Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Furio Di Castri
contrabbasso

photo by Ivan GenasiFurio Di Castri è nato a Milano nel 1955.

Inizialmente autodidatta, ha incominciato a studiare musica nel
1966 e a suonare il basso professionalmente sin dal 1977.

Tra il
1978 e 1986 collabora principalmente con i "Lingomania", un gruppo con il tenor sassofonista Maurizio Giammarco e il batterista Roberto Gatto.

Dal
1981 in poi è membro del quartetto di Enrico Rava con il quale ha girato l'Europa per sette anni, registrando 4 album e collezionando diverse apparizioni in radio e tv.

Nello stesso periodo ha lavorato in produzioni originali al fianco di Steve Lacy, Dino Saluzzi, Dave Liebman, Ray Anderson, Albert Mangelsdorff.

Ha suonato nel trio di Michel Petrucciani tra il
1981 e il 1983 e ha lavorato con John Taylor (1986/87), Joe Henderson (1988), Paul Bley (1988/1990) e diversi gruppi diretti da Chet Baker (dal 1979 al 1986).

photo by JazzShots: Andrea Ranalli & Ornella LottiRecentemente ha suonato con Joe Lovano, Charles Lloyd, Steve Lacy, Dave Liebman, Pharoah Sanders, Sal Nistico, Lee Konitz, Michel Portal, Kenny Wheeler, Art Farmer, Charles Tolliver, Albert Mangelsdorff, Muhal Richard Abrams, Gordon Beck, Franco D'Andrea, Don Friedman, Enrico Pieranunzi, Rita Marcotulli, Jon Balke, Stan Tracey, John Abercrombie, Ralph Towner, Philip Catherine, Dave Samuels, Paul Motian, Tony Oxley, Barry Altschul, Daniel Humair, Billy Elgart, Jon Christensen, Joe La Barbera, Bruce Ditmas, Nguyen Lé, Pierre Favre.

Il suo lavoro compositivo per contrabbasso solista lo ha portato a tenere "solo performances" e concerti in formazioni ridotte (duo con Lee Konitz, Gary Smulyan, Luca Flores, Marco Micheli e trio con Flavio Boltro e Manhu Roche).

Dal
1988 è membro stabile del quartetto di Aldo Romano con il quale ha registrato cinque album e ha suonato in festival a Parigi, Boulogne Billancourt, Le Mans, Amiens, Angouleme, Geneva, Nancy, Nevers, Toulouse, e girato Canada, Medio Oriente e Giappone.

Dal
1990 Furio Di Castri tiene concerti in duo con Paolo Fresu, combinando musica acustica ed elettronica e scrivendo composizioni originali per teatro, danza, film, arte contemporanea.

Furio Di Castri ha registrato oltre 50 dischi, otto dei quali come leader.

Dal
1989 insegna contrabbasso e improvvisazione ai corsi di perfezionamento CEE, ai seminari estivi presso l'Associazione "Siena Jazz" ed è titolare di cattedra jazz al Conservatorio di Parma.

Discografia:
Come leader:

OUTLINE
Bojan Zulfikarpasic (p-el.p)
Gianluca Petrella (tb)
Eric Vloeimans (tpt)
Joel Allouche (dr)
Furio di Castri (cb)

Outline = Profilo. Contorno. Segno. Traccia.

Nel gigantesco calderone che è l'Europa contemporanea, la musica è una forma d'arte che si muove orizzontalmente, indipendentemente dalle differenze di linguaggio, di cultura o di stile. E' una forma di comunicazione unica che permette a persone completamente diverse come formazione culturale e sociale di raccontarsi delle storie con lo stesso linguaggio, sia che ci si trovi nei sobborghi di Gaza piuttosto che in una session al centro di Dublino.
OUTLINE vuole proporre alcuni ritratti di emozioni e di storie raccolte nei lunghi viaggi che noi musicisti ci troviamo a percorrere in questo continente. Eric Vloeimans, Bojan Zulfikarsic, Gianluca Petrella, Joel Allouche: musicisti straordinari che portano dentro di sé le tracce di mondi diversi - dal freddo nord al mondo slavo, dal maghreb al mediterraneo - ma che hanno in comune la stessa sensibilità e un'incredibile forza di espressione.
Negli ultimi anni la mia musica prende forma principalmente da un'idea orizzontale del "suono": l'accostamento dei colori che si possono creare attraverso le sonorità d'Acqua, di Terra e d'Aria che possiedono solo certi strumenti e certi musicisti. E' un concetto elementare che precede la scrittura formale della musica e che nasce come una semplice traccia sonora, un percorso da seguire e da esplorare.
Così è stato per Wooden You (il legno come sorgente sonora), così per il duo con Paolo Fresu (l'elettronica e l'acustica) e per i vari duo e "a solo" estemporanei, così per P.a.f. Trio (il piano, il basso e la tromba come simboli degli elementi principali) così per Welcome (il workshop sugli artisti del Mediterraneo tenuto a Torino, Gaza e Sarajevo) in cui ho lavorato sull'impasto di strumenti tradizionali con altri provenienti dalla tradizione folclorica (fisarmonica, oud, nay) e altri ancora dal mondo classico (quartetto d'archi). In tutti questi progetti musicali strumenti diversi si sono trovati a giocare con la propria fisicità e ad espandere la propria natura o il proprio ruolo.
In 'Outline' il respiro cristallino degli ottoni si sovrappone a una ritmica molto terrestre in cui sono però inseriti alcuni elementi chiave (il piano elettrico, l'elettronica, le percussioni) in modo da bilanciare la presenza di tutte e tre le materie fondamentali. Ma è soprattutto il carattere e la genialità dei musicisti a trasformare una semplice combinazione di elementi in un vero e proprio gioco dei ruoli.
[Furio di Castri]

Bojan Zulfikarpasic
Il pianista di Belgrado, di stanza ormai da anni a Parigi, è uno dei nomi di punta del nuovo jazz contemporaneo continentale. Perfettamente a proprio agio anche al tornato di moda strumento elettrico (in Outline suona anche un nobile Fender Rhodes electric piano), assomma ipotesi trascinanti a filosofie decisamente improntate alla poesia più spinta.

Eric Vloeimans
Il trombettista olandese continua a stupire conquistando, praticamente ogni anno, riconoscimenti di critica specializzata e di pubblico. L’ultimo in ordine di tempo è il premio che lo consacra quale “migliore musicista olandese” dell’anno.

Joel Allouche
Batterista intelligente e “pensante”, Allouche, sicura àncora ritmica di diversi interessanti progetti continentali, ha ormai collezionato una lunga serie di collaborazioni importanti che lo hanno fatto diventare uno dei batteristi-percussionisti èpiù ricercati del momento in terra francese.

Gianluca Petrella
Continuano a ritenerlo e a riconoscerlo quale una “grande talento”: eppure sono ormai 3-4 anni che il giovane trombonista pugliese è una vera e propria realtà di assoluto livello e di alta qualità. Pochi, come lui e con il suo strumento, riescono sistematicamente a stupire per creatività, intensità e presenza scenica.

1985 Furio di Castri THINGS (Fonit Cetra)
1986 Furio di Castri SOLO (Splasc(h) Records)
1989 Furio di Castri UNKNOWN VOYAGE (Felmay)
1992 Furio di Castri & P. Fresu EVENING SONG (Owl)
1993 Furio di Castri & P. Fresu URLO (Yvp)
1993 Furio di Castri WHAT COLOR FOR A TALE (Splasc(h) Records)
1995 Furio di Castri & Fresu / Balke / Favre MYTHSCAPES (Soul Note)
1995 Furio di Castri SCALABRUN (Jvs)
2000 Furio di Castri & P. Fresu FELLINI (Audion)
2000 Furio di Castri WOODEN YOU (Splasc(h) Records)

Come co-leader:
1993 with P.Fresu / J.Taylor CONTOS (Egea)
1994 with P. Bley / T.Oxley CHAOS (Soul Note)
1995 with P.Fresu / A. Salis HANDS (Amiata Rec Cd Rom)
1996 with P.Fresu / A. Salis PAF - Live in capodistria (Splasc(h) Records)

Come sideman:
1979 Guido Manusardi IMMAGINI VISIVE (Dire)
1979 Massimo Urbani DEDICATIONS (Red Rec)
1980 Dave Samuels ONE STEP AHEAD (Dire)
1980 Enrico Pieranunzi / Art Farmer ISIS (Soul Note)
1981 Enrico Rava OPENING NIGHT (Ecm)
1982 Maurizio Giammarco PRECISIONE DELLA NOTTE (Gala)
1982 Michel Petrucciani ESTATE (IRD Tdm)
1985 PietroTonolo PIETRO TONOLO (Splasc(h) Records)
1986 Carla Marcotulli FLYING (Fonit Cetra)
1986 Enrico Rava SECRETS (Soul Note)
1986 Enrico Rava VOLVER (Ecm)
1986 Flavio Boltro IMMAGINI (Red Rec)
1986 Luca Flores WHERE EXTREMES MEET (Splasc(h) Records)
1986 Maurizio Giammarco Lingomania RIVERBERI (Gala)
1986 Roberto Gatto NOTES (Gllp)
1987 Chet Baker A NIGHT AT THE SHALIMAR (Philology)
1987 Massimo Urbani EASY TO LOVE (Red rec)
1988 Aldo Romano RITUAL (Owl)
1988 Enrico Rava ANIMALS (Gala)
1989 Bruno de Filippi PORTRAIT IN B & W (Esagono)
1989 Piero Bassini NOSTALGIA (Red Rec)
1990 Aldo Romano TO BE ORNETTE TO BE (Owl)
1990 Stefano Sabatini WONDERLAND (Splasc(h) Records)
1992 Aldo Romano DREAMS AND WATERS (Owl)
1992 Laurent Felipe LAURA (Numerica)
1993 Aldo Romano NON DIMENTICAR (Polygram)
1993 Aldo Romano CANZONI (Enja)
1993 Simone Guiducci NEW FLAMENCO SKETCHES (Le Parc)
1994 Kenny Wheeler ALL THE MORE (Soul Note)
1994 Roberto Cipelli MARKET SQUARE (Splasc(h) Records)
1995 Aldo Romano PROSODIE (Polygram)
1995 Gerard Pansanel NAVIGATORS (Deux)
1996 Guido Manusardi THE VILLAGE FAIR (Soul Note)
1996 Ornella Vanoni SHEHERAZADE (Cgd)
1997 Albert Landolt THE OUTERNATIONAL THREE (Cdy6468)
1997 Mauro Monti THE BOX OF MEMORIES (Mm1)
1997 Nicola Stilo ERRATA CORRIGE (Splasc(h) Records)
1997 Paolo Fresu ANGEL (Bmg)
1998 Ornella Vanoni ARGILLA (Cgd)
1998 Paolo Fresu METAMORFOSI (Bmg France)
2000 Eric Vloeimans UMAI (Challenge)
2000 Franco Ambrosetti GRAZIE ITALIA (Enja)
2004 Furio Di Castri - Gianluca Petrella Under Costruction (Wide Sound) 


F. Di Castri - G. Petrella
Under Costruction



 



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Furio Di Castri

Questa pagina è stata visitata 16.195 volte
Data pubblicazione: 09/09/2002





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti