Jazzitalia - Artisti: Alessio Menconi
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Alessio Menconi
chitarra

Click here to read the english version

Alessio Menconi nasce a Genova e si avvicina alla musica all' età di 8 anni studiando la batteria, che abbandona due anni dopo per dedicarsi da autodidatta allo studio della chitarra. A 16 anni. intraprende l'attività professionale collaborando con molti dei musicisti più rappresentativi. Suona con la Big Fat Mama blues band, una delle band rock-blues più note con cui suona nei più importanti festival blues d'Europa e successivamente si dedica all'attività jazzistica a tempo pieno suonando con moltissimi artisti italiani ed internazionali.

con Billy CobhamDal 1992 al '98 è il chitarrista della "Bansigu Big Band", con la quale incide due cd in compagnia di Enrico Rava e Paolo Fresu. Nello stesso anno partecipa al concorso "Gran Prix du Jazz" (Aosta) nel quale vince il premio "AICS". Successivamente nel 1993 partecipa al più importante concorso nazionale di chitarra jazz: "Eddie Lang" vincendo il 1° premio.(Miglior chitarrista jazz italiano)

Dal 1994 al 1997 collabora con la cantante Adrienne West con cui suona in tour e registra un cd.

Negli anni 1995 la svolta: viene invitato a suonare nel gruppo del grande batterista Billy Cobham per suonare in tour e nello stesso anno entra a far parte anche della band di Paolo Conte (cantautore noto in tutto il mondo) suonando in tour mondiali nei più importanti teatri e festivals e registrando quattro cd.

Nel 2000 è stato selezionato a Parigi dall'ONJ (orchestre national du jazz).

Nel 2003 ha partecipato come unico italiano ad una compilation dedicata a Jimi Hendrix ("Voodoo crossing") in compagnia di Robben Ford, Steve Lukather, Hiram Bullock,Larry Coryell e tanti altri.


con Paolo Conte

Nel 2004 svolge un tour in India con la registrazione del cd "live in India" e nel 2006 svolge una tournèe in Brasile.

Recentemente è leader di un trio di jazz ("Standard trio") e di un altro trio jazz-rock con Faso e Christian Meyer ("Trio bobo") entrambi con un cd all'attivo. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive ed a varie colonne sonore di film e spettacoli teatrali.

Dal 2006 è docente di chitarra jazz al conservatorio "Ghedini" di Cuneo.

Ha suonato in: Italy, Switzerland, France, Germany, England, Spain, Austria, Belgium, Luxemburg, Holland, Poland, Greece, Macedonia, India, Brasile, Canada and USA.

Alcuni festival e rassegne ai quali ha partecipato: Calcutta "jazz-blues and beyond", Ascona "New Orleans & classics", Sao Paulo "sesc", Skopje festival, Paris "New morning-JVC jazz fest.",Rio de Janeiro "centro justica federal", Nizza Jazz Festival, Atene Festival, San Francisco jazz festival, Samois sur Seine "Django festival", Bruxelles jazz fest., Umbria jazz, Montreal,Verona jazz, Bordighera "jazz and blues", Parigi "Olimpya", Berlin, Seville, Den Hag, London Royal Festival Hall, Pistoia Blues, S.Anna Arresi, Genova Jazz, Ivrea Jazz Festival,Monteroduni "Eddie Lang jazz festival", Montreaux Festival …

Alcuni musicisti con cui ha suonato e con cui collabora abitualmente: Paolo Conte, Billy Cobham, Anna Oxa, Adrienne West, Danny Gottlieb, Marcio Montarroyos, Tullio De Piscopo, Bansigu Big Band, Columbus Orchestra, Peter Washington, Pierre Boussaguet, Enrico Rava, Albert "Tootie" Heath, Red Holloway, Jack Mcduff, Franco Cerri, Gary Bartz, Bob Mover, Flavio Boltro, Paolo Fresu, Carl Anderson, Sangoma Everett, Cheryl Porter, Bobby Durham, Franco Ambrosetti, Johannes Faber, Ronnie Jones, Plas Johnson, Gary Husband, George Robert, Daniel Humair...


A. Menconi - Faso - C. Meyer
A. Menconi - Faso - C. Meyer



Alessio Menconi
Standard Trio


..::Dicono di lui::..

"…ma soprattutto i fraseggi, ora blues, ora jazzy, ora hendrixiani, ma sempre solari e mordaci, della chitarra di Alessio Menconi, senza dubbio uno dei migliori strumentisti della "ritmica" oggi in circolazione…"

Ennio Fognani - Il Blues - Marzo 2000

 

"…la chitarra di Alessio Menconi tutta tesa a regalare ritmiche dal groove pulsante e assoli brucianti, ispirati, apertamente debitori della grande lezione hendrixiana…"

Gabriele Longo - Chitarre - Marzo 2000

 

"…Alessio Menconi, l'estrazione jazz dell'ispirato solista, in particolare, giova all'interpretazione "aperta" del suono fra r'n'b e rock…"

Flavio Brighenti - Musica ! - 3 Febbraio 2000

 

…così è nato " ARGOT" (click)
Appena trentenne, il genovese Alessio Menconi si è guadagnato uno spazio di tutto rilievo nel panorama dei chitarristi italiani.
Nel suo curriculum spiccano i tour infatti con Billy Cobham Band e con Paolo Conte che, da qualche anno, lo sta portando in giro per il mondo.
Ma Alessio è soprattutto un chitarrista versatile, che non si accontenta di suonare jazz e lavora con successo anche in ambito blues & rock.
La pubblicazione del suo primo disco da Solista è l'occasione per incontrarlo.

Ma andiamo con ordine. Fin da bambino, Alessio si è rivelato un talento musicale naturale, prima sulla batteria, poi -dall'età di dieci anni- sulla chitarra, che studia da autodidatta.

A vent'anni è molto conosciuto in ambito jazz, dove collabora con il contrabbassista Rosario Bonaccorso, ed il trombettista Giampaolo Casati.

A ventidue viene chiamato nella Bansigu Big Band, una formazione con cui registra due album insieme a Enrico Rava e Paolo Fresu.

Da questo momento in poi le collaborazioni non si contano più: il gruppo del pianista Dado Moroni e della cantante Adrienne West, Tullio De Piscopo, Franco Cerri, Flavio Boltro, Maurizio Gianmarco, The Great Naco Orchestra con Elio e le Storie Tese, Jack Mc Duff, Gary Bartz, Andy Mc Ghee, Bob Mover, Gary Husband, George Robert, Daniel Humair, Sangoma Everett, Mike Stern, Paul Jeffrey, Pierre Boussaguet, ma la collaborazione più prestigiosa sono i tour degli anni 1995/96 con il gruppo Acoustic Performance del batterista Billy Cobham.

Contemporaneamente, fioccano anche importanti riconoscimenti al Gran Prix du Jazz ed al concorso Eddie Lang.

In ambito blues entra a far parte di Big Fat Mama, oggi Mama's Pit, la cui formazione comprende musicisti come la cantante Barbara Vulso, il tastierista Federico Basso, il bassista Danilo Parodi ed il batterista Salvatore Cammilleri.
La band calca le scene europee da quindici anni ed è oggi uno dei gruppi italiani di maggior spicco in ambito blues.

Un'altra pietra miliare della carriera di Alessio Menconi è la collaborazione con Paolo Conte, artista con cui ha inciso due album e con cui suona in tour dal 1995.
Conte si serve di una mini orchestra di dodici elementi, che esegue canzoni che si riallacciano alla tradizione jazz, ed agli chansonnier francesi del dopoguerra. E' forse uno degli autori italiani più conosciuti all'estero ed è sempre impegnato in lunghi tour che, anno dopo anno, culminano con un trionfo nel tempio della musica in Europa: l'Olimpia di Parigi.

A dimostrare quanto eclettico sia questo chitarrista, è il trio rock con cui si esibisce nei club del Nord Italia.
Insieme al batterista Giovanni Giorgi ed al basista Sergio Barletta, esegue pezzi originali e cover di Hendrix e Satriani in uno spettacolo tiratissimo.

Jazz, rock, blues e tour hanno dato ad Alessio molte soddisfazioni, stabilità economica (assai rara per un musicista jazz), notorietà ma, soprattutto, la maturità musicale e la voglia di fare e dire la propia.

Così nasce il progetto di "Argot", album del suo esordio solistico, ma principalmente una bella soddisfazione personale.

Mario A.Riggio - Guitar Club - Gennaio 2000

"…regalando sostegni ed assoli brucianti ed ispirati, ricordando talvolta che il maggiore bluesman moderno è stato Jimi Hendrix…"

Michele Mannucci - Il Secolo XIX - 11 Agosto 1996

Suonando con...
Ha iniziato come chitarrista jazz, ora insegna, fa il turnista, suona il blues e il rock, e può vantare diverse esperienze internazionali, il chitarrista genovese Alessio Menconi, a soli venticinque anni, è più di una promessa.

Inizia a suonare la chitarra a dieci anni, a diciotto è conosciuto come il miglior allievo della Berklee Summer School di Perugia, a ventiquattro entra nella nuova band di Billy Cobham, Acoustic Performance.

Oggi lo incontriamo durante una pausa del tour internazionale di Paolo Conte, reduce da venti concerti all'Olimpia di Parigi, tempio della musica francese

Mario A.Riggio - Chitarre - Marzo 1996

Omaggio a Nat King Cole al teatro "Carlo Felice"

"…piovono dunque gli applausi al termine di ogni brano o di ogni chorus anche per il chitarrista Alessio Menconi, perfetto alter ego di Dado Moroni…"

Marco Martini - Il Secolo XIX - 26 Marzo 1994

 

Eddie Lang Jazz Festival

"…la sera del 5 agosto è anche iniziato il concorso per giovani chitarristi jazz che, dopo la finale del 7 agosto, ha visto l'assegnazione del primo premio ad Alessio Menconi di Genova…"

Antonio Sorbo - Blu Jazz - Ottobre 1993

 



Alessio Menconi
Sketches of Miles




Menconi, Fioravanti, Bagnoli
From east to west




Per contatti e informazioni:
Alessio Menconi

email: management@alessiomenconi.com
web: www.alessiomenconi.com

Management:
Federico Gasperi:+39 3474668127
Email: f.gasperi@nadirmusic.net



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Alessio Menconi

Questa pagina è stata visitata 17.775 volte
Data pubblicazione: 16/07/2000





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti