Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Le Triadi
di Danilo Comerio
xigaze@libero.it

La triade è un accordo formato da tre note. Può essere maggiore, minore, diminuita ed eccedente.

TRIADE MAGGIORE

Abbassiamo ora il terzo grado ottenendo così una TRIADE MINORE

Sempre tenendo come riferimento la triade maggiore abbassiamo il terzo ed il quinto grado per ottenere una TRIADE DIMINUITA

Infine alziamo il quinto grado per ottenere la TRIADE ECCEDENTE.

RIVOLTO DI UNA TRIADE

1) triade in stato fondamentale (do-mi-sol)
2) triade in primo rivolto (mi-sol-do)
3) triade in secondo rivolto (sol-do-mi)

TRIADE DI C MAGGIORE NEI VARI SET DI CORDE

Set 6° 5° 4° corda


(G-C-E) 2° rivolto


(C-E-G) stato fondamentale


(E-G-C) 1° rivolto

Set 5° 4° 3° corda


(C-E-G) stato fond.

(E-G-C) 1°rivolto 

(G-C-E) 2°rivolto

(C-E-G) stato fond.

Set 4° 3° 2° corda


(E-G-C) 1° riv.

(G-C-E) 2° riv.

(C-E-G) stato fond

(E-G-C) 1°riv.


Set 3° 2° 1° corda


(G-C-E) 2° riv.

(C-E-G) stato fond.

(E-G-C) 1° riv.

 (G-C-E) 2° riv.

1) Memorizzare le posizioni
2) Dalla triade maggiore ricavare la triade minore,diminuita ed eccedente. (esempio partendo dalla triade di C maggiore in stato fondamentale al quinto capotasto su 6°, 5° e 4° corda).

Nel diagramma sono segnalati i movimenti ascendenti e discendenti delle note a seconda della triade che andremo ad eseguire partendo da una triade maggiore su 6°, 5° e 4° corda.

Triade minore
(C-Eb-G)

Triade diminuita
(C-Eb-Gb)

Triade eccedente
(C-E-G#)

3) Ricavare, per ogni tipo di triade, tutte le posizioni nei vari set di corde così come è stato fatto per la triade maggiore.

4) Prendendo come punto di riferimento il suono della nota fondamentale , intonare con la voce le altre due note che compongono la triade. Fare l'esercizio anche prendendo come punto di riferimento la terza e la quinta della triade.

Esempio:

 

 

Nota da suonare

Note da intonare

TRIADE MAGGIORE

Stato fondamentale

C

E

G

1° rivolto

E

G

C

2° rivolto

G

C

E

TRIADE MINORE

Stato fondamentale

C

Eb

G

1° rivolto

Eb

G

C

2° rivolto

G

C

Eb

TRIADE DIMINUITA

Stato fondamentale

C

Eb

Gb

1° rivolto

Eb

Gb

C

2° rivolto

Gb

C

Eb

TRIADE ECCEDENTE

Stato fondamentale

C

E

G#

1° rivolto

E

G#

C

2° rivolto

G#

C

E





Le altre lezioni:
04/02/2007

LEZIONI (chitarra): Utilizzo degli arpeggi per improvvisare (IIa parte) (Danilo Comerio)

14/10/2006

LEZIONI (chitarra): Utilizzo degli arpeggi per improvvisare (1°parte) (Danilo Comerio)

11/08/2005

LEZIONI (chitarra): Il tremolo sugli accordi (Danilo Comerio)

06/02/2005

LEZIONI (chitarra): Ritmo bolero in stile manouche (Danilo Comerio)

04/09/2004

LEZIONI (chitarra): Ritmica manouche (2a parte): nuovi accorgimenti e il brano 'Minor Swing' di Django. (Danilo Comerio)

07/02/2004

LEZIONI (chitarra): Ritmica manouche: accorgimenti riguardanti il modo di accompagnare con la tecnica manouche. (Danilo Comerio)

01/07/2003

LEZIONI (chitarra): Accordi manouche. Alcune posizioni che il grande Django Reinhardt adottava nella sua incredibile tecnica. (Danilo Comerio)

10/07/2002

LEZIONI (chitarra): Sotituzione di tritono (o di quinta diminuita) - 2a parte (Danilo Comerio)

08/06/2002

LEZIONI (chitarra): Sostituzione di tritono (o di quinta diminuita). Posizioni, segreti e...14 esempi! (Danilo Comerio)

30/03/2002

LEZIONI (chitarra): L'accordo semidiminuito nel blues con voicing di esempio (Danilo Comerio)

13/02/2002

LEZIONI (chitarra): Nuova sezione di chitarra curata da Danilo Comerio. La prima lezione è sull'accordo semidiminuito.







Inserisci un commento

© 2002 - Jazzitalia.net - Danilo Comerio - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 36.161 volte
Data pubblicazione: 08/12/2002

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti