Jazzitalia - Artisti: Norberto Tamburrino
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Norberto Tamburrino
piano

Norberto Tamburrino pianista, compositore dal sound originale e corposo ha realizzato oltre 70 composizioni originali e 7 Album pubblicati da prestigiose etichette americane ed europee (Arabesque, Art Notes, Philology, Splasc(h).

Thanks for the Riff, pubblicato nel 2011, e Lovely Tunes nel 2012 sono stati consigliati da autorevoli critici e jazz magazines: Musica Jazz, Online jazz. net, All About Jazz Italy.

L'album del 2010 in piano solo "Ascoltabile Piano & Atmospheres" ha portato il pianista al Music Industry Top 40 Charts in 35 Countries.

Nasce a Taranto nel 1964 dove, a 13 anni, comincia gli studi musicali per organo con M° Nucci Guerra. Nel 1980 inizia gli studi al pianoforte seguito dalla M° Anna Serafino e successivamente partecipa a Masterclasses con Enrico Pieranunzi, Franco D'Andrea, Giorgio Gaslini, George Cables, Bob Mover, Gianluigi Trovesi, Claudio Fasoli. Nel '94 frequenta l'anno accademico al "C. P. M. Siena Jazz" studiando piano jazz con Danilo Rea, Stefano Battaglia e Musica d' insieme con Marco Tamburini.

Dagli anni '90 a New York frequenta Workshops e lezioni con Richard Clements, Frank Hewitt, Barry Harris, Jimmy Wass, Gilbert Coggins.
Collabora da interprete e free launch in occasione di Workshops e Concerti tenuti in Puglia da Mc Coy Tyner, George Cables, Eddie Henderson, J D Allen.
Ha suonato in numerose rassegne e concerti jazz prestigiosi patrocinati da Comuni in Puglia e Basilicata. Partecipa e replica inoltre a The Curated Concert Jazz Series, New York (aprile-novembre 2010).

Collaborazioni con:
Joseph Lepore, Fabio Morgera, Bruce Cox, J. D. Allen, Billy Kaye, Daniel Carter, Roberto Ottaviano, Stuart Grant, John Chussad, Felice Mezzina, Michel Carrabba, Giuseppe Bassi, Pierluigi Balducci, Dario Congedo, Francesco Lomagistro, VincEnzo Lanzo, Roberto Spagnolo, Pino Clementi, Marco Bardoscia, Davide Pettirossi, Alessandro Patti, Davide Penta, Francesco Mariella, Mimmo Campanale e molti altri.

Riconoscimenti:
Maggio 2004- 2° Premio -Sezione "Solisti Jazz"- 5° Concorso "Onde Musicali", Taranto.

Discografia:
- Lovely Tunes, Norberto Tamburrino, Art Notes Records 2012
- "Thanks for the Riff", Norberto Tamburrino, Art Notes Records 2011
- "Revelations from the Sky" Norberto Tamburrino, Art Notes Records 2010
- "Ascoltabile Piano & Atmospheres", Norberto Tamburrino solo, Art Notes Records -2010
- "All Dreams We Can See In Your Eyes", Norberto Tamburrino, Art Notes Records-2009 (single)
- "Reflection(s) on Monk", Norberto Tamburrino, Philology Jazz Records-2009 featuring J D Allen, Joseph Lepore, Bruce Cox, Francesco Mariella
- "Prigioniero Del Mare-Prisoner Of The Sea", Norberto Tamburrino, Arabesque Recordings2007 featuring J D Allen, Joseph Lepore, Bruce Cox
- "Deco", Norberto Tamburrino, Splasc(H) Records, 2006-feat. J D Allen, Fabio Morgera

Critici e operatori del settore hanno detto di lui:
"a masterful solo piano performance of Lovely Tunes that is truly a pleasure to hear often." Edward Blanco, AllAboutJazz Marzo 2012

"...I primi sette brani scorrono via piacevolmente in uno stile in cui si possono riconoscere riferimenti al pianismo anni quaranta e cinquanta, da Tatum a Bud Powell, fino a Monk, dove ai virtuosismi viene preferita una melodia elegante e rilassante..." Ascoltabile Piano & Atmospheres, Luca Labrini, JazzItalia

"...Le raffinatezze armoniche si susseguono insieme a invenzioni melodiche interessanti e atmosfere classicheggianti, dando vita ad un piacevole cocktail di standards e brani originali, fra novità e tradizione..." Vittorio Lo Conte, All About Jazz Italy

"...His jazz harmony and improvised runs work together perfectly. Ascoltabile Piano & Atmospheres is a must listen for jazz fans...Richard Henry ", Ascoltabile Piano & Atmospheres review

""..Tamburrino occupies the same rhythmic sensibility as Monk; playing alone, he moves around the piano with just those pensive, eccentric footsteps, clatters, trips.." Jay Deshpande, AllAboutJazz

"...soprattutto nelle composizioni originali, gli arrangiamenti e le improvvisazioni lasciano l'ascoltatore col fiato sospeso"...Paolo Piangiarelli, Philology Jazz Records

"..Lo stile è contemporaneamente di derivazione concertistica classica e afro-percussiva, mentre lo sviluppo melodico-armonico cerca di evitare i clichè boppistici per ideare un andamento meno lineare e più spaziato, che recupera alcune movenze di Randy Weston, Thelonious Monk e Andrew Hill".. Aldo Gianolio-Da "Musica Jazz" -Maggio '07-

"E' personaggio interessante, questo pianista della nuova onda di jazzisti pugliesi che si divide tra movenze classicheggianti e zone franche alla maniera westoniana, cui aggiunge masticate raiettorie vicine all'inevitabile Thelonious Monk....L. T. da "Jazz Magazine"- Settembre '07

"Per fortuna il jazz italiano continua a percorrere numerose direzioni ed è sempre più semplice averla possibilità di ascoltare qualcosa che sia non necessariamente consuetudine.. Pierluigi Zanzi- Da "Suono.it", gennaio '07


Norberto Tamburrino
Ascoltabile Piano And Atmospheres




Norberto Tamburrino
Reflection(s) On Monk




Per contatti e informazioni:
Norberto Tamburrino
Official web site www.jazzpiano.it


Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Norberto Tamburrino

Questa pagina è stata visitata 4.455 volte
Data ultima modifica: 09/05/2012





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti