Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Francesco Buzzurro
chitarra

Francesco Buzzurro, taorminese di nascita, ma agrigentino di adozione, ha intrapreso a soli 6 anni lo studio della chitarra a plettro, per passare, dopo qualche anno, allo studio della chitarra classica.

Diplomatosi a 21 anni al conservatorio "V. Bellini" di Palermo, sotto la guida dei maestri Pirrello, Norrito e, soprattutto, del maestro Stefano Palamidessi, ha compiuto numerosi corsi di perfezionamento con i docenti Aldo Minella ed Oscar Ghiglia.

Ha frequentato un master di perfezionamento presso L'INTERNATIONAL ARTS ACADEMY di Roma, sotto la guida dei grandi concertisti Alberto Ponce, David Russel e Hopkinson Smith.

Svolge una intensa attività concertistica che lo porta a esibirsi nei maggiori teatri dell'isola (Vasquez di Siracusa, Massimo di Palermo, ecc.), ha registrato per RAI 3 un programma di musica latino-americana.

Ha vinto il secondo concorso nazionale per concertisti "Città di Alassio", ed il secondo concorso nazionale "Savona in musica" ricevendo ampi consensi testimoniati da articoli comparsi su testate giornalistiche di rilevanza nazionale (La Stampa, La Repubblica, La Sicilia, Il Giornale di Sicilia).

Non trascura comunque altri generi musicali quali il Jazz, infatti collabora con la "
Sicilian Jazz Big-Band" diretta dal M° Claudio Lo Cascio, per conto del teatro Massimo di Palermo.

Ha inaugurato con un suo concerto il "I° San Vito Jazz Festival", partecipandovi anche l'anno successivo. Inoltre ha partecipato al festival "Carini Jazz Estate".

Ha insegnato presso l'Ass. Siciliana Musica Insieme e, attualmente insegna
tecnica dell'improvvisazione presso l'ente autonomo "The Brass Group" di Palermo con notevole seguito di allievi.

Il
1996 lo ha visto esibirsi allo storico jazz club "Il Capolinea" e al "Centro Professione Musica di Milano", nonchè presso la "Sala Conferenze del Policlinico di Roma", dove ha eseguito un concerto di musica classica per il comune di Roma.

Ha inciso due CD, uno in quartetto, intitolato "
LATINUS" () dove la maggior parte di brani è di sua composizione, l'altro, "FREELY...", da solista.

Componente dell'Orchestra Jazz Siciliana, diretta dal M° Garsia, lo vediamo accanto ad artisti di fama internazionale quali Diane Schurr, Toots Thielemans, Arturo Sandoval, ecc.

Ha inoltre preso parte alle Orestiadi di Gibellina, scrivendo le musiche per un testo di Salvo Licata messo in scena dagli attori Carlo Croccolo e Daniela Cenciotti.

L'estate del
1998 lo ha visto esibirsi al fianco del sassofonista dei Yellow Jackets, Bob Mintzer, e sotto la direzione di Bill Russo in un omaggio a George Gershwin.

Ha scritto inoltre le musiche per il testo di Salvo Licata e Nicola Lo Bianco "I Tempi del Poeta in Piazza" rappresentato al Teatro di Verdura per "Palermo di Scena".

Recentemente si è esibito con l'
Orchestra di Musica Contemporanea di Palermo al Teatro Al Massimo per la prima rappresentazione della Suite Sacra di Duke Ellington per coro, voci recitanti e big band.

Francesco Buzzurro usa strumenti Takamine, chitarre Gibson, amplificatori Trace Elliot Acoustic, Effettistica DOD.

Festival a cui ha partecipato:
San Vito Jazz, Catania Jazz Meeting, Palermo di Scena, Castelbuono Jazz, Licata Jazz Festival, Concerti di Aprile al Capolinea, THE BRASS GROUP "Musiche del nostro tempo", Premio città di Monreale, Settimana Internazionale della Musica, PREMIO NAZIONALE "Beppe Viola", PREMIO "Solanto", I Concerti del Conservatorio, 1° Festival della Chitarra Classica di Paceco, Carini Jazz Estate, Insieme per l'Unicef, Settimana Pirandelliana di Agrigento, Pomeriggi Jazz al Ghislieri di Pavia, Naxos 2001 "Chitarre", Stagione Concertistica 2001-2002 degli Amici della Musica di Palermo, Amici della Musica di Agrigento, Amici della Musica di Sciacca, Amici della Musica di Castelvetrano, Amici della Musica di Trabia, Amici della Musica di Termini Imerese, Amici della Musica di Lascari, Palermo di scena, ecc....

Collaborazioni:
Jimmy Owens, Toots Thielemans, Bob Mintzer, Frank Foster, Bill Russo, Mickey Howard, Joseph Bowie, Arturo Sandoval, Tom Kirkpatrick, Allen Hermann, Giulio Capiozzo, Nicola Moresu, Diane Schurr, Salvatore Bonafede, Orazio Maugeri, Sebastiano Alioto, Orchestra Jazz Siciliana, Sicilian Jazz Big Band, Massimo Moriconi, Roberto Gatto, Orch. Musica Contemporanea di Palermo, Marco Tamburini, Andrés La Prida, Irio De Paula, ecc....


No question about it! Francesco Buzzurro è "Malato di Swing"... può vantare una eccellente preparazione di scuola classica, conosce la storia della musica e il linguaggio del jazz, ma ciò che fa di lui un musicista unico nel suo genere è l'incredibile versatilità, la facilità e la spontaneità con la quale esegue generi musicali così profondamente diversi, suonando, con classe e originalità da vero maestro, solo il suo grande amore, la classica. Francesco ha un rapporto speciale con la chitarra, e si avverte già al primo ascolto: tecnica, tocco, sound, gran senso ritmico, capacità di improvvisare con disinvoltura e agilità.. qualità che fanno di lui uno dei migliori talenti sfornati negli ultimi anni da una terra generosa, vitale ricca di Musica come la Sicilia.
GeGè Telesforo


.....Così come l'assolo di Francesco Buzzurro in Samba do Aviao, altro evergreen, sorprende per carica e sicurezza....
La Repubblica 14/06/1998


Francesco Buzzurro riesce a fondere una grandissima tecnica e padronanza dello strumento con una grande musicalità ed un gusto personale. Mi piace molto perchè passa da brani jazzistici a brani folkloristici senza perdere l'unità stilistica (data dal modo di arrangiare armonicamente e ritmicamente) consentendo la fruibilità ad una fascia di persone più ampia: questo vuol dire amare la musica e cercare di farla arrivare a tutti!
Massimo Moriconi


...Il Latin Jazz presente nel lavoro del chitarrista siciliano si materializza in lineamenti melodici saporosi, in particolare per l'esposizione che Buzzurro compie con il suo strumento, al confine con un classicismo didascalico in cui è possibile assaporare il gusto dei ritmi solari composti dallo stesso protagonista o da autori americani......
RITMO marzo 20

Francesco è nella musica ciò che è nella vita; positivo, solare, immediato ed energico. Ascoltandolo non si può fare a meno di notare il suo felicissimo rapporto con la chitarra, che nelle sue mani è realmente "strumento", piegato alle esigenze espressive, alla rappresentazione di un mondo interiore ricco e pieno di sincere emozioni. Francesco osserva e ascolta con sensibilità, raccogliendo dentro di sé memorie sonore che rimescola poi con grande libertà, freely.... la chitarra viene così rimodellata su inediti schemi tecnici, invenzioni fantasiose che esaltano l'ascoltatore. Francesco ama i contrasti e come un pittore naif, accosta atmosfere a colori diversi, a volte diametralmente opposti. Le sollecitazioni musicali più disparate vengono tutte generosamente accolte, per rivivere alla luce dell'irrinunciabile elemento improvvisativo, quella sorta di salto nel vuoto dal quale Francesco è vertiginosamente attratto e conferisce alla sua musica un calore e una spontaneità molto rari.
Stefano Palamidessi

.....matrice classica e influenze jazzistiche, si fondono con grande naturalezza e musicalità, complice il talento spontaneo di Buzzurro, solista di grande abilità tecnica ma sempre essenziale capace di esprimersi restando "al servizio della musica" senza sconfinare nel virtuosismo fine a sé stesso....
Il Mediterraneo 03/04/2000

Abile solista delle sei corde e talento dall'originale tecnica improvvisativa, sviluppata in proprio sulla chitarra classica, Buzzurro si rivela artista sensibile, dotato di limpida musicalità. Il suo stile condensa gli elementi di una formazione classica, esperienza di ricerca sui terreni della musica popolare e una profonda passione per la musica "colta" latina ....
Giornale di Sicilia 08/05/1999

Quante volte avete sentito Summertime o Guantanamera? Francesco vi spiazzerà con la dolce semplicità delle sue originali versioni. Con la sua chitarra acustica egli arrangia, armonizza e improvvisa con gusto. Bravo Francesco !! suoni bene e con il cuore.
Christian Meyer

...Il risultato jazzistico del prodotto che per alcuni versi si configura anche come un esempio moderno di trasfigurazione della forma - tema con variazioni -, non fa dimenticare il supporto culturale di partenza che proprio nella formazione classica del chitarrista leader del gruppo, si espande e permea tutto il lavoro di raffinata costruzione sintattica senza invadere il terreno della naturale esplorazione tematico - improvvisativa e ritmica.
Guitar Club Febbraio 2000

Cosa succede quando una solida preparazione classica sviluppata in conservatorio si incontra con una smisurata passione per il jazz e il sound latino, e con un sentito rispetto per le radici popolari? Succede che nasce una fusion music come quella concepita da Buzzurro, musicista-compositore dall' indubbia sensibilità, che è possibile a tutti gli effetti considerare un palermitano adottivo (è nato in realtà a Taormina). Attualmente chitarra solista dell'Orchestra Jazz Siciliana, Buzzurro rappresenta una tra le più liete novità espresse di recente all'interno del panorama jazzistico dell'Isola. La sua musica potrebbe essere definita un equilibrato quanto spontaneo incontro fra le varie fonti latino-americane o iberiche e le armonie del jazz. Ma con un segno davvero particolare: dotato di una fertilissima capacità di strutturare linee melodiche in assolo, mantenendo sempre un buon compromesso fra il suo notevole virtuosismo e la musicalità del tutto. Buzzurro cavalca l'improvvisazione jazzistica applicandola in toto alla chitarra classica.
Giornale di Sicilia 01/09/2000

Per contatti e informazioni:
Francesco Buzzurro
E-mail: fbuzzurro@jumpy.it
sito: http://www.francescobuzzurro.it
 



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Francesco Buzzurro

Questa pagina è stata visitata 15.498 volte
Data pubblicazione: 23/03/2002





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti