Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Ritmo bolero in stile manouche
di Danilo Comerio
xigaze@libero.it

Vedremo ora un esempio di ritmica per il bolero che vedrà la mano destra impegnata a suonare anche dei bassi sugli accordi che andremo ad eseguire. Il ritmo va pensato in tempo tagliato (2/2) impostando a 110 la velocità del metronomo che scandirà le metà. In un primo momento consiglio di eseguire la ritmica ad un tempo più lento per via delle difficoltà che potrebbero presentarsi su alcuni cambi di accordi. Se per esempio decidete di partire con il metronomo che scandisce le metà a sessanta battiti al minuto potrebbe risultarvi più comodo impostare il metronomo sui quarti e cioè a 120 battiti al minuto per essere più precisi sul tempo. Aumentate gradatamente la velocità ritornando, quando lo riterrete opportuno, sul metronomo che scandisce le metà.

Il pattern ritmico si estende per due misure:

Le note cerchiate si riferiscono alle note di basso da suonare singolarmente; qui di seguito ecco i diagrammi degli accordi da utilizzare nella sequenza armonica che segue:



File Audio

Note: l'accordo di D9b5 al capotasto V è senza la nota fondamentale. Nell'ultimo accordo (B5#5b/F#) abbiamo sia la 5b che la 5#, nel basso invece abbiamo la 5 giusta (F#); tale accordo può essere visto in diversi modi (come del resto tutti gli accordi) a seconda del ruolo che occupa in una sequenza armonica. In questo caso specifico è un quinto grado di Emaggiore che risolve sul primo grado. Nella diteggiatura la lettera T indica l'utilizzo del pollice per il basso di F#.

Fate particolare attenzione al lavoro della mano destra che alterna pennate su singoli bassi a pennate sugli accordi;nell'esecuzione dei bassi il plettro colpisce la corda appoggiandosi a quella sottostante in modo da avere un attacco più preciso sulle corde. Buon lavoro.






Le altre lezioni:
04/02/2007

LEZIONI (chitarra): Utilizzo degli arpeggi per improvvisare (IIa parte) (Danilo Comerio)

14/10/2006

LEZIONI (chitarra): Utilizzo degli arpeggi per improvvisare (1°parte) (Danilo Comerio)

11/08/2005

LEZIONI (chitarra): Il tremolo sugli accordi (Danilo Comerio)

04/09/2004

LEZIONI (chitarra): Ritmica manouche (2a parte): nuovi accorgimenti e il brano 'Minor Swing' di Django. (Danilo Comerio)

07/02/2004

LEZIONI (chitarra): Ritmica manouche: accorgimenti riguardanti il modo di accompagnare con la tecnica manouche. (Danilo Comerio)

01/07/2003

LEZIONI (chitarra): Accordi manouche. Alcune posizioni che il grande Django Reinhardt adottava nella sua incredibile tecnica. (Danilo Comerio)

08/12/2002

LEZIONI (chitarra): Le Triadi: maggiore, minore, diminuita ed eccedente (Danilo Comerio)

10/07/2002

LEZIONI (chitarra): Sotituzione di tritono (o di quinta diminuita) - 2a parte (Danilo Comerio)

08/06/2002

LEZIONI (chitarra): Sostituzione di tritono (o di quinta diminuita). Posizioni, segreti e...14 esempi! (Danilo Comerio)

30/03/2002

LEZIONI (chitarra): L'accordo semidiminuito nel blues con voicing di esempio (Danilo Comerio)

13/02/2002

LEZIONI (chitarra): Nuova sezione di chitarra curata da Danilo Comerio. La prima lezione è sull'accordo semidiminuito.







Inserisci un commento

© 2002, 2005 - Jazzitalia.net - Danilo Comerio - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 20.374 volte
Data pubblicazione: 06/02/2005

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti