Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Lello Molinari
contrabbasso

Click here to read the english version

Sono nato e cresciuto a Napoli, Italia, nel 1962.
Non c'era molta musica nella mia vita man mano che crescevo...ero molto preso dal calcio...nonostante mio padre era un fan di Glenn Miller e mia madre aveva studiato piano classico.
Mio fratello fu il primo ad imparare uno strumento (batteria) e a formare un gruppo. Decisi così di fare la stessa cosa. Suonavo un piccolo piano, e avevo un amico batterista...così iniziammo a cercare un bassista. Trovammo un pianista con più esperienza...e loro decisero che avrei dovuto suonare il basso.
 
Il mio primo basso è stato un Hofner come quello di Paul con i primi Beatles. Suonavamo ad orecchio, il repertorio era Yes, Genesis, e vari brani di Pop Inglese. Dopo qualche bands e qualche lezione di basso, la musica cambiò in Funk, Earth Wind & Fire, The Average White Band, etc.. Da allora il basso era un Fender Jazz.

Dopo più lezioni di basso ho cominciato a mischiarmi sempre più con gente dell'ambito jazz. Il Fender jazz fu scambiato con un Ibanez fretless, così ho iniziato a suonare standard. Nel
1982 all'età di 20 anni mi sono trasferito a Milano con la mia famiglia. Lì ho deciso di tornare a scuola. Ho acquistato un contrabbasso e mi sono iscritto alla Scuola Civica di Sesto San Giovanni. Ho studiato musica classica per 3 anni, poi mi sono unito alla mia prima jazz band professionale.

Quella band era la Italian Vocal Ensemble: 2 cantanti, chitarra, basso e batteria.
Abbiamo vinto il terzo premio (su qualche centinaia) in quella che era chiamata la Coppa del Jazz
1995 (un concorso molto simile ad un torneo di calcio). Nei gironi di qualificazione ci siamo esibiti alla radio e alla televisione, così come in festival jazz. Un tale buon piazzamento ci portò a fare più concerti come Pompei Jazz, Pescara Jazz, oltre ad avere un contratto di registrazione. Abbiamo così registrato Chiaroscuri for Red Records con Mike Melillo al piano come special guest. Durante la registrazione dell'album richiesi e ricevetti una borsa di studio per il Berklee College of Music così mi sono trasferito a Boston nel 1986.

High Society Jazz Band è stata creata per soddisfare la necessità di una band flessibile che possa elevare lo standard di un qualunque evento di classe. Ci esibiamo con una vasta varietà di combinazioni strumentali, dal duo piano e contrabbasso, a una completa Big Band. So che concorderai che la giusta musica imposterà il giusto mood per un qualunque party.

Esempi audio
Take the A-Train
Desafinado
Beautiful Friendship
Tuxedo Junction
Ugly Beauty

L'immagine che vedete qui a lato è la copertina del nostro CD. Potete richiedere una
copia gratuita del nostro demo se state considerando di chiamare la band per qualche evento. Vi verrà spedito il CD, un elenco dei brani con varie referenze. Se avete bisogno di maggiori informazioni, non esitate a contattarci al seguente indirizzo: highsociety@lellomolinari.com
Il gruppo base che proponiamo è un quartetto con sax, chitarra, basso e batteria, composto da: George Garzone, Mick Goodrick, & Bob Gullotti. E' possibile aggiungere un altro fiato (Trombone suonato da Jeff Galindo). Per un più piccolo e meno costoso gruppo, possiamo proporre un trio di piano con Frank Carlberg e Marcello Pellitteri, a cui possiamo aggiungere Chiara Civello alla voce. In tutti i casi possiamo garantire il più alto livello artistico e professionale.
Possiamo offrire un pacchetto completo che prevede seminari e clinics.
In caso di interesse inviatemi pure un'email (lello@lellomolinari.com).
Mentre ero al Berklee ho fondato un paio di bands. Una è High Society, una band di jazz tradizionale principalmente per lavorare a eventi privati.. L'altra è una band di jazz contemporaneo per clubs e festivals. Nel
1988 The International Quartet ha girato l'Europa esibendosi in Olanda, Francia, e Italia, e partecipando a festival come Umbria Jazz.

Dopo il diploma del Berklee ho ricevuto una borsa di studio per seguire i corsi del New England Conservatory. Nel
1989 ho cominciato  il programma per ottenere il master al NEC dove ho avuto una delle esperienze più significative con il mio primo gruppo. Era composto da me al contrabbasso, un batterista molto bravo, e dal nostro insegnante George Garzone al sax. Suonare con un trio simile ogni settimana mi ha veramente aperto la mente e le orecchie. Inoltre, contemporaneamente studiavo basso con Dave Holland. Nei successivi due anni sono stato fortunato ad imparare molto da entrambi questi maestri.

Nel
1990 sono stato il beneficiaro di un riconoscimento della Boston Jazz Society come meritevole giovane talento jazz. Quell'anno ho anche suonato un po' con la Either Orchestra. Seguì un breve tour con esibizioni ed eventi come Du mounier Jazz Festival a Toronto e il Boston Globe Jazz Festival.

Nel gennaio
1991 George Garzone mi chiese di unirmi a lui per un tour italiano. Durante quel tour abbiamo registrato "Do You Know A Cheap Hotel?". L'anno successivo sono stato fortunato ad invitare ed esibirmi al mio senior recital con George Garzone, Bob Gullotti, e Luigi Tessarollo. E' stato l'inizio della Lello Molinari Band. In settembre dello stesso anno abbiamo registrato il mio primo CD "No More Mr. Nice Guy", pubblicato nel 1992 dalla Accurate Records. Quel CD ha ricevuto molte belle recensioni e ha procurato molti bei lavori per la band per un paio di anni.

Nel
1994 abbiamo pubblicato "On A Boston Night" registrato dal vivo al Regattabar Jazz Festival di Cambridge, con George Garzone, Bob Gullotti, e Rick Peckham. Fino ad allora la band si era esibita nel New England, a New York e in Europe. Siamo stati invitati per esibirci ad eventi come Pori Jazz Festival in Finlandia e Verona Jazz in Italia. Sono stato invitato alle prime quattro edizioni (1995-96-97 e 98) del Valtellina Jazz Festival in Italia esibendomi con Jerry Bergonzi, Victor Lewis, Joe Diorio, e Dominic Eade.

Dal
1994 sono il principale bassista della Melrose Symphony Orchestra e ho registrato due CD.
Inoltre occasionalmente collaboro con la Quincy Symphony Orchestra e con la Cape Anne Symphony Orchestra.

Dal
1997 sono stato professore assistente al Berklee College of Music, dove insegna ai gruppi.

Nel marzo
2000 ho registrato il mio terzo CD "Multiple Personalities" per la Splasc(h) Records.

Nel giugno
2001, ho effettuato un tour in Giappone per 18 giorni con Makoto Takenaka, Bob Reynolds, e Jon Hazilla. In september 2001 è stato pubblicato "Multiple Personalities".
 

DISCOGRAFIA


Multiple Personalities
Lello Molinari

George Garzone -
Tenor & Soprano sax
Mick Goodrick -
Guitar
Bob Gullotti & Marcello Pellitteri -
Drums
Frank Carlberg -
Piano
Jeff Galindo -
Trombone
Chiara Civello -
Voice
Lello Molinari -
Bass

1. Anthony Goes To The Mardy Gras
2. Ma Che Ffai?
3. Friday The 13th
4. The Peacocks
5. Beatrice
6. Tarantella
7. Malafemmina (BONUS! Full Track!)
8. Bemsha Swing
9. Boo Boo’s Birthday
10. Invitation
11. Quando

No More Mr. Nice Guy
Lello Molinari

George Garzone -
Tenor & Soprano sax
Luigi Tessarollo -
Guitar
Doug Yates -
Alto Sax & Bass Clarinet
Lello Molinari -
Bass
Matt Wilson -
Drums

1. C'era Chi?
2. Blues Anyone?
3. Stuntman
4. No More Mr. Nice Guy
5. Your Child
6. The Wall
7. Goodnight Sweetheart

On A Boston Night
The Lello Molinari Quintet
Live At The Regattabar

Lello Molinari -
Bass
George Garzone -
Tenor & Soprano Sax
Bob Gulotti -
Drums & Percussion
Rick Peckham -
Guitar
Doug Yates -
Bass Clarinet & Alto Sax

1. There's Snow Place Like Home
2. First Dance
3. The Mingus I Knew
4. Echoes Of Rome
5. Hey, Open Up!
6. Nothing Cheap
 

Per contatti e informazioni:
Lello Molinari
email:
lello@lellomolinari.com
web:
http://lellomolinari.com
 



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Lello Molinari

Questa pagina è stata visitata 7.078 volte
Data pubblicazione: 10/12/2001





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti