Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Gli arpeggi scalari
di Antonio D'Auria
antoniodauria@yahoo.it

Definizione: gli Arpeggi scalari sono la fusione di frammenti di scala con sezioni d'arpeggio.

La Scala per definizione è la successione di note per toni contigui ascendenti e discendenti.

mentre l'arpeggio è l'esecuzione successiva delle note facenti parte dell'accordo, suonate in questo ordine: tonica, 3° maj (o min.), 5° e tonica oppure tonica, 3° maj. (o min.), 5° e 7°maj (o min.).


L'arpeggio scalare unisce la scala con l'arpeggio, generando così una sonorità ibrida che si distacca sia dalla forma scalare che da quella dell'arpeggio.

Entrando nel dettaglio dell'esempio 4, l'arpeggio scalare in tonalità maggiore è quindi formato da tonica, 2°, 3° maj., 5°, 7° maj., tonica, 2°, 3° maj., 5°, 6°, 7° maj.

Per migliorarne l'approccio puramente tecnico consiglio di studiarlo esercitandosi sulla forma degli esempi 5 e 6 e una volta raggiunta velocità e pulizia, potete proseguire con le diteggiature dei 7 modi delle scale sotto segnate con la forma dei 2 esempi succitati.


In aggiunta agli Arpeggi Scalari ho formulato anche delle diteggiature alternative per la scala Pentatonica.

Buon studio a tutti!

Scala maggiore con relativi modi 1
Scala maggiore con relativi modi 2

Scala minore melodica con relativi modi 1
Scala minore melodica con relativi modi 2

Scala minore armonica con relativi modi 1
Scala minore armonica con relativi modi 2

Scala esatonale

Pentatoniche sweep 1
Pentatoniche sweep 2











Inserisci un commento

© 2003 Jazzitalia.net - Antonio D'Auria - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.


COMMENTI
Inserito il 30/9/2012 alle 20.18.44 da "vincenzo"
Commento:
complimenti lezioni innovative e ben spiegate
 

Questa pagina è stata visitata 53.240 volte
Data pubblicazione: 02/10/2003

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti