Jazzitalia - Tesi - I duetti di Ella & Louis
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE LEZIONI

I duetti di Ella & Louis #1
di Maria Francesca Piazzolla

Il duetto vocale è una particolare formula interpretativa o improvvisativa che prevede l'interazione canora di due musicisti di pari calibro artistico. In campo Jazz, molte di queste performance sono documentate da video e incisioni discografiche.
I filmati tratti dai vecchi show televisivi, consultabili ai nostri giorni grazie ad internet, offrono una buona panoramica di quelle che sono state le coppie di artisti che duettarono, cimentandosi nell'interpretazione di blues e standard song.
Nell'arco della loro brillante carriera Louis Armstrong e Ella Fitzgerald si sono spesso incontrati in duetti vocali con altrettanto illustri cantanti. Meritano una particolare menzione due crooner, Bing Crosby e Frank Sinatra, in quanto ciascuno di loro si è esibito sia con Ella che con Louis.

Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs
Can't We Be Friends/ Frank Sinatra
Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs


Sono anche da ricordare i duetti di Ella Fitzgerald con Louis Jordan che risalgono al periodo in cui entrambi cantavano nell'orchestra di Chick Webb.

 
Baby, It's Cold Outside / Louise Jordan & Ella Fitzgerald


Le case discografiche usavano, e lo fanno tuttora, unire "i cavalli di razza" che appartengono alla propria "scuderia" in duetti sia strumentali che vocali. Il primo incontro tra la Fitzgerald e Armstrong risale infatti al periodo in cui entrambi incidevano per l'etichetta discografica Decca. I due brani "You Won't Be Satisfied" e "The Frim Fram Sauce" furono registrati il 18 gennaio 1946 in uno studio di New York.

L'anno seguente 1947, anche grazie al successo ottenuto l'anno precedente, vedono la luce le incisioni di Louis Armstrong con Billie Holiday, altra grandissima interprete del Jazz, ma che non ebbero così grande impatto, al punto che nei primi anni '50, Ella e Louis si ritrovarono per l'incisione di altri sei standard, tra cui il famoso "Dream A Little Dream Of Me".

Allo scadere del contratto con la Decca nel 1954, Joe Glaser, manager di Armstrong sin dagli anni ‘30, consigliò a Louis di non firmare un nuovo contratto in esclusiva con una singola casa discografica, in tal modo avrebbe avuto la possibilità di incidere come freelance. Nacquero in questo modo le incisioni di Ella e Louis per l'etichetta Verve, di cui era proprietario Norman Granz.


Definito da Arrigo Polillo "Il Napoleone del Jazz" (Musica Jazz febbraio 1955), Granz è stato un instancabile imprenditore e un energico produttore discografico. A lui sono legati i nomi dei più noti jazzisti americani degli anni '50. Uno dei suoi primi successi risale al 1944, con l'organizzazione di un concerto jazz alla "Filarmonica" di Los Angeles da cui scaturì il suo originale progetto Jazz At The Philharmonic, una riuscitissima serie di concerti, tour e incisioni da lui prodotte.

Dal 1946 anche Ella partecipò a questo progetto esibendosi spesso con il trio, il cui leader era Ray Brown, suo marito.
Fino al 1955 tra nomi dei musicisti di Granz mancava quello di Armstrong, ma il lungimirante produttore individuò in Louis il partner ideale per una serie di duetti con Ella, la sua vocalist di punta, la sua più grande Star.
Con la tenacia che lo contraddistingueva affrontò Joe Glaser ed ottenne la possibilità di lavorare con Armstrong.

In un'intervista di John McDonough, autore delle note di copertina del disco Ella And Louis, Granz ha dichiarato che avrebbe voluto fare molto di più con Louis, ma aveva l'impressione che Joe Glaser facesse deliberatamente in modo di far arrivare il suo artista "nelle peggiori condizioni possibili" e sempre per pochissimo tempo. Per favorire l'incontro tra Louis ed Ella, Granz organizzò un concerto all'Hollywood Bowl invitando Louis con il suo gruppo All Star.


Hollywood Bowl, 15 agosto 1946
Foto: Phil Stern

Dalle note di copertina dell'album Ella and Louis (Verve MGV-4003), scritte da John McDonough, si ricavano importanti informazioni: il giornalista del Down Beat illustra come "Per questo album l'unica prova, in realtà, di questi due cantanti, che non hanno inciso assieme per sei anni, è stata ad un concerto JATP, mercoledì 15 agosto all'Hollywood Bowl la sera prima della registrazione del disco" (McDonough).

Il 16 agosto 1956 presso Capitol Studios (Los Angeles, CA) fu inciso, in un solo giorno, l'intero album, che vanta l'accompagnamento di Oscar Peterson (p), Herb Ellis (g), Ray Brown (b) e Buddy Rich (d).
Tra luglio e agosto dell'anno successivo s'incontrarono nuovamente per l'incisione di un'altra serie di duetti, raccolti dalla Verve in Ella and Louis Again (MGV-4006-2) e Porgy and Bess (MGV-4011-2). Il primo ripete la vincente formula dell'album del '56, con Louie Bellson alla batteria a posto di Rich; il secondo rivisita, attraverso l'arrangiamento di Russ Garcia, la famosa opera di George Gershwin.
Ella and Louis e Ella and Louis Again forniscono brillanti esempi di interazione artistica tra due cantanti e l'ascolto di questi album ci offre una panoramica completa sulla tecnica di duetto vocale.
Nelle preziose liner note si apprende quale sia stata la modalità di scelta dei brani per questi duetti. Si legge che Granz abbia "redatto un elenco di venti o trenta brani, da cui Louis ha scelto gli undici, che sono stati eseguiti" (McDonough).

A tale proposito si esprimerà Arrigo Polillo, in una sua recensione per il numero di giugno della rivista Musica Jazz del 1957, sottolineando che la scelta dei brani per questo Lp, sia stata fatta in funzione dello stile di Ella. "In questo «duello» vocale, se così si può chiamare, Ella ha avuto il grande vantaggio di scegliere il terreno, cimentandosi nel repertorio delle ballads in voga (qualcuna da venti anni…) che le è più congeniale, ciò che non si può dire di Louis che eccelle in tutt'altro repertorio" (Polillo). In effetti, non si può omettere che in questi duetti, non compaia nemmeno un blues, e che questa "assenza" sia una caratteristica frequente della produzione discografica di Ella.

Di contro, nei dischi Ella and Louis e Ella and Louis Again, l'unico brano che contiene un intero chorus d'improvvisazione scat di Ella Fitzgerald è "Stompin At The Savoy"; si registra dunque, anche l'assenza dei lunghi soli scat, con cui lo stile vocale di Ella si è distinto, tenendo testa alle innovazioni stilistiche del bebop.

In queste incisioni, emerge la capacità di Armstrong di interpretare la melodia attraverso un'improvvisazione che non è basata solo sulle variazioni melodiche e ritmiche. Egli giocando con il suo timbro, adoperando le molteplici possibilità di risonanza del suo suono, usando le vocali e le consonanti del testo come "pretesto sonoro", riesce a dare unicità alla performance, tanto che la melodia del brano risulta rinnovata, modificata e originale. Eppure, la critica si divide nella valutazione artistica dell'Armstrong ultracinquantenne, attribuendo al suo stato di salute e soprattutto alle condizioni del suo labbro, la scelta di uno stile interpretativo basato sull'essenzialità e privo dei virtuosismi degli anni precedenti. Secondo McDonough la performance di Armstrong nel concerto all'Hollywood Bowl smentisce che lui non fosse nella condizione di salute migliore, e l'Lp Jazz at Hollywood Bowl, che contiene alcuni tra i migliori brani di quel concerto, lo testimonia.

In quegli anni Armstrong e il suo gruppo All-Star erano molto impegnati in incisioni e lunghe tournèe, che lo vedevano esibirsi in duetto con Velma Middleton; questa cantante e ballerina statunitense non aveva grandi capacità vocali, ma quel suo modo di prestarsi a ruoli comici, aveva creato un forte legame artistico con Louis, che la considerava un membro della sua famiglia.

Louis Armstrong St Louis Blues
Louis Armstrong St Louis Blues
Louis Armstrong St Louis Blues

Ciò di cui Louis ha potuto sentire la mancanza, in quegli studi di registrazione di Hollywood, è stato il calorosissimo supporto del pubblico e la presenza dei componenti del suo gruppo All-Star: il trombonista Trummy Young, il batterista Barrett Deems e il pianista Billy Kyle. Ciò che rendeva Armstrong "insolitamente esposto e vulnerabile" (McDonough) è stata anche l'intima e sobria atmosfera creata da Peterson, Ellis e Brown con il delicato accompagnamento di Buddy Rich o di Louie Bellson, nonché la presenza della timida e quasi austera Ella Fitzgerald.
In questo contesto, l'intervento di Armstrong è volutamente non roboante, più delicato e forse per la prima volta, la sua ricerca espressiva è tutta interiore e non proiettata verso l'esterno.
In queste incisioni, ad una cantante come Ella Fitzgerald, dalla voce cristallina, che si muove sul tema con disinvoltura e naturalezza, tanto da non far sembrare le sue delle variazioni, si contrappone un interprete come Louis Armstrong che, per le particolari caratteristiche della sua vocalità, pur restando fedele allo spartito, espone la melodia in modo da farla sembrare parafrasata.

La maggiore critica che è stata mossa nei confronti di questi lavori è stata quella di essere il frutto di un'operazione esclusivamente commerciale studiata e diretta dal produttore Norman Granz e che pertanto il successo di questi Lp fosse legato solo alla popolarità dei due artisti.
A mio parere, le scelte del produttore Granz possono definirsi tutte artisticamente vincenti, già a partire dalla freschezza dell'immagine di copertina dell'album del '56. Lo scatto di Phil Stern, mostrandoci il Re e la Regina del Jazz seduti su due sedie pieghevoli, vestiti con semplici abiti e in posa naturale, mette in risalto la loro regalità e lascia intravedere troni, scettri e corone. La coerenza con il contenuto musicale dell'Lp è inoppugnabile. La spontaneità e l'immediatezza delle incisioni rivelano tutto il loro calibro artistico, "fotografandolo così com'è".

Il rumore della carta mentre gli artisti voltano la pagina, il fiato emesso da Louis che svuota la tromba dalla condensa e gli altri rumori ambientali sono i preziosissimi suoni captati dai microfoni dello studio di registrazione e conservati nella versione definitiva. Come sarà approfondito a proposito di "Our Love Is Here To Stay", queste incisioni donano all'ascoltatore la stessa sensazione offerta da un concerto dal vivo, dimostrando come l'interplay tra questi musicisti si sia sviluppato con estrema naturalezza. Questo tipo di approccio alla registrazione di un disco, oggi non è più possibile, poiché attualmente si tende a preferire suoni puliti e volumi omogenei. Le attuali registrazioni, inoltre, sono prevalentemente in formato digitale, consentendo così una grande manipolazione del suono e interponendo, allo stesso tempo, un filtro molto selettivo, quasi una barriera, tra i musicisti e gli ascoltatori. Le attuali produzioni discografiche sono spesso inverosimilmente perfette. In questi lavori invece, la scelta di conservare questi "difetti" non è dettata da una mancanza di accuratezza, ma dal reale desiderio di comunicare ai posteri ciò che è effettivamente stata la sinergia di questi artisti.
Louis ed Ella sono due giganti del Jazz, le loro interpretazioni hanno influenzato il modo di cantare di molti artisti e questi duetti sono un caposaldo nella letteratura dei duetti stessi. In questi Lp, che possono ritenersi tra i primi esempi di concept album, i brani potrebbero essere disposti anche in un ordine diverso da quello proposto, risultando sempre gradevoli all'ascolto e coerenti nella varietà di tempi, di tonalità e di modalità di duetto. La formula è vincente al punto tale che si può affermare che questi lavori abbiano dato inizio ad una tendenza che ancora oggi è molto usata, non solo nel jazz.

L'analisi di questi duetti, pertanto, potrebbe essere funzionale nell'osservazione di molti altri duetti jazz, poiché le modalità che abbiamo rilevato, forniscono una panoramica quasi completa delle possibili forme di interplay vocale.

La varietà delle strutture dei brani, che è probabilmente di impronta armstronghiana, è uno degli elementi cardine.

Titolo

autori

Tonalità
struttura
Lp
Data e luogo di registrazione

tempo

ton orig

Spartito Real Book


Struttura

Intro
N°chorus
coda

Numero battute

descrizione

Codice tipologia duetto

Note


1. A1. Can't We Be Friends

Jones/Swift

Bb
AA'BA"(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol Studios Hollywood


swing
Eb
Real Book 2


intro
4
piano

1
32
Tema Ella
2
32
Tema Louis
3
16 AA'
Tromba tema

B

4

Ella parafrasi
F

4

Louis parafrasi
8 A"
Ella tema – Louis armonizza
T/A

2. A2. Isn't This A Lovely Day

Irvin Berlin

C
Verse + ABA'C(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol Studios Hollywood


Swing lento
G



intro
2
Intro piano

verse
18
Ella tempo libero
1
32
Louis Tema
2
32
Ella Tema-Tromba risposte
T/Tp
3
16 AB
Tema Tromba

8 A'
Ella Parafrasi -Louis Risposte
T/R
8 C
Ella tema - Louis armonizza
T/A
coda
4
Coda


3. A3. Moonlight In Vermont

Blackburn

C
AA'BA"(6+6+8+6)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol Studios Hollywood


Med ballad
Eb
New Real



intro
4
Intro piano

1
26
Tema Ella
2
12 AA'
Tema Tromba

B

4
Parafrasi Ella

F

4
Parafrasi Louis
6 A"
Tema Ella

coda
2
Ending Ella – Louis Risposta
T/R


A4. They Can't Take That Away From Me

Gershwin

Bb>Eb
AA'BA"(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Med ballad
Eb
Real Book 1



Intro
4
Intro piano

1
32
Tema Ella - risposte tromba
T/Tp
2
32
Tema Louis in Eb

3
16
Tromba

8
Parafrasi Ella - risposte Louis
T/R
2
Parafrasi Ella – Louis scat
T/S
F
2
Louis parafrasi

4
Tema unisono
U
Coda
4
Coda
T/A

A5. Under a blanket of blue

Jerry Livingston

Ab
AA'BA"(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Med ballad


Intro
4

Intro piano



1
32

Louis tema



2
32

Ella Tema

Risposte tromba

T/Tp

3
16 AA'

Tromba tema



8 B

Ella parafrasi

Louis risposte

T/R

8 A"

Ella tema

Louis risposte e armonizzazioni

T/A/R

coda
2

Coda

Armonizzazioni

T/A



A6. Tenderly

Walter Gross
Jack Lawrence
Eb>Bb
ABA'C (8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood



Eb
New Real


1
32
Tema tromba

ballad

2
32
Tema variato Ella in Bb
Tromba risposte
Med swing

T/Tp
3
32
Tema variato Louis

Med swing

Coda
8
Tema tromba
Ella risposte
Finale
Ella imita Louis
Tp/R

A7. A Foggy Day

Gershwin

Eb>C
ABA'C(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Med swing
F
Real Book 1


verse

Verse Louis
Tempo libero

1
32
Tema variato Louis

2
32
Tema Ella modula in C

3
16 AB
Tema variato tromba

16 A'C
Parafrasi Ella
Scat Louis
T/S

A8. Stars Fell On Alabama

Frank S. Perkins
Mitchell Parish
F
AA'BA"(8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Ballad

Real Book 3




Intro
8 A
Tromba



1
8 A
Tema Ella



8 A'
Tema Ella
Armonizzazioni e risposte Louis
T/A

8 B
Tema Ella
Armonizzazioni e risposte Louis
T/A/R
8 A"
Tema Ella
risposte Louis
T/R
2
8 B
Tema Louis
Scat Ella
T/S

8 A"
Tema Ella
Armonizzazioni e risposte Louis
T/A/R


A9. Cheek To Cheek

Frank S. Perkins
Mitchell Parish
Ab>F
AA'BCA" (16+16+16+8+16)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Swing

Real Book 3


Intro
4
piano


1
72
Louis in Ab


2
72
Ella in F
Tromba risposte
T/Tp
Ricominci da C
8
Ella
Louis armonizza
T/A
16 A"
Ella tema
Louis risposte e armonizza
T/A/R
finale
X3
Ella + Louis



A10. The Nearness Of You

Hoagy Carmichael
Ned Washington
Db
AA'BA" (8+8+8+12)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Med Ballad
F
Real Book 2


Intro
4
piano


1
36
Ella tema
Tromba risposte
T/Tp
2
36
Louis tema


3
16 AA'
Tema tromba


20 BA"
Ella
Tromba risposte
T/Tp

A11. April In Paris

Vernon Duke
Yip Harburg
F>Ab>F
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis

16.08.56 Capitol studios Hollywood


Ballad
C
Real Book 1


intro
2
piano


1
32
Ella tema in F


2
32
Louis tema in Ab


3
32
Tromba in Ab


4
16 BA"
Ella in F
Tromba risposte
T/Tp


B1. Don't Be That Way

Benny Goodman
Mitchell Parish,
Edgar Sampson
Ab>Db
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

13.08.57 Capitol studios Hollywood



Db
Real Book 3


verse

Ella


1
32
Ella in Ab


2
32
Louis in Db


3
16 AA'

Tema Louis

Ella risposte
T/R
8 B
Ella scat
T/S
8 A"
Risposte + scat
T/R/S
4
8 A
Louis variazioni
Ella scat
T/S
8 A'
Ella variazioni
Louis scat
T/S

B2. Makin' Whoopee

Walter Donaldson /Gus Kahn
Eb
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

31.07.57 Radio Recorders Hollywood


Med Ballad
G
Real Book 3


Louis
B3. They All Laughed

Gershwin

G>C
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


Medium swing
G
Vocal Book


verse
20
Louis

1
32
Louis

2
32
Ella in C

3
B 8
Ella

A"

4
Ella Tema-Louis armonizza
T/A
2
Ella

F

2
Louis
coda
4
Ella e Louis armonizza
T/A

1. B4. Comes Love

Lew Brown, Sam H. Stept, Charles Tobias
F
AA'BA" (8+8+8+8)



swing
Bb
Jazz Fake


Ella

1. B5. Autumn In New York

Veron Duke

C
ABA'C(8+8+8+8)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


ballad
F
Real Book 1



2
Intro piano


1
32
Tema Ella

2
32
Tema Louis

3
16 AB
Tema tromba

16 A'C
Ella variazioni
Louis scat + risposte
Finale rall
Scat Louis
T/S

2. B6. Let's Do It

Porter

Bb
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

31.07.57 Radio Recorders Hollywood


ballad
Bb
Vocal Book




Louis
3. B7. Stompin' At The Savoy
4.

Goodman, Andy Razaf,

Sampson, Chick Webb

Db
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


1°ch med swing
Dal 2° fast
Db
Real Book 3


1
32
Tema Ella

2
32
Scat Ella raddoppia il tempo

3
32
Solo tromba

4
8+8 AA'
Louis + Ella si alternano

F
8 B
Ella


8 A"
Louis + Ella si alternano

F
5
8 A
Scat Louis
Risposta scat Ella

S/S
8 +8+8 A'BA"
Scat Louis

Louis parla


6
32
Ella scat


7
8 A
Louis "scat"e parlato


8 A'
Ella scat

Louis parla


8 B
Louis Parafrasi


8 A"
Ella Scat/parafrasi


coda
4
Ella + Louis

T/T

5. B8. I Won't Dance

Goodman, Andy Razaf,

Sampson, Chick Webb

Db>Ab>Db
A+A'+B+A"(12+16+15+15)
Ella&Louis Again

13.08.57 Capitol studios Hollywood


1°ch med swing
Dal 2° fast

Jazzfake


verse
?
Ella+ Louis
F

58
Louis tema in Db


58
Ella tema in Ab

12 A
Louis tema in Db
A'
2
Louis
F
2
Ella
12
Louis
B
7
Ella
F
8
Louis
15 A"
Ella tema + Louis risposte


B9. Gee,Baby, Ain't I Good To You

Razaf, Don Redman

Eb
AA'BA"(4+4+4+4)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


Med ballad
Eb
New Real Book 1


intro
4
piano



16
Tromba tema



16
Tromba parafrasi



16
Louis tema



16
Ella parafrasi



16
Ella parafrasi
Tromba risposte
T/Tp
coda
4
Ella
Tromba risposte
T/Tp

B10. Let's call the whole thing off

Gershwin
Eb
AA'BA" (8+8+8+10)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


swing
G
JazzFake


verse
18
Ella ton Bb - tempo libero


34
Louis tema ton Eb


34
Ella tema


A
4
Louis-Ella-Louis-Ella
Si alternano
F
2
Louis-Ella-Louis-Ella
F
2
Ella tema -Louis armonizza

T/A
A'
4
Louis-Ella-Louis-Ella
Si alternano
F
2
Louis-Ella-Louis-Ella
F
2
Ella tema –Louis armonizza

T/A
B
8
Ella tema –Louis unisono

U
A"
4
Louis-Ella-Louis-Ella
Si alternano
F
4
Ella tema –Louis armonizza

T/A
coda
6
unisono

U


B11. These Foolish Thing


Harry link, Holt Marvell, Jack Strachey
Ab
aaba
Ella&Louis Again
23.07.57 Radio Recorders Hollywood

ballad
Eb
New Real Book 1


Ella
B12. I've Got My Love To Keep Me Warm

Berlin

Bb
AA'BA" (16+16+8+16)
Ella&Louis Again

13.08.57 Capitol studios Hollywood


Swing up
Eb




56
Ella e Louis Unisono
Tema
U

56
Louis



32 AA'
Ella parafrasi

8 B
Louis


16 A"
Ella e Louis armonizzano
T/A

coda
4
Ripetizione ultima frase
U

B.13 Willow weep for me

Ella&Louis Again

31.07.57 Radio Recorders Hollywood



Louis
B14. I'm Puttin' All My Eggs In One Basket

Berlin

F
Verse(16) +
AA'BA" (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

13.08.57 Capitol studios Hollywood


Swing
G



verse
16
Louis - tempo libero


32 AA'BA"
Louis swing

verse
16
Ella swing

2
32 AA'BA"
Ella

3
A 8
Ella parafrasi

A'8
Louis parafrasi

B

4
Ella
F
4
Louis
A"8
Ella tema –Louis armonizza
T/A
coda
4
Ella e Louis
T/A


B15. A fine romance

Kern

F>Bb>F>Bb
ABA'C (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

13.08.57 Capitol studios Hollywood




Swing up
C
Jazzfake 117


Intro
4
piano

1
32
Ella in F
2
32
Louis in Bb
3
32
Ella in F parafrasi
4
16 AB
Louis in Bb
16 A'C
Louis
5
8 A
Louis in Bb
8 B
Ella
10 A'C
Loius
F
6 C
Ella e Louis
T/A

B16. I'll Wind (You're Blowin'me No Good)

Harold Arlen
Ted Koehler
Eb
AA'BA" (8+8+8+10)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


ballad
Bb
Realbk3 142


Ella
B17. Love Is Here To Stay

Gershwin

Eb>C
ABA'C (8+8+8+8)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


swing
F
Vocal Book


1
32
Louis tema in Eb


2
32
Ella in C
Tromba risposte
T/Tp
3
16 AB
Tromba solo


8 A'
Ella parafrasi
Louis risposte
T/R
8 C
Ella tema
Louis armonizza
T/A
coda
2
Ella e Louis

T/A

B18. I Get A Kick Out Of You

Porter

Eb
AA'BA" (16+16+16+16)
Ella&Louis Again

31.07.57 Radio Recorders Hollywood


medium
Eb
Vocal Book


Louis

B19. Learnin' The Blues

Delores Vicki Silvers

G
AA'BA" (16+16+8+16)
Ella&Louis Again

23.07.57 Radio Recorders Hollywood


Med ballad
Bb



intro
16
tromba
Intro su tema

1
56
Ella

2
56
Louis

3
8 B
Louis tema
Ella scat
T/S
A"
12
Louis e Ella si alternano


F
4
Ella + Louis armonizza
T/A

C18 You Won't Be Satisfied (Until You Break My Heart)

Freddie James, Larry Stock
G
ABA'C (8+8+8+8)
JATP

15.08.56 concert Hollywood Bowl


Ballad




intro

Piano
Voce recitata Louis

1
16
Ella tema
Tromba armonizza
T/Tp
16
Ella tema
Alla fine piccole risposte Louis

2
16
Louis parafrasi
Ella scale e scat
T/S
16
Louis parafrasi


interludio
4


3
16
Solo Tromba


8
Ella parafrasi
Louis risposte
T/R
4
Louis parafrasi


2
Ella parafrasi


2
Ella
Louis armonizza
T/A

C19. Undecided

JATP

15.08.56 concert Hollywood Bowl



Ella (voce)
Louis(tromba)


Sebbene si ripeta il cliché dell'alternanza nell'interpretazione dei chorus, si possono cogliere delle sfumature che conducono a diverse chiavi di lettura.

In "Don't Be That Way" ad esempio, si ha la sensazione che, prima Ella, poi Louis e infine entrambi, conversino con una terza persona. Nel primo chorus della splendida "Learnin' The Blues" si ha la sensazione che Ella voglia spiegare a Louis quali siano le emozioni che conducono al Blues, mentre nel secondo, Louis ripete a se stesso, il testo, appena esposto da Ella, per fissare nella memoria i consigli della sua "vecchia amica".

Nei chorus o nelle sezioni che li vedono coprotagonisti, la loro interazione assume ogni volta ruoli diversi.

Prendiamo ad esempio l'antica formula call and response: la risposta data dalla ripetizione di parti del testo può servire a ribadire il concetto espresso (come la ripetizione della frase "don't be that way" in un'incisiva scansione ritmica), oppure può servire a creare un'immagine istantanea (come il pitter-patter della pioggia o il singhiozzare di tears tears) o ancora creare dei particolari effetti sonori (come l'eco in "Stars Fell On Alabama").

Grazie alle differenti caratteristiche del loro scat e alla loro differente concezione ritmica e melodica, le combinazioni proposte nei duetti sono molteplici e tutte entusiasmanti. La miscela delle loro vocalità risulta esplosiva. Il contrasto dei loro timbri è indiscutibilmente stuzzicante. L'impalpabile purezza di questa voce femminile si unisce perfettamente con la viscerale ruvidezza di questo baritono.

Analisi schematica delle tipologie di duetto

Al fine di agevolare la lettura dei dati assegniamo ad ogni brano un codice identificativo da interpretare nel seguente modo: la lettera identifica in quale Lp è contenuto il brano; il numero identifica il numero della traccia dell'Lp originale.

A Ella and Louis
B Ella and Louis Again
C Jazz at Hollywood Bowl

I brani con una sola modulazione tra il primo e il secondo chorus sono: A6- A7-A9-B1-B3-B17.
I brani con modulazioni ad ogni chorus: A11-B8-B15.
I brani in cui Ella e Louis cantano alternandosi in interi chorus di solo senza improvvisazione sono: A1-A2-A4-A5-A6-A7-A9-A10-A11- B1-B3- B5- B8- B9-B10-B12-B14-B15-B17-B19.
L'unico brano in cui il primo tema è stato cantato da entrambi all'unisono ciascuno nel proprio registro è B12.
L'unico brano che contiene un intero chorus di solo scat di Ella Fitzgerald è B7 (secondo e sesto chorus).
L'unico brano eseguito interamente in duetto vocale è A8.
I brani contenenti un duetto di voce e tromba (T/Tp) sono: A2-A4-A5-A6-A9-A10- A11-B9-B17-C18.
Di questi in A6 si osserva anche l'esposizione del Tema da parte della Tromba e risposte scat di Ella (Tp/R).

Come abbiamo già detto, il duetto vocale prevede l'interazione canora di due musicisti. Escludendo l'alternanza di chorus e l'alternanza di sezioni, le modalità con cui si è svolta tale interazione, nei brani presi in esame in questa tesi, sono le seguenti:

· Alternanza di Frasi (F)
· Unisono (U)
· Tema + Armonizzazione (T/A)
· Tema + Armonizzazione e Risposte (T/A/R)
· Tema + Risposte con testo o parti del testo (T/R)
· Tema + Risposte con parti di testo e Scat (T/R/S)
· Tema + Scat (T/S)
· Scat + Scat (S/S)

I brani che contengono un duetto che prevede l'Alternanza di Frasi sono: A1-A3-A4-B3-B7-B8-B10-B14-B15-B19.
I brani che contengono parti del tema cantate all'Unisono sono: A4-B10-B12.
I brani che contengono un duetto in cui il Tema è cantato da Ella e l'Armonizzazione è fatta da Louis sono: A1-A2-A4-A5-A8-A9-B3-B10-B12-B14-B15-B17-B19-C18.
I brani che contengono una tipologia di duetto che prevede Tema e Armonizzazione intervallata da brevi frasi di Risposta sono: A5-A8-A9
I brani che contengono una tipologia di duetto che prevede Tema e Risposte con testo o parti di testo sono: A2-A3-A4-A5-A8-B1-B17-C18. Di questi solo in B1 il Tema è cantato da Louis.
L'unico brano in cui i cantanti duettano entrambi con frasi scat è B7.
L'unico brano che contiene una tipologia di duetto che prevede Tema e Risposte con parti di testo e Scat è B1.
I brani che contengono una tipologia di duetto che prevede Tema e Scat sono: A4-A7-A8-B1-B5-B19-C18. Di questi solo in B1 il Tema è cantato da Louis.

Nella prossima sezione/puntata sarà approfondita l'analisi di alcuni tra i brani più rappresentativi, partendo appunto da Don't Be That Way (B1).





Le altre lezioni:
01/11/2017

Reggio Emilia Jazz 1925-1991. dalla provincia al mondo (Giordano Gasparini)- Aldo Gianolio

29/06/2017

Ella Fitzgerald, "Live at Chautauqua, Vol. 2": la dedica della grande artista a Martin Luther King, assassinato solo tre mesi prima del concerto, e la storia della bobina originale

01/02/2015

Volevo essere Bill Evans. Storie di Jazz (Sergio Pasquandrea)- Alceste Ayroldi

08/09/2014

The Acadia Session (Giuppi Paone)- Antonella Chionna

28/12/2013

Evviva l'Italia del Jazz (o Jass che dir si voglia): "Il jazz in televisione e, particolarmente alla RAI, ha subìto una flessione drammatica per anni e anni, sopraffatto da talent e porcherie simili, fino a quando, nel 2011, siamo stati improvvisamente svegliati dal nostro torpore culturale da un barlume..." (Marco Losavio)

13/05/2012

LEZIONI (voce): Come si canta uno Standard: (alcune) istruzioni per l'uso (Ondina Sannino)

18/03/2012

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Under the balnket of Blue". (Maria Francesca Piazzolla)

08/12/2011

LEZIONI (Storia): I duetti di Ella & Louis #2: analisi del brano "Don't be that way". (Maria Francesca Piazzolla)

27/11/2011

Il Darwinismo nel Jazz: evoluzione del brano "Some Of These Days". Dal bianco lezioso di Sophie Tucker allo splendido universo sonoro di Ella Fitzgerald (Franz Falanga)

27/11/2011

"Perdido" e "Go Down Moses": un paio di perle del caro Satchmo. (Franz Falanga)

11/09/2011

Finale della seconda edizione del "Concorso Nazionale Voci e Big Band Jazz 2011", organizzata, realizzata e promossa dalla Felt Music School. Oltre tre mesi di prove e sei serate di eliminatorie, la bellezza di trentacinque nuovi cantanti provenienti da tutta Italia, fino ad arrivare agli undici finalisti.

13/06/2010

Ella Fitzgerald Sings The Cole Porter Song Book (Ella Fitzgerald) - Alceste Ayroldi

20/09/2009

I poeti del vocalese (Giuppi Paone)- Franco Bergoglio

23/11/2008

Il Giganti del Jazz (Studs Terkel)

12/09/2008

Intervista a Minnie Minoprio: "Per me il Jazz è la liberazione di sensazioni e sentimenti personali attraverso la creatività momentanea. Tutto ciò che è pre-ordinato, già scritto, eseguito ad unisono con altri non è jazz. Per questo motivo prediligo e ritengo esaltanti i musicisti tradizionali, che pur senza tecnica sopraffina offrono all'ascolto molto di più delle semplici note, qualcosa di fisico e prezioso, gli altri sono bravi esecutori ma si limitano a distinguersi per una interpretazione più o meno riuscita..." (Alceste Ayroldi)

21/07/2008

28 giugno 1928. Ottanta anni fa. A Chicago Sei musicisti di colore capeggiati da Louis Armstrong incidono la storica "West End Blues". Stefano Zenni ci illustra le peculiarità di quell'esecuzione "...Una nuova concezione dell'assolo, l'idea che tu possa produrre un'idea, un discorso musicale coerente in perfetta solitudine...ha seminato la sintassi del jazz. Semplicemente..." (Marco Buttafuoco)

01/05/2008

Un ricordo di Gene Puerling, uno dei più grandi arrangiatori vcali: "Gene Puerling, leader degli Hi-Lo's e dei Singers Unlimited, grande arrangiatore vocale e innovatore del moderno canto pop e jazz a cappella, è deceduto a 78 anni lo scorso 25 marzo in California. A lui si deve la famosa versione di "A Nightingale Sang In Berkeley Square" incisa dai Manhattan Transfer nell'LP Mecca For Moderns, premiata con il Grammy nel 1982 quale migliore arrangiamento per voci." (Giuppi Paone)

13/04/2008

La Compagnia di canto ed allestimento del New York Harlem Theatre e l'Orchestra del Teatro Regio di Parma insieme mettono in scena Porgy and Bess: "...è innanzitutto un'opera vitale e moderna. L'edizione proposta è quella che Gershwin stabilì come definitiva nel suo testamento, affidando ad una fondazione l'esecuzione esatta della sua volontà. Ed è ancora fresca nella sua ambientazione, il vicolo di un quartiere nero di una città fluviale del Sud degli USA..." (Marco Buttafuoco)

15/03/2008

Presso lo Studio 57 Fine Arts, sulla 57a West a New York, vicinissimo alla Carnegie Hall, agli show di Broadway, al Lincoln Center, vi sono delle uniche e rare litografie di Al Hirschfeld che ritraggono alcuni tra i più rinomati musicisti jazz... (R. Zlokower)

03/02/2008

Cinema italiano (Giuppi Paone - Gianni Di Nucci)

18/10/2006

Jazz e Politica: La buona società. Il jazz e i pregiudizi degli inizi: "I migliori musicisti neri, quelli che non imbastardiscono la loro arte per piacere ad un pubblico più numeroso sono confinati nel ghetto e non hanno le stesse possibilità di avere contratti radiofonici, o effettuare incisioni discografiche, rispetto ai bianchi, e quindi la loro arte non riesce a farsi sentire" (Franco Bergoglio)

31/03/2006

LEZIONI (Storia): Il grande Nat King Cole: l'interpretazione della melodia attraverso l'analisi di tre suoi classici: Smile, Unforgettable e Sweet Lorraine. (Giuppi Paone)

23/05/2005

Unforgettable Ella (Lil Darling Hot Club)

12/02/2005

LEZIONI (voce): Louis Armstrong: la voce nel jazz, il duetto vocale (Giuppi Paone)

14/11/2004

LEZIONI (voce): Avviata una nuova sezione didattica dedicata al canto jazz e tenuta da Giuppi Paone

14/11/2004

LEZIONI (voce): Il primo scat-man della storia: Louis Armstrong in tre articoli: la biografia, lo scat, l'interpretazione (Giuppi Paone)

01/02/2004

LEZIONI (Storia/Voce): Studio dell'esecuzione del brano Moody's Mood come è interpretato da King Pleasure, un "must" per chi si vuole cimentare in questa tecnica. (Giuppi Paone)

23/12/2003

LEZIONI (Storia): Il vocalese di Annie Ross con analisi e trascrizione di Twisted di Wardell Gray. (Giuppi Paone)

02/11/2003

LEZIONI (Storia): Nuova sezione dedicata alla storia del vocalese. L'affascinante scoperta di una tecnica che ha cambiato il modo di cantare il jazz. (Giuppi Paone)

21/10/2003

Flamenco Romano (Giuppi Paone)





Video:
Ella Fitzgerald Live Jazz festival in Cannes 1958 part II
Fore the Others Parts contact me...
inserito il 15/07/2011  da lounisproduction - visualizzazioni: 2671
Ella Fitzgerald and Oscar Peterson Live Paris Olympia 63 part II
Contact me for The Others parts...
inserito il 13/07/2011  da lounisproduction - visualizzazioni: 2823
Ella Fitzgerald and Duke Ellington Orchestra - Milan , Italy 1966
Ella Fitzgerald and Duke Ellington Orchestra - Milan , Italy 1966...
inserito il 01/07/2011  da RareJazzVideos - visualizzazioni: 2568
When The Saints Go Marching In - Lino Patruno Jazz Show
...
inserito il 01/02/2010  da LinoOlimpico1 - visualizzazioni: 3051
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald (uncut)
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald on the Ed Sullivan show from 1964....
inserito il 24/08/2009  da 5saxman7 - visualizzazioni: 2101
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald (uncut)
Sammy Davis Jr. and Ella Fitzgerald on the Ed Sullivan show from 1964....
inserito il 24/08/2009  da 5saxman7 - visualizzazioni: 2273
Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs
Jazz•Street / Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs...
inserito il 10/06/2009  da TheJazzStreet - visualizzazioni: 2462
Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs
Jazz•Street / Bing Crosby & Ella Fitzgerald - Children songs...
inserito il 10/06/2009  da TheJazzStreet - visualizzazioni: 2288
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2408
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2235
Louis Armstrong St Louis Blues
Live In Belgium 1959Louis Armstrong trumpet, vocal - Peanuts Hucko clarinet - Trummy Young trombone - Billy Kyle piano - Mort Herbert bass - Danny Bar...
inserito il 26/04/2009  da JATLOZ - visualizzazioni: 2650
Ella Fitzgerald - "Summertime" (TV Special 1968)
Ella Fitzgerald sings "Summertime" (from "Porgy and Bess" - George and Ira Gershwin) in a TV Special from 1968., (From Globo TV, B...
inserito il 16/03/2009  da Gringoverdeamarelo - visualizzazioni: 2849
Ella Fitzgerald, Nancy Wilson, & Al Jarreau Performs
20th NAACP Image Award-1988 Amazing performance from Nancy Wilson and Al Jarreau. Also Ella Received the President's Award and gave an outstanding per...
inserito il 03/01/2009  da Rmasai - visualizzazioni: 2250
Ella Fitzgerald, Nancy Wilson, & Al Jarreau Performs
20th NAACP Image Award-1988 Amazing performance from Nancy Wilson and Al Jarreau. Also Ella Received the President's Award and gave an outstanding per...
inserito il 03/01/2009  da Rmasai - visualizzazioni: 2327
BABY,IT'S COLD OUTSIDE / LOUISE JORDAN & ELLA FITZGERALD
????????????...
inserito il 28/12/2008  da knuckletc - visualizzazioni: 1700
Ella Fitzgerald and Joe Pass - Cry me a river (1975)
Ella Fitzgerald and Joe Pass together in this magnificent performance of "Cry me a river"....
inserito il 19/10/2008  da bretodeau - visualizzazioni: 2786
Dan Block / Ehud Asherie at Smalls Jazz Club Oct. 16, 2008
Reedman Dan Block and swing pianist Ehud Asherie stroll through "Thanks A Million," a pretty 1935 tune popularized by Louis Armstrong and cu...
inserito il 19/10/2008  da swingyoucats - visualizzazioni: 2462
Ella Fitzgerald, Caterina Valente, Perry Como
Ella Fitzgerald and Caterina Valente are joined by Perry Como...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2474
Caterina Valente
Caterina Valente on the Perry Como show...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2698
Louis Armstrong, Caterina Valente, Danny Kaye
Louis Armstrong Medley performed with Caterina Valente and Danny Kaye...
inserito il 15/04/2008  da 12031947 - visualizzazioni: 2530
Can't We Be Friends/ Frank Sinatra
with Ella Fitzgerald...
inserito il 15/03/2008  da AKUSEL8 - visualizzazioni: 2092
Ella Fitzgerald sings Body and Soul
Ella stars as guest in Frank Sinatra's TV program "A Man and his Music" in the 70's....
inserito il 16/02/2008  da cssison - visualizzazioni: 2624
Louis Armstrong 6 - Tiger Rag
I wanted to start with some clips that until now hasn't been put on YouTube.!, Tiger Rag in a very fast tempo. There are lots of recordings from Armst...
inserito il 10/01/2008  da jaspervanpelt - visualizzazioni: 2370
Louis Armstrong 8 - St. Louis Blues
I wanted to start with some clips that until now hasn't been put on YouTube.!, This clip is featuring Velma Middleton as a vocalist and dancer! Armstr...
inserito il 10/01/2008  da jaspervanpelt - visualizzazioni: 2372
Ella Fitzgerald - Round Midnight
Ella Fitzgerald sings "Round Midnight"., , Piano: Oscar Peterson, Bass: Ray Brown, Drums: Ed Thigpen , Composer: Thelonious Monk, (UK, 1961)...
inserito il 16/12/2007  da guachifluchi - visualizzazioni: 2892
Lino Patruno Rockin' Chair
...
inserito il 08/12/2007  da gendap - visualizzazioni: 3070
Charlie Parker - Summertime (Jazz Instrumental)
Muy buena pieza...Summertime y el gran maestro Charlie Parker...que la disfruten...
inserito il 27/10/2007  da seann588 - visualizzazioni: 3157
Ella Fitzgerald - A-Tisket, A-Tasket
Ella Fitzgerald - A-Tisket, A-Tasket http://www.imdb.com/title/t......
inserito il 20/06/2007  da ninenine - visualizzazioni: 2547
WOODY SHAW: "To Kill A Brick" - Monterey Jazz Fest. (1979)
http://www.WoodyShaw.com...
inserito il 25/03/2007  da WoodyShawdotcom - visualizzazioni: 3000
Ella sings "Stormy Weather" with Joe Pass, Hannover 1975
Ella sings "Stormy Weather" with Joe Pass, Hannover 1975...
inserito il 13/02/2007  da diegodobini2 - visualizzazioni: 2208
Ella Fitzgerald : One note Samba (scat singing) 1969
June 22, 1969 jazz vocalist Ella Fitzgerald with accompaniment by Ed Thigpen on drums, Frank de la Rosa on bass, and Tommy Flanagan on piano....
inserito il 26/01/2007  da diegodobini2 - visualizzazioni: 2697
Dizzy Gillespie & Louis Armstrong - Umbrella Man
Jazz trumpet greats Louis Armstrong and Dizzy Gillespie performing Umbrella Man....
inserito il 10/10/2006  da mytoxx - visualizzazioni: 3618



Inserisci un commento

© 2011 Jazzitalia.net - Maria Francesca Piazzolla - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 4.901 volte
Data pubblicazione: 24/10/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti