Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Lezione 5: esercizi e brani
di Max De Aloe
info@maxdealoe.it
Centro Espressione Musicale

Lo so, lo so che sono lento. Che non si possono fare lezioni a così lunga scadenza. Che passano mesi e mesi. Potrei fare la parte del musicista e del didatta impegnato, oberato dal lavoro e dai concerti. Ma non è così. In realtà sono un po' prigro e lento nello scrivere la musica al computer. Lentissimo. Per fortuna che poi c'è il nostro webmaster Marco Losavio che rimette tutto a posto. Ma abbiate fiducia nell'utilità e nei consigli di queste lezioni anche se a lunga scadenza. Spero che voi siate meno sonnolenti di me e abbiate lavorato sodo in questi mesi. Ringrazio tutti i lettori attenti e ho fatto buona scorta sia dei complimenti per le lezioni per i cd e i concerti, sia dei suggerimenti e critiche per migliorare le lezioni. Sono completamente d'accordo con chi suggerisce che a queste lezioni si possano abbinare letture ed esercizi per altri strumenti. Nelle lezioni scorse ho anche suggerito titoli di studi di lettura e studi ritmici che non sono nati per armonica ma possono essere utilizzati. Anzi devono essere utilizzati. Alla fine vale sempre un vecchio detto: "ascoltate e suonate più musica possibile" di qualsiasi tipo essa sia. Soprattutto con uno strumento come l'armonica cromatica, dove il materiale originale è scarsissimo, siete obbligati a frugare nelle partiture di altri strumenti. Recentemente ho trovato molto utili libri come "Reading Jazz- The new method for learning to read written jazz music" di Jacques Rizzo (edizione per flauto) della Warner Bros oppure "Joy of improv" vol. 1 e vol. 2 di Dave Frank – edizione Hal Leonard.

In questa lezione, come vi avevo promesso nello scorso incontro, vi presenterò nelle quattro tonalità studiate fino ad ora un esercizio utilissimo.

Iniziamo da quello in do maggiore. L'esercizio va suonato lentamente cercando di legare tutte le note. Suonatelo dall'inizio alla fine senza pause. Questo esercizio oltre ad avere un importante valore dal punto di vista tecnico (pulizia delle note- abitudine ai salti – controllo del suono) è utilissimo per il fiato. Più lo suonate lentamente e più sarà utile per il fiato e per il controllo dello strumento. Vi suggerisco inizialmente di partire con una velocità di 60 battiti al minuto.

Ora suonate lo stesso esercizio in Sol. Vi raccomando di non limitarvi ad eseguire le note in maniera meccanica ma pensate alle note che state eseguendo e al loro grado musicale rispetto alla scala.

Ora suonate lo stesso esercizio in Fa

Ora suonate lo stesso esercizio in Si bemolle. Vi state rendete conto come non solo sia difficile trasportare lo stesso esercizio in diverse tonalità ma soprattutto come i ritmi di respirazione cambiano radicalmente? Proprio perché non esiste la stessa sequenza di note soffiate ed aspirate e non esiste una stessa geometria. Anche se è evidente che le sequenza musicale di questi quattro esercizi è la medesima.

Ora che avete eseguito questi esercizi lentamente aumentate pure la velocità fino a dove la vostra tecnica ve lo consente. Non esagerate. Non sporcate le note solo per rincorrere la velocità.

Ora affrontiamo invece uno standard della grande tradizione jazz. Il brano è "East of the sun and west of the moon" di Brooks Bowman. Questo brano è stato suonato in diverse versioni da molti grandi del jazz. Esiste anche una versione del grande Toots Thielemans tratta dall'album "Man bites Harmonica" del 1958 eseguita con Pepper Adams al sax baritono, Kenny Drew al piano, Wilbur Ware al contrabbasso e Art Taylor alla batteria. Toots esegue questo brano in Ab mentre io ve lo propongo in Bb. Vi suggerisco, soprattutto per chi non ha dimestichezza con la lettura, di essere scrupolosi nel rispettare i valori delle note.

Partitura di "East of the Sun"

Dopo questo standard della tradizione jazz vi progongo un meraviglioso brano del nostro patrimonio musicale, diventato uno standard per molti jazzisti italiani. Questa è una versione che amo particolarmente riarmonizzata dal pianista Gianfranco Calvi. Armonicamente non corrisponde alla versione presente nel mio cd "Racconti Controvento" registrata in duo con Gianni Coscia alla fisarmonica che comunque può essere interessante ascoltare.

Il brano è in Sol maggiore e va eseguito un'ottava sopra rispetto a come è scritto per problemi di estensione del nostro strumento.

Partitura di "E se domani"

Ora un brano in Do maggiore, seppure con alcune modulazioni momentanee in altre tonalità. Il brano è di mia composizione è s'intitola "Voce da orso" ed è tratto dall'ultimo cd "L'anima delle cose" registrato con Gianni Coscia alla fisarmonica, Massimo Moriconi al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria più alcuni ospiti.

Vi inserisco anche la versione suonata che potete scaricare. Ho scelto un brano di facile o media esecuzione e soprattutto senza assoli di armonica. Potete notare che nella mia esecuzione la lettura del brano viene interpreta. Inizialmente suonatela come è scritta e poi provate a suonarla "raddoppiando" la mia "voce".


File Audio "Voce da Orso" (MP3)
Partitura di "Voce da orso"

Vi ricordo che come sempre potete mandare direttamente delle mail per chiarimenti sulle lezioni o altro direttamente alla mia casella di posta elettronica info@maxdealoe.it. Per chi fosse maggiormente interessato alla mia attività musicale e al Centro Espressione Musicale può visitare www.maxdealoe.it

Buono studio da Max De Aloe




Max De Aloe Quartet
...e le poesie di Giuseppe Conte
L'anima delle cose



BELTRAMI - riparatore armoniche e fisarmoniche
Vai G. Di Vittorio n. 58/L
27049 - Stradella (PV)
0385.49830
email: info@beltrami-accordions.com
web: www.beltrami-accordions.com
oppure www.beltrami-fisarmoniche.it






Altre lezioni:
08/06/2003

LEZIONI (armonica cromatica): Scale maggiori, esercizi e letture sulle tonalità di Fa maggiore e Sib maggiore con basi MIDI (Max De Aloe)

28/08/2002

LEZIONI (armonica cromatica): Le scale maggiori di DO e SOL, 10 utili esercizi e due letture con basi MIDI (Max De Aloe)

02/02/2001

Nuova sezione dedicata all'armonica cromatica a cura di Max De Aloe





Video:
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET - Ma l'amore no
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET - Ma l'amore no, PINETO ACCORDION JAZZ FESTIVAL - July 2008 , Bruno De Filippi/Max De Aloe - chromatic harmonica,...
inserito il 28/07/2009  da TheJazzHarmonica - visualizzazioni: 6823
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET / Pineto Jazz Accordion 2008
MAX DE ALOE BRUNO DE FILIPPI QUINTET - IN A SENTIMENTAL MOOD , PINETO ACCORDION JAZZ FESTIVAL - July 2008 , Bruno De Filippi/Max De Aloe - chromatic h...
inserito il 27/07/2009  da TheJazzHarmonica - visualizzazioni: 4416


Inserisci un commento

© 2000 - 2003 Jazzitalia.net - Max De Aloe - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 50.343 volte
Data pubblicazione: 21/03/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti