Jazzitalia - Live: Scilla Jazz Festival
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Scilla Jazz Festival

10/12 agosto agosto 2018
di Vincenzo Fugaldi

Giampiero Locatelli - Scilla Jazz Festival 2018Luigi Masciari - Scilla Jazz Festival 2018Gabriele Mitelli - Scilla Jazz Festival 2018Gabriele Mitelli - Alexander Hawkins - Scilla Jazz Festival 2018Gabriele Mitelli - Alexander Hawkins - Scilla Jazz Festival 2018Alexander Hawkins - Scilla Jazz Festival 2018Pietro Iodice - Scilla Jazz Festival 2018
click sulle foto per ingrandire

Una formula semplice ma vincente, quella prescelta dal giovanissimo festival calabrese: un luogo suggestivo ove tenere i concerti (l'antichissimo Castello Ruffo, che guarda verso Messina separando le due spiagge di Scilla, Marina Grande e Chianalea), l'attenzione per il jazz di qualità e l'entusiasmo contagioso del direttore artistico. Francesco Barillà ha selezionato alcuni tra i migliori talenti della scena jazzistica italiana, per una seconda edizione del festival sullo Stretto che, nella parte che chi scrive ha seguito, si distingue e si segnala per l'opportunità delle scelte artistiche, per la campagna di comunicazione, per il coinvolgimento di numerosi partner locali.



Il trio "MJL3io" è costituito dal chitarrista Luigi Masciari, dal pianista Giampiero Locatelli e dal batterista Pietro Iodice. Musicisti di notevole esperienza (Masciari collabora stabilmente con Paolo Damiani, Locatelli nel 2017 ha pubblicato un ottimo cd in trio per la prestigiosa Auand intitolato «Right Away», Iodice è uno dei batteristi italiani più attivi e richiesti), per un trio che ha eseguito belle composizioni originali, tutte composte da Masciari e una da Locatelli, con esiti di notevole impatto e con una piena interazione. Il riferimento del trio è la via maestra del jazz statunitense bianco di oggi (Rosenwinkel, Scofield), ben sostenuto dal duttile sostegno ritmico di Iodice. Assolo significativi, uso delle tastiere accorto ed efficace che rimpiazzava anche il ruolo del basso, per un concerto che ha pienamente soddisfatto le aspettative del pubblico del festival.

Gabriele Mitelli, miglior nuovo talento nel Top Jazz del 2017, ha intrapreso, oltre l'ardita pratica dei concerti in solo, delle avventure creative in duo, una con l'altro trombettista Rob Mazurek e una con il pianista inglese Alexander Hawkins. Quest'ultima formazione ha animato la seconda serata del festival, con un set caratterizzato dall'improvvisazione e da una intensa interpretazione della splendida You Ain't Gonna Know Me ('Cos You Think You Know Me) di Mongezi Feza. Nel suono di Mitelli si sente pienamente l'influenza di Don Cherry, sia per la scelta degli strumenti (la pocket cornet, ma anche un flicorno contralto e un sax soprano curvo in Sib nel cui utilizzo richiama Roscoe Mitchell) che per il fraseggio e per l'approccio improvvisativo. In Hawkins si percepisce una totale padronanza del pianismo jazz contemporaneo, da Tyner a Cecil Taylor, senza trascurare Monk. Iniziato con una suggestiva passeggiata sonora sulla terrazza sovrastante il palco, il concerto, a tratti contrappuntato con sobrietà dall'elettronica di Mitelli, si è sviluppato all'insegna di una totale empatia, costituendo una magistrale lezione di jazz contemporaneo, ardito ma sempre leggibile, per ascoltatori aperti alla creatività e alla sorpresa.

A chiudere la serata, l'interessante proiezione del docufilm Gramsci 44, di Emiliano Barbucci. Avvalendosi della fotografia di Daniele Ciprì e delle musiche di Marco Betta, il regista ha ricostruito i quarantaquattro giorni del confino di Antonio Gramsci a Ustica, intervistando alcuni anziani dell'isola, costruendo un documento audiovisivo di notevole importanza per ricostruire la vicenda della Scuola dei Confinati Politici creata da Gramsci nell'isola, argine contro l'analfabetismo.







Articoli correlati:
27/10/2018

Ai Confini tra Sardegna e Jazz 2018 - XXXIII Edizione - Integrazione sui 7/8: "...un indirizzo programmatico, un tema preciso a cui riferirsi, rivolto soprattutto al jazz di ricerca e di sperimentazione, legato al free jazz storico e alle sue multiple derivazioni." (Aldo Gianolio)

18/07/2017

Verdi's Mood (Cinzia Tedesco)- Gianni Montano

27/11/2016

Multikulti Cherry On (Cristiano Calcagnile)- Enzo Fugaldi

05/11/2016

Psychedelic Light (Antonio Tosques & Pietro Iodice Lithium J Quartet)- Gianni Montano

19/10/2015

Ai Confini tra Sardegna e Jazz - Conduction: ben tornato Butch: Un'edizione dedicata alla figura di Butch Morris, "Genio, visionario, profeta, musicista che fu di questa terra e che pare non tornerà più..." (Gianmichele Taormina)

09/11/2014

Hymnus Ad Nocturnum (Gabriele Mitelli)- Gianni Montano

02/02/2014

Intervista a Luca Pirozzi: "L'importante è avere voglia di esplorare, di giocare con la musica, e cercare di non mettere dei paletti che escludono visioni più ampie e rischiano di auto-ghettizzarsi in ambiti particolari di genere." (Alceste Ayroldi)

02/06/2013

Open Jazz Festival d'Ivrea e Canavese 2013 : "...un festival che ha una lunga storia e vuol proseguire e crescere con opzioni ogni volta coraggiose e intriganti." (Gianni Montano)

31/03/2013

Heart And Soul (Stefano Sabatini Trio)- Gianni Montano

18/11/2010

Like a Bob Dylan (Cinzia Tedesco) - Fabrizio Ciccarelli

01/11/2010

Le tre trombe Enrico Rava, Paolo Fresu, Dave Douglas e il "Megalitico" di Gavino Murgia al festival Jazz di Nuoro. (Cinzia Guidetti)

04/09/2010

Rune (Lusi / Masciari Quartet) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

28/07/2010

Megalitico (Gavino Murgia 5tet) - Alceste Ayroldi

14/02/2009

Gotha 17 (Lusi / Masciari Quartet)

19/08/2008

Reggio Top Jazz Festival 2008: "Il sondaggio fra i critici specializzati che il mensile Musica Jazz dedica da ben cinque lustri al meglio del jazz in circolazione, in questo venticinquesimo anno è stato per la prima volta incentrato esclusivamente sul jazz italiano. Da qui la nascita del Reggio Top Jazz Festival, che nella prima edizione ha schierato buona parte dei vincitori del referendum, durante quattro serate primaverili nella città di Reggio Calabria." (E. Fugaldi - G. Taormina)

13/08/2008

High Tension (PJ5et Special Project )

28/01/2007

Argentina: escenas en big band (Javier Girotto, PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra)

24/10/2006

Essential team (Pippo Matino)

22/08/2006

Smile Again (Miles Griffith & Tony Pancella Trio/Quartet)

29/06/2006

Pietro Condorelli Quintet e il trio formato da Roberto Gatto, Daniele Scannapieco e Julian Oliver Mazzariello allo Ueffilo Jazz Club: "Due grandi eventi in meno di una settimana: in totale, 8 tra i migliori musicisti attualmente presenti nel circuito nazionale..." (Alberto Francavilla)

04/06/2006

Three-Dimensional (Gianluca Lucantonio Quartet)

14/12/2005

Easy (Pietro Condorelli)

18/12/2004

Intervista a Cinzia Tedesco: "...Faccio jazz a tempo pieno da una decina d'anni, ma i primi tempi sono stati anni di studio, di confronto e di crescita con molti musicisti..." (M. Lombardi)

17/12/2004

Intervista a Pietro Iodice: "...Il mio obiettivo, il mio sogno, è quello che la gente ascoltandoti possa dire: "lo riconosco". Credo sia la meta per tutti i musicisti..." (Franco Giustino)





Video:
Gavino Murgia Sardicity - Su gabilli ? - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Su gabilli ? - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruffcamera...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3236
Gavino Murgia Sardicity - Non ho tempo - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Non ho tempo - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruff...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3178
Gavino Murgia Sardicity - Chi ha fatto miao - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Chi ha fatto miao ? - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruf...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3184
Gavino Murgia - Il Dio del Buon Frate - Sardicity European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Il Dio del Buon Frate - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gr...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3359
Gavino Murgia Momak Dj Gruff Sardicity European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity Gavino Murgia Momak Dj Gruff Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3170
Gavino Murgia Sardicity - Senza Titolo - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Senza Titolo - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruff...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3155
Gavino Murgia Trio -Intrighinu- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 19/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 2911
Gavino Murgia Trio -Pane Caiente- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 19/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 2810
Gavino Murgia Trio -Mamuth Stones- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 2886
Gavino Murgia Trio -Adarre- European Jazz Expò 2007
GAVINO MURGIA TRIO Gavino Murgia . sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers Marcello Peghin . chitarra Pietro Iodice . batteria...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 2802
Gavino Murgia Trio -Part A- European Jazz Expò 2007
Gavino Murgia (sax soprano, tenore, flauti, voce e samplers) Marcello Peghin (chitarra) Pietro Iodice (batteria)...
inserito il 18/10/2009  da documentispartani - visualizzazioni: 2682


Inserisci un commento


© 2000 - 2018 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 465 volte
Data pubblicazione: 26/08/2018

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti