Jazzitalia - Artisti: Aisha Ruggieri
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Aisha Ruggieri
piano

Formazione e Studi
Formazione di base classica intrapresa con il M. Luisa Favaro.
Studi classici da privatista con Francesco D'Ovidio, Elda Schiesari.
Studi successivi, sia privati che in workshops, con Paolo Birro,Stefano Battaglia, Danilo Rea, Franco D'andrea, David Hazeltine, Tine Schneider, Niko Langenhuysen, Andrea Pozza.
Frequentazione di un anno presso il conservatorio di Amsterdam e successivamente presso il conservatorio di Venezia con indirizzo classico con il M.Anna Barutti.
Frequentazione di un anno presso il conservatorio di Bologna.
Diploma triennale ad indirizzo jazz presso il conservatorio di Vicenza con il massimo dei voti, con una tesi sulla composizione originale ad indirizzo afro-americano e con concerto finale in duo pianoforte e contrabbasso con un repertorio di brani esclusivamente originali.
Frequentazione del biennio di Rovigo nel 2009.
Workshops dal 2000 al 2005: Siena Jazz, corso di alto perfezionamento per trio con Battaglia, Umbria jazz, Mogliano con Tony Scott, Feltre jazz, Laboratorio orchestrale di Siena con Mario Raja, Perugia Classico con Danilo Rea, Borsa di studio presso l'UM di Roma conferita da Giovanni Tommaso e inoltre seminari con John Tchicai, Kenny Werner, Shawn Monteiro, John Taylor.

Finalista nei seguenti concorsi:
- Yamaha piano competition 2002 giuria: Enrico Pierannunzi
- Etno Music competion 2004 (seconda classificata) giuria: Paul Jeffrey, Nelson Veras
- Moncalieri jazz 2004 giuria Aldo Zunino
- Chicco Bettinardi 2007 giuria popolare
- Premio Nazionale delle Arti 2010 (prima classificata con il gruppo "Eptagroove") giuria: Sandro Deidda. Premiazione svoltasi a Roma con una delegazione dell'AFAM, nel luglio 2010.

Collaborazioni, Festival
Quartetto con Giulio Corini, Emanuele Maniscalco, Stefano Zeni e Francesco Bigoni dal 2001 al 2003.
Collaborazione nella Far Fly Community, orchestra in memoria di Luca Flores, diretta da Salvatore Bonafede e AlesSandro Di Puccio, prodotta da Giulio Vannini.
Collaborazioni ed eventi con Karima Ammar, Piero Odorici, Robert Bonisolo, Marco Tamburini, Fabrizio Bosso, Marc Abrams, Bruno Marini, Pietro Tonolo, Fabio Morgera, Carlo Atti, Mauro Beggio, Ernie Watts, Paul Jeffrey, Stefano Senni, Edu Hebling, Gianluca Carollo e altri.

Esibizione presso il teatro Verdi di Padova in occasione di un evento presentato da Elisabetta Gardini, con il quartetto comprendente Giulio Corini, Francesco Bigoni ed Emanuele Maniscalco.

Durante la permanenza a New York,nel 2005, esibizioni e jam session con alcuni musicisti della scena newyorchese quali Jim Rotondi, Jeremy Pelt, Eric Alexander, Joe Farnsworth, Joe Strasser, Paul Gill, John Webber e registrazione del disco "A-Symmetry" presso "The Studio", a Soho.

Progetti arrangiati e diretti:
- "Besame Mucho", uno spettacolo patrocinato e finanziato dal comune di Padova, con un organico di dieci musicisti, con coro a cappella e ballerini;
- arrangiamento delle musiche di un concerto commissionato dal conservatorio di Vicenza per sestetto, nel settembre 2009, nell'ambito di una rassegna musico/letteraria con interventi della compagnia di danza European Thersicore di Vicenza.
- collaborazione con l'orchestra e la Big Band Venezze del conservatorio di Rovigo, in diversi concerti svoltisi in piazze, auditorium e chiese.

Si e' esibita al Terni Jazz Festival, Modena Jazz Festival con la Luca Flores Big Band (aprendo il concerto di Geri Allen), Roma Fandango Jazz Festival, Roccella Jonica, Siena Jazz Festival, Milano Etno Competition, Lucca jazz Festival, Teatro Verdi di Padova, Teatro dei Rozzi di Siena, Villa Celimontana, Gran Teatro Padova e collaborando con organizzazioni quali la Fondazione Siena Jazz, Veneto Jazz, Music Pool, Associazione Miles e altre.

Lavori svolti nei seguenti Jazz Club: Le Scimmie di Milano, Pedrocchi di Padova, Open Jazz Club Palermo, Cantina Bentivoglio di Bologna, Chet Baker di Bologna, Caruso Jazz Cafè Firenze, Dr.Jazz Pisa, Villa Celimontana Roma, La Palma Roma, Vapore di Marghera, Enoteca Italiana di Siena, Il Cancello di Biella, Ottorino Jazz Cafè Firenze, Q di Padova e altri.

Incisioni Discografiche
- Compilation live del workshop di alto perfezionamento per trio effettuato presso il Teatro dei Rozzi di Siena, dalla Fondazione Siena Jazz.
- Cd debutto "A-Symmetry" per la londinese 33 jazz records con Paul Gill e Joe Strasser, registrato a New York, produttore artistico David Hazeltine. 2005
- GAS trio "Faces" per la Gecorecords/Egea. 2007 (Note di copertina di Dado Moroni, distribuito anche in Giappone.) inserito nel referendum TOP JAZZ
- In qualità di arrangiatrice e pianista, per il Bettina Corradini Jazzen Group con guest Ernie Watts (Debandade, 2009, Philology) 2008
- Aisha Ruggieri/Gianluca Carollo quartet playing Burt Bacharach (Asti, 2009 Gecorecords/Egea)

L'arrangiamento del noto brano degli Earth Wind and Fire "You can't hide love" è stato inserito nella compilation per il venticinquesimo compleanno delle Scimmie di Milano, con Enrico Rava, Antonio Faraò ed altri.

Recensioni e Articoli
Musica Jazz, Jazz it, Jazz Magazine, All About Jazz, Jazzitalia, Jazz Convention, All about jazz (UK), Vortex Jazz, Anima Jazz, Giorgio Coppola, il Mattino, il Gazzettino, la Repubblica.

Progetti attuali
- Aisha Ruggieri quartet featuring Gianluca Carollo, con Gianluca Carollo, Edu Hebling (e Stefano Senni) e Mauro Beggio.
- Aisha Ruggieri Kubopower group. (Titti Castrini, Edu Hebling, Valerio Galla, Roberto Rossi)
- Eptagroove (Davide Agnoli, Attilio Pisarri, Hugo D'Leon, Francesco Ganassin, Mauro Bonaldo, Lorenzo Bonucci)

    

Per contatti e informazioni:
Aisha Ruggieri
email: aisha_hr(at)hotmail.com

PLAYING BACHARACH: booking and management www.francescobarresijm.it


Aisha Ruggieri feat. Gianluca Carollo
Playing Bacharach




Aisha HR NYC Trio
A-Symmetry







Links:
08/06/2013

JAM 2013: Jazz a Mira: Il duo Pascal a Jazz a Mira 2013, rassegna dedicata al Jazz indipendente e curata da Nicola Fazzini. (Aisha Ruggieri)

25/03/2012

Intervista con Aisha Ruggieri: "...vorrei misurarmi con il piano solo, più avanti, una dimensione che non ho ancora affrontato in profondità..." (Alceste Ayroldi)

01/11/2010

Playing Bacharach (Aisha Ruggieri feat. Gianluca Carollo) - Alceste Ayroldi

12/09/2009

Debandade (Bettina Corradini Jazzen Group) - Alceste Ayroldi

16/04/2006

A-Symmetry (Aisha HR NYC Trio)









Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Aisha Ruggieri

Questa pagina è stata visitata 10.333 volte
Data pubblicazione: 25/03/2012

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti