Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Lezione 1: Testare la propria preparazione
di Andrea Fascetti

Ciao, amici miei!
Oggi è la prima lezione che propongo su Jazzitalia. La mia intenzione è parlare di alcune tecniche che sono utili per l'improvvisazione jazz e che fanno parte di un corso completo che svilupperemo nel tempo.
Una premessa sincera.
Alcuni anni fa un mio caro amico mi chiamo' per accompagnare un ottimo sassofonista jazz italiano. Mi sentivo super pronto.!!! Purtroppo, il sassofonista arrivo' tardi per un problema di auto.... quindi... non ci fu tempo per le prove! Il club era pieno, il proprietario del club era felice. La band era molto buona ed eravamo rilassati perchè avremmo dovuto suonare (secondo me) i soliti "standards". Il concerto cominciò: grande sorpresa!!!! Il primo pezzo era un blues velocissimo con tutti gli accordi alterati!! Devo dire che mi "uccise"...amici.
Pensavo di conoscere bene gli accordi....e invece dovetti ricredermi. Il leader mi getto' uno sguardo di fuoco.....e potete capire come mi sono sentito.
Questa serata è stata una delle migliori lezioni di musica nella mia vita. Ho imparato una grande verità da un errore!
Da questa esperienza, nasce l'idea di questa prima lezione.

Guardiamoci negli occhi simbolicamente: siamo in grado di suonare velocemente sulla tastiera, tutti i tipi di accordi che incontriamo negli standards? Suoniamo facilmente un C7#5 ad up tempo o un Bb7sus, come riusciamo a suonare il Cmaj7 o il Cmin7? Io penso di no e l'ho provato su me stesso...

Allora riguardo a questo oggi vi propongo un esercizio: prendete uno standard dove si trovano anche accordi alterati o diminuiti o sus, dopo di che aumentate la velocità a dismisura....
Che succede? Se riuscite a suonare bene, queste lezioni non fanno per voi e vi faccio I miei complimenti! Se avete delle difficoltà, come le ho avute io in passato, allora potete trovare dei suggerimenti che vi aiuteranno.

La prossima volta metteremo in pratica il primo vero esercizio per la nostra autodifesa :-)

Prima di salutarvi, una premessa dovuta: ovviamente in queste lezioni parlo di accordi e di cose di cui si deve avere una conoscenza minima. Se siete proprio all'inizio dello studio, consiglio di documentarvi su questo sito o sulla rete per avere le informazioni che fanno al caso vostro. Se siete interessati a tecniche alternative, più' avanti avrò modo di illustrare delle nuove cose anche per coloro hanno una preparazione avanzata.

Esercizio n.1
prendete la serie di accordi che vi ho scritto nello spartito accluso, aumentate la velocità in modo considerevole e poi provate a suonare una linea di walking o provate ad improvvisare.
Che succede?

Ciao!


 












Inserisci un commento

© 2011 - Jazzitalia.net - Andrea Fascetti - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 6.953 volte
Data pubblicazione: 08/12/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti