Jazzitalia - Lezioni: Cinema e Jazz
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Cinema e Jazz
Prefazione
di Cinzia Villari

Il connubio tra il jazz e il cinema è ormai consolidato, molti sono, infatti, i film in cui il jazz è «variamente protagonista»[1] al punto che si parla di un vero e proprio metagenere «qualcosa […] che attraversa gli altri generi, imparentandosi ora con alcuni, ora con altri, distinguendosi però con tematiche assai peculiari…».[2]

Ci occuperemo, in questa sede specifica, di un aspetto distintivo: quello delle biografie in cinema, definite anche biopic, dei grandi jazzisti e, in particolare, dei cosiddetti "jazzisti maledetti" ovvero quei personaggi che sono passati attraverso tormentati percorsi esistenziali e che hanno rivoluzionato, con la loro arte, i preesistenti canoni espressivo-musicali.

Il jazz, infatti, più di altre manifestazioni è un'arte che crea una musica assolutamente non dissociabile dal contesto storico e sociale nel quale vive e i nostri protagonisti ne sono l'emblema. In alcuni casi il cinema si è fatto portatore di questa realtà, veicolandone la conoscenza ad un pubblico più vasto.

Per arrivare a comprenderne il percorso, attraverso uno studio cinematografico, si è ritenuto opportuno dedicare un primo capitolo ad un generale sguardo d'insieme delle tappe storiche del jazz-film a partire dagli anni Venti a oggi.

Nel secondo e terzo capitolo si esploreranno più da vicino le biografie di alcuni grandi jazzisti. Nonostante, infatti, dagli anni Cinquanta in poi le biografie sui musicisti siano numerose, poche sono attualmente quelle relative alla figura del "jazzista maledetto". La filmografia relativa a quest'argomento è stata, per comodità organizzativa, suddivisa in due sezioni: la prima analizzerà quei film catalogabili nella struttura della fiction, la seconda in quella del documentario.


[1] Guido Michelone, Il jazz-film. Rapporti tra cinema e musica afro-americana, Bologna, Pendragon ed., 1997, p. 13.
[2] Ivi.





Le altre lezioni:
31/08/2008

LEZIONI (Storia): Thelonious Monk nel documentario "Straight No Chaser" (Cinzia Villari)

09/02/2008

LEZIONI (Storia): Art Pepper: Notes from a jazz survivor (Cinzia Villari)

15/08/2007

LEZIONI (Storia): Quando il jazz arrivò in Italia (Cinzia Villari)

07/04/2007

LEZIONI (Storia): Bix, un'ipotesi leggendaria. Analisi del bellissimo film di Pupi Avati dedicato alla figura di Bix Beiderbecke (Cinzia Villari)

27/12/2006

LEZIONI (Storia): Bird, analisi del grandioso film di Clint Eastwood: "Rispetto alla tradizione del cinema biografia, Bird è un autentico capolavoro, dove il ritmo, continuamente mutato nei frequenti cambiamenti spazio-temporali sembra seguire quel ritmo interno che ha scosso la vita del vero Charlie Parker e che ha scosso inevitabilmente la storia del jazz." (Cinzia Villari)

19/11/2006

LEZIONI (Storia): Cinema e Jazz: Il Popolo del Jazz (Cinzia Villari)

27/08/2006

LEZIONI (Storia): Cinema e Jazz: Il film 'Round Midnight di Bernard Tavernier ... (Cinzia Villari)

17/04/2006

LEZIONI (Storia): Cinema e Jazz: Le Biografie dei Jazzisti maledetti nella fiction... (Cinzia Villari)

17/01/2006

LEZIONI (Storia): Al via uno studio sul connubio tra Cinema e Jazz. Un minuzioso percorso attraverso il Jazz-Movie, i personaggi, le storie che lo hanno caratterizzato. (Cinzia Villari)

19/08/2005

Cinzia Villari e Tiziana Foschi, un esempio di teatro jazz: "...mio padre mi diceva che il jazz è un mondo di grande dolore oltre che di grande gioia e che le cose più interessanti, probabilmente, nascono da quel dolore di un gruppo di uomini che sono riusciti a creare ciò che poi hanno creato...." (Alceste Ayroldi)








Inserisci un commento

© 2006 Jazzitalia.net - Cinzia Villari - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 12.131 volte
Data ultima modifica: 11/02/2008

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti