Jazzitalia - Artisti: Franco Bolignari
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Franco Bolignari
voce

Franco Bolignari è nato a Roma da una famiglia di musicisti. Ha cominciato a cantare a 15 anni con vari complessi orchestrali appartenenti alla Quinta Armata Americana.
Vincitore di due concorsi radiofonici banditi dalla RAI rispettivamente nel 1945 e nel 1953, ha frequentato un corso di perfezionamento presso l'Ente medesimo debuttando con l'orchestra del maestro Nicelli. Successivamente ha proseguito la sua carriera radiofonica con le orchestre dei maestri Strappini e Chiocchio.

Vincitore del festival di Messina nel 1954 e finalista nei festival di Firenze (1955), Vibo Valentia (1955) e Velletri (1959).

Per la casa discografica RCA-ITALIANA ha inciso numerosi dischi con i maestri Savina, Trovajoli e Morricone.

La sua attività artistica si è svolta non solo in Italia agli ordini dei maestri Segurini e Canfora, ma anche in Germania con un proprio complesso. Doppiatore di varie colonne sonore di film americani (Magia d'estate, Tutti insieme appassionatamente, ecc.) nel 1961 ha acquistato una considerevole notorietà interpretando la canzone Crudelia De Mon nel film di cartoni animati La Carica dei 101. Ha inoltre eseguito i motivi conduttori di vari films italiani quali Tam Tam Maiumbe, Accadde fra le sbarre, Non c'è amore più grande, L'ultimo amante, ecc.

Collega ed amico di Alberto Rabagliati e di Natalino Otto, Franco Bolignari è solito riproporre non soltanto i successi di quei famosi cantanti, ma anche celebri "ballads" americane, accompagnato dalla Roman New Orleans Jazz Band, dal Quartetto Biseo-Sanjust ed altri con i quali ha tenuto numerosi concerti nell'ambito di manifestazioni culturali promosse dal Comune di Roma.

Franco Bolignari ha effettuato varie tournée negli Stati Uniti d'America dove si è esibito per alcune associazioni culturali italo-americane, accompagnato al pianoforte da due assai noti musicisti, quali Ettore Stratta, direttore artistico della "Warner" e il maestro Mike Renzi, abituale accompagnatore del celebre cantante Mel Tormè.

Il 9 settembre 1996 è stato ospite di Paolo Limiti nella trasmissione …e l'Italia racconta, nel corso della quale ha riproposto l'ormai famoso motivo Crudelia De Mon.

Il 2 settembre ‘97 su RAI UNO è andata in onda la trasmissione Cinquemila lire per un sorriso di Gianni Minà, per la quale la RAI lo ha incaricato di interpretare l'omonima canzone quale sigla e motivo conduttore. Ha partecipato a svariate manifestazioni estive in seno a Invito alla lettura.

Ha partecipato al film TV Anni Sessanta di Carlo Vanzina e I cavalieri che fecero l'impresa di Pupi Avati in qualità di attore.
Ha prestato la sua immagine per la realizzazione di numerosi spot pubblicitari sia per la TV nazionale che per quelle di paesi esteri (Germania, Inghilterra, Canada e Nuova Zelanda)
Ha inciso un CD dal titolo Una serata al Pub con Cuscito, Pellini, Giacomini e Romeo.

Il 4 Aprile 2006 ha tenuto una lezione-concerto presso la Facoltà di Scienze della Formazione della Università di Studi di Roma Tre sulla Musica leggera italiana degli Anni Quaranta interpretando alcuni dei motivi più famosi dell'epoca con la collaborazione di Giorgio Cuscito al pianoforte.

Il 28 maggio 2006 ha tenuto due concerti alla Casa del Jazz di Roma con Antonello Vannucchi al pianoforte presentato da Lino Patruno. Ospiti Carlo Loffredo e Red Pellini
Il 14 giugno 2006 è ospite di Radio due in "Notturno italiano" intervistato da Carlo Posio.

Nel 2007 ha inciso un CD accompagnato dalla Big Band del noto clarinettista Emanuele Urso.
Ha partecipato alla manifestazione estiva Invito alla lettura patrocinata dal Comune di Roma con quattro concerti.

Il cantante si esibisce abitualmente in alcuni fra i più noti locali di jazz della Capitale quali Cotton Club, Four Green Fields, Four XXXX Club, New Orleans Cafè, Main Frame, Ouverture, Mahalia, Gregory, Saxophon, Lian club ed altri.

IN occasione dei 50 anni del film Disney "La carica dei 101", il TG1 delle 17 del 22/011/2011 ha dedicato un servizio a Franco Bolignani il quale interpretò nel film la canzone "Crudelia De mon".
In quell'occasione Franco era accompagnato da Alessandro Cuccaro (pianoforte), Alberto D'Alfonso (sax-alto, flauto), Piero Piciucco (contrabbasso).
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-41ff5ff6-a4fd-4cde-a51e-f7310d4c58b7-tg1.html

DISCOGRAFIA

Con la RCA Italiana
Orchestra Carlo Savina:
Cenere
Madame la nuit
Senza fortuna
Voglio sunnà cu tte
Incantatella
Il torrente
Buongiorno tristezza
Sentiero
La donna del mio cuore
Invano
Canzone di campagna
Erba di mare

Orchestra Armando Trovajoli:
In vacanza al mare
Non c'è amore più grande

Orchestra Ennio Morricone:
La buona stella
La storia del Bimbo Gesù

Orchestra Umberto Chiocchio:
‘Nnammuratella mia!
‘A luna chiena
Ddoje stelle so' cadute
Me songo ‘nnammurato
‘A bonanema ‘e ll'ammore
Chiagneno pure ll'onne
Geluso ‘e te
Luna janca
Non si dimentica (Colonna sonora del film L'ultimo amante)

Con la Supraphon

Orchestra Walter Colì
…ma baciami

Orchestra Franco Giordano
Nessuno

ALBUM
Una serata al pub (Cocktail di swing) Franco Bolignari Quintet
Swingology Orchestra Emanuele Urso. Vocalist Franco Bolignari

Per contatti e informazioni:
Franco Bolignari
email: info@francobolignari.it
web: http://www.francobolignari.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Franco Bolignari

Questa pagina è stata visitata 3.188 volte
Data pubblicazione: 11/04/2009





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti