Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Giovanni Mattaliano
clarinetto

Nato a Palermo nel '69, Giovanni Mattaliano si è diplomato in clarinetto con il massimo dei voti presso il conservatorio V. Bellini di Palermo intraprendendo e affinando nel contempo lo studio del jazz e del linguaggio musicale etnico-pop. Successivamente ha frequentato dei corsi di perfezionamento con i clarinettisti Karl Leister e Sabine Meyer. Ha conseguito, con il massimo dei voti, il diploma di Musica da Camera (clarinetto-pianoforte) al corso biennale di alto perfezionamento (1994/1995), tenuto da Bruno Mezzena presso l'accademia musicale Internazionale di Pescara.

La dimensione artistica a cui da anni si dedica con particolare interesse (sia come clarinettista che sassofonista) è quella contemporanea in tutti i suoi stili (jazz, etnica, rock, pop, elettronica, avanguardia sperimentale ecc.), infatti a lui sono state dedicate diverse composizioni per clarinetto e orchestra eseguite tutte in prima assoluta e scritte da compositori Italiani come Carlo Boccadoro, Cesare Picco, Gaetano Randazzo, Mauro Schiavone, Marcello Biondolillo, etc.

19881996 Collabora, in qualità di clarinettista-sassofonista, con l'Orchestra Jazz Siciliana, con la quale ha realizzato numerosi concerti in campo nazionale, approfondendo il linguaggio jazz e lavorando insieme a direttori-compositori quali: Gunther Schuller ("Epitaph" 1992 Opera di Charles Mingus eseguita in prima europea al teatro di Pescara), Natalie Cole, Carla Bley, Giorgio Gaslini, Paolo Lepore, Charles Floyd, Clark Terry, David Miller, Bill Russo, Ignazio Garsia, Enzo Randisi, Mario Raja, ecc…

Inoltre, ha collaborato in qualità di clarinetto solista con il compositore americano Michael Torke, eseguendo musiche in prima assoluta e nazionale con la partecipazione dello stesso compositore al pianoforte nell'unico spettacolo italiano della sua tournèe europea, promossa dall' Associazione The Brass Group di Palermo e realizzato al teatro al Massimo di Palermo.

19922003
H
a suonato da solista nelle seguenti occasioni:

  • in una tournèe svolta con l'Orchestra da camera "Gli Armonici", per conto della fondazione Teatro Massimo di Palermo, ha eseguito in prima siciliana la "Suite Italiana" per clarinetto e archi del compositore Franco Mannino.
  • durante il festival internazionale "Suoni del ‘900", con l'Orchestra da camera di Palermo, ha eseguito "Elegia" del compositore Carlo Galante per clarinetto, violoncello e orchestra.
  • con l'Orchestra Musica Contemporanea ha eseguito in prima siciliana l' "Ebony Concert" di Strawinski e il virtuosissimo "Prelude fugue and riffs" di Leonard Bernstein per clarinetto e jazz ensemble con 18 repliche per importanti rassegne e festival nazionali.
  • con l'Orchestra Musica Contemporanea di Palermo ha eseguito in prima siciliana il concerto per clarinetto e orchestra d'archi di Gerald Finzi.
  • in occasione della commemorazione dell'11 settembre 2003 tenutasi al teatro della verdura di Palermo ha eseguito un omaggio ai Beatles per clarinetto e orchestra con arrangiamenti del compositore Marcello Biondolillo.

19941995 Ha conseguito in duo con la pianista Mariangela Longo il primo premio in diversi concorsi di musica da camera nazionali ed internazionali tra cui A.M.A. Calabria ed Angelica Catalani di Senigallia, ed il 4° premio al concorso internazionale "Portonovo di Ancona".

19922004 ha collaborato, in qualità di primo clarinetto con l'Orchestra filarmonica Siciliana "Franco Ferrara" suonando gran parte del repertorio sinfonico classico-romantico-contemporaneo.

1995ad oggi Svolge attività con il Trio Strabern (clarinetto, violino, pianoforte), ensemble contemporaneo unico in Europa fondato insieme ai musicisti Longo e Palmisano, con cui ha realizzato tre produzioni discografiche di musica contemporanea con musiche dedicate al Trio, incise in prima assoluta e composte da alcuni tra i maggiori compositori italiani come Betta, Biondolillo, Caruso, De Kemp, Festa, Fortunato, Carlo Galante, Giraldi, Ennio Morricone, Picco, Pedini, Randazzo, G. Sollima, Ugoletti, ecc… e svolgendo concerti in Italia e all'estero. Al Trio Strabern è stato assegnato nel '98 ad Ancona il Premio "Ars artis" come miglior ensemble italiano di musica contemporanea.

19962000 ha più volte preso parte, come solista, a trasmissioni televisive nazionali tra cui Rai International "premio cultura e TV", presentato dal conduttore Michele Mirabella, e il I° congresso internazionale sulla comunicazione svoltosi a Chia Laguna (Sardegna) prodotto da Blu e Poste e Telecomunicazioni.

Svolge attività con il sestetto "Ensemble Fenicia" con cui ha realizzato due produzioni discografiche e tournèe nei maggiori teatri italiani.

19972002 ha ricoperto il ruolo di direttore artistico dell'Orchestra Musica contemporanea di Palermo e della casa editrice musicale "Kelidon" organizzando numerose rassegne concertistiche tutte patrocinate dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana commissionando e curando la prima esecuzione assoluta di circa 100 composizioni scritte da autorevoli compositori Italiani.

1996ad oggi. Collabora con il compositore-pianista Marcello Biondolillo con cui ha partecipato alla prima edizione(settembre 2003) del premio internazionale sulla poesia "Tomasi di Lampedusa" e con cui ha di recente realizzato una produzione discografica per clarinetti e musica elettronica dal titolo "Rerum Natura".

20002001 Ha diretto, l'Orchestra Musica Contemporanea di Palermo e l'ensemble "Contemporary clarinet band", con musiche jazz di vari compositori tra cui Biondolillo, Del Barba, Schiavone, Randazzo, G. Sollima, C. Parker.

2003 Ha preso parte, da solista, con il gruppo "Leda Atomique" alla tournèe della pace "Odissea 2003" organizzata dal teatro Toursky di Marsiglia e dall'istituto del teatro mediterraneo svoltasi in 14 paesi del mediterraneo.

Ha collaborato come strumentista e compositore con il regista Michele Perriera negli spettacoli "La Sicilia è una barca" e "La solita musica".

20032005 Ha partecipato come clarinettista alla tournèe nazionale dello spettacolo di teatro e musica "L' Opera da tre soldi" di B.Brecht con musiche Kurt Weill prodotto dal Teatro Biondo di Palermo per la regia di Pietro Cartiglio con Giulio Brogi, Laura Marinoni, Rosalina Neri, Aldo Ralli, Tosca e Massimo Venturiello andato in scena nei maggiori teatri italiani.

2005 Con il musicista Ruggiero Mascellino, fonda il gruppo di etno-jazz "Aliarish" eseguendo musiche sefardite e di autori dell'area mediterranea.

Ha partecipato come fiatista-solista allo spettacolo "Romana", omaggio a Gabriella Ferri, ideato da Tosca con la regia di Massimo Venturiello con arrangiamenti di Ruggiero Mascellino, andato in scena in prima assoluta ad Asti-festival e, attualmente, in tounèe per i teatri italiani

Ha composto le musiche per lo spettacolo di teatro "Ever dream-sognofattore" scritto da Maria Teresa de Sanctis e andato in scena per il festival internazionale Kal's Art 2005.

Discografia:
Trio Strabern - Tirreno Gruppo Editoriale - 1995
Trio Strabern - 1997 - OMC - Palermo
Trio Strabern - New York Street - 2000 - OMC - Palermo
M. Biondolillo, G. Mattaliano - Rerum Natura - 2002 - Rainbow - Treviso
Orchestra Musica Contemporanea di Palermo - 1997 - OMC - Palermo
Ensemble Fenicia - Sinkronismy - L’isola che c’è - 1999
Sicilian Jazz Collection - Vol. 2 - Associazione Nazionale Musicisti di Jazz - 1993

Per contatti e informazioni:
Giovanni Mattaliano
email: info@giovannimattaliano.com
web: www.giovannimattaliano.com


Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Giovanni Mattaliano

Questa pagina è stata visitata 3.770 volte
Data ultima modifica: 21/05/2006





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti