Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

There Will Never Be Another You
as played by Chet Baker
di Ambrogio De Palma
ambrogiodepalma@jazzitalia.com

Un altro solo di Chet, dal medesimo disco di But Not For Me.

In questa versione di
There Will Never Be Another You, pur conservando la semplicità verso l'articolazione armonica e gli stilemi tipici delle improvvisazioni di Baker, lo svolgimento è un po' anomalo. Esso inizia infatti con un' introduzione della sola tromba di Baker, e con l'esposizione del tema con la tromba. Il tutto in Fa maggiore, un tono sopra alla tonalità originale (Mi bemolle) che userà per cantare il tema nel secondo chorus.

Alla fine del chorus vi sono quattro misure di modulazione (due affidate alla tromba e due al pianoforte di Russ Freeman) che non sono altro che una progressione di ii-V-i per portarsi da Fa maggiore a Mi bemolle.

Il secondo chorus, dicevamo, sarà cantato da Chet e il terzo ed ultimo viene interpretato con un interplay della tromba di Baker sul solo di Freeman, terminando poi con l'ultima frase cantata in tempo doppio come di prassi si confà alle song dell' epoca.

Le prime due misure del terzo chorus mostrano palesi defaillances di adattamento di Baker rispetto al linguaggio del pianista con molte wrong notes, ma Freeman è comunque molto abile ad adeguarsi alle note di Chet. In ogni caso, nel solo iniziale traspare sempre la semplicità e la liricità caratteristiche degli assoli di Baker, mantenendosi sempre nelle dissonanze più rispettose dell' impianto armonico ma contemporaneamente trascinando la musica con la sua innata ritmica interiore.

Ambrogio De Palma

Ascolta MP3

Spartito in Bb
Spartito in Eb

Inserisci un commento

© 2001, 2003 Jazzitalia.net - Ambrogio De Palma - Pacific Jazz - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


COMMENTI
Inserito il 7/11/2011 alle 5.58.41 da "marcogov"
Commento:
Che voi sappiate la versione di There Will Never Be Another You di Montoliu e Pedersen nello splendido album Face to Face ha qualcosa in comune con questa?
 
Inserito il 9/6/2012 alle 20.02.56 da "danielebaj"
Commento:
complimenti, grazie
 
Inserito il 24/12/2015 alle 19:38:19 da "Mccaffrey20213"
Commento:
Thank you for this! I have been transcribing a lot to help my growth as a jazz trumpeter, but it is great to have help sometimes! People that want to learn to improvise should transcribe all of Chet's solos and his melodies1
 

Questa pagina è stata visitata 37.633 volte
Data pubblicazione: 10/03/2003





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti