Jazzitalia - Lezioni: Chitarra
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 3
solo su "Me & My Baby" di Horace Silver
di Pietro Nicosia
pietronicosia@alice.it


The Horace Silver Quintet - Horace-Scope (1960)
© 2006 Blue Note | 0946 3 55207 2 9 | 24-bit remaster
Jazz, Classic Jazz


Horace Silver - piano
Junior Cook - tenor saxophone
Blue Mitchell - trumpet
Gene Taylor - bass
Roy Brooks - drums


Norwalk, 2 settembre 1928

Cari amici di jazzitalia sono tornato con le mie lezioni dopo un periodo intenso di studio e di lavoro nel campo dei concerti e della didattica. Voglio proporvi la trascrizione di uno dei miei ultimi soli. Qui sul sito ho inserito l'mp3 poi vi consiglio di visualizzare anche il video per vedere il brano completo anche per quanto riguarda i riferimenti al tema che sono presenti nel solo e comunque per ascoltare il lavoro degli altri musicisti del quartetto ovvero Giuseppe Vasapolli al pianoforte, Antonio Fiore al contrabbasso e David Lo Cascio alla batteria.

Il solo è tratto da un piacevole blues in la bemolle del grande Horace Silver dal titolo "Me & My Baby". Venendo al sodo vi ripeto ciò che è più importante e che già vi ho detto in altre occasioni: al primo posto l'orecchio, quindi cercate di tirare giù il solo con la vostra testa ed usare lo spartito soprattutto come conferma o come aiuto nelle incertezze. Un consiglio ulteriore, sempre generico, è di cantare sempre tutto quello che studiate e leggete per interiorizzarlo maggiormente e farlo diventare qualcosa di vostro che poi con naturalezza uscirà dalla vostra improvvisazione, quasi senza cercarlo razionalmente le prime volte. Queste cose vi serviranno a sviluppare un rapporto con il vostro strumento nel quale siete voi a dettargli le note e non lui a prendere il sopravvento imponendovi i soliti meccanismi "comodi" che non hanno nulla a che vedere con la musica. ABOLIRE I MECCANISMI!! E ancora provate a costruire un solo nota per nota facendo precedere le note del vostro canto a quelle che cercate sulla tastiera (non imitate le note della chitarra con la voce, nel campo creativo è inutile a meno che non vi serva per intonarvi su una struttura armonico-melodica che non riuscite ancora a cantare perchè non è presente ancora con chiarezza dentro di voi): le note che dovete suonare sono quelle belle per l'orecchio...quindi se non sapete cantare un bel solo non lo saprete mai suonare!! La prima cosa necessaria allora diventa il non accontentarsi di ascoltare ciò che piace all'orecchio ma di interiorizzarlo, saperlo ripetere con la voce e quindi averlo nella testa, da qui è relativamente breve il percorso che serve per rappresentare un'idea musicale strumentalmente. La musica siamo noi, la nostra anima, la chitarra è un pezzo di legno con sei corde!!

Adesso possiamo spostarci all'analisi dei particolari che interessano di questo jazz-solo (per rendervi più facile la cosa ogni chorus è suddiviso da una doppia barretta nello spartito):

1) il primo chorus parte con una piccola citazione del tema, cosa buona, ed in generale un altro fattore da evidenziare è che i primi chorus in generale è meglio che siano costituiti da poche note ed idee molto definite, soprattutto separate da pause. Andando avanti arrivano un po' di frasette con i sedicesimi che rendono più virtuosistica la faccenda. In ogni caso il virtuosismo è bello solo se musicalmente motivato. Cominciare con sedicesimi un solo su un jazz-blues medium (a meno che non ci sia un motivo di arrangiamento) è un po' da "scemi"....

2) altra cosa carina e decisamente bebop riguarda l'inizio del secondo chorus. Un fraseggio un po' alla Sonny Rollins che gira attraverso cromatismi o diatonicamente intorno alle note strutturali dell'armonia per creare una lunga tensione che si risolve sul re bemolle della quinta battuta del chorus. Altra cosa da non dimenticare alla fine del secondo C, l'importanza strategica nell'arrangiamento delle pause in cui si inserisce la sezione ritmica.

3) questo solo è un omaggio al bebop e all'hard bop se amate e conoscete Charlie Parker, Wes Montgomery e Sonny Rollins potete riconoscere pezzetti di citazioni di qua e di là.

4) l'insistenza su una stessa idea ritmico melodica con la ripetizione della stessa ed il cambio di una delle note (quella che cromaticamente ci può fare sentire il change armonico verso il quale il discorso musicale si sta dirigendo) dalla quinta battuta del terzo C, e dalla quinta fino alla fine del quarto. Sentite anche l'inizio del sesto C, che è esempio ottimo di questo modo di costruire il fraseggio che metto in atto con l'esclusivo uso della pentatonica blues (facendo comunque sentire il change armonico). Questa bella cosa è derivata dalla cultura jazzistica del riff.

5) l'utilizzo del vero e proprio riff a partire dalla prima battuta del quinto, questo soprattutto quando il solo comincia a movimentarsi nella sua parte centrale, guardate come l'inizio del quinto chorus che crea una nuova atmosfera.

6) poi un po' di sedicesimi e superlocria (la minore melodica un semitono sopra all'accordo di dominante che deve risolvere) poi ancora riff e finale preparato con abbassamento notevole di dinamica.

7) a proposito di questo la dinamica troppo trascurata dal musicista jazz medio e invece punto fondamentale della musica: SUONARE PIANO PER POI SOLLEVARSI UN PO' SE SERVE!!

Beh, detto questo ci siamo buon lavoro!!

se mi volete contattare la mia mail è pietronicosia@alice.it sono anche su facebook.

File Audio (MP3)







Le altre lezioni:
12/06/2015

LEZIONI (chitarra): Analisi del brano "Doxy" di Sonny Rollins (Donatello Polidoro)

28/01/2012

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues: la conseguenzialità delle idee musicali (Pietro Nicosia)

26/06/2010

Il Chitarrista di Jazz. Charlie Christian e dintorni (Roberto G. Colombo)- Marco Losavio

02/06/2009

LEZIONI (chitarra): 5 folgoranti chorus di Charlie Christian nel brano "Topsy (Swing to Bop)" (Pietro Nicosia)

06/01/2009

LEZIONI (Trascrizioni): "The Thumb", solo ad ottave e ad accordi eseguito da Wes Montgomery (Francesco Lesi)

04/01/2009

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 2. 2 nuovi chorus per lo studio del fraseggio Jazz (Pietro Nicosia)

04/01/2009

LEZIONI (chitarra): Storia della chitarra jazz attraverso le improvvisazioni dei grandi chitarristi. Si inizia con Charlie Christian, Wes Montgomery, Jimmy Raney e Jim Hall... (Pietro Nicosia)

16/02/2008

LEZIONI (Trascrizioni): "The Days of Wine and Roses", solo di Wes Montgomery (Francesco Lesi)

10/02/2008

LEZIONI (chitarra): Chord Melody Concept: Minor chord scale with diminished passing tones (Giuseppe Continenza)

10/02/2008

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 1 (Pietro Nicosia)

01/11/2007

LEZIONI (chitarra): Analisi del solo di Charlie Christian su Air Mail Special. (Pietro Nicosia)

15/08/2007

LEZIONI (chitarra): Analisi del solo di Charlie Christian su Flying Home. (Pietro Nicosia)

24/06/2007

LEZIONI (chitarra): Till Tom Special, brano in cui si evince particolarmente la concezione del riff di Charlie Christian. (Pietro Nicosia)

29/04/2007

LEZIONI (chitarra): Ad Lib Blues, altro momento eccelso del fenomeno Charlie Christian (Pietro Nicosia)

16/03/2007

LEZIONI (chitarra): Il solo su Stardust, analisi di un altro capolavoro da parte di Charlie Christian (Pietro Nicosia)

03/03/2007

Stringology (Roberto G. Colombo)

22/12/2006

LEZIONI (chitarra): Un must, un vero e proprio capolavoro, "Solo Flight" di Charlie Christian: "...quando ascolti qualcosa che suona bene vuoi ascoltarlo ancora, ed è ciò che è accaduto a me con Solo Flight. E quando lo riascolti, è ancora eccellente, ti viene voglia di suonare in egual modo... [Wes Montgomery]" (Pietro Nicosia)

30/10/2006

LEZIONI (chitarra): "Seven Come Eleven, analisi di un altro grande solo di Charlie Christian (Pietro Nicosia)

16/10/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Four on Six" del grande Wes Montgomery da "Smokin' at the Half Note": un vero capolavoro di eleganza e fluidità. (Marcello Zappatore)

13/08/2006

LEZIONI (chitarra): Continua l'analisi dello stile del grande Charlie Christian con un solo su Honeysuckle Rose tratto da una registrazione del 1939 (Pietro Nicosia)

27/05/2006

LEZIONI (chitarra): Analisi del solo di "I Found a New Baby" di Charlie Christian (Pietro Nicosia)

01/05/2006

LEZIONI (chitarra): Nuovo spazio dedicato al grande Charlie Christian: biografia e cenni storici (Pietro Nicosia)





Video:
Russell Malone, Christian McBride & Benny Green - Jingles
@ Umbria Jazz Fest 1999, Russell Malone, Christian McBride & Benny Greenperforming their version of Wes Montgomery's Jingles. Originally edited an...
inserito il 13/11/2010  da - visualizzazioni: 3009
" Dialogues With Standards " Michelangelo Decorato Pianoforte - Tommaso Vivaldi Sax Alto
Presentazione presso Chiostro Conservatorio G.Verdi di Milano 26 Agosto 2010Maggiori Info: www.TommasoVivaldi.com...
inserito il 26/10/2010  da TommasoVivaldi - visualizzazioni: 3288
Wes Montgomery John Coltrane Thelonious Monk Round Midnight
http://whatgetsmehot.posterous.com/wes-montgomery-john-coltrane-thelonious-monk Click image to play video ... to http://www.youtube.com/cynophagie via...
inserito il 05/10/2010  da cynophagie - visualizzazioni: 2702
Kenny Burrell - Billie Jean (Tribute to Michael Jackson)
A jazz version of Michael Jackson's hit "Billie Jean" performed by the Kenny Burrell Quartet at the Catalina Jazz Club on June 28th, 2009. T...
inserito il 28/06/2009  da texasflood93 - visualizzazioni: 2602
Horace Silver "Song For My Father" (1964)
Horace Silver (born September 2, 1928), born Horace Ward Martin Tavares Silva in Norwalk, Connecticut, is an American jazz pianist. Silver is known fo...
inserito il 15/06/2009  da texasflood93 - visualizzazioni: 3658
Horace Silver, Blue Mitchell & Junior Cook
Playin the blues....
inserito il 23/01/2009  da texasflood93 - visualizzazioni: 3350
"Road Song" Tony Monaco,Eddy Palermo, Flavio Boltro,Ray Mantilla and friends
Tuscia in Jazz 2008Tony Monaco,Eddy Palermo,Flavio Boltro,Paolo Recchia,Francisco Mela, Geggè Munari, Ray Mantilla,Carl PotterEddy PalermoArenown...
inserito il 20/11/2008  da lermici - visualizzazioni: 3764
Horace Silver at Newport 1959
amazing swinging piano. Horace Silver playing Senor Blues...
inserito il 12/07/2007  da lermici - visualizzazioni: 3284
Billy Cobham drum solo 1968 w/ Horace Silver
for whole show goto:http://video.google.com/videoplay?docid=3542010549376728605&hl=enWOW BILLY COBHAM KILLING DRUMS BACK IN 1968 WITH THE AMAZING ...
inserito il 18/01/2007  da lermici - visualizzazioni: 3485


Inserisci un commento

© 2006, 2011 - Jazzitalia.net - Pietro Nicosia - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 11.379 volte
Data pubblicazione: 20/03/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti