Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Festival Internazionale "TIME IN JAZZ", XVa edizione
Berchidda (SS), 12/15 agosto 2002
testo e foto di Gianmichele Taormina

Han BenninckGettandosi dal terzo piano di un edificio in costruzione, giù da quell'improbabile grezza impalcatura, sino poi a raggiungere "on stage" il coloratissimo gruppo dei Farafina (proveniente dal lontano Burkina Faso), Paolo Fresu, col gesto eclatante degno di un'equilibrista, tromba in mano e ben imbracato lungo una corda d'acciaio, ha concluso spettacolarmente la quindicesima edizione di Time In Jazz.

Intitolato Quadri di un'esposizione, quest'anno il festival di Berchidda ha volutamente incentrato, rimarcandone le già note caratteristiche, il rapporto tra jazz e arte moderna, ospitando più che nel passato, un nutrito gruppo di stimati artisti all'interno della Rassegna internazionale d'arte contemporanea, curata da Giannella Demuro, Antonello Fresu e Marco Senaldi.

Carmen CortésLa bella mostra fotografica di Paolo Soriani, l'esibizione in action-painting del pittore, scenografo e light-designer Gabriele Amadori assieme al gruppo del PAF, le mostre di due grandi batteristi europei come lo svizzero Daniel Humair e l'olandese Han Bennink, hanno inoltre condito gl'interessantissimi eventi extramusicali da sempre parte integrante del cartellone berchiddese.

L'apertura del programma, svoltosi nella piccola chiesetta di San Michele e affidata al suggestivo trio flamenco di Gerardo Nuñez, ha offerto in prima battuta un'acclamatissima esibizione interamente giocata sulle suggestioni ed il calore della cultura gitana, degno prologo al concerto svoltosi la notte successiva, abbellito dalle danze della ballerina Ernst Reijseger e Han BenninkCarmen Cortés. Nel pomeriggio del 12, un muscolare Uri Caine, cimentatosi in un'emozionante piano solo, incantava il pubblico intervenuto nella crepuscolare chiesa di Sant'Antioco di Bisarcio ad Ozieri. Il pianista statunitense, in grande stato di grazia, esplodeva coi suoi interventi, intrisi da una portentosa eleganza stilistica, nei multiformi "universi" della sua arte, esibendosi in una performance davvero intrigante e assai ricca di molteplici sfumature. Nulla a che vedere con il divertentissimo concertino inscenato alle pendici del Monte Limbara dove Han Bennink e Ernst Reijseger, scoppiettanti di arguto antilirismo, dialogavano alla vecchia maniera del Clusone Trio - in pratica due terzi della storica formazione - con carambolesche scenette e tanta bella musica improvvisata. Meno coinvolgente, la formazione guidata dal drummer olandese, cimentatasi la notte precedente, lasciava posto all'ultima esibizione sotto la direzione di Paolo Damiani dell'Orchestra National de Jazz. L'eterogenea big band con Daniel HumairGianluca Petrella in ottima evidenza, si è distinta per aver ben dosato con carica emotiva e giocosa libertà di linguaggio, un concerto trascinante e continuamente ricco di sorprese. Lo stesso Damiani, in coppia con Gianluigi Trovesi - ospite di riguardo della formazione transalpina - regalava nella chiesetta di San Pietro a San Nicolò, un piccolo spettacolo di suoni e incanti, lasciando spazio alla magia di un dialogo sempre costruttivo e indubbiamente affascinante.

Uri CaineSul fronte dei progetti originali, grande emozione ha suscitato il concerto di Furio Di Castri e Bruno Chevillon, due contrabbassisti in perfetta antitesi eppure in cerca di felici simbiosi, ritrovate a Berchidda, in ogni respiro di taluni felicissimi interscambi, espressi spesso con rare e intense affinità elettive. Vero jazz inoltre lo si è ascoltato col ruspante trio di Uri Caine completato da un arguto Ben Perowski alla batteria e dall'inossidabile classe di un contrabbassista mai degnamente riconosciuto come Drew Gress. Molti standard e tanto mordente in poco più di un'ora di esplosiva esibizione.

Marc DucretImpossibile inoltre non citare lo sfavillante quartetto di Daniel Humair, alle prese con il repertorio tratto dall'ultima doppia opera discografica del sessantatreenne maestro di Ginevra. Quel Libertè Surveillèe, granitico e spettrale quanto le irraggiungibili vette di un chitarrista come Marc Ducret, di un ispiratissimo Bruno Chevillon, di un rude e visionario Ellery Eskelin, sassofonista dalle profetiche ma moderne intuizioni.

Infine, poco prima della chiusura ufficiale della rassegna, la notte del 14 sarà sicuramente ricordata come la più intensa ed emozionante tra le cose viste in Piazza del Popolo. Si tratta del progetto Sonos 'e memoria, il film-documentario montato e ideato dal regista Gianfranco Cabiddu, contenete immagini d'archivio della vecchia Sardegna girate tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta. L'opera veniva proiettata in contemporanea con l'esecuzione di un ensemble quasi completamente composto da musicisti sardi, guidato da Paolo Fresu - attento direttore musicale su incantevoli arrangiamenti - e impreziosito dalla presenza di Elena Ledda, Antonello Salis, Luigi Lai, dal coro Su Cuncordu 'e su Rosariu di Santulussurgiu, ed ancora da Mauro Palmas, Carlo Cabiddu, oltre all'inserimento di musicisti  "stranieri" come Federico Sanesi e Furio Di Castri. La formazione è stata ulteriormente allargata alla partecipazione di alcuni dei principali protagonisti del festival che ne hanno perpetrato i fasti grazie alla loro presenza. Tra questi Uri Caine, Ernst Reijseger, Daniel Humair, Gianluigi Trovesi, Han Bennink e l'affiatatissima coppia Gerardo Nuñez e Carmen Cortés.

Gianmichele Taormina


Invia un commento

© 2000 - 2002 Jazzitalia.net - Gianmichele Taormina - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 9.799 volte
Data ultima modifica: 05/01/2008





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti