Jazzitalia - Trascrizioni: The Thumb - Wes Montgomery
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�
INDICE

The Thumb
as played by Wes Montgomery
di Francesco Lesi


Verve 8653

Ciao a tutti gli amanti del jazz! Eccoci alla nostra seconda puntata con le trascizioni di Wes Montgomery. Oggi tratteremo la tecnica che lo ha reso più celebre, le ottave. Wes costruiva interi soli utilizzando questo approccio; riportiamo qui sotto i primi 3 chorus del solo di The Thumb, da 00:41 a 01:43, blues in G composto dallo stesso Wes e tratto dal disco "Tequila" (Verve 8653), datato 1966:





File Audio

N
ei primi 2 chorus, Wes utilizza solo ottave, mentre nelle prime 5 battute del terzo, alterna alle ottave gli accordi di G9 e C13 sulle prime 4 corde, per sottolineare l'armonia. Passiamo ad analizzare i 3 chorus singolarmente:

Primo chorus:
Questo incipit è un ottimo esempio di solo tematico; Montgomery infatti costruisce una linea melodica che ruota intorno all'ottava di G,suonata nelle prime sette battute sul levare del primo battito, e abbellita dalle note che, nello svolgersi della progressione armonica del blues in G, caratterizzano i cambi d'accordo. Come il Bb alla fine della prima battuta che anticipa il successivo C7, il A che anticipa il G7 e il D che anticipa il successivo C7. Da battuta 3 a battuta 6 poi, le prime 2 note sono E e G, sempre in ottave, che sono rispettivamente il sesto e la fondamentale di G7 e il terzo e il quinto grado di G. Dalla battuta 9 ai primi 2 battiti della 12, Wes suona solo la nota di G quasi sempre con semiminime, creando un forte e voluto contrasto con la ritmica fortemente swingante di Ron Carter al contrabbasso, Ray Barretto alle congas e Grady Tate alla batteria.

Secondo chorus:
Wes comincia ad allargare il discorso musicale, diversificando il valore ritmico del solo e introducendo,a battuta 15 e 16, la terzina di semiminima, particolarmente efficace in quanto crea una forte tensione emotiva grazie al suo incedere quadrato e rigido, rispetto alla rilassatezza dello swing. Dal punto di vista armonico, sempre nelle stesse due battute, il chitarrista di Indianapolis utilizza un arpeggio di Fmaj9 ascendente per ritornare con un frammento della scala superlocria di G,alterando quindi il G7 e trasformandolo in dominante secondaria del successivo C7. A battuta 18 abbiamo un tipico fraseggio sulla pentatonica minore di G, suonato sull'accordo di C7, per poi risolvere a battuta 19 sul B e D, rispettivamente terzo e quinto grado di G7, ottimo esempio di perfetto controllo dei gradi dell'armonia sottintesa. A battuta 21 abbiamo un arpeggio di Cmaj7 che, suonato su un accordo di Am7, conferisce all'accordo una sonorità minore 9. Nella battuta 23 troviamo un E e un G, rispettivamente sesto grado e fondamentale dell'accordo di G7 e nella successiva battuta abbiamo un accordo di Esemidim che Wes intende come G9, accordo che anticipa il terzo chorus.

Terzo chorus:
il terzo chorus è strutturato con un'alternanza tra accordi per delineare l'armonia e linee melodiche in ottave. A battuta 25 e 27 Wes suona le stesse note con lo stesso ritmo, un gioco di ripetizioni reiterate per mantenere saldo il discorso musicale iniziato. A battuta 28 altera il G7 suonando il Ab, rendendolo, come nel secondo chorus, dominante alterato, secondario del successivo C7, per poi scendere a F e E, terzo grado del successivo C7. Sul C7, a battuta 29 e 30, suona sempre un fraseggio pentatonico minore di G per poi ricadere nella successiva battuta, sulla terza del G7.
A battuta 33, sull'accordo di Ami7, troviamo l'arpeggio di Cmaj7, stessa soluzione utilizzata nel secondo chorus,seguito da fraseggio cromatico a battuta 34, dal B al D, rispettivamente non e undicesimo grado di Am7, per poi terminare con una frase per evidenziare il D7, con F#, terzo grado, e D.

Altro fondamentale caratteristica dello stile montgomeriano è l'uso di accordi, principalmente a 4 voci. Di solito Wes utilizza questo approccio verso la fine di un solo, che di solito iniziava con l'utilizzo di singole note, per poi passare, nella parte centrale, all'uso di ottave e per poi concludersi, con una sorta di climax di addensamento armonico, con l'uso di questo accordi a blocco, in genere per sovrapposizioni di intervalli di terza o quarta. Riportiamo di seguito la trascrizione della parte finale del solo di The Thumb, da 2:25 a 3:27, in cui Montgomery, dopo aver iniziato con le ottave, e avere alternato ottave a block chords, passa ad utilizzare solo questa tecnica:

FIle Audio

Primo chorus:
il primo chorus inizia, con un accordo di G13 e uno di G9, in anacrusi, procedimento usato anche all'inizio del solo, nella trascrizione precedente e in generale per anticipare la nuova sezione di solo. Successivamente Wes utilizza un gioco di domanda e risposta ritmica, suonando, da battuta 1 a 7, accordi in crome sul levare del secondo e del quarto battito. Interessante come gli ultimi accordi di battuta 1 e 2, rispettivamente C9 e G9, anticipino il mondo armonico delle battute successive. A battuta 4, il primo accordo e un G7(#9#5), accordo che prepara il successivo C9 suonato al 15esimo tasto. A battuta 8, Wes suona tre rivolti di Fdim7, che intende come E7(b9), procedimento che ripete due battute dopo, sull'accordo di D7, dove suona, a gruppi di terzine, una serie di accordi di Ebdim7 ascendenti con la tecnica dello slide, creando una forte tensione armonica che risolve a battuta 11 e 12 con una frase in ottave sempre sulla scala pentatonica minore di G.

Secondo chorus:
questa parte di solo è l'ultima parte dell'intero solo di The Thumb, dopo la ripetizione infatti, Montgomery riprende il tema finale. Ripetere la stessa sezione è quasi un voler sottolineare la punta più alta del climax che Wes, chorus dopo chorus, ha costruito, passando da semplici linee in ottave, inserendo poi accordi sparsi e addensando il materiale armonico-ritmico alla fine. Battuta 13 e 15 sono esattamente le stesse e fanno da bilanciamento con le battute successive, 14 e 16, in cui Wes sottolinea rispettivamente gli accordi di C7 e G7. Da battuta 21 a battuta 24, Montgomery tesse una serie di quadriadi dim7 in discesa cromatica sia all'interno di ogni battuta, sia dal punto di partenza di ogni battuta, creando quindi un doppio incastro armonico che rende il solo estremamente teso e perfetto per una risoluzione al tema finale.





Le altre trascrizioni:
26/02/2015

LEZIONI (Trascrizioni): Out of Nowhere - Charlie Parker. Seduta del 4 novembre 1947 insieme a Miles Davis, Max Roach, Duke Jordan e Tommy Potter (Paolo Mannelli)

14/09/2014

LEZIONI (chitarra): Trascrizione di "That's All", slow ballad suonata da Oscar Moore e il suo trio drumless (Antonio Ongarello)

05/08/2014

LEZIONI (Trascrizioni): Like Someone in Love - Gianni Basso (Andrea Lucchesi)

21/04/2013

LEZIONI (Trascrizioni): Rebecca (My Old Flame) - Lee Konitz (Paolo Mannelli)

18/03/2012

LEZIONI (Trascrizioni): "Blues for Pat", solo di Joshua Redman nel "Live in San Francisco" (Gaetano Cristofaro)

28/01/2012

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues: la conseguenzialità delle idee musicali (Pietro Nicosia)

08/12/2011

LEZIONI (Trascrizioni): "Up from New Orleans", solo di Bob Mintzer. Dall'album "Club Nocturne" degli Yellowjackets (Gaetano Cristofaro)

12/04/2011

LEZIONI (Trascrizioni): "There will be another you", esposizione del tema di Lee Konitz. Dall'album "Lee Konitz and Warne Marsh" (Paolo Mannelli)

20/03/2011

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 3: solo su "Me & My Baby" di Horace Silver (Pietro Nicosia)

05/03/2011

LEZIONI (Trascrizioni): "Sunflower (Yesterday)" dall'album "Very Cool" di Lee Konitz (Paolo Mannelli)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Sfinge", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Ricordo", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Orius", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Jago", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Clown", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Cadenza", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Blues #11", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Athos", brano originale (Andrea Sorgini)

04/07/2010

LEZIONI (Trascrizioni): "Afoxe'", brano originale (Andrea Sorgini

06/06/2009

LEZIONI (Trascrizioni): "At the Mambo Inn", solo da gran maestro eseguito da George Benson anche con scat vocale (Francesco Lesi)

04/01/2009

LEZIONI (chitarra): Improvvisazione Blues-Jazz, Fraseggi, Lezione 2. 2 nuovi chorus per lo studio del fraseggio Jazz (Pietro Nicosia)

04/01/2009

LEZIONI (chitarra): Storia della chitarra jazz attraverso le improvvisazioni dei grandi chitarristi. Si inizia con Charlie Christian, Wes Montgomery, Jimmy Raney e Jim Hall... (Pietro Nicosia)

03/01/2009

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Miles Davis su "It could happen to you" da "Relaxin' with the Miles Davis Quintet" (Andrea Sorgini)

03/01/2009

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Red Garland su "It could happen to you" da "Relaxin' with the Miles Davis Quintet" (Andrea Sorgini)

03/01/2009

LEZIONI (Trascrizioni): Trascrizione per quartetto jazz e orchestra d'archi di "Everything happens to me" (Andrea Sorgini)

03/01/2009

LEZIONI (Trascrizioni): "Early Autumn" eseguito da Ben Webster con archi (Andrea Sorgini)

15/06/2008

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Richie Canatta sul brano di Bily Joel "New York State of Mind" (Paolo Mannelli)

16/02/2008

LEZIONI (Trascrizioni): "All of me", solo di Kenny Barron (Roberto Flora)

16/02/2008

LEZIONI (Trascrizioni): "The Days of Wine and Roses", solo di Wes Montgomery (Francesco Lesi)

10/02/2008

LEZIONI (chitarra): Chord Melody Concept: Minor chord scale with diminished passing tones (Giuseppe Continenza)

09/02/2008

LEZIONI (Trascrizioni): "Sospiro" (Andrea Sorgini)

26/04/2007

LEZIONI (Trascrizioni): "Our Spanish Love Song" solo di Charlie Haden (Marcello Zappatore)

08/04/2007

LEZIONI (Trascrizioni): "In Your Own Sweet Way" solo di Phil Woods (Paolo Mannelli)

04/02/2007

LEZIONI (Trascrizioni): "Cool Joe, Mean Joe (Killer Joe)" solo di flauto funk da parte di Hubert Laws (Enzo Orefice)

16/01/2007

LEZIONI (Trascrizioni): "When She Is Mine", uno dei tanti magnifici soli che il grandioso Michael Brecker ci ha lasciato. (Paolo Mannelli)

10/01/2007

LEZIONI (Trascrizioni): "All The Things You Are", eccellente e coinvolgente intro di Lennie Niehaus al sax alto (Carmine Maresca)

22/12/2006

LEZIONI (chitarra): Un must, un vero e proprio capolavoro, "Solo Flight" di Charlie Christian: "...quando ascolti qualcosa che suona bene vuoi ascoltarlo ancora, ed è ciò che è accaduto a me con Solo Flight. E quando lo riascolti, è ancora eccellente, ti viene voglia di suonare in egual modo... [Wes Montgomery]" (Pietro Nicosia)

29/11/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Home", lirismo, virtuosismo, tecnica e cuore in questo solo di Michel Petrucciani (Marcello Zappatore)

16/10/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Four on Six" del grande Wes Montgomery da "Smokin' at the Half Note": un vero capolavoro di eleganza e fluidità. (Marcello Zappatore)

02/09/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Last Train Home", il solo di Pat Metheny (Enzo Orefice)

12/08/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Miles Davis' Licks", da "Playground": il groove, il mood e la fantasia di Michel Petrucciani. (Gabriele Zanchini)

15/07/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Body and Soul", da "Appassionato": la magnificenza di un grande come Joe Pass. (Marcello Zappatore)

27/06/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "C-Jam Blues", da "Promenade with Duke": funambolico e poetico al tempo stesso come solo Michel Petrucciani sa essere. (Davide Falcone)

18/06/2006

LEZIONI (Trascrizioni): "Bob's Blues": un solo di Bob Mintzer dall'Open Music Jazz Club (Orazio Maugeri)

09/06/2006

LEZIONI (Trascrizioni): Un coinvolgente solo di Javier Girotto sul brano Rua Algoinhas 301 (Marcello Zappatore)

17/04/2006

LEZIONI (Trascrizioni): Un favoloso solo di Charlie Parker sul brano Scrapple from the Apple (Marcello Zappatore)

28/01/2006

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Paquito D'Rivera sul brano O Pato dell'album "Amorosa" di Rosa Passos (Paolo Mannelli)

03/01/2006

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Miles Davis sul brano Half Nelson dell'album "The Prince of Darkness" (Marcello Zappatore)

27/12/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo di Freddie Hubbard sul brano Fee-Fi-Fo-Fum dell'album "Speak No Evil" (Marcello Zappatore)

27/10/2005

LEZIONI (Trascrizioni): The Creeping Terror il gran solo di Scott Henderson riproposto con intavolatura (Alex Milella)

10/10/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Una grande interpretazione di Joshua Redman sul noto "Tears in Heaven" di Eric Clapton. (Orazio Maugeri)

22/09/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Il solo che Rodrigo Ursaia esegue su Voce Vai Ver, tratto dal favoloso album "Amorosa" di Rosa Passos. (Paolo Mannelli)

14/07/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Giant Steps, il primo storico chorus del solo di John Coltrane. (Francesco Bonfanti)

09/07/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Duo, un fenomenale dialogo tra il corroborante sax di Bob Mintzer e la fluida batteria di Peter Herskine. (Orazio Maugeri)

03/07/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Il grande solo di Chick Corea su Spain. (Marcello Zappatore)

16/05/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Alone Together, suonata da Steve Lacy nel famoso "Soprano Sax" del 1957. (A. Perini)

02/05/2005

LEZIONI (Trascrizioni): All The Things You Are, suonata da Paul Desmond nel Dave Brubeck Quartet. (F. Perina, N. Fazzini)

30/04/2005

LEZIONI (Trascrizioni): Bird of Paradise, improvvisazione di Charlie Parker sull'armonia di "All The Things You Are". (F. Perina, N. Fazzini)

06/02/2005

LEZIONI (Trascrizioni): The Creeping Terror, solo blues del grande Scott Henderson. (Giovanni A. Frassetto)

14/11/2004

LEZIONI (Trascrizioni): First Song (For Ruth), memorabile momento solistico del grande Stan Getz in duo con uno straordinario Kenny Barron. (Paolo Mannelli)

26/09/2004

LEZIONI (Trascrizioni): Fiesta Español, ancora un altro gran solo di Bob Berg tratto da "Cedar's Blues", album inciso da Cedar Walton per la Red Records. (R. Varani)

18/09/2004

LEZIONI (Trascrizioni): Freddieish, solo di J. Aebersold tratto dal metodo "Time To Play Along". (P. Mannelli)

05/09/2004

LEZIONI (Trascrizioni): Clockwise, solo di Bob Berg tratto da "Soweto", album inciso da Billy Higgins per la Red Records. (R. Varani)

28/02/2004

LEZIONI (Trascrizioni): Moritat, tratto da "Saxophone Colossus", il lungo e lirico solo del grande Sonny Rollins. (F. Marziali)

23/12/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Maiden Voyage: il solo di George Coleman sul brano di Herbie Hancock basato su accordi sus4. (P. Mannelli)

03/10/2003

LEZIONI (Trascrizioni): I Love You: 130 battute di un fantastico John Coltrane. (Paolo Mannelli)

13/09/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Just The Way You Are di Billy Joel vedeva al sax Phil Woods il quale ha eseguito un solo diventato storico come il brano stesso. (P. Mannelli)

12/09/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Summertime un solo eseguito dal grande Chet Baker con classe e maestria. (M. Fazzi)

21/07/2003

LEZIONI (Trascrizioni): You Name It un solo eseguito dal tenore di Teddy Edwards recentemente scomparso. (P. Mannelli)

04/06/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Easy Living, Easy to love e I didn't know what time it was: tre fantastici soli di Steve Grossman tratti dall'album LOVE IS THE THING della Red Records. (D. Lucchetta)

01/05/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Solo di Lee Konitz su All the things you are registrato con Gerry Mulligan nel 1953. (Paolo Mannelli)

10/03/2003

LEZIONI (Analisi): There Will Never Be Another You: un altro magnifico solo del grande Chet Baker (Ambrogio De Palma)

08/03/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Un solo straordinario di Clifford Brown su Joy Spring tratto da un CD in coppia con Max Roach del 1954. (Paolo Mannelli)

08/03/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Le 32 battute di Harold Land enlla sessione che lo ha visto insieme a Max Roach e Clifford Brown (Paolo Mannelli)

06/03/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Un altro grande grande solo di J.J. Johnson. Si tratta di Laura registrato a New York il 12 marzo 1957. (G.A. Frassetto)

25/01/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Trascrizione di un grande solo di Parker col suo quintetto del '47. Si tratta di Don't Blame Me registrato a New York il 4 novembre 1947. (Paolo Mannelli)

25/01/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Dal Charlie Parker Sextet, è la volta di un altro grande, J.J. Johnson, su How Deep Is The Ocean. (Giovanni Agostino Frassetto)

21/12/2002

LEZIONI (Trascrizioni): Un altro solo di Cannonball Adderley su Corcovado (Paolo Mannelli)

20/12/2002

LEZIONI (Trascrizioni): Al via una sezione dedicata a trascrizioni di soli d'autore. Il primo è di Cannonbal Adderley su Love For Sale.





Video:
Russell Malone, Christian McBride & Benny Green - Jingles
@ Umbria Jazz Fest 1999, Russell Malone, Christian McBride & Benny Greenperforming their version of Wes Montgomery's Jingles. Originally edited an...
inserito il 13/11/2010  da - visualizzazioni: 3006
Wes Montgomery John Coltrane Thelonious Monk Round Midnight
http://whatgetsmehot.posterous.com/wes-montgomery-john-coltrane-thelonious-monk Click image to play video ... to http://www.youtube.com/cynophagie via...
inserito il 05/10/2010  da cynophagie - visualizzazioni: 2697
Kenny Burrell - Billie Jean (Tribute to Michael Jackson)
A jazz version of Michael Jackson's hit "Billie Jean" performed by the Kenny Burrell Quartet at the Catalina Jazz Club on June 28th, 2009. T...
inserito il 28/06/2009  da texasflood93 - visualizzazioni: 2600
"Road Song" Tony Monaco,Eddy Palermo, Flavio Boltro,Ray Mantilla and friends
Tuscia in Jazz 2008Tony Monaco,Eddy Palermo,Flavio Boltro,Paolo Recchia,Francisco Mela, Geggè Munari, Ray Mantilla,Carl PotterEddy PalermoArenown...
inserito il 20/11/2008  da lermici - visualizzazioni: 3762


Inserisci un commento

© 2008, 2009 Jazzitalia.net - Francesco Lesi - Verve - Tutti i diritti riservati

© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

Questa pagina è stata visitata 14.154 volte
Data pubblicazione: 06/01/2009

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti