Jazzitalia - Live: North Sea Jazz Festival 2019
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


North Sea Jazz Festival 2019

Rotterdam Ahoy, 12/14 luglio 2019
di Vittorio Pio
foto di Fabio Orlando

Quarantatreesima edizione per il più acclamato dei festival al coperto, che si svolge invece in estate con i suoi invidiabili numeri da primato, comprendenti in un secco week-end oltre 150 concerti ed un migliaio di musicisti sparsi nelle capaci sale del duttile Ahoy Center a Rotterdam con un giro di oltre 100.000 spettatori. Si è già ribadito di come il Jazz canonico abbia lasciato buona parte del suo passo fondatore a partire dal 2007, ovvero da quando è avvenuto il trasferimento dalla sede storica dell'Aia a quella attuale, il tutto per una serie di motivi diversi individuati dalla potente organizzazione dedita per buona parte dell'anno a concerti di ben altro tipo ed affatto contigui, con il risultato di assottigliare sempre di più il già sparuto drappello dei puristi al seguito, che comunque hanno avuto le loro grandi soddisfazioni nei concerti del trio composto da Ravi Coltrane, Charles Tolliver (uno dei grandi eroi sottostimati di questa musica, cui peraltro sono attribuiti anche pochissimi album da solista) e Gary Bartz. Complessità armonica, salti di registro e rigore costruttivo sono stati molto ben sottolineati dagli applausi a scena aperta di una platea disposta e partecipativa nel doppio set offerto che ha avuto giusto un paio di brani in comune.

Scintille anche nella rara esibizione europea di Henry Threadgill, il cui ensamble Zooid dai caratteristici groove iterativi, ha rappresentato la sponda ideale per gli interventi sferzanti o meditativi del leader, che ha insistito maggiormente al flauto piuttosto che al sax, in una ricerca veemente per quanto lirica. C'era molta attesa anche per Bagatelle la maratona orchestrata da John Zorn, che ha rappresentato un particolare unicum all'interno del festival, firmando un set condiviso per oltre 4 ore, giocato su un avvolgente improvvisazione collettiva tonica ed anche poco classificabile, spesso giocata a volumi alti,(dove il gruppo Asmodeus di Marc Ribot ha sfoderato per il trionfo finale l'immarcabile batterista Kenny Grohowski), alternati a set dall'indole quasi cameristica, in cui si sono distinti Miles Okazaki, Julian Lage e Peter Evans, in una girandola di situazioni in cui hanno dato il solito, entusiasmante contributo, Joey Baron, Kenny Wollesen, John Medeski e Trevor Dunn. Buoni set anche dal quartetto di Danilo Perez con Chris Potter, e dalla rinnovata band di un Steve Gadd ineccepibile metronomo, in netta ripresa Bobby McFerrin, illuminato dalla stessa classe di Dee Dee Bridgewater, che ha interpretato da par suo i classici della canzone francese, sovrastando nettamente una Diana Krall al minimo sindacale ma fresca di messa in piega, nonostante la compartecipazione sul palco di Joe Lovano (apparso francamente spaesato) e Robert Hurst.



Ugualmente sbiadito il set di Chick Corea dedicato al suo celeberrimo Spanish Heart, mentre di ben altro tenore è stata l'esibizione di Joshua Redman ricordando il favoloso gruppo Old & New Dreams che il padre Dewey condivideva con Don Cherry, Ed Blackwell e Charlie Haden, con una musica priva di abbandoni nostalgici, ma semmai sorprese nell'accostamento di una serie di passaggi rigorosi e con molti obbligati, ed allo stesso tempo ricca di interventi alchemici, firmati da Ron Miles, David King e Scott Colley. Libertà e poesia hanno accomunato invece le differenti estrazioni pianistiche di Abdullah Ibrahim e Bobo Stenson, mentre l'eccitata partecipazione di una platea devota ha spinto ad un altro livello i tre differenti progetti di Robert Glasper, che tra il gigione e lo spiritato, ha mostrato tutto il suo (indubbio) talento, spesso al servizio di un godibile afro-funk psichedelico, anche nei sentiti tributi a Prince e Miles Davis.

Ibrido nella sua pulsante blackness anche il set di Makaya McCraven, batterista in rapida ascesa che ha messo in vetrina anche le doti del vibrafonista Joel Ross. Molto applaudito anche il set di Kamasi Washington, frutto di un'estetica ben centrata nel jazz psichedelico, sostenuto da eccellenti risorse tecniche con altre buone vibrazioni da Macy Gray, popolarissima in Olanda, e Janelle Monae, rising star che ben conosce lo scibile nero declinato in musica.

Fra una birra ed una delle cento pietanze serviti dai colorati ristoranti al seguito, (il cui valore per il pubblico di casa, vale quasi quello di un concerto), si sono distinti negli altri live un Joe Jackson costantemente al top della sua ispirazione, Anita Baker, che nonostante qualche evidente acciacco fisico ha lo stesso timbro che le arrise il trionfo degli anni '80 con le sue ben calibrate old love songs, un commovente Burt Bacharach che non appena si siede al piano per dirigere i suoi o cimentarsi in solo su qualcuno dei suoi gioielli come la splendida Alfie, raddrizza la schiena, mettendo in pausa i suoi 91, meravigliosi anni.

Ottimo anche il set dei Tower of Power, squillante cult band dai mille trascorsi e Ms.Lauryn Hill, apparsa finalmente sulla via del pieno recupero di un successo planetario che le arrise in età ancora acerba, mentre era lecito attendersi qualcosa di più da Daryl Hall & John Oates e i Toto, i cui precedenti dissapori messi nel freezer per ragioni di mera cassetta, hanno impedito il godimento di un concerto eseguito in maniera talmente formale ed ineccepibile, da risultare alquanto avaro di emozioni.







Articoli correlati:
24/08/2019

Umbria Jazz 2019 - Wake Up! Music Will Save The Planet!: "...grande qualità e grande varietà di proposte musicali...trecento concerti, per la maggior parte gratuiti, in dodici diversi luoghi...quasi cinquecento musicisti coinvolti e un'attenzione all'ambiente..." (Aldo Gianolio)

03/07/2019

Riflettori accesi sul Montreux Jazz Festival: un programma da capogiro che coinvolge anche le altre due sedi, un programma vario, variopinto che tiene a mente solo una cosa, la buona musica.

25/05/2019

Torino Jazz Festival: "Il nuovo corso del Festival Jazz di Torino ha incrementato nell'edizione 2019 il grande successo dell'anno precedente, con il dodici per cento in più di presenze che sono arrivate a 25 mila in nove giorni, e diversi concerti sold out..." (Aldo Gianolio)

13/10/2018

39th International Jazz Festival Saalfelden 2018: "Il festival jazz di Saalfelden, nel Salisburghese, è un festival diventato punto di riferimento mondiale per il jazz di sperimentazione, d'avanguardia o, comunque, fuori dagli schemi del maistream." (Aldo Gianolio)

17/11/2017

Roma Jazz Festival: I prossimi concerti della XLI Edizione del Roma Jazz Festival che, con il sottotitolo "Jazz is my religion" omaggia i grandi della storia del Jazz.

04/11/2017

Al via la terza edizione di Giordano in Jazz: Chick Corea Inaugura lunedì 6 novembre poi Carla Bley, Dave Douglas, Steve Swallow, Matthew Withaker e molti altri

09/10/2017

She Moves On (Youn Sun Nah)- Alceste Ayroldi

08/09/2017

Lucca Jazz Donna: Tutto pronto per la XIII edizione. Ospite clou il 22 ottobre, Amii Stewart

03/09/2017

Chick Corea e Bela Fleck: "...una fusione della tradizione folk e classica con il jazz ma la loro è una scelta chiara, quella di esplorare l'inesplorato, un dialogo musicale senza tempo o diversità musicali." (Viviana Falcioni)

20/07/2017

Pomigliano Jazz in Campania: Si terrà dal 27 luglio al 6 agosto la XXII edizione del Pomigliano Jazz in Campania, nella ormai consueta formula itinerante che, oltre a Pomigliano d'Arco toccherà vari comuni del vesuviano e dell'alto nolano, coniugando musica, arte e valorizzazione del territorio.

24/06/2017

Sant'elpidio Jazz Festival,: Per la XVIII Edizione di Sant'elpidio Jazz Festival, Chick Corea & Bela Fleck Duo, Scott Henderson Trio, Greta Panettieri, Musica Nuda e Toquinho

26/11/2016

Brad Mehldau & Joshua Redman: "Apertura di grande richiamo per il Roma Jazz Festival, arrivato al record della quarantesima edizione con i due protagnisti che hanno offerto creatività allo stato puro..." (Roberto Biasco)

27/12/2015

Kamasi Washington: "In sostanza un'occasione mancata, nonostante il gradimento di buona parte del pubblico, ma attendiamo l'artista in un successivo tour, magari con una formazione più calibrata." (Vincenzo Fugaldi)

29/11/2015

James Farm Quartet (J. Redman, A. Parks, M. Penman, E. Harland): "...un collettivo che esprime una forma di hard bop contemporaneo, che alla raffinatezza formale unisce interessanti considerazioni di stampo sociologico." (Niccolò Lucarelli)

05/07/2015

Intervista a Karima: Incontriamo la vocalist Karima, tornata sulle scene con un nuovo disco "Close to You" nel quale reinterpreta alcuni dei brani più famosi di Burt Bacharach. (Laura Scoteroni)

24/05/2015

Joshua Redman Trio: "Magnifico concerto con l'impressione che il 'giovane di talento' sia definitivamente trasformato in un artista maturo ed in costante evoluzione..." (Roberto Biasco)

07/12/2014

Jason Moran e Robert Glasper: "Due stili totalmente diversi generano sul palco qualcosa di inedito che, nella totale diversità degli elementi che lo compongono, si presenta come un unicum perfettamente coeso." (Nina Molica Franco)

20/07/2014

Südtirol Jazz Festival 2014: "Dedicato alla Francia, ha consentito di ascoltare una grande quantità di validissimi musicisti d'oltralpe, testimonianza di una scena vivace e artisticamente rilevante." (Vincenzo Fugaldi)

25/05/2014

Bobo Stenson Trio: "...come tre pittori, dipingono un quadro musicale coinvolgente e denso grazie alle intense pennellate di suono che, anche quando sembrano in contrasto tra di loro, appaiono magicamente armoniche e melodiche." (Nina Molica Franco)

17/11/2013

Newport Jazz Festival - 59ma Edizione: 59ma Edizione di un festival caratterizzato dagli 80 anni di Wayne Shorter e che ha visto sul palco artisti come Chick Corea, Herbie Hancock, Marcus Miller, Esperanza Spalding, Terence Blanchard...(Cristiana Corrado)

02/11/2013

Joshua Redman Quartet: Apertura del Roma Jazz Festival 2013: "...alla fine del concerto non si è paghi, non si ha voglia di allontanarsi da questo spaccato di bellezza." (Valeria Loprieno)Joshua Redman Quartet

27/10/2013

Umbria Jazz Clinics 2013: 16 anni, partecipare con emozione alle Clinics di Umbria Jazz e portarsi dentro qualcosa che costituirà un ricordo tangibile nel tempo. Racconto di un'esperienza attraverso gli occhi dell'allieva Alessandra Caradonio.

15/09/2013

Robert Glasper Experiment feat. special guest Yasiin Bey aka Mos Def: "Il pubblico presente viene trasportato verso paesaggi emozionali sempre cangianti attraverso gli accordi di Glasper che sembra galvanizzare costantemente il resto della band." (Achille Brunazzi)

08/09/2013

Chick Corea, Saverio Tasca trio Mediterre: Un Chick Corea a "cordo di idee" che fa anche cantare il pubblico e l'interessante nuovo progetto Mediterre di Saverio Tasca. (Giovanni Greto)

12/05/2013

Jazz Groove Ia Parte : Lo "stile contrassegnato dal ritmo" di Omar Sosa, il "dissacrante" Marc Ribot Ceramic Dog, il "pianismo percussivo, a tratti free" del New Quintet di Giovanni Guidi. (Giovanni Greto)

12/01/2013

Bologna Jazz Festival 2012: La 4° dimensione di John Mclaughlin, il ricordo di Massimo Mutti da parte del Chick Corea Trio...(Eugenio Sibona)

09/09/2012

Chick Corea Stefano Bollani Piano Duo: Concerto di alta qualità musicale e di grande spettacolarità...(Andrea Gaggero)

26/08/2012

Umbria Jazz 2012 #1: Chick Corea, Stefano Bollani, Herbie Hancock, John Scofield, Joe Lovano, Esperanza Spalding, Al Jarreau, Paolo Fresu...(Pierfrancesco Falbo)

01/07/2012

L'"International Jazz Day" proclamato dall'Unesco: "Per la prima volta il jazz ha avuto un riconoscimento planetario: l'Italia aderisce allo spirito di quel lodevole consesso internazionale?" (Filippo Bianchi)

08/04/2012

Roy-Alty (Roy Haynes) - Alceste Ayroldi

18/03/2012

LEZIONI (Trascrizioni): "Blues for Pat", solo di Joshua Redman nel "Live in San Francisco" (Gaetano Cristofaro)

16/01/2012

Orvieto (Chick Corea / Stefano Bollani) - Alceste Ayroldi

24/12/2011

Parma Jazz Frontiere - XVI Edizione: Il profumo di Norvegia dell'Arve Henriksen Trio, l'ensemble pieno di suono e solarità di John Surman con la Big Band di Bergen, l'omaggio a Graham Collier di Roberto Bonati e l'ensemble "Ruvido Insieme", la contaminazione fra arte contemporanea e musica del duo chitarra & tela di Luca Perciballi e Mattia Scappini in "Fragile" e poi del Pollock Project, il Bobo Stenson trio a chiudere magnificamente la XVI edizione del Parma Jazz Frontiere festival. (Margot Frank, Nina Molica)

18/08/2011

Gent Jazz Festival - X edizione: Dieci candeline per il Gent Jazz Festival, la rassegna jazzistica che si tiene nel ridente borgo medievale a meno di 60Km da Bruxelles, in Belgio, nella sede rinnovata del Bijloke Music Centre. Michel Portal, Sonny Rollins, Al Foster, Dave Holland, Al Di Meola, B.B. King, Terence Blanchard, Chick Corea...Questa decima edizione conferma il Gent Jazz come festival che, pur muovendosi nel contesto del jazz americano ed internazionale, riesce a coglierne le molteplici sfaccettature, proponendo i migliori nomi presenti sulla scena. (Antonio Terzo)

16/07/2011

XV Edizione del New Conversations Vicenza Jazz: Uri Caine Ensemble rivisita Mahler, Hiromi Uehara omaggia Gershwin e la James Farm di Joshua Redman & C. trasmette groove ed energia (Gabriele Prevato)

08/05/2011

Bergamo Jazz - March'In Jazz - XXXIII Edizione: Bollani, Pieranunzi, Corea, Burton, Landgren, Klee, Gil, Albora Trio: "Il meglio del jazz parte sempre da Bergamo che manda agli archivi l'ultima edizione firmata artisticamente da Paolo Fresu con un ottimo riscontro in termine di gradimento e partecipazione. La prossima edizione vedrà la direzione artistica di Enrico Rava" (di Vittorio Pio)

06/02/2011

Sempre tutto esaurito al Blue Note di Tokyo per i trii di Vincent Gallo e del settantenne Chick Corea (Giovanni Greto)

19/01/2011

John Zorn: Masada Marathon, iPod Concert - The Book Of Angels. "John Zorn presenta in prima mondiale, attraverso un concerto maratona, le sue recenti composizioni ispirate al misticismo Merkavah e raccolte sotto il titolo The Book Of Angels (dedica ai 111 angeli caduti), simulando il contesto di una playlist di un immaginario iPod, un pedissequo intercalare di dodici formazioni, una piena emozionale senza uguali." (Daniele Camerlengo)

01/01/2011

Reunited (The Jazz Passengers) - Alceste Ayroldi

15/11/2010

Live in Rome & Copenhagen 1969 (Miles Davis Quintet)- Giovanni Greto

10/10/2010

Chick Corea, Miroslav Vitous, Roy Haynes in "Now He Sings, Now He Sobs" al Festival Internazionale del Jazz della Spezia: "Magnifico interplay, a distanza di anni il trio ha confermato tutta la freschezza che si poteva apprezzare nel disco d'esordio. Il concerto è stato uno splendido crescendo...Incredibile il senso melodico che Corea riesce a dare ogni volta ai suoi assoli e la tranquillità con cui li esegue, con un perfetto timing." (Massimiliano Farinetti)

26/09/2010

The Bright Mississipi (Allen Toussaint)- Roberto Biasco

22/08/2010

L'alta qualità del trio Swallow - Talmor - Nussbaum, l'infaticabile Charles Lloyd col suo New Quartet, l'attesissimo duo Chick Corea - Stefano Bollani, l'Aznavour visto dal soprano Cristina Zavalloni e il country rarefatto del Bill Frisell trio al Verona Jazz 2010 (Giovanni Greto)

01/08/2010

Brad Mehldau e Joshua Redman all'Auditorium di Roma: "Ci sono concerti che, pur avendo per protagonisti professionisti affermati e rodati, fanno storia a sè: è il caso del concerto di Brad Mehldau e Joshua Redman che all'Auditorium di Roma hanno dato vita a una performance eccezionale e unica..." (Dario Gentili)

09/07/2010

In diretta da Umbria Jazz 2010. (Marcello Migliosi)

21/03/2010

Ravi Coltrane Trio al Piacenza Jazz Fest: "Ravi Coltrane è musicista dalla solida preparazione e di grande determinazione, il suo gruppo si è mosso con maestria, sapienza ed una sicura proprietà di linguaggio in territori generalmente noti: la musica di Ravi appare radicata in un passato "glorioso" con radici profonde in un mainstream di stampo hardboppistico-modale." (Andrea Gaggero)

05/11/2009

Chick Corea, Roy Haynes e George Benson al Pescara Jazz Festival 2009: "Il festival pescarese compie quaranta anni tra mille affanni con un cartellone di tutto rispetto che lo rende festival "principe" dell'area centro sud, in buona compagnia con la lunga kermesse umbra, dalla quale attinge con soddisfazione. Un sodalizio empatico che vede anche dividere la presenza della band pop Simply Red, qui chiamata ad offrire una sorta di anteprima del festival abruzzese, il cui cartellone "audiotattile" si è snodato serratamente a distanza di pochi giorni."

25/10/2009

Giunto alla 29a edizione il Roccella Jazz Festival sotto il titolo "Rumori Mediterranei" propone quest'anno trenta concerti in undici giorni con i più grandi artisti della scena internazionale. Una rassegna itinerante partita da Reggio Calabria e che, toccando diverse località, si è conclusa nella sua città natìa Roccella Jonica con i consueti quattro giorni di musica e appuntamenti collaterali. (Vincenzo Fugaldi)

17/08/2009

Fireworks for Stefano Bollani & Chick Corea. Gran pubblico per l'evento jazz dell'estate con due giganti del pianoforte contemporaneo incontratisi sul palcoscenico del Ravello Festival. (Olga Chieffi)

04/08/2009

Da Umbria Jazz 2009: Guinga "Dialetto Carioca" con Gabriele Mirabassi & Lula Galvao; Gianluca Petrella Cosmic Band con Paolo Fresu: cronaca di una rivoluzione Jazz; Chick Corea & Stefano Bollani Duet; Richard Galliano Quartet Feat. Gonzalo Rubalcaba, Richard Bona, Clarence Penn (Enrico Bianchi)

19/07/2009

Migratory Birds (Sarah - Jane Morris) - Marco Buttafuoco

01/05/2009

Cantando (Bobo Stenson Trio)

14/04/2009

The Dharma Bums (I Tangheri (A.K.A. Bumpkins) With Marc Ribot)

28/03/2009

La Five Peace Band di Chick Corea, John McLaughlin, Chris McBride, Vinnie Colaiuta e Kenny Garrett al Teatro Manzoni per Aperitivo in Concerto: "Questi cinque mostri sacri del jazz non hanno prodotto un risultato pari alla somma delle loro rispettive abilità, pur strabiliando, individualmente, per le innegabili ed indiscutibili capacità di ciascuno...." (Rossella De Grande)

08/03/2009

Intervista a Piero Bassini: "Ci sono tutti i presupposti perché il jazz sia ancora una musica di protesta; e questo perché il mondo non è migliorato...Da un lato il jazz ha avuto il riconoscimento culturale che gli spettava, ma dall'altro continua ad essere una musica fondamentalmente libera, una musica che ha in sé, fin dalla sua nascita, la rivendicazione di un diritto di resistenza, anche oggi. Al di là della vicenda storica degli afro-americani, a cui il jazz è comunque legato, questa attitudine alla protesta sopravvive, nonostante tutti i riconoscimenti culturali e accademici che ha ricevuto." (Giuseppe Rubinetti)

26/10/2008

Venezia Jazz Festival e Veneto Jazz Summer: "Abbiamo notato come, in genere, i grandi nomi spesso deludano le aspettative e come certi progetti probabilmente siano forme studiate a tavolino da manager e produttori scaltri e navigati che cercano di spremere il nome consolidato, sicuri che egli sia capace ancora di radunare un folto pubblico." (Giovanni Greto)

15/06/2008

A New Conversations - Vicenza Jazz 2008 si distingue, tra gli altri, Ariel, un pianista di soli dieci anni: "Se si ascolta e si guarda allo stesso tempo, puo' prevalere a volte la tenerezza e lo stupore per le capacita' tecniche di un bambino. Ma se si chiudono gli occhi si capisce che non c'e' alcuna differenza con un pianista maturo. Padronanza ritmica, gradevolezza melodica, capacita' improvvisativa e soprattutto di scrittura..." (Giovanni Greto)

16/04/2008

Chick Corea & Gary Burton all'Auditorium di Roma: "...ciò che colpisce non sono tanto gli assoli, tutto sommato pochi e mai straripanti, bensì il feeling musicale tra i due...pianoforte e vibrafono confluiscono nel tema e si scambiano costantemente i ruoli, a tal punto che la musica scorre fluida, senza soluzione di continuità, come se fosse uno soltanto a suonare." (Dario Gentili)

06/04/2008

Jazz & Wine Of Piece: "La X edizione di Jazz & Wine ha confermato la buona qualità della manifestazione che ha spaziato dal jazz al folk fino alla world music, aprendo anche alla New Age." (Giovanni Greto)

24/01/2008

John Zorn "Complete Masada" al Roma Jazz Festival 2007: "Con buona probabilità si è trattato dell'avvenimento più importante dell'edizione estiva del Roma Jazz Festival 2007, tant'è vero che ha aperto l'intera rassegna; stiamo parlando di Complete Masada, mini festival di tre giorni tenutosi all'Auditorium di Roma." (Dario Gentili)

19/08/2007

Nattjazz 2007 in Norvegia: "...qui si percepisce una cultura musicale molto diversa da quella che c'è nel nostro paese, gli organizzatori rischiano e propongono una miscela di stelle e di giovani totalmente sconosciuti, il pubblico da parte sua si fida del direttore artistico e non è vittima del grande nome. Gli artisti sperimentano e produco dei veri "workshop" spontanei. Il risultato è unico, la cornice straordinaria per cui di giorno c'è davvero la possibilità di trascorrere delle splendide giornate tra i Fiordi in attesa dei concerti serali." (Luca Vitali)

31/07/2007

Vicenza Jazz 2007: Andrea Bacchetti in "Omaggio a Ravel e de Falla", Irio De Paula con Fabrizio Bosso, Abdullah Ibrahim in "Senzo - Ancestor", la Egea Orchestra e il "Malian Project" di Dee Dee Bridgewater. (Giovanni Greto)

06/07/2007

Marc Ribot al Baluardo della cittadella (Mo) il 9 giugno 2007. (Sergio Cimmino)

11/05/2007

Nuova gallery per le foto di Elena Venier

05/01/2007

JAZZin': a photografic story by Luca Buti

04/01/2007

Un esclusivo reportage attraverso i festival piemontesi: "E' possibile percorrere centinaia di chilometri e ascoltare note di jazz senza uscire da una sola regione del nostro paese: Il Piemonte. Attraverso piccole città, paesi che sono ricordati solo per essere parte di una periferia, paesi che fanno parte di province troppo vaste per essere nominati singolarmente, si può vivere un viaggio a tappe, piacevolmente forzate, per rispondere ad un urgenza: il jazz." (Alessandro Armando)

04/01/2007

Jazz! Brugge jazz festival 2006: "A mezzogiorno in punto alla sala 9 del Groeningemuseum, immersi nella bellezza immortale di opere firmate da René Magritte, Hiëronymus Bosch e Jan van Eyck, tutto è pronto per la terza edizione della biennale del jazz che nella splendida cittadina belga ospita dal 2002 le migliori espressioni della musica europea di origine colta contemporanea." (Gainmichele Taormina)

21/12/2006

Sacile 2006, Il Volo del Jazz (Luca D'Agostino)

02/12/2006

Reportage del concerto di Dee Dee Bridgwater and All Stars Malian Band all'Auditorium Parco della Musica (Mimmo Greco)

24/10/2006

Stefano Bollani, Rita Marcotulli, Andy Sheppard, Bobo Stenson tra i protagonisti del Brugge Jazz 2006 (Thomas Van Der Aa e Nadia Guida)

22/10/2006

Intervista a Robert Glasper: "... molte persone non sanno che io sono un musicista jazz ... ma io ho due lavori a mio nome, e sono due lavori jazz. Ciò che io voglio suonare, ciò che di mio voglio far ascoltare alla gente, è jazz ..." (Adriana Augenti)

18/09/2006

Brad Mehldau, Wayne Shorter, Chick Corea, Ron Carter: ad Umbria Jazz 2006 quattro concerti dove il jazz si è espresso ad altissimi livelli...(Alberto Francavilla)

21/08/2006

Chick Corea a Palermo con 'In the Spirit of Mozart tour': "...Corea dimostra molta umiltà e al contempo grande personalità, mettendo al servizio di questa sua nuova visione musicale tutta la sua esperienza di pianista e jazzista." (Antonio Terzo)

14/07/2006

La gallery di Umbria Jazz 2006 di Alessia Scali.

16/04/2006

Piano, Piano (Anne Ducros)

10/10/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Una grande interpretazione di Joshua Redman sul noto "Tears in Heaven" di Eric Clapton. (Orazio Maugeri)

24/09/2005

McCoy All Stars all'Estival di Lugano: "La presentazione del gruppo creava di per se' una piccola emozione ed evocava in ognuno dei presenti un senso di nostalgia e di desiderio di rivivere indelebili momenti di grande jazz..." (Bruno Gianquintieri)

08/07/2005

Jazz folk e free jazz: I Tangheri featuring Marc Ribot, i WARM con Workman, akLaff, Rivers, Mitchell: "...Anche in questo caso la serata mette insieme due situazioni musicali "antipodiche", una prima leggera ed alla portata di tutte le orecchie, la seconda, invece, più inoltrata fra le pieghe delle enciclopedie storiche del jazz..." (Antonio Terzo)

03/07/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Il grande solo di Chick Corea su Spain. (Marcello Zappatore)

02/07/2005

Charlap, D'Andrea, Mehldau, Rea, Corea...Il piano jazz in un nuovo spazio di fotografia a cura di Giorgio Alto

26/03/2005

Bobby McFerrin, One Voice Show nell'ambito di Etnafest 2005: "...il pluripremiato artista afroamericano è molto più di un pop singer, ed anche di più di un jazz vocalist, concentratosi da sempre sull'aspetto comunicativo della propria musica, la trasmissione di interiori emozioni sonore, come un moderno "griot"...(Antonio Terzo)

02/10/2004

Dee Dee Bridgewater, propone il suo progetto Latin Landscapes anche all'Auditorium di Roma. (Cristina Spano)

21/09/2004

Dee Dee Bridgewater, nell'ambito di Jazz on the Coast, propone il suo progetto Latin Landscapes. Accompagnata da musicisti latinoamericani di gran levatura, la Bridgewater esalta il pubblico di Minori pennellando Paesaggi Latini in uno scenario naturale di primordine. (Silvana Mercone)

19/09/2003

Rendezvous in New York (Chick Corea)

29/08/2003

Aaron Goldberg e Joshua Redman: la poesia dell'energia. L'intero "jet-set" jazzistico salernitano schierato in prima fila per la performance dei due prestigiosi sax tenori. (Olga Chieffi)

24/01/2003

Intervista esclusiva a Dee Dee Bridgewater: "Secondo me se non ti poni delle sfide, non sei realmente un artista, devi spingerti oltre i tuoi limiti e provare ... anche se ciò significa essere criticati o presi in giro." (M. Losavio e C. Eramo)

18/12/2002

That's Dee Dee! Un viaggio di due ore all'interno della splendida musica di Kurt Weill con la grande Dee Dee Bridgewater ai comandi. (Marco Losavio)





Video:
Miles Davis and Friends in Paris 1991, Title: Jean-Pierre
Miles Davis Band, "La Grande Halle De La Villette", Paris, France, July 10, 1991 ,Miles Davis (tp) Bill Evans (ss) Kenny Garrett, Jackie McL...
inserito il 17/06/2011  da flink2009 - visualizzazioni: 3640
Corea, Berg, Gomez, Gadd - Sicily
1992 Lugano...
inserito il 04/12/2010  da darominu - visualizzazioni: 3067
Paul Motian Quintet with Lee Konitz / Joe Lovano = North Sea Jazz Festival
Paul Motian Quintet North Sea Jazz festival === Lee Konitz, Joe Lovano, Bill Frisell, Marc Johnson...
inserito il 03/03/2010  da freeavantgardevideos - visualizzazioni: 3436
"Oh, Lady Be good" - Dee Dee Bridgewater & The Italian Big Band
***IF YOU LIKE THIS VIDEO, PLEASE SUBSCRIBE***Vocals: Dee Dee BridgewaterConductor: Marco RenziTrumpets:Dino TonelliSergio VitaleLuca FalconeAndrea Sa...
inserito il 04/02/2009  da Michaelsjazz - visualizzazioni: 3622
You've Got a Friend-Dee Dee Bridgewater & Mike Hucknall
Dee Dee Bridgewater & Mike Hucknall - You've Got A friend...
inserito il 27/12/2008  da swing52a - visualizzazioni: 2484
Avishai Cohen - Smash
...
inserito il 19/08/2008  da luccabf - visualizzazioni: 3625
Roberta Gambarini Roy Hargrove "Everytime We Say Goodbye" @ North Sea Jazz 2008
Hank Jones 90th Birthday Concert., note: Hank Jones got sick just before his concert and flew back to New York., , The most beautifull solo on flugelh...
inserito il 13/08/2008  da harryhaarlemjazzfan - visualizzazioni: 3795
Dee Dee Bridgewater
Dee Dee Bridgewater...
inserito il 05/08/2008  da mikebuddy1 - visualizzazioni: 2041
Joshua Redman - My One and Only Love 2 of 2 (Montreux Jazz Festival 1997)
Joshua Redman live in Montreux Jazz Festival 1997, Pesonal, Joshua Redman(Tenor Saxophone), Peter Bernstein(Eelectric Guitar), Brian Blade(Drums), Ch...
inserito il 27/07/2008  da kamiyasax - visualizzazioni: 3184
Joshua Redman Trio
The Joshua Redman Trio live at the 2008 Iowa City Jazz Festival., , Joshua Redman-saxophones, Matt Penman-bass, Bill Stewart-drums, , 7-6-08...
inserito il 07/07/2008  da SlickJitsu - visualizzazioni: 3023
Dee Dee Bridgewater - The angel of the night (1990)
live Sanremo 1990\...
inserito il 17/05/2008  da favavideochannel - visualizzazioni: 2926
Oleo - Hancock,Brecker,McFerrin-part B
1988 Oleo comp:Sonny Rollins...
inserito il 30/04/2008  da darominu - visualizzazioni: 4099
Oleo - Hancock,Brecker,McFerrin-part A
1988 Munchen Oleo comp:Sonny Rollins...
inserito il 28/04/2008  da darominu - visualizzazioni: 4152
Dee Dee Bridgewater - Song for my Father (Live)
Excellent presentation from the Diva Dee Dee Bridgewater at the 1996 edition of the Puerto Rico Heineken Jazzfest. This performance was not included i...
inserito il 07/04/2008  da boricuajazzz8 - visualizzazioni: 3428
Women in blues -- Dee Dee Bridgewater
(C) 2004 Multigram Srl ItalyA special jazz event recorded live at the Roman Theater in Verona with three of the most famous jazz women on the Internat...
inserito il 11/12/2007  da MultigramClassical - visualizzazioni: 3218
Bill Evans - "I Loves You Porgy" Solo - NYC 1969
...
inserito il 19/11/2007  da svsugvcarter - visualizzazioni: 3612
Renee Neufville w/ Roy Hargrove's RH Factor - Crazy Race
Live at Jazz Open Stuttgart 2005 www.myspace.com/reneemusic...
inserito il 10/10/2007  da reneeneufvillemusic - visualizzazioni: 4110
joshua redman 4 tet brian blade eric reed c. mc bride
french tv...
inserito il 01/10/2007  da dliberg - visualizzazioni: 3640
Gabin - Into My Soul
Gabin featuring Dee Dee Bridgewater - Into My SoulEMI Italy(P) 2004 The copyright in this sound recording is owned by Gabin under exclusive licence to...
inserito il 13/09/2007  da Astralwerks - visualizzazioni: 2432
Enrico Rava Lavori Casalinghi
Brano di Rava dedicato a Massimo Urbani, Rava's tune dedicated to Massimo Urbani, Enrico Rava trumpet, Massimo Urbani alto saxophone, Bobo Stenson pia...
inserito il 29/08/2007  da 27max - visualizzazioni: 4028
In a sentimental mood - Elvin Jones Quintet
Sonny Fortune (Ts), Ravi Coltrane (Ss) at BLUE NOTE TOKYO in 1992...
inserito il 28/08/2007  da imesan - visualizzazioni: 3117
Dee Dee Bridgewater-Just tell me why
la bellissima canzone Perchè lo fai del grande Masini interpretata a Sanremo nel 91 da Dee Dee Bridgewater...ascoltate ed emozionatevi...
inserito il 26/08/2007  da apparsoallamaronna - visualizzazioni: 2809
chick corea jeff ballard avishai cohen live in spain
...
inserito il 05/07/2007  da dliberg - visualizzazioni: 3020
Dee Dee Bridgewater - malian's project
Copyright FRANCE 3 2007Seen in "Victoires du Jazz 2007" aired by the french tv network "France 3". 9 June 2007.Diffusé par Fr...
inserito il 12/06/2007  da JoseyWales93 - visualizzazioni: 1526
Bobby Mcferrin y Omar Hakim
Bobby Mcferrin con Gil Goldstein,Richard Bona y Omar Hakim - Festival Jazz Donosti (San Sebastian)...
inserito il 31/05/2007  da garitrek - visualizzazioni: 2187
brian blade with joshua redman
brad mehldau chris mc bride joshua redman...
inserito il 27/05/2007  da dliberg - visualizzazioni: 2811
Al di Meola Larry Coryell - Spain
Live Under The Sky 1986...
inserito il 20/12/2006  da 32emo42 - visualizzazioni: 3006
Rosenberg, Lagrene, Escoude - Spain
Stochelo Rosenberg, Bireli Lagrene, and Christian Escoude playing Chick Corea's Spain....
inserito il 01/11/2006  da adrianzaga - visualizzazioni: 2754
Freddie Hubbard - Straight Life
This is from the 1975 Downbeat Awards... Chick Corea, keys; Stanley Clarke, bass; Lenny White, drums; Airto, percussion... Hot clip!...
inserito il 09/10/2006  da eatsleeptrumpet - visualizzazioni: 2807
Frank Gambale Playing the song High 5.
...
inserito il 06/08/2006  da sweepfast - visualizzazioni: 3124


Inserisci un commento


© 2000 - 2019 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 244 volte
Data pubblicazione: 31/08/2019

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti