Jazzitalia - Articoli: Intervista con Antonio Tosques
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Intervista con Antonio Tosques
14 luglio 2007
Testo di. Eva Simontacchi
Fotografie: di repertorio di Antonio Tosques

Chitarrista poliedrico ha suonato in diversi contesti musicali passando dal rock al blues al funky al jazz alla musica leggera. Nel '92 partecipa come finalista al Roma Jazz Fest per giovani emergenti al Foroitalico con l'Antonio Tosques Quartet. Dal 1994 al 2000 si esibisce nell'ambito della musica leggera suonando con Francesca Alotta, Jo Squillo, Irene Fargo partecipando anche a trasmissioni televisive come "Domenica in" nel maggio del '95 con Francesca Alotta. Dopo questa parentesi si dedica completamente al jazz e musica improvvisata suonando e collaborando con: Bob Mover, Robert Bonisolo, Marco Sannini, Massimo Manzi, Paolino Dalla Porta, Pierluigi Balducci, Kile Gregory, Paolo Birro, Ernst Rijseger, Luciano Biondini, Tom Kirkpatrick, Rachel Gould, Mia Cooper, Key Jay Forrest, Cristal White, Brian Horton, Kelvin Sholar, Az Shi Osada.

E' fondatore, insieme al pianista Marco Contardi, del gruppo ArtJazz Quartet che è risultato, nel luglio del 1999, fra i tre vincitori del concorso Nazionale di Musica Jazz comune di Baronissi sezione professionisti, con la giuria presieduta da Giovanni Tommaso, classificandosi al secondo posto. Nel giugno 2002 viene selezionato al concorso "Premio Massimo Urbani" e, sempre nello stesso anno, viene selezionato al 4' Concours International de Soliste de Jazz di Montecarlo dove partecipa e si classifica 3° riscuotendo gli elogi della giuria specializzata. Nell' estate del 2003 vince con l'Artjazz Quartet il prestigioso concorso internazionale di Jazz "Barga Jazz" (Toscana). E' finalista nell'ottobre del 2006 al concorso internazionale di Jazz per gruppi di Granada (Spagna). Collabora attivamente con il bassista Pierluigi Balducci sia per quanto riguarda l'Artjazz Quartet che per il "Balducci Ensemble". Molto attivo nella didattica insegna presso: l'Università della Musica di Roma, Non solo Jazz scuola di musica di Foggia e Accademia di musica "La Stravaganza" di Corato(Ba).

Eva Simontacchi: Parliamo subito del tuo album "Synopsis", un progetto portato avanti con il quartetto a tuo nome "Antonio Tosquest Quartet", (Dodicilune 2007) con Bob Bonisolo, Pierluigi Balducci e Mimmo Campanale. Si tratta del primo album a tuo nome, e personalmente lo trovo un album molto interessante, con sonorità jazz moderne, e delle ottime proposte a livello compositivo. Ci racconti la storia di questo primo album a tuo nome?
Antonio Tosques: Era da un po' che pensavo di pubblicare un disco a mio nome. Ho sempre cercato di comporre quotidianamente perché ritengo vada di pari passo con lo studio dell'improvvisazione. E, nel momento in cui ho trovato la produzione grazie a Gabriele Rampino della Dodicilune, ho deciso di farlo. E' stato poi naturale per me scegliere i miei compagni di viaggio perché oltre ad essere dei grandi musicisti, siamo legati da una profonda amicizia soprattutto con Pierluigi Balducci con il quale collaboro da diverso tempo nei suoi progetti. La musica da me composta ha potuto cosi trovare una via facile nell'esecuzione. Nella ritmica rilassata e con il giusto groove di Mimmo Campanale e, Robert, per quanto riguarda l'esposizione dei temi e dei soli, ha capito subito la direzione che si doveva prendere da grande musicista!

E.S.: Le liner notes nel tuo album sono di Paolo Fresu, che si è espresso con commenti molto positivi. Che effetto ti ha fatto leggerli?
A.T.: Beh quando si ricevono apprezzamenti da un musicista di tale levatura non può che far piacere… Le sue belle parole mi hanno dato davvero una grande carica.

E.S.: Qual è la tua ricerca nella musica? (Cosa ricerchi principalmente?)
A.T.: Quel che cerco ? non saprei … so che è un bisogno costante e quotidiano..cerco di entrare in contatto con la persona che sono, di migliorarmi, di correggere le cose che non vanno e godere di quelle che al momento mi fanno stare bene. Credo che sia quello che ogni essere umano che ha passione per il suo lavoro, cerca di fare. Per me la musica fondamentalmente deve essere basata sull'onestà, nel senso che essendo un riflesso di ciò che sei è auspicabile che rifletta senza troppe elaborazioni la propria personalità. Faccio in modo che ciò che voglio esprimere sia il più vicino possibile a me stesso.

E.S.: Stai sicuramente lavorando su di un progetto nuovo…. Hai voglia di parlarcene?
A.T.:
Sto pensando a qualcosa ma per adesso sto cercando di portare avanti questo progetto. Ritengo sia doveroso dedicare tempo ad ogni singolo progetto piuttosto che farne tanti con il rischio di non riuscire a seguirli.

E.S.: Un sogno nel cassetto…..
A.T.: Il mio sogno in un certo senso lo sto vivendo perché vivo del lavoro di cui ho grande passione e rispetto cioè suonare e insegnare anche se capitano periodi difficili.. spero di continuare a sognare in questo senso cercando di impegnarmi e migliorarmi sempre di più

E.S.: Un tuo commento sulla cultura musicale in Italia. Secondo te gli artisti emergenti che hanno veramente qualcosa da dire e nuova linfa da aggiungere al panorama musicale italiano vengono aiutati o compresi? Quanto può essere secondo te difficile riuscire anche solo a farsi ascoltare?
A.T.: La cultura musicale in Italia è molto cresciuta questo è dovuto soprattutto alle tante scuole che sono nate negli ultimi anni ma anche ai tanti Festival e rassegne che ci sono. Per quanto riguarda la possibilità di farsi conoscere e farsi strada i canali sono anche qui migliorati grazie ai tanti concorsi che ci sono per giovani musicisti e non. Il problema di fondo resta la possibilità di poter lavorare poi in modo più o meno costante. Questo dipende da tanti fattori. Promozionali, manageriali ecc.

E.S.: Che dischi stai ascoltando in questo periodo (gli ultimi 3 mesi)?
A.T.: Sto ascoltanto "Earth Tones" di Peter Bernstein, "Apparitions" di Adam Rogers due chitarristi che, anche se molto diversi, mi piacciono molto. Sto riascoltando per l'ennesima volta Giant steps-Coltrane (il che non fa mai male)…. ma poi ascolto tanta altra musica. In effetti sto ascoltando in questo periodo anche Fred Hersch bravissimo pianista..

E.S.: Ti occupi anche di docenza e sei insegnante di strumento in tre diversi istituti. Ci vuoi parlare di questa tua attività?
A.T.: Sì. Insegno presso UM di Roma, l'accademia di musica "La Stravaganza" di Corato e presso la scuola "Non Solo Jazz" di Foggia. L'attività di insegnamento, oltre ad essere una grande passione per me, è anche una fonte di crescita. L'essere a contatto con i ragazzi è davvero stimolante sia sotto il profilo strettamente tecnico e musicale che sotto il profilo umano. La cosa che però mi interessa di più, al di la del puro aspetto tecnico, è cercare di far entrare in contatto ognuno di loro con il proprio mondo interiore e cercare di capire ciò che si vuole realmente dalla musica. Lo studio della musica è importante, l'aspetto tecnico favorisce l'acquisizione della padronanza necessaria sullo strumento ma poi se non c'è altro si rischia di rendere il tutto sterile






Articoli correlati:
01/11/2017

Doux Désirs (Michel Godard & Ihrab Radwan)- Alceste Ayroldi

26/06/2017

Un[folk]ettable Two (Nico Morelli)- Alceste Ayroldi

18/06/2017

Bisceglie, una città intera a suon di Jazz: 5 straordinarie location tra il centro storico e la litoranea, tutte con lo skyline del mare, trasformeranno Bisceglie il 5-6 e 7 agosto in una città a suon di jazz.

05/11/2016

Psychedelic Light (Antonio Tosques & Pietro Iodice Lithium J Quartet)- Gianni Montano

01/11/2016

Bea (Andrea Sabatino another 5et)- Niccolò Lucarelli

18/09/2016

Radio Interference (Forthyto)- Alceste Ayroldi

04/05/2016

Amori Sospesi (Balducci - Di Modugno - Mirabassi)- Alceste Ayroldi

02/05/2016

After The Storm (Vito Liturri Trio)- Enzo Fugaldi

22/02/2016

The Well-Tempered Duo: Bach Project (Painting Jazz Duo)- Niccolò Lucarelli

22/02/2016

L'astrolabio (Roberto Ottaviano)- Alceste Ayroldi

03/01/2016

Um Brasil Diferente (Gabriele Mirabassi & Roberto Taufic)- Niccolò Lucarelli

25/10/2015

Forgotten Matches. The Worlds of Steve Lacy (Roberto Ottaviano)- Gianni Montano

07/09/2015

Minor Time (Roberto Zanetti Trio feat. Pietro Tonolo)- Niccolò Lucarelli

10/08/2015

Resalio (Zeitgeber Ensemble)- Nicola Barin

26/04/2015

Primulae Radix (Orelle)- Antonella Chionna

01/03/2015

Gigiabbo (Claudio Bianzino 4et feat. Alberto Mandarini)- Alessandra Monaco

08/12/2014

La Forma Dei Ricordi (Nicola Perfetti & Federico Gerini)- Gianni Montano

09/11/2014

My Soul (Leo Pianoforte)- Alceste Ayroldi

19/10/2014

Chutzpah (Tiraboschi - Zambelli - Prando)- Nina Molica Franco

05/10/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco. Gabriele Rampino, Dodicilune: "La vera difficoltà è la bastardizzazione del senso del jazz, sia nella sua deriva verso la mediocrità, sia nella creazione di cartelloni di festival e rassegne, sempre meno progettuali e troppo ruffiani, con troppi nomi che nulla c'entrano col jazz..." (Alceste Ayroldi)

28/09/2014

Almost Jazz (Jocopo Pierazzuoli & The Kings Of Fire)- Nina Molica Franco

06/04/2014

Quattro chiacchiere con...Antonella Chionna: "La musica è stata una sconvolgente scoperta adolescenziale, era un modo ulteriore per comunicare quello che per me è terrificante a crudo..." (Alceste Ayroldi)

07/01/2014

Talk And Fly (Painting Jazz Duo)- Francesco Favano

25/11/2013

My Perpetual Life (Marco Contardi)- Francesco Favano

25/11/2013

Due Punti Nel Blu (Paolo P & Acoustic Group (feat. Marco Tamburini))- Valeria Loprieno

28/10/2013

Arcthetics - Soffio Primitivo (Roberto Ottaviano)- Alceste Ayroldi

30/09/2013

Danza Gialla (Terre Di Mezzo)- Francesco Favano

08/09/2013

Sotto il celio azzurro (Gabriele Rampino)- Nina Molica Franco

08/06/2013

Quattro chiacchiere con...Gianna Montecalvo: "...voglio tornare a salire sul palco in maniera più incisiva per dire: "ci sono anche io"." (Alceste Ayroldi)

28/04/2013

Blue From Heaven (Pierluigi Balducci)- Gianni Montano

28/04/2013

Domino (Umberto De Marchi)- Valeria Loprieno

28/04/2013

Nuevas Huellas (Alfonso Deidda & Cuban Stories)- Francesco Favano

07/04/2013

The Song Is You (Chiara Pancaldi)- Valeria Loprieno

07/04/2013

'U Popole Mije (Gianni Cellamare & Taranto Quartet)- Matteo Mosca

31/03/2013

My Waits (Serena Spedicato)- Alceste Ayroldi

17/03/2013

Venere E Marte (Raf Ferrari 4et feat. Gabriele Mirabassi)- Alceste Ayroldi

10/03/2013

Work In Progress (Gianni Insalata Quartet)- Matteo Mosca

17/02/2013

Complice (Silvia Anglani)- Alceste Ayroldi

14/05/2012

D'impulso (Nuevo Tango Ensamble) - Alceste Ayroldi

01/05/2012

Where The West Begins: Voicing Ornette Coleman (Lisa Manosperti)- Gianni Montano

17/03/2012

Block Notes (Antonio Tosques 4et Guest Mike Melillo) - Eva Simontacchi

18/12/2011

Seta (Lorelei Quartet)- Gianni Montano

18/12/2011

Clouds Digger (Emilio Marinelli Trio)- Marco Sagliano

18/12/2011

Pipelettes (Angelo Lazzeri Trio)- Gennaro Pasquariello

03/12/2011

Pas de Chat (Sabino De Bari)- Stefano Dentice

11/09/2011

Prayer And Request (Sergio Armaroli Axis Quartet)- Gennaro Pasquariello

11/09/2011

Radici (Radici Ensemble)- Sergio Raffiotta

25/04/2011

Introducing Onofrio Paciulli (Onofrio Paciulli (B.Bonisolo, P.Balducci, M.Beggio))- Paolo Incani

23/04/2011

Cherry Dance (Pierluigi Balducci – Maurizio Brunod – Marta Raviglia Trio)- Roberto Biasco

06/02/2011

Profumo di Jazz (Elga Paoli)- Mario Melillo

06/02/2011

Pugliamerica A/R (Maurizio Petrelli & Big Band) - Mario Melillo

04/12/2010

The Dawn From My Heart (Rino De Patre)- Luca Labrini

07/11/2010

Sonata a 3+2 (Mariano Di Nunzio Trio Barracina)- Francesco Martinelli

10/10/2010

On the way to Damascus (Luigi Campoccia) - Marco Losavio

27/08/2010

Legatura di Valore (Rita Sannia)- Alessandro Carabelli

27/08/2010

Among the Waves of Light (Giancarlo Mazzù Trio meets Salvatore Bonafede)- Alessandro Carabelli

23/08/2010

Fluttering (Renato Pompilio Trio) - Alessandro Carabelli

19/06/2010

Say The Truth (Gabriele Boggio Ferraris Quartet)- Rossella Del Grande

06/06/2010

Lightwalls (Simone Graziano Trio) - Luca Labrini

18/05/2010

Bye Bye Lazybird (Gerardo Bartoccini) - Alceste Ayroldi

03/05/2010

Spirit Of The Mountains (Federico Casagrande)- Andrea Gaggero

05/04/2010

Pulsar (Nicola Andrioli Paris Quartet)- Andrea Gaggero

05/04/2010

Souldiesis (Souldiesis)- Andrea Gaggero

04/04/2010

Barrilete (Barrio de Tango Ensemble) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

06/03/2010

Mr. Xanthou (Fabio Di Biagio)- Gianni B. Montano

06/03/2010

Darwinsuite (Ferdinando Faraò) - Giuseppe Mavilla

09/01/2010

It's Time To Make A Change (Maurizio Quintavalle) - Luca Labrini

07/01/2010

Rituali (Rituali) - Marco Buttafuoco

08/12/2009

Vocifero vol.2 – Composizioni (Stefano Risso) - Giuseppe Mavilla

02/12/2009

Elisabetta Antonini presenta il suo album "Un minuto dopo" all'Alexander Platz di Roma insieme a Gabriele Coen, Alessandro Gwis e Paul McCandless. (Laura Mancini)

29/11/2009

Esprit de Finesse - Hommage à F. Mendelssohn (Roberto Olzer) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

21/11/2009

L'Eclisse (Ibrido Hot Six) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

09/11/2009

Accoppiamenti Giudiziosi (Barbara Raimondi) - Luca Labrini

25/10/2009

Fires 'n Pyres (Federica Zammarchi) - Luca Labrini

14/08/2009

About Us (Antonello Monni - Davide Scagno)- Stefano Corbetta

22/06/2009

Jouer Sans Frontieres (Matteo Negrin)

04/05/2009

Pauper (Raf Ferrari Quartet)

13/04/2009

Ethos (Quartetto Alborada)

12/04/2009

Stupor Mundi (Pierluigi Balducci)

14/03/2009

Galantuomini (Gabriele Rampino )

15/02/2009

Suite 24 (Giacomo Mongelli)

12/01/2009

Da qui passano i venti (Diego Morga)

11/12/2008

Un Dio Clandestino (Roberto Ottaviano & Pinturas )

28/09/2008

Nasciri (Francesco Saiu)

22/09/2008

Godot e altre Storie di Teatro (Ares Tavolazzi)

15/08/2008

Musicanima (Dario Skepisi)

15/08/2008

Pure Landscapes (Giancarlo Mazz�)

22/06/2008

Colorando (Marchio Bossa)

21/06/2008

Tango Fugato (Francesco Venerucci)

21/06/2008

Coloriade (Pasquale Mega Ensemble)

11/04/2008

Orchestra da tre soldi (Orchestra da tre soldi)

11/04/2008

Unquiet Silences (Michael Rosen)

17/03/2008

Vocifero vol. 1 - Canzoni (Stefano Risso)

16/03/2008

Transitions (Mauro Campobasso, Mauro Manzoni)

16/03/2008

Double A(nima) (Paolo Russo)

16/03/2008

Way Out (Europe Connection)

01/11/2007

Forward (Ettore Carucci Trio)

21/10/2007

Synopsis (Antonio Tosques Quartet)

15/09/2007

Rouge! (Pierluigi Balducci Ensemble)

26/08/2007

Multiculturita Summer Jazz 2007, i concerti di Balducci Ensamble, Funk Off, Rava Quintet, Gino Paoli e il quartetto di Pat Metheny e Brad Mehldau, l'intervista a Pat Metheny: "Capurso capitale pugliese del jazz nell'estate 2007. Non si tratta di un messaggio promozionale volto a promuovere un evento, ma un giusto riconoscimento per chi ha consentito a questo paese, sito nell'hinterland barese, di divenire in così pochi anni uno dei punti di riferimento regionali dal punto di vista musicale..." (Alberto Francavilla - Marco Losavio)

11/08/2007

Nel frattempo (Mauro De Leonardo)

08/07/2007

An evening with...Mike Stern: "Suono col cuore piuttosto che con la testa. Non mi importa che tipo di musica è, ma cerco di esprimere me stesso. La musica è un linguaggio del cuore. All'inizio è difficile esprimersi appieno, quando si impara un nuovo linguaggio, perché è una lingua nuova; bisogna studiare per avere gli strumenti per trasmettere agli altri. Dopo un po' arrivi ad un punto in cui conosci abbastanza per poter essere più fluido." (A. Augenti, A. Francavilla)

16/06/2007

Danza degli Spiriti (Gionni Di Clemente)

16/06/2007

Après la Nuit (Rino Arbore artrio + Giovanni Amato )

21/05/2007

Canto alla Terra (Daniele Di Bonaventura)

05/05/2007

Alba (Nicola Andrioli)

24/04/2007

Still Waters (Kenny Wheeler - Brian Dickinson)

27/01/2007

Oltretango (Paolo Russo & Band au Neon )

15/01/2007

Fantasy (Marchio Bossa)

26/11/2006

Pure Soul (Andrea Sabatino)

03/09/2006

Dedicato alle big band, l'edizione 2006 del Multiculturita Summer Jazz Festival ha offerto tre serate durante le quali il pubblico ha potuto applaudire l'Orchestra Zero...e lode del Conservatorio di Bari, il Mimmo Campanale Quartet, i Good Fellas e la Montecarlo Night Orchestra con Nick the Nightfly e Sarah Jane Morris. (A. Augenti, A. Francavilla)

31/08/2006

Changing Trane - The music of John Coltrane (Scrignoli - Martino - Laviano )

31/07/2006

Legend (Raffaele Casarano & Locomotive)

29/11/2005

...of course (Mimmo Campanale)

22/12/2004

Rhythm and Changes (Davide Santorsola Trio)

09/06/2002

Analisi e trascrizioni del CD Waiting For... di Nico Stufano

24/05/2002

Waiting for..., il nuovo CD di Nico Stufano





Video:
D'IMPULSO - by Nuevo Tango Ensamble - New Album Preview
D'IMPULSO (Jazzhaus Records)Released date 27th of may 2011Gianni Iorio - bandoneonPasquale Stafano - pianoPierluigi Balducci - bassJavier Giro...
inserito il   da - visualizzazioni: 3212


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 4.996 volte
Data pubblicazione: 09/12/2007

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti