Jazzitalia - Lezioni: Chitarra
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Diplomato in chitarra classica, studioso di composizione tradizionale e moderna, laureato in storia scienze e tecniche della musica. Studia chitarra classica con il maestro Maurizio Tisei. Studia chitarra jazz con Umberto Fiorentino e Fabio Zeppetella. Frequenta corsi di improvvisazione e musica d'insieme con Maurizio Giammarco e poi con Ramberto Ciammarughi. Una passione per la musica ed i ritmi afroamericani che lo accompagna da sempre gli fa approfondire il jazz tradizionale in tutti i suoi stili e le sue fasi, si laurea con lode al dams con una tesi su Charlie Christian che viene pubblicata su jazzitalia e che continua a riscuotere interesse.

Si esibisce come unico solista di chitarra jazz nella fase finale del concorso premio Roma jam session. Intraprende la carriera di improvvisatore e compositore musicale che lo porta ad esibirsi in vari jazz club della scena romana fino ad arrivare ad esibirsi al Villa Celimontana Jazz Festival, in duo con il pianista jazz Luigi Russo, con un progetto nel quale ha proposto reinterpretazioni di standards jazz e sue composizioni originali. Nell'ambito classico si esibisce come solista accompagnato dall'orchestra diretta da Michele Tisei (giovani archi d'Europa). Intraprende una fertile collaborazione musicale con esponenti emergenti del jazz siciliano che si realizza in un quartetto con Giuseppe Vasapolli al piano, Antonio Fiore al basso e Michele Territo alla batteria, e un duo con un altro chitarrista palermitano Sergio Schifano. Con queste due formazioni si esibisce spesso nell'isola riscuotendo successo. Frequenta i seminari di alta formazione di Fara Sabina jazz school 2009 e 2010. Questa estate si esibisce all'Eddie Lang Jazz Festival, suonando davanti a Jim Hall, il padre della chitarra jazz moderna. Con il suo quartetto jazz siciliano attualmente si esibisce al Gregory's jazz di Roma, club fondamentale della scena jazz giovane della capitale. A Roma ha un'intensa attività didattica fondata su un metodo: il potenziamento della sensibilità musicale. Tra i punti fondamentali del suo metodo didattico abbiamo:

1) una teoria armonica affrontata fin dai primi passi dell'allievo, che mette in parallelo le regole del contrappunto classico con la prassi di studio armonico jazz
2) esercizi di composizione anche per gli allievi alle primissime armi
3) approfondimento progressivo del concetto di improvvisazione e di composizione attraverso il potenziamento dell'orecchio.


Introduzione: biografia e cenni storici
I Found a New Baby (gennaio 1941)
Honeysuckle Rose (22 novembre 1939)
Seven Come Eleven (22 novembre 1939) /td>
Solo Flight (4 marzo 1941)
Stardust (2 ottobre 1939)
Ad Lib Blues - Improvvisazione (28 ottobre 1940)
Till Tom Special (7 febbraio 1940)
Flying Home (2 ottobre 1939)
Air Mail Special (13 marzo 1941)
Topsy (Swing to Bop) - (12 maggio 1941) NEW!
Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 1
Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 2 NEW!
Storia della chitarra jazz attraverso le improvvisazioni dei grandi chitarristi #1
Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 3: solo su "Me & My Baby" di Horace Silver
Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 4: la conseguenzialità delle idee musicali new


© 2000 - 2018 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 15.925 volte
Data ultima modifica: 28/01/2012





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti