Jazzitalia - Io C'ero: Fiemme Ski Jazz Festival
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


Fiemme Ski Jazz Festival
10° edizione 10-18 Marzo 2007
di Alessandro Armando

Foto di Leonardo Schiavone

Fotografia da Wikipedia.org: "La Svizzera confina a nord con la Germania, ad est con il Liechtenstein e l'Austria, a sud con l'Italia, ad ovest con la Francia. La Svizzera è suddivisa in tre aree geografiche, linguistiche e culturali distinte: tedesca, francese, italiana, a cui vanno aggiunte le valli del Canton Grigioni in cui si parla il romancio. La struttura geologica della Svizzera è il risultato della convergenza delle zolle continentali africana ed europea negli ultimi milioni di anni. La Svizzera occupa tre regioni morfologiche principali: il Giura, una catena montuosa calcarea, l'altopiano centrale (Mittelland) e le Alpi. Amdrea PozzaA queste vanno aggiunte due piccole regioni: l'estremo meridionale della Svizzera, ossia il Mendrisiotto, che morfologicamente fa parte della pianura Padana, e Basilea, che giace nel bassopiano renano". Mantenendo questa fotografia, precisa e lineare scendete verso sud, andate a destra e immaginate la medesima "pulizia", organizzazione, efficienza, perfezione stilistica da cartolina dei paesaggi; vi troverete in Italia, nelle Dolomiti, quasi a casa per chi abita a nord del Po. Vi troverete nelle bellissime valli friulane e trentine.

Per chi ama il jazz, è consigliata la Valle di Fiemme nel periodo di Marzo.

Da dieci anni Il Fiemme Ski Jazz Festival è il nuovo modo di vivere lo sci, il riposo, ma anche l'ascolto della musica afroamericana: in quota in jazz arriva ad ebollizione con tempi diversi, come l'acqua per la pasta. Per due week end pre-primavera l'Azienda per il Turismo della Valle di Fiemme coinvolge Enrico Tommasini (direttore artistico) e "distribuisce" concerti jazz per i comuni di Cavalese, Predazzo, Tesero, Ziano nei rifugi e chalet delle chilometriche piste che formano il comprensorio del Val di Fiemme Obereggen. E così è possibile ascoltare concerti durante le pause dallo sci, durante i pasti o i caffè e poi la sera, in paese, a teatro. Con il passare dei giorni e delle edizioni i concerti diventano appuntamenti fissi, ricercati.

I musicisti orientano la percorrenza delle diverse piste e i tempi delle soste. Alcuni dei più significativi artisti italiani hanno preso parte all'edizione 2007 come Franco D'Andrea, Maurizio Giammarco che si è esibito con il Phil Markowitz Trio, Andrea Pozza che ha guidato il trio con Luciano Milanese e Carlo Milanese, Paolo Birro in trio con Eliot Zigmund e Lorenzo Conte, ma anche importanti nomi stranieri come Seamus Blake e James Thompson e su tutti, Kurt Rosenwinkel in quartetto.

La struttura del Fiemme Ski Jazz 2007 è articolata, ricca e solida, comprende due concerti ogni giorno per tutto il periodo del Festival. Il primo concerto della giornata in quota, sulle piste, poi la sera nei diversi teatri a valle, ma anche nei locali sede delle Associazioni Culturali locali.

Kurt RosenwinkelQuest'ultimo è il caso dell'associazione La Grez Moena, che ha curato l'apertura del secondo fine settimana dei concerti dell'edizione 2007: Andrea Pozza al pianoforte, Luciano Milanese al basso e Carlo Milanese alla batteria nel pub la Baita trasformano il piccolo locale dolomitico in un jazz club, con l'esecuzione di standards e celebri brani soprattutto di Monk, prima di dar vita ad una jam session con diversi musicisti; in particolare va sottolineata la presenza di Enrico Tommasini non solo direttore della rassegna, ma batterista che porta con se anche la calda voce di Alan Farrington. Il sabato del Fiemme Ski Jazz Festival è delimitato dalle due esibizioni di James Thompson con Davide –Malito- Lenti alla batteria, Giacomo Da Ros al basso elettrico e Aldo Betto alla chitarra che aprono la giornata al Rifugio Gardone e la chiudono con un concerto serale. La formula itinerante del festival e la sua estensione sono caratterizzati anche dall'individuazione di formazioni e artisti che nell'arco delle due settimane compiano più concerti (il sax di Thompson in realtà suona ben due volte nello stesso giorno); è la musica, in questo caso che si muove e non semplicemente il pubblico, è la scelta di spostare il jazz là dove le persone possono diventare pubblico. Il tutto è studiato nei minimi particolari e funziona perché ascoltare funky-jazz in un'enorme terrazza di legno a più di 2000 metri genera inizialmente stupore, ma poi raccoglie le diverse attenzioni presenti, coinvolge sciatori e turisti, distrae, forse, per qualche minuto dalla contemplazione paesaggistica. L'intensità del trio di Malito e la scanzonata potenza sonora del saxofonista di Zucchero Fornaciari, così viene presentato Thompson, sanno amalgamare le diverse tipologie di uditori di un nutrito pubblico "da chalet", sanno raccontare atmosfere di una musica che sembra spesso legata a luoghi molto lontani e senza cime innevate. Il jazz attraversa non solo geograficamente la Valle di Fiemme, ma toccando le diverse parti della giornata, crea attesa.

Il concerto che chiude la decima edizione di questa scommessa musical-turistica che ha saputo diventare una realtà sempre più importante del jazz nel nostro paese, prevede il chitarrista Kurt Rosenwinkel. Il palacongressi di Cavalese è in apnea, la fama che circonda il giovane chitarrista ha catalizzato moltissime persone e la sua musica, profonda, essenziale, spesso anche autoreferenziale, taglia la sala disegnando una elettrica sospensione. E' un tempo indefinito, uno scorcio di jazz profondamente diverso dalla maggior parte degli altri momenti forti del festival. I diversi appuntamenti pensati da Tommasini sanno diversificarsi profondamente creando così un programma che accoglie realtà molto diverse, legate però da uno stile e da una capacità organizzativa notevole, precisa, ordinata e profondamente bella: come la Svizzera.









Articoli correlati:
09/07/2017

Siciliana (Andrea Pozza)- Gianni Montano

18/06/2017

Premio Massimo Urbani: Il salernitano Federico Milone vince la XXI edizione, un'edizione di "grande tenacia e forza di volontà"

17/02/2013

Enrico Rava e Andrea Pozza: "Al fraseggio lirico, composto delle uniche note necessarie, senza esagerare, di Rava si contrappongono le armonizzazioni più lussuose e piene di intarsi di Andrea Pozza." (Gianni Montano)

27/01/2013

Mattia Cigalini in duo con Andrea Pozza e il "Pepper Legacy" di Gaspare Pasini: La "musica verace e libera da schemi" del duo Cigalini-Pozza e i "fraseggi coloriti e sanguigni" nel triputo ad Art Pepper del sassofonista Gaspare Pasini. (Francesco Favano)

11/11/2012

Gezmataz Festival 2012: L'alto tasso elettrico degli Interstatic e dei Planet Microjam contrapposto alla sublime dinamica del Brad Mehldau trio e allo spettacolo musicale di John Scofield con la sua Hollowbody Band. (G. Montano, A. Gaggero)

26/05/2012

"Concerto che riesce a tenere desto l'interesse e l'attenzione per il valore dei singoli, per l'equilibrio timbrico-dinamico e per la varietà che aggiunge all'abusato schema tema/assolo/tema con cadenze, chorus stop-time, parti in duo e altro." (Andrea Gaggero)

22/02/2012

Gull's Flight (Andrea Pozza European Quintet)- Gianni Montano

21/01/2012

In Cammino (Rosario Bonaccorso Travel Notes Quartet) - Alceste Ayroldi

01/11/2011

Steve Grossman Quartet al Count Basie di Genova (Andrea Gaggero)

16/07/2011

Vittoria Jazz Festival - Music & Cerasuolo Wine: "Alla quarta edizione, il festival di Vittoria si conferma come uno dei più importanti eventi musicali organizzati sul territorio siciliano. La formula prescelta dal direttore artistico è quella di dilatare nel tempo gli incontri musicali, concentrandoli in quattro fine settimana della tarda primavera, valorizzando uno dei quartieri più suggestivi della città, la restaurata Piazza Enriquez, e coinvolgendo, grazie a concerti e jam session notturne, una quantità di pubblico davvero rilevante, composto in parte da giovani e giovanissimi, portatori di un entusiasmo che fa davvero ben sperare sul futuro del jazz, almeno in questa parte della Sicilia." (Vincenzo Fugaldi)

28/11/2010

LEZIONI (piano): Capacità acquisite: l'impronta della riuscita (Andrea Pozza)

10/10/2010

LEZIONI (piano): La mappa non è il territorio: dalle parole di Gregory Bateson una via d'uscita per i momenti in cui ci si sente bloccati (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Blues con note dell'accordo (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Come impariamo e cosa: Qual è il modo più proficuo per imparare? Come far si' che le ore che dedichiamo allo studio ci servano veramente per fare dei passi avanti? (Andrea Pozza)

20/09/2010

LEZIONI (piano): Riflessioni, idee, proposte sull'apprendimento della musica jazz: nuovo spazio didattico a cura di Andrea Pozza.

06/06/2010

Il Trio di Kurt Rosenwinkel in concerto al Teatro Garibaldi di Modica: "...tendenze innovatrici che accostate alla strabiliante tecnica di strumentista ne fanno uno degli esponenti più seguiti tra gli appassionati di quel jazz che non scioglie mai le ancore dalla tradizione." (Giuseppe Mavilla)

15/05/2010

Arriving Soon (Soul 4 & Mattia Cigalini) - Marco Buttafuoco

03/05/2010

Concerto per Fabrizio. Musica di Fabrizio De Andrè (Luciano Milanese Jazz Quartet)- Enzo Fugaldi

24/04/2010

Steppin' Out (Idea 6)- Luca Civelli

01/11/2009

Enter Eyes (Andrea Celeste – Andrea Pozza)- Vincenzo Fugaldi

29/06/2008

si è concluso il Vittoria Jazz Festival - Music & Cerasuolo Wine: "...una prima edizione ben riuscita, tanto sotto l'aspetto musicale che per il buon seguito di pubblico, giunto anche dalle province limitrofe, il cui successo ha indotto già le realtà organizzatrici, Comune di Vittoria in testa, a dare appuntamento all'anno prossimo per l'edizione numero due..." (Antonio Terzo)

26/08/2007

Multiculturita Summer Jazz 2007, i concerti di Balducci Ensamble, Funk Off, Rava Quintet, Gino Paoli e il quartetto di Pat Metheny e Brad Mehldau, l'intervista a Pat Metheny: "Capurso capitale pugliese del jazz nell'estate 2007. Non si tratta di un messaggio promozionale volto a promuovere un evento, ma un giusto riconoscimento per chi ha consentito a questo paese, sito nell'hinterland barese, di divenire in così pochi anni uno dei punti di riferimento regionali dal punto di vista musicale..." (Alberto Francavilla - Marco Losavio)

08/08/2007

The words and the days (Enrico Rava)

14/05/2007

Enrico Rava Quintet all'Auditorium di Roma: "La musica che oggi il trombettista propone, lontana dai più banali stereotipi jazzistici, è frutto di un lungo percorso che dall'inizio degli anni settanta si è spinto fino ad oggi sviluppando - secondo una propria coerenza - un linguaggio personale ed indipendente, una visione della musica fortemente caratterizzata." (Marco De Masi)

26/01/2007

Bravo Jazz 2006, Dedicato ad Alberto Alberti: "Quella di Alberto Alberti è stata una delle presenze più significative per la musica afroamericana in Italia; egli ha saputo promuovere e diffondere l'amore per il Jazz in tutto il paese, creando momenti di incontro per gli artisti e ideando manifestazioni un po' ovunque e Umbria Jazz ne è uno splendido esempio..." (Pierluigi Vicini)

22/06/2006

Love Letters (Moreno D'Onofrio)

19/02/2006

Intermission (Carlo Milanese)

03/09/2005

Makin Whoopee - Stormy Weather (Andrea Pozza)

14/05/2005

Lewis Nash Quartet al Fiemme Ski 2005: "...grande maestria di Nash, sempre capace di una "formula" d'accompagnamento vincente: mai invadente, sempre in simbiotico ascolto del solista..." (Vito Mancino)

14/05/2005

George Cables Trio e Piero Odorici al Fiemme Ski 2005: "...Alla classe di Cables si affianca un Odorici ispiratissimo che sfodera una prova superlativa..." (Vito Mancino)

08/12/2004

L'Enrico Rava Quintet apre la rassegna Antiphonae 2004: "...L'ambiente, già caldo per l'intera performance, diventa incandescente: è in piedi, canta ed applaude i cinque musicisti presenti sul palco..." (A. Ayroldi, M. Losavio)

08/12/2004

Intervista ad Andrea Pozza: "...non è detto che l'idea compositiva la si riesca ad eseguire al meglio...anche perchè non hai nessun punto di riferimento quindi è una cosa che prende molta energia..." (Marco Losavio)

29/08/2004

Bebop Impossible (Andrea Pozza)

24/04/2004

Kurt Rosenwinkel Trio a Palermo per Jazz al Metropolitan: "il polistrumentista di Philadelphia ha offerto più di un'ora e mezza di un percorso musicale che ne ha messo in luce le versate doti tecniche, abbinando una sensibilità musicale..." (Antonio Terzo)

15/02/2004

In walked...Andrea (Andrea Pozza Trio)





Video:
QUISISANA JAZZ EVENTS 2012 - John Scofield's Hollobody Band
QUISISANA JAZZ EVENTS 2012 - 8 luglio, John Scofield and Hollobody Band, , John Scofield, Guitar, , Kurt Rosenwinkel, Guitar, , Ben Street, Bass, , Bi...
inserito il 13/10/2012  da QUISISANAJAZZ - visualizzazioni: 3060
Kurt Rosenwinkel Standards Trio "Invitation" @ Teatro Garibaldi - Modica
Kurt Rosenwinkel Standards Trio " Invitation" Teatro Garibaldi - Modica 05.07.10Kurt Rosenwinkel (g)Eric Revis (b)Kendrick Scott (d)...
inserito il 13/05/2010  da lillyinjazz - visualizzazioni: 2574
Kurt Rosenwinkel Standards Trio @ Teatro Garibaldi Modica
Kurt Rosenwinkel Standards Trio @ Teatro Garibaldi Modica 05.07.10Ruby my Dear" by T. Monk Kurt Rosenwinkel (g)Eric Revis (b)Kendrick Scott (d)...
inserito il 13/05/2010  da lillyinjazz - visualizzazioni: 2693
Kurt Rosenwinkel Standards Trio - Darn that Dream (part 1)
29.04.2010 in Kraków (Lizard King) lineup: Kurt Rosenwinkel - g Eric Revis - b Kendrick Scott - dr...
inserito il 03/05/2010  da KurtVids - visualizzazioni: 2483
Kurt Rosenwinkel Standards Trio - Nica's Dream
29.04.2010 in Kraków (Lizard King)lineup: Kurt Rosenwinkel - g Eric Revis - b Kendrick Scott - drThe final chord is missing, sorry ;)...
inserito il 02/05/2010  da KurtVids - visualizzazioni: 2659
Kurt Rosenwinkel Standards Trio - Cheryl
29.04.2010 in Kraków (Lizard King) lineup: Kurt Rosenwinkel - g Eric Revis - b Kendrick Scott - dr...
inserito il 02/05/2010  da KurtVids - visualizzazioni: 2471
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti pt. 2
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 27/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 3085
Mattia Cigalini - Flavio Boltro - Tullio De Piscopo - Andrea Pozza - Riccardo Fioravanti
nessuna descrizione disponibile...
inserito il 24/03/2010  da 84Plaza - visualizzazioni: 3014
Kurt Rosenwinkel Standards Trio - Invitation (2010)
March 6, Java Jazz Festival, Jakarta. Kurt Rosenwinkel: guitar, Matt Clohesy: bass, Rodney Green: drums....
inserito il 17/03/2010  da runeii7 - visualizzazioni: 2371
Enrico Rava - Live Genova Jazz per Haiti 1/2/2010
il Jazz Genovese per Haiti - Teatro della Corte Lunedì 1 febbraio 2010 - Enrico Rava, Aldo Zunino,Andrea Pozza e Alfred Kramer...
inserito il 11/02/2010  da Mazzipunk - visualizzazioni: 3370
Jazz Solos - Kurt Rosenwinkel 1 / 3
Jazz Solos - Kurt Rosenwinkel // a series by Daniel K Berman // Kurt Rosenwinkel - guitar // http://www.kurtrosenwinkel.com/...
inserito il 15/01/2010  da BibiAudiofil - visualizzazioni: 1842
Mattia Cigalini - Andrea Pozza Duo
Il duo composto da Mattia Cigalini ed Andrea Pozza, in concerto al Milestone Jazz Club....
inserito il 13/01/2010  da carlojazzsax - visualizzazioni: 2032
Kurt Rosenwinkel - 26.2 (audio)
The genius of Kurt Rosenwinkel. Absolutely mind-blowing.From SJU Jazz Festival, 04.16.2004Kurt Rosenwinkel : GuitarEric Revis : Acoustic bassJeff Ball...
inserito il 10/12/2009  da KurtVids - visualizzazioni: 2703
Anthropology - Dizzie GIllespie / Charlie Parker - Davide Benecchi & The Jazz Masters
Davide Benecchi has achieved the diploma in "Mastering Jazz Guitar", a course held by Bebo Ferra at Accademia del Suono., "The Jazz Mas...
inserito il 04/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 3692
Have you met Miss Jones - Hart & Rodgers - Francesco Arzani & The Jazz Masters - Mastering Jazz Bass
Daniele Cortese is a second year student of "Mastering Jazz Bass" a course held by Riccardo Fioravanti at Accademia del Suono., "The J...
inserito il 03/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 3168
Straight, no chaser - Thelonious Monk - Daniele Cortese & The Jazz Masters - Mastering Jazz Bass
Daniele Cortese is a first year student of "Mastering Jazz Bass" a course held by Riccardo Fioravanti at Accademia del Suono., "The Ja...
inserito il 03/10/2009  da accademiadelsuono - visualizzazioni: 3377
Kurt Rosenwinkel@Vrije Geluiden Whispers of Love
Wonderful to see ,in this almost documentary footage, how Kurt can work with a, the day before written song (on piano) and play such with these friend...
inserito il 29/09/2009  da Geepereet - visualizzazioni: 2799
Kurt Rosenwinkel & Eddy Palermo - Stella By Starlight @ Tuscia In Jazz (Parte 1)
Due grandi riferimenti della chitarra jazz mondiale jammano di fronte agli allievi del Tuscia in Jazz Masterclass 2009...
inserito il 20/09/2009  da mdsled - visualizzazioni: 2383
Kurt Rosenwinkel & Eddy Palermo - Stella By Starlight @ Tuscia In Jazz (Parte 2)
Due grandi riferimenti della chitarra jazz mondiale jammano di fronte agli allievi del Tuscia in Jazz Masterclass 2009...
inserito il 20/09/2009  da mdsled - visualizzazioni: 2732
Kurt Rosenwinkel & Eddy Palermo jammano durante le lezioni del Tuscia In Jazz (Parte 1)
Due grandi riferimenti della chitarra jazz mondiale jammano di fronte agli allievi del Tuscia in Jazz Masterclass 2009...
inserito il 19/09/2009  da mdsled - visualizzazioni: 2131
Kurt Rosenwinkel & Eddy Palermo jammano durante le lezioni del Tuscia In Jazz (Parte 2)
Due grandi riferimenti della chitarra jazz mondiale jammano di fronte agli allievi del Tuscia in Jazz Masterclass 2009...
inserito il 19/09/2009  da mdsled - visualizzazioni: 2134
Kurt Rosenwinkel talks about Lehle products
Kurt Rosenwinkel, one of the most in-demand jazz guitarists of our time, talks about Lehle products.http://www.lehle.com...
inserito il 26/07/2009  da LehleSwitcher - visualizzazioni: 1927
Udun&Jazz 2009 - KURT ROSENWINKEL TRIO
Udine Teatro San Giorgio, 26 Giugno 2009 riprese e montaggio Davide Morandi...
inserito il 21/07/2009  da euritmicavideo - visualizzazioni: 2173
Andrea Pozza - Johnny Come Lately
Il grande pianista Andrea Pozza, presente tra il pubblico, viene invitato a sorpresa a fare un solo su "Johnny Come Lately", accompagnato da...
inserito il 08/06/2009  da Protozoo79 - visualizzazioni: 2807
Hibla.com: Will Vinson / Kurt Rosenwinkel Group Live @ ZIGFRID VON UNDERBELLY London
Hibla.com: Will Vinson / Kurt Rosenwinkel GroupT WO Music Presents Live @ ZIGFRID VON UNDERBELLY, Hoxton Square, London, WEDNESDAY 29th April 2009Wil...
inserito il 01/05/2009  da hiblacom - visualizzazioni: 2383
Kurt Rosenwinkel "Prelude to a Kiss" pt. 1 @ Boocoo
Kurt playing "Prelude to a Kiss" during a masterclass at Boocoo Cultural Center in Evanston, IL on Jan. 17, 2009. Accompanied by Josh Abram...
inserito il 23/02/2009  da tubmanx - visualizzazioni: 2051
Kurt Rosenwinkel "Inner Urge" part 1/ clinic @ Boocoo
Excerpt of Kurt playing "Inner Urge" during a masterclass at Boocoo Cultural Center in Evanston, IL on 1/17/08. Accompanied by Josh Abrams ...
inserito il 18/02/2009  da tubmanx - visualizzazioni: 2187
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Restaurant Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 23/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2298
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at (Il Paradosso Restaurant Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 23/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2295
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 19/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2344
Andrea Colli Legacy Project featuring Andrea Pozza
Live at "Il Paradosso Jazz Club" Livorno (Italy) 2008Andrea Pozza, piano-Gabr. Evangelista, double bass-Andrea Colli, drums...
inserito il 19/01/2009  da andreadrummer - visualizzazioni: 2297
Musica d'insieme di Kurt Rosenwinkel 2
Kurt Rosenwinkel con il gruppo di musica d'insieme del corso In.Ja.M....
inserito il 16/01/2009  da SIENAJAZZfondazione - visualizzazioni: 3309
Kurt Rosenwinkel 1.03.09
Kurt Rosenwinkel at Chris's Jazz Cafe in Philadelphia - doing what he does best!...
inserito il 03/01/2009  da gordrum - visualizzazioni: 2549
kurt rosenwinkel 4 tet feat. jeff ballard
mark turner ben street jeff ballard kurt rosenwinkel...
inserito il 24/09/2008  da dliberg - visualizzazioni: 2914
Kurt Rosenwinkel - minor blues
Kurt Rosenwinkel playing minor bluesSimon Slowik- pianoFelix Jacobi- bassDemian Kappenstein- drumsMay 15 2008 feature ring @ aquarium Dresden...
inserito il 14/06/2008  da francoisjazzfan - visualizzazioni: 2253
Kurt Rosenwinkel - Untitled Improvisation
Guitarist Kurt Rosenwinkel creates a solo improvisation during a WBGO Studio Session...
inserito il 13/03/2008  da wbgoblog - visualizzazioni: 2676
Kurt Rosenwinkel -Ferrara Jazz Club
Intro to Path of the Heart...just amazing!!!!!...
inserito il 09/03/2008  da funkyiyvo - visualizzazioni: 2201
Andrea Pozza & Dado Moroni Piano Solo
Andrea Pozza & Dado Moroni, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 11/05/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 2752
Andrea Pozza & Dado Moroni
Andrea Pozza & Dado Moroni, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 27/04/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 2855
Andrea Pozza - Get happy
Andrea Pozza, Peter Washington, Lewis Nash live al Genova Spring Festival Lunedì 23 Aprile 2007...
inserito il 26/04/2007  da Mazzipunk - visualizzazioni: 2923
Kurt Rosenwinkel - Zhivago
Kurt Rosenwinkel - guitarMark Turner - tenor saxophoneBen Street - bassJeff Ballard - drumsDL it here! - http://www.megaupload.com/?d=KZ74JFGR...
inserito il 23/06/2006  da fodera6 - visualizzazioni: 3303


Invia un commento


© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


Questa pagina è stata visitata 6.916 volte
Data pubblicazione: 17/07/2007

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti