Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Roberto Manuzzi
sax

Roberto Manuzzi è nato a Roma il 18 giugno del 1956. Vive a Ferrara dal 1990. Polistrumentista, compositore ed arrangiatore. Diplomato in saxofono nel 1988 presso il Conservatorio di Bologna, ha frequentato presso il medesimo istituto i corsi di composizione (con il maestro Cesare Grandi) e di musica elettronica (con il maestro Gian Felice Fugazza).

Già studente del DAMS musica, nel Gennaio 1999 ha partecipato a Roma ad un corso di perfezionamento in musica da film con Stelvio Cipriani. Frequenta il corso di composizione presso il conservatorio di Ferrara con il maestro Roberto Becheri. Strumento preferito: sassofono soprano

Inizia la carriera musicale a 18 anni come tastierista ne "Il Terzo Occhio", gruppo di jazz-rock da lui fondato. Iniziando a frequentare il corso di sassofono presso il Conservatorio di Bologna, fin dagli anni '80 ha contatti e collaborazioni con artisti d'importanza nazionale sia nel campo del jazz sia della musica leggera e classica. Tra le sue collaborazioni spicca quella con il cantautore FRANCESCO GUCCINI nel cui gruppo milita dal 1986 al fianco di Ares Tavolazzi, Flaco Biondini, Ellade Bandini, Vince Tempera ed Antonio Marangolo.

Un'altra importantissima esperienza è stata la lunga collaborazione con il percussionista Andrea Centazzo con il quale ha lavorato ininterrottamente dal 1979 al 1990 e nel cui ensemble ha affiancato di volta in volta solisti come Carlo Actis Dato, Roberto Ottaviano, Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Enrico Rava, partecipando ad alcuni tra i più importanti festival jazz italiani.

Ha svolto attività di concertista classico in formazioni cameristiche e in prestigiose orchestre sinfoniche (orchestra del Teatro comunale di Bologna, orchestra del Teatro "La Fenice" di Venezia, gruppo "Nuova Consonanza", ensemble "I virtuosi Italiani").

E' insegnante di sassofono presso la Scuola di Musica "Giuseppe Verdi" di Prato e presso la Scuola di Musica Moderna della Associazione Musicisti di Ferrara di cui è stato fondatore e presidente fino al giugno 2000. Svolge un'intensa attività didattica basata anche sull'utilizzo delle tecniche multimediali. Ha tenuto cicli di conferenze sulla musica pop-rock, sulle apparecchiature musicali elettroniche e sul jazz presso il Teatro Comunale di Ferrara ed è frequentemente chiamato ad insegnare materie musicali e musicologia presso corsi professionali organizzati da ENAIP, EFESO e YOUTHSTART e presso i corsi d'aggiornamento per insegnanti organizzati della SIEM.

Ha inciso LP e CD sia a suo nome sia in veste di strumentista e/o arrangiatore, tra cui il CD "
Lettere dal fronte interno", CD multimediale di proprie composizioni su testi dello scrittore ferrarese Stefano Tassinari, realizzato con Mauro Pagani (ex PFM e Fabrizio De Andrè) ed Ellade Bandini (ex di Paolo Conte e Fabrizio De Andrè).

Ha composto numerose musiche e colonne sonore per balletti, documentari, video e spettacoli teatrali. Ha fondato vari gruppi di jazz "tradizionale" e di musica contemporary/new age, tra cui la "Sax society" gruppo di cinque sassofoni più ritmica dedicato quasi esclusivamente alle musiche di Duke Ellington ed un proprio trio/quartetto in cui esegue proprie composizioni. Collabora strettamente con musicisti della scena bolognese quali Teo Ciavarella, Felice Del Gaudio, Rita Botto.

PROGETTI ATTUALI:
Continua l'attività musicale in tournée con FRANCESCO GUCCINI ; prosegue l'attività jazzistica con un trio a suo nome assieme al bassista Pier Luigi Mingotti e al chitarrista ferrarese Riccardo "Stuli" Manzoli.

Ha costituito un duo classico\moderno assieme al pianista Ludovico Bignardi (in repertorio musiche di Debussy, Ravel, Gershwin); insegna tuttora nelle scuole di musica di Ferrara e Prato.

Ha svolto nell'anno scolastico 2001 una breve supplenza di sassofono presso il Conservatorio di Pesaro nella classe del prof. Federico Mondelci.

Ha preso parte inoltre come musicista ed attore alle riprese del film "La vita come viene" del regista napoletano Stefano Incerti accanto ad Alessandro Haber.

Fa parte come arrangiatore e primo sax alto della "DAMS JAZZ ORCHESTRA" diretta da Teo Ciavarella, con cui ha partecipato al Festival Jazz di Bologna 2002 e al "premio DAMS 2002" esibendosi tra gli altri con Paolo Fresu, Hiram Bullock, Henghel Gualdi, Pietro Condorelli.

STRUMENTAZIONE
* Sax soprano Selmer Mark VI del 1975 (Bocchino Selmer E)
* Sax sopranino in mi bemolle Selmer Mark VI
* Sax contralto Selmer serie II (bocchino di ebanite Claude Lakey 6)
* Sax tenore Grassi degli anni'60 (bocchino Dukoff D9)
* Hohner Pocket clarinet in do
* Fisarmonica PAOLO SOPRANI a 80 bassi
* Armoniche a bocca cromatiche (CHROMONICA 12 e CX -12 della HOHNER) e diatoniche (PRO HARP, BLUES HARP)
* Tastiere ENSONIQ MIRAGE, ENSONIQ SQ-1, KORG M3, KORG TR-rack
* Software musicali: CUBASE, FINALE, COOL EDIT PRO, SIBELIUS

DISCOGRAFIA:
A proprio nome:
- R.Manuzzi trio (con R. Poltronieri e Riccardo Manzoli) in New Age From Italy Vol.1, INDEX 0040;
- VOICES (R.Manuzzi Quartetto), N.S.D. 010;
- Lettere dal fronte interno (con Mauro Pagani, Ellade Bandini), Blue 006.
- In Sguardi D'Istinti, ATC 1999
- In ASYLUM di Felice del Gaudio, MDT 30141
- in "E scamadul" - i Viulàn, EMI (come fisarmonicista)
- LETTERE AGLI AMORI IMMAGINARI (NEW) - Angolobì 2003

Con Andrea Centazzo:
- Mitteleuropa live, Ictus 0012;
- CJANT, Ictus 0023/24;
- Jacques e il suo padrone, INDEX 001;
- Omaggio a Pier Paolo Pasolini, INDEX 010;
- Visions, INDEX 0020;
- Pictures, INDEX 0030;
- Cetacea, INDEX 0050;
- Theatres, INDEX 0070;
- Living Pictures, INDEX 0080.

Con Francesco Guccini:
- Quasi come Dumas;
- Quello che non...;
- Parnassius Guccinii;
- D'amore, morte ed altre sciocchezze;
- Guccini Live collection
- Stagioni (EMI).

INEDITI/UNISSUED:
- Sax Society Plays Ellington (con Teo Ciavarella, Felice Del Gaudio, Jimmy Villotti, Enghel Gualdi)

- Dance Music

Per contatti e informazioni:
Roberto Manuzzi
Vicolo del Parchetto N°6 – 44100 Ferrara (FE) – Italy
Tel. 0532/247654
Cell. 328/6669131
e-mail: rmanuzzi@libero.it

Visita la pagina delle lezioni di Roberto Manuzzi su Jazzitalia

Per conoscere i prossimi appuntamenti Live di Roberto Manuzzi

Questa pagina è stata visitata 6.690 volte
Data ultima modifica: 24/02/2013





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti