Jazzitalia - Artisti: Nicola Vernuccio
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nicola Vernuccio
contrabbasso

photo by Alessandro BotticelliContrabbassista fiorentino, è uno dei fondatori della scuola del C.A.M. di Firenze, nella quale ha insegnato per diversi anni. E' stato anche didatta nella scuola jazz di Volterra, in quella di «tecniche di improvvisazione» di Pisa e nella scuola di Cremona, dirigendo in quest'ultima anche il laboratorio orchestrale.

E' un musicista poliedrico nel senso che, nella sua attività, non si è limitato a suonare solo musica jazz, ma ha spaziato dalla ricerca popolare (con il Cartacanta e con la cantante Gisella Alberto), alla musica classica, suonando in un'orchestra da camera, collaborando con scrittori, poeti, mimi, ballerini, attori, partecipando a rassegne teatrali di srada (festival di Bracciano) e non (il presidente Schroeber) per la regia di Alessandro Cassin e la musica di «Butch» Morris.

Nel 1979, insieme al clarinettista Renato Cordovani fonda un gruppo aperto, che suonando per sei anni in festivals e clubs di tutta Europa, vedeva alternarsi musicisti come Sean Bergin, Tristan Honsinger, Sandro Satta, Gunter Sommer, Riccardo Bianchi, Fabio Morgera e tanti altri.

Ha suonato nell'orchestra del C.A.M. diretta da Bruno Tommaso insieme al quale ha promosso, nel 1982, l'orchestra «JAZZ CONCEPT», nella quale figuravano tra gli altri: Gianluigi Trovesi, Albert Mangerlsdorff, Danilo Terenzi, Paolo Fresu, Renato Geremia, Filippo Monico, Tristan Honsinger, Eugenio Colombo, Sandro Di Puccio.

Nel 1985 fonda insieme al tenorsassofonista tedesco Matthias Schubert ed al batterista pisano Stefano Bambini il «JAZZARTRIO». Con questa snella e creativa formazione incide un album per la SPLASC'h RECORDS intitolato From Time To Time e suona ai festivals di Monaco, Pisa, Modena e Firenze, nonché in innumerevoli clubs italiani, tedeschi, olandesi e svizzeri.

Ha avuto il piacere di collaborare con grandi musicisti quali Chet Baker, Al Gray, Lee Konitz, Massimo Urbani, Louis Sclavis, Bobby Watson, Luca Flores, Pony Poindexter ed altri.

E' presente a Umbria Jazz con il gruppo «LARES» che incide per la YVP MUSIC il CD Non ce ne volere Mandela se così poco... In seguito, per la stessa etichetta esce Waiting For You inciso dal quintetto di Roberto Nannetti.

Nel 1987 insieme al sassofonista Federico Giangrandi fonda un altro importante gruppo Art Of Alley. Dopo aver pubblicato il CD Another Angel il quartetto suona al festival di Verona ed a quello di Siena, in Francia ed in innumerevoli clubs di tutta la penisola.

Nel 1994 entra nel quintetto del giovanissimo sassofonista Mirko Guerrini con il quale incide due CD tra agosto e ottobre. Nello stesso anno viene chiamato a dirigere la big band di Campi Bisenzio (FI). Ha partecipato al progetto «KLETZMER» di Luca Di Volo con il quale ha realizzato due CD; parallelamente lavora con il gruppo di Maurizio Geri dedicato ad una rivisitazione originale di alcune composizioni di Django Reinhardt e della tradizione manouche.

Nell'estate 2001 collabora con Rudy Migliardi, Marco Tamburini, e con John Betsch.

Nel 2002 incide con Claudia Tellini Quintet il CD Valzer in Bianco e Nero, a continuare il sodalizio con Mauro Avanzini e con la cantante con la quale collabora già da due anni. Sempre nel 2002 incide con Claudio Giovagnoli Trio un'altro CD - Il Silenzio dei Titani musiche ed arrangiamenti originali, con F. Morganti (batteria) e ospite F. Santarnecchi (tastiere); alla fine del 2004 incide un nuovo disco con il quintetto di Jacopo Martini, con Nico Gori, Emanuele Parrini e la partecipazione di Antonello Salis.

Strani Itineranti Trio, Quartetto, Quintetto

Discografia:
1977
– E VOTA NAVI E GIRA (Gisella Alberto) – I Dischi Zodiaco
1977
- TEST – (Mario Schiano Quintet) – Red Records
1979
- IL TEMPO DLLE CILIEGIE – (Cartacanta) – I Dischi Zodiaco
1982
– FROM TIME TO TIME –(Jazzartrio) – SPLASC(‘h) Records
1983
– EUROPEAN YOUNG ARTISTS – (Morgera Sestet) – Leverkusen Rec.
1984
– CRONOPIOS - (M. Ciolli Quartet) – SPLASC(‘h) Records
1985
– NON CE NE VOLERE MANDELA SE COSI' POCO …. – (Lares) - YVP MUSIK C.D.
1986
– WAITING FOR YOU – (Roberto Nannetti) – YVP MUSIK
1990
– BAAL PHAGOR - (Gezz Zero) - A Tempo Records
1991
– FIRENZE SOGNA (Insieme) – M.A.S.O. CD
1992
– ANOTHER ANGEL (Art Of Alley) – MODERN TIMES
1993
– TORNANDO A CASA – (Mirko Guerrini) – MODERN TIMES
1994
– SUMMERTIME JAZZ – (Mirko Guerrini) – SPLASC(‘h) RECORDS
1996
– MALCESINE IN JAZZ – (M. Geri Swingtet) – Malcesine CD
1997
– SHALOM – (Kletzmer K) CD di AVVENIMENTI
1997
– MANOUCHE E DINTORNI (M. Geri Swingtet) – Robi Droli CD
2000
– STRUMENTI DI PACE – LIVE (Di Volo- Bombardella) – EMA RECORDS
2000
– THIS IS MY WAY TO SAY … I PRAY – (Sandro Mornini JAZZ REPORT) – PLANET SOUND
2001
– MUSICA GEZZ – (Carlo Matteschi) – A TEMPO RECORD
2001
– LEGGENDE ITALIANE (Luca Di Volo – Claudia Bombardella) EMA RECORDS
2001
– A CIELO APERTO (Maurizio Geri Swingtet) – IL MONDO DELLE ROSE
2001
– STRANI ITINERANTI – (Strani Itineranti) – BASSE SFERE
2002
– CAUTELE – (Federico Giangrandi) – TACTUS FUGIT
2002
- VALZER IN BIANCO E NERO Claudia Tellini Quintet - (HABANERA)
2002
- Claudio Giovagnoli Trio - IL SILENZIO DEI TITANI
2004
- In Uscita - con Jacopo Martini quintetto - ospite Antonello Salis

Per contatti e informazioni:
Nicola Vernuccio
email: nic.vernuccio@tiscali.it



Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Nicola Vernuccio

Questa pagina è stata visitata 8.805 volte
Data ultima modifica: 20/11/2008





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti