
4. Like Someone in Love (Burke/VanHeusen) - 8:02 
5. Stablemates (Golson) - 8:47 
6. I Remember Clifford (Golson) - 9:04 
7. Gone with the Wind (Magidson/Wrubel) - 7:12 
8. First Song (For Ruth) (Haden) - 9:55 
9. (There Is) No Greater Love (Jones/Symes) - 8:36 
10. Surrey with the Fringe on Top (Hammerstein/Rodgers) - 9:22 
11. People Time (Carter) - 6:14 
12. Softly, as in a Morning Sunrise (Hammerstein/Romberg) - 7:54 
13. Hush-A-Bye (Fain/Seelen/Thomas) - 9:33 
14. Soul Eyes (Waldron) - 7:32 

Registrato da 3 al 6 Marzo 1991

D
ue cd stupendi, registrati dal vivo dal mitico Stan Getz insieme a Kenny Barron pochi mesi prima della scomparsa del tenorsassofonista americano. 
Kenny Barron al piano e' qualcosa di stupendo, Stan Getz entusiasmante e commovente, suona con l'anima, portando dentro di se' tutto il dolore di un male incurabile al quale si sarebbe dovuto arrendere pochi mesi piu' tardi.
La sua sofferenza traspare nelle note magiche che libera nell'aria e che si muovono come sempre con straordinaria eleganza tra il rumoreggiare del ghiaccio nei bicchieri di un pubblico stupito. "East of the sun and west of the moon" e' un capolavoro, Kenny Barron immenso.



[Inserisci un commento]      [Torna all'elenco delle recensioni]

Questa pagina è stata visitata n° 4090 volte