Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Lezione 2: Le note sulla tastiera
di Francesco Barberini
frabarmus@virgilio.it

Click here to read the english version

Una buona memorizzazione visiva di tutte le note sulla tastiera è il miglior punto di partenza, (soprattutto se si decide di ricominciare dalla DAEGAB) almeno per quanto riguarda le corde sesta, quinta e quarta; poiché, soprattutto all'inizio, le note fondamentali degli accordi si troveranno perlopiù su queste tre corde. Ecco dunque alcune tavole rappresentanti graficamente la tastiera della chitarra con la collocazione delle note su di essa; più uno specchietto utile nella memorizzazione delle note sulla tastiera anche senza immagini e in conclusione un test ed alcuni suggerimenti per verificare quanto si è appreso.

Dove si trovano le note sulla tastiera


Le 5 note di ogni tasto
(N.B. seconda e quinta corda hanno la stessa nota ad un'ottava di distanza)

Il seguente schema è utile per localizzare a memoria la posizione delle note sulla tastiera. Volendo potete tenerlo in tasca e utilizzarlo nei momenti in cui non avete accesso alla chitarra… mentre fate la fila alla posta, aspettate l'autobus, in sala d'aspetto dal dottore (oppure, se siete veramente fanatici, fra un set e l'altro di un concerto jazz al quale andate!!) …cose del genere ma ne vale la pena.

Le note da visualizzare sono elencate seguendo un ciclo (ascendente) di quinte, ma possono essere memorizzate seguendo l'ordine che si preferisce. Il numero romano corrisponde al tasto, mentre il numero arabo corrisponde alla corda (o alle corde). Il numero 0 indica la corda a vuoto.

C: I, 1; III, 2, 5; V, 3; VIII, 4; X, 6; XIII, 1.

G: 0, 3; III, 4; V, 6; VIII, 1; X, 2, 5; XII, 3.

D: 0, 6; III, 1; V, 2, 5; VII, 3; X, 4; XII, 6.

A: 0, 2, 5; II, 3; V, 4; VII, 6; X, 1; XII, 2, 5.

E: 0, 4; II, 6; V, 1; VII, 2, 5; IX, 3; XII, 4.

B: 0, 1; II, 2, 5; IV, 3; VII, 4; IX, 6; XII, 1.

Gb/F#: II, 4; IV, 6; VII, 1; IX, 2, 5; XI, 3.

Db/C#: II, 1; IV, 2, 5; VI, 3; IX, 4; XI, 6.

Ab/G#: I, 3; IV, 4; VI, 6; IX, 1; XI, 2, 5; XIII, 3.

Eb/D#: I, 6; IV, 1; VI, 2 5; VIII, 3; XI, 4; XIII, 6.

Bb/A#: I, 2, 5; III, 3; VI, 4; VIII, 6; XI, 1; XIII, 2, 5.

F: I,4; III, 6; VI, 1; VIII, 2, 5; X, 3; XIII, 4.

Ed ora qualche domanda da fare a voi stessi per mettervi alla prova e qualche suggerimento

1) Dove si trova la nota x (a voi la scelta) su tutta la tastiera?

2) Quali cinque note si trovano sul tasto x?

3) Quali note si trovano sulla corda x?

4) Dove si trova la nota x sul tasto x (sempre che ci si trovi)?

5) Dove si trova la nota x sulla corda x?

6) Visualizzare una scala x su una sola corda.

7) Visualizzare una scala x in posizione.*

8) Visualizzare un arpeggio su una corda sola.

9) Visualizzare un arpeggio in posizione.*

10) Visualizzare un accordo possibilmente nei vari rivolti ed in più posizioni possibili*

*visualizzare senza diteggiare; questi sono esercizi che potrete fare più in là dal momento che vi mostrerò comunque le diteggiature di accordi, scale, arpeggi, etc.

Nella prossima lezione passeremo alla visualizzazione degli intervalli sulla tastiera in modo da poter finalmente "metterci le mani sopra" e cominciare ad abituare le dita al nuovo modo di diteggiare gli intervalli. Una volta appreso questo sarà già possibile riprodurre sulla chitarra delle semplici melodie che abbiamo in testa.





Le altre lezioni:
15/11/2004

LEZIONI (chitarra): Accordatura DAEGAB: gli intervalli e i colori armonici. (F. Barberini)

18/06/2004

LEZIONI (chitarra): L'accordatura DAEGAB: Francesco Barberini ci guida attraverso un mondo tutto nuovo in modo da ampliare i nostri potenziali espressivi e compositivi.








Inserisci un commento

© 2004 Jazzitalia.net - Francesco Barberini - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 29.926 volte
Data pubblicazione: 18/09/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti