Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

...Chet BAKER
di Giampiero Boneschi

Circa anni 60. Arriva per la prima volta in Italia. Mito, ma solo per i jazzisti.

Io avevo una orchestra alla TV con la quale servivo tutti i programmi di intrattenimento. Avevo conglobato in essa i ragazzi del "Sestetto Italiano"; così si univa l'utile al dilettevole. Un impresario scritturò Chet per un importante night club a Milano. Non ricordo bene ma poteva essere il night dell'Hotel Principe Savoia

In sintesi, nessun interesse pubblico anzi: protesta per quella musica

Noi ci attivavamo per fargli festa e, finite le trasmissioni serali, andavamo nel locale. Suonava con una ritmica dignitosa. 
Una sera stabilimmo di invitarlo a cena. La moglie di Donadio e mia moglie prepararono l'accoglienza; la casa era di Attilio. 
Lo prelevammo dall'albergo ed eccoci riuniti. 

Purtroppo egli non toccò cibo. Era già completamente assente, a volte vagava con il pensiero senza proferire parola. Anche la sua amica francese non aveva nessun ascendente. La morfina lo riduceva in quello stato. Pare ne fosse stato iniziato da Parker con il quale suonò lungamente ai suoi inizi.

Lo accompagnammo al locale ed iniziò a suonare. Fu veramente "Il cielo in una stanza". 





Articoli correlati:
31/05/2017

Cool Chet: Per Musicarts Felix, un tuffo nell'arte e nelle vicende biografiche di Chet Baker, uno dei più grandi musicisti e compositori di tutta la storia del jazz

15/03/2015

Quattro chiacchiere con...Maurizio Patarino e Stefania Lonero: "...brani come "Maruzzella" e "Amaramente" non hanno nulla da invidiare alle ballads americane e lo swing che pervade "Tu vuo' fa l'americano" ne fa un monumento della musica jazz made in Italy." (Alceste Ayroldi)

01/02/2015

Volevo essere Bill Evans. Storie di Jazz (Sergio Pasquandrea)- Alceste Ayroldi

23/03/2014

Igor Palmieri 5et : "Una serata convincente in cui Palmieri e soci sono riusciti ad attingere a piene mani dal repertorio di Chet Baker ma anche dall'intero ambito cool-jazz dei tempi che furono." (Francesco Favano)

13/05/2012

LEZIONI (voce): Come si canta uno Standard: (alcune) istruzioni per l'uso (Ondina Sannino)

06/01/2011

Chet Baker sings. It Could Happen To You (Chet Baker)- Giovanni Greto

25/04/2010

Il Turismo Culturale si veste di Jazz. L'Hotel Universo di Lucca, un Jazzhotel "D.O.C.". Intervista a Marianna Marcucci e Igor Palmieri: "Chet Baker soggiornava spesso e tutti i lucchesi "storici" mi parlavano di lui non appena saputo che avevo preso le redini dell'Hotel. Mi raccontavano che si sedeva sul davanzale della finestra della camera e suonava, alle ore più impensabili della notte e la gente passava incuriosita e ascoltava. Ho poi ritrovato una foto che lo ritrae proprio su quel davanzale e la camera non potevo non dedicarla a lui!" (Alceste Ayroldi)

18/04/2010

Una vita con il sax (Armando Brignolo)- Marco Losavio

11/04/2010

The Complete Legendary Sessions (Chet Baker/Bill Evans) - Alceste Ayroldi

19/04/2009

"Let's Get Lost: Chet Baker ed il Messaggio nella Bottiglia" nell'ambito del Piacenza Jazz Fest ideato da Luca Bragalini con conferenza e concerto con il Paolo Fresu. (Stefano Corbetta)

22/05/2008

Starry Eyed Again (Chet On Our Minds) (Michela Lombardi – Riccardo Arrighini Trio)

04/05/2008

1 marzo 1984: ricordo di Chet Baker al Naima Club di Forlì: "La sua voce sottile, delicata, sofferta, a volte infantile, mi è rimasta dentro il cuore per molto tempo, così come mi si sono rimaste impresse nella memoria le rughe del suo viso, profonde ed antiche, come se solcate da fiumi impetuosi di dolore, ma che nello stesso tempo mi sembravano rifugi, anse, porti, dove la sua anima poteva trovare pace e tranquillità. La pace del genio, la pace del mito, al riparo delle tragedie che incombevano sulla sua vita." (Michele Minisci)

01/11/2007

LEZIONI (Storia): Prima della Performance: Monk, Pepper e Baker (Paolo Ricciardi)

27/05/2007

Gillespie, Blakey, Baker, Petrucciani, Rollins...le jazz pictures di Paolo Ferraresi

02/09/2006

Un'estate con Chet (Massimo Basile - Gianluca Monastra)

04/04/2006

I dipinti dei grandi del jazz di Mauro Angiargiu

19/02/2006

Nuovo spazio web per i disegni di Massimo Boccardini

11/04/2004

Chet Baker, la lunga notte di un mito (James Gavin)

25/02/2004

Oh You Crazy Moon (Chet Baker)

09/11/2003

Chet Baker in Romagna nel 1978. Un ricordo denso di emozioni in cui lo spazio si priva dei propri confini, il tempo si dilata e la mente conserva l'eco di sensazioni, flashback, immagini, suoni del Chet uomo, musicista, padre.

25/09/2003

1959 Milano Sessions (Chet Baker)

12/09/2003

LEZIONI (Trascrizioni): Summertime un solo eseguito dal grande Chet Baker con classe e maestria. (M. Fazzi)

10/03/2003

LEZIONI (Analisi): There Will Never Be Another You: un altro magnifico solo del grande Chet Baker (Ambrogio De Palma)





Video:
Chet Baker live in Isernia 1981 - "Just Friends" (Exclusive - Very Rare Live Version)
La sera del 24 ottobre 1981, presso il Cinema-Teatro "Fasano" di Isernia, Chet Baker si esibì in un memorabile concerto, accompagnato d...
inserito il 04/06/2010  da HandEyeFamilyMusic - visualizzazioni: 4893
Arrivederci, Chet Baker.
Arrivederci, Chet Baker. Tratto da "Urlatori alla sbarra" Sorgente: chetbakertribute.com...
inserito il 26/10/2009  da cicodelanga - visualizzazioni: 2729
Chet Baker - I Remember You
Il grande Chet Baker interpreta con grazia dolce ed intensa il celebre standard jazz "I Remember You" (di cui riporto il testo originale, in...
inserito il 07/10/2009  da dicky85 - visualizzazioni: 3138
CHET BAKER - ESTATE
Bruxelles Settembre 1983 CHET BAKER alla tromba PHILIP CATHERINE alla chitarra JEAN-LOUIS RASSINFOSSE al basso...
inserito il 23/09/2009  da rdamaestro - visualizzazioni: 2869
Locus 2009 - Omaggio a Chet Baker
Filippo Timi & Fabrizio Bosso Quartet in "Come se avessi Le Ali". Produzione speciale Locus Festival. Locorotondo, 1 agosto....
inserito il 02/09/2009  da basscultureagency - visualizzazioni: 1633
elvis costello & chet baker - I?m a fool to want you
elvis costello & chet baker live...
inserito il 23/02/2009  da vangelis1978 - visualizzazioni: 2329
Let's Get Lost - Chet Baker - Bruce Weber film
Beautiful documentary masterpiece on Chet Baker by Bruce Weber. I am posting this as a petition to get it reissued on DVD in the United States. It was...
inserito il 22/02/2009  da tokyorose5 - visualizzazioni: 2702
Chet Baker - I fall in love too easily
Chet Baker - I fall in love too easily...
inserito il 15/02/2009  da nadziejaszek - visualizzazioni: 2352
Chet Baker: "The Old Dog"
Tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio" (Miles Davis)...
inserito il 04/02/2009  da francesco5012004 - visualizzazioni: 2670
Chet Baker - Bye Bye Blackbird [fiesta panitz]
Uma musica para balancar o esqueleto neste dia FELIZ NIVER!!!!!!!!!!!...
inserito il 01/02/2009  da gedhynaton - visualizzazioni: 2108
"Arrivederci" - Chet Baker
Chet baker's performance in the italian, movie "Urlatori alla sbarra"., , Song by Umberto Bindi., , Please,don't cancel this clip., There's ...
inserito il 19/01/2009  da tutariello - visualizzazioni: 3311
Chet Baker - Interview - Norway 1979
Chet Baker - Interview - Norway 1979...
inserito il 08/01/2009  da ChetBakerFoundation - visualizzazioni: 2549
Chet Baker - Almost blue
Amazing Jazz song Almost Blue by Chet Baker / Lyrics : Almost blue, Almost doing things we used to do, There's a girl here and she's almost you, Almos...
inserito il 06/01/2009  da Sweetydu972M - visualizzazioni: 2361
Chet Baker Live (Belgium 1964) : Time After Time
This Is for MUSS...
inserito il 09/12/2008  da nidale86 - visualizzazioni: 2623
Chet Baker - My Funny Valentine
Chet Baker - My Funny Valentine...
inserito il 06/12/2008  da agehabutter - visualizzazioni: 2594
Fabio Concato - Ballando con Chet Baker
Fabio Concato dallo Studio di Registrazione al Concerto...
inserito il 15/11/2008  da trentunozerocinque - visualizzazioni: 2643
Chet Baker - But Not For Me
But Not For Me by Chet Baker...
inserito il 16/10/2008  da betttyblue - visualizzazioni: 2270
Chet Baker - I get along without you very well
I get along without you very well by Chet Baker...
inserito il 16/10/2008  da betttyblue - visualizzazioni: 2604
Chet Baker Day (prima parte)
L'evento-tributo al grande musicista, nel ventennale della scomparsa, s'inserisce nell'ambito del Winter Festival edizione 2008 organizzato dalla Prov...
inserito il 29/08/2008  da teramoprovincia - visualizzazioni: 2253
Doc. Chet Baker 1963
documentário em alemão...
inserito il 23/07/2008  da tweick - visualizzazioni: 2146
Trio TestaAltarocca Mignatti al Chet baker club MVaccari
Il Trio Testa, composto da Massimo Testa piano, Alessandro Altarocca contrabbasso, Filippo Mignatti alla batteria, si esibisce al Chet Baker club di B...
inserito il 25/12/2007  da marcovac2000 - visualizzazioni: 2431
Mignatti Testa Altarocca Atti at Chet Baker by MVaccari
At Chet Baker jazz club in Bologna, Massimo Testa (piano)plays music in trio with Alessandro Altarocca(contrabass) e Filippo Mignatti(drum), guest Car...
inserito il 25/12/2007  da marcovac2000 - visualizzazioni: 2359
M.Testa A.Altarocca F.Mignatti C.Atti at Chet Baker club
Live at Chet Baker jazz club in Bologna. Massimo Testa (piano)plays music in trio with Alessandro Altarocca(contrabass) e Filippo Mignatti(drum), gues...
inserito il 25/12/2007  da marcovac2000 - visualizzazioni: 2322
Trio Testa Altarocca Mignatti Chet Baker club live MVaccari
Live at Chet Baker jazz club in Bologna. Massimo Testa (piano)plays music in trio with Alessandro Altarocca(contrabass) e Filo Filippo Mignatti(drum),...
inserito il 25/12/2007  da marcovac2000 - visualizzazioni: 2222
Jazz Icons: Chet Baker- Live In '64 & '79 Preview
The Jazz Icons: Chet Baker DVD, released Sept. 26, 2006, features two concerts by the foremost interpreter of the West Coast school of cool jazz. Film...
inserito il 08/09/2006  da JazzIcons - visualizzazioni: 2502


Invia un commento

COMMENTI
Inserito il 25/2/2001 alle 11:22:57 AM da "pratelli"
Commento:
Sono un appassionato di Chet Baker. Sono in possesso della foto che mi è stata data da Gianni Basso grande amico e grande musicista. Mi piacerebbe avere ancora altro materiale. Grazie e ancora complimenti.
 
Inserito il 21/12/2001 alle 22.57.51 da "savona"
Commento:
Mi commuovo sempre quando ascolto, vedo e penso a Chet ... e non posso non pensare a quando non lo conoscevo ancora ed il mio primo insegnante, Guido Scategni a Torino, mi invito' a Nizza per andare a trovarlo. Dissi: Chet chi? Ho imparato a conoscerlo dopo, le sue fragole, la sua neve ...
 
Inserito il 22/1/2002 alle 13.09.22 da "giuseppe.ferroni"
Commento:
NON E' IL MIO FORTE DARE GIUDIZI, ANCHE SE IL MATERIALE DA GIUDICARE NON E' POI MOLTO...CHE DIRE DI CHET? E' LA TROMBA PIU' GRANDE CHE ABBIA CALCATO IL PIANETA( A MIO AVVISO DOPO MILES, MA SEMPLICEMENTE PERCHE'DAVIS ho compiuto 5 o 6 rivoluzioni musicali).
CHET HA UN CANTATO GENIALE SULLO STRUMENTO...SPERO TRA UN VENTENNIO SALTI FUORI UN ALTRO TROMBETTISTA ALL'ALTEZZA.
RIGUARDO LE DROGHE NON CREDO SI POSSA ATTRIBUIRNE A CHARLIE L'INIZIO...E NON PENSO NEMMENO CHE ABBIANO SUONATO COSI' TANTE VOLTE INSIEME .

SALUTI
UN JAZZISTA A TEMPO NON PIENO
 
Inserito il 13/4/2002 alle 19.40.50 da "andrealitera"
Commento:
apprezzo moltissimo il vostro lavoro, ma voglio vedere se riuscite a superarvi: vorrei sapere qual è il carcere italiano in cui Chet è stato recluso, inoltre gradirei sapere chi suona con Chet nel disco " I remember".
spero mi aiutiate, continuate così
 
Inserito il 2/4/2003 alle 18.49.40 da "paolalaghi"
Commento:
Mi sono avvicinata al jazz da poco e pochi giorni fa ho acquistato un cd di chet baker su suggerimento del mio negoziante appassionato di jazz da sempre. Mi sono commossa ascoltandolo, chet suona una musica da brividi che fa sognare anche chi non è esperto di musica come me.
 
Inserito il 11/4/2003 alle 21.47.24 da "elapalla"
Commento:
per la ragazza che ha scritto prima di me, ti posso consigliare di chet "let's get lost"? è quanto di più bello io abbia mai sentito cantare nella mia vita. un saluto
 
Inserito il 1/7/2003 alle 11.24.23 da "pallinof"
Commento:
Grande Chet! La sua arte dimostra che l'emozione è altra cosa dalla tecnica. Non eccelsa la sua ma fortemente espressiva.I vari Marsalis, Hubbard ecc. diventano aridi difronte alla grandezza e alla profondità delle semplici linee di Chet che vanno dritte dritte al cuore e questo è ciò che conta.
 
Inserito il 7/7/2003 alle 21.25.32 da "boffolucio"
Commento:
ogni volta che parlo di chet baker mi emoziono. lo scoperto tardi ma ne e' valsa la pena ad aspettare. ci sono notti che ascolto la sua musica e penso quanto grande sia stato. e' stato un piacere scrivere queste due righe. la ringrazio sin d'ora
 
Inserito il 15/8/2003 alle 0.21.02 da "hansolo2"
Commento:
Concordo con quanto detto su Chet Baker e s eposso vorrei farvi un quesito tecnico;che ti po di tromba suonava in genere...in si bemolle o altro?
Grazie Han
 
Inserito il 23/11/2003 alle 19.50.48 da "antonelloonnis8"
Commento:
avrei bisogno di una informazione...se qualcuno potrebbe dirmi in che album potrei trovare "Almost Blue".....o in che raccolta........grazie
 
Inserito il 23/11/2003 alle 21.42.17 da "marco"
Commento:
Ecco gli album in cui c'e' Almost Blue:

Chet Baker in Tokyo [87]
Chet Baker Sings and Plays from the Film "Let's Get Lost" [89]
Let's Get Lost (The Best of Chet Baker Sings) [53]
RCA Victor 80th Anniversary [97]
RCA Victor 80th Anniversary, Vol. 7 [97]
Songs of Elvis Costello: Bespoke Songs, Lost Dogs, Detours & Rendezvous [98]

ciao
marco
 
Inserito il 19/12/2003 alle 18.41.20 da "alby_t-bone"
Commento:
Per Han che chiedeva della tromba.
Chet suonava una normale tromba in Sibemolle...ahimè il modello non te lo so dire (anche perchè ne ha cambiate un paio durante la carriera) ma in parecchie foto sembra prediligere trombe argentate (invece che dorate) che, in teoria, danno un suono un po' meno scuro...ma questo non sembra proprio il caso di Chet.
Durante un periodo (1965) a causa della rottura della sua tromba durante una rissa in un bar (vedi anche Gillespie...) si era fatto prestare un Flicorno: è possibile ascoltarlo negli album registrati in quella stupenda sessione dell'agosto del 1965 (Groovin' - Smokin' - Comin' On - Boppin' & Cool Burnin' With the Chet Baker Quintet). Dischi stupendi anche per la presenza di un ottimo Kirk Lightsey al piano e dello STREPITOSO Geoge Coleman. Ascoltare per credere!!!
Spero di esserTi stato utile.

Alberto "Tbone" Borio
 
Inserito il 2/6/2004 alle 8.03.20 da "ceccomaino"
Commento:
La foto di Bonetto a casa di Donadio fu scattata nella prima metà del Gennaio 1956 (nel 1959 Chet aveva "mollato" la signorina che si vede nel gruppo-Liliana "Lili" Cuvier-e sposato Halema da cui aveva avuto un figlio,Chettie Aftab)
Il carcere in cui Chet scontò la condanna a 19 mesi (ridotta a 16 in appello)nel Carcere di San Giorgio,in Via Delle Carceri a Lucca)-Il miglior libro di riferimento (pur con molte inprecisioni) è Chet Baker La lunga notte di un mito-Baldini e Castoldi Edit.2002:vedi la rcensione di Aldo Gianolio su "Musica Jazz" del Giugno 2004.Cecco Maino
 
Inserito il 10/8/2004 alle 19.24.00 da "cristinajazz"
Commento:
Sono una amante di questo grande mondo che è il JAZZ, sono di Lucca e ho parenti ed amici che hanno vissuto intensamente i mesi che il grande Chet ha trascorso nel carcere di Lucca, Chet richiese in carcere una tromba e lui faceva dei veri e propri concerti gratuiti per i passanti che dalle mura lo ascoltavano suonare (il carcere di Lucca è ell'interno della città e prossimo alle mura).Io non ero ancora nata, peccato.Comunque per il Jazz sono disposta a fare km e ho visto tantissimi concerti e festival, uno dei più emozionanti ed innovativi è Sant'Anna Arresi dove ho potuto ammirare l'ultimo concerto italiano e penso mondiale di Mal Waldron che era ad agosto 2002 in Sardegna e in settembre ci ha salutato.Ciao da Cristina.
 
Inserito il 28/2/2005 alle 23.51.05 da "carlo.boldrini"
Commento:
Grazie a cristinajazz_NOSPAM_@hotmail.com per il bellissimo post del 10/08/04 ( con la quale non riesco a collegarmi con l'indirizzo citato). Mi ha riportato alla memoria quando si partiva da Viareggio per venire sulle mura di Lucca ad ascoltare Chet a cui, qualche volta , si univa il "Quintetto di Lucca" di Giovanni Tommaso; loro solle mua e Cher in carcere, che, dopo qualche giorno senza morfina, suonava così divinamente, che era raro ascoltare tutte le sue finezze alla Bussola di Focette. Grazie Cristina per aver risvegliato questi bellissimi ricordi. Carlo
 
Inserito il 14/12/2005 alle 20.06.31 da "paolomorettini"
Commento:
Tutto per me è cominciato da My funny Valentine...a Bologna suonata in un localino da un quartetto...
Da lì alla musica di Chet.
E la storia ebbe inizio...
 
Inserito il 17/1/2007 alle 17.19.11 da "acidburns"
Commento:
Il carcere di Chet era a LUCCA.
 
Inserito il 8/2/2008 alle 10.55.00 da "delfinoroberto"
Commento:
Penso uno dei pochi jazzisti 'completi' che sia mai esistito..

suadente ma col giusto sustain..

direi un mito.

Grazie Chet.

Roberto.
 
Inserito il 8/2/2008 alle 18.13.54 da "gloria777"
Commento:
grazie davvero per tutte queste notizie su Chet Baker... mi fa venire i brividi come nessun altro. Per me tutto ebbe inizio con "Almost Blue", e me ne innamorai perdutamente. Che bello leggere e vedere la foto di quell'epoca con lui. Grazie davvero!
 
Inserito il 19/9/2008 alle 18.20.30 da "acquarius19"
Commento:
Ciao a tutti..anch'io sono un appassionato di Chet Baker..che dire sicuramente un trombettista unico..che riconosci alla prima nota..il suo modo di suonare unico, la sua musica a volte così dolcemente malinconica, arrivano diritta al cuore più di ogni virtuosismo..basterebbe ascoltare 'Little Flower' il suono dolce amaro del sax accompagnato spendidamente da una tromba dalle note morbide come il velluto. Semplicemente unico così diverso dagli altri, ma nonostante tutto, semplicemente Chet Baker. Saluti.
 
Inserito il 13/5/2014 alle 19.35.07 da "carlo.tramontano"
Commento:
Favoloso. Anche Basso e Valdambrini erano bravi.
Una domanda: possibile che non esista un video del famoso concerto alla Carnegie Hall di Chet e Gerry Mulligan?
 

Questa pagina è stata visitata 38.896 volte
Data pubblicazione: 15/02/2001

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti