Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Quella sera con...Frank Gambale
LORETO (An) 28 febbraio 2004 - Auditorium Palacongressi


Frank Gambale Trio

Ric Fierabracci (el. bass)
Joel Taylor (drums)

Un vero professionista, una persona cordiale e disponibile, con una dose di modestia raramente riscontrabile nel mondo dei divi della musica commerciale: Frank Gambale, con il suo trio, ci ha regalato due ore di musica raffinata e carica di espressività, molto vicina al cuore di un pubbilco attento e competente, che al termine di un bis acclamato con entusiasmo, ha tributato alla band una "standing ovation" interminabile.

Poi Frank si è seduto al tavolo della biglietteria ed ha firmato autografi e dediche, dispensando sorrisi e strette di mano a chiunque gli si avvicinasse.

A luci spente, fumando un toscano aromatizzato all'anice, Frank ci ha radunati intorno a sé, per una chiacchierata confidenziale sulla musica, sui progetti per l'estate, sul mondo "plastificato e falso" della musica commerciale: eccolo in un fluire di parole, in perfetto italiano, in un'intervista "rubata", un confronto fra amici...

"Non ho mai suonato in un posto così pulito (un sorriso e si guarda intorno), veramente non mi aspettavo che una sala per congressi fosse disponibile ad ospitare un concerto rivolto ad un pubblico di nicchia, che però sente veramente la musica e non si fa ingannare dai simboli del successo. E' facile apparire con scollature mozzafiato o prodotti elaborati al computer, dove di musicale e di suonato non c'è quasi nulla; bisogna salire sul palco e cercare di stabilire un contatto vero con il pubblico, perché solo così ti senti realizzato nella musica che proponi. Jazz e fusion non hanno lo spazio di altri generi musicali, ma ogni persona che ci ascolta porta con sé qualcosa di nostro dopo il concerto e per noi è importante percepire veramente il feeling con chi ci ascolta. E poi in certe zone non esiste proprio interesse per questa musica: in Italia centrale ho sempre un pubblico attento ed esigente, mentre in America ci sono Stati dove non ho mai suonato. Mi piace l'Europa, sto pensando di trasferirmi in Italia oppure in Spagna, dove la vita è più tranquilla; forse Barcellona è la città che sento più vicina, si respira Gaudì, Picasso e Dalì."

Gli chiediamo maggiori notizie sulla chitarra a doppia impugnatura che ha proposto per alcuni brani del concerto, quella "cosa" che egli stesso ha definito, presentandola al pubblico, in modo molto singolare: "Ah la BESTIA! - dice ridendo - Quella è un'idea che mi è venuta suonando il pianoforte in casa, in Australia, e chiedendomi come potevo trasferire sulla chitarra tutte quelle sonorità, quegli accordi che invidio a chi di dispone di uno strumento completo e complesso come il pianoforte. In realtà, come ho detto al pubblico (e noi un po' più avanti negli anni ricordiamo bene n.d.r.) nei primi anni '70 molti gruppi rock usavano la chitarra con il doppio manico, anche Santana e McLaughin l'hanno proposta, ma io avevo voglia di provare una nuova accordatura che mi consentisse realmente di suonare come sui tasti bianchi e neri, ed il risultato mi soddisfa pienamente, anche se devo suonare seduto perchè la "Bestia" pesa tanto..." e via con una boccata al sigaro, con una nuvola di fumo che lo avvolge. Gli chiediamo dei suoi progetti futuri: lo scorso anno si è ricomposta, in parte, l'Electric Band di Chick Corea, capostipite storica della fusion ai massimi livelli, per una serie di esibizioni anche in Italia - Umbria Jazz in testa - e Frank ci sorprende ancora: "Chick Corea è un genio, una gran testa -rafforza il concetto con un eloquente gesto delle mani - mi sento veramente ispirato quando suono con lui, e quest'estate la band sarà al completo, con John Patitucci, Eric Marienthal e Dave Weckl per un tour in Europa ed un nuovo CD. Per me è un onore suonare con Chick Corea". Detto da lui, che da oltre vent'anni è uno dei più grandi chitarristi al mondo, ci lascia quasi senza parole, pensando alla sua carriera musicale: ma Frank Gambale è fatto così, ci stupisce sul palco e parlando in relax a tarda notte, salutandoci infine come un amico che incontriamo abitualmente: "Alla prossima, ragazzi, grazie di tutto, ho mangiato bene e mi sono divertito, ci siamo divertiti tutti. Ciao!".

Alla prossima, Frank e grazie per averci confermato che la tua musica è la nostra musica, vera e vicina all'anima.
Associazione Musiconda per Jazzitalia





Articoli correlati:
16/06/2014

Cherry Tree Lane (Ida Landsberg)- Nina Molica Franco

11/09/2010

Frank Gambale Force "G" feat. Boca a Ispani Jazz: "Serata tranquilla, pubblico numeroso ma non quanto ci si aspetterebbe per un nome di tale rilievo." (Patrizio Perrella)

07/09/2009

LEZIONI (chitarra): Northbourne Ave. Frank Gambale Technique Book I° (Francesco Bonfanti)

17/12/2006

Dum 'n' voice 2 (Billy Cobham)

16/02/2006

Maurizio Colonna & Frank Gambale a Lagonegro: "...il rito, la verità della presenza attraverso la melodia, la destrezza solistica, il gusto estetico delle immagini sonore..." (Francesco Peluso)





Video:
Frank Gambale - Concert With Class - part.10 (live) - drums - Steve Smith - da edge1607
...
inserito il 27/05/2009  da edge1607 - visualizzazioni: 2072
Frank Gambale - Concert With Class - part.2 (live) - drums - Steve Smith - da edge1607
...
inserito il 26/05/2009  da edge1607 - visualizzazioni: 2187
BILLY COBHAM (STRATUS) Feat. Frank Gambale, Brian Auger & Novecento (Nicolosi productions)
...
inserito il 23/02/2009  da jek9000 - visualizzazioni: 3900
BILLY COBHAM (RED BARON ) Feat. Frank Gambale, Brian Auger, Novecento. (Nicolosi Productions )2009
...
inserito il 23/02/2009  da jek9000 - visualizzazioni: 2815
F.Gambale, A.Caron, O.Ruiz live Foggia 2008
Estratto dal concerto al Moody Jazz Cafè di Foggia del 13 ttobre 2008...
inserito il 20/10/2008  da nicktommy55 - visualizzazioni: 2478
Frank Gambale e Billy Cobham
...
inserito il 04/08/2008  da lilloscuro - visualizzazioni: 2834
Frank Gambale - Isola D'Elba
...
inserito il 01/10/2007  da luizcpneto - visualizzazioni: 2195
RED BARON Billy Cobham-Novecento- Frank Gambale - B. Auger
...
inserito il 26/09/2007  da april164 - visualizzazioni: 2438
Frank Gambale - "Spike's Song"
...
inserito il 20/09/2007  da satchreis - visualizzazioni: 1811
Frank Gambale giving a little sweeping lesson.
...
inserito il 24/04/2007  da sweepfast - visualizzazioni: 2417
Frank Gambale - Yang
...
inserito il 21/04/2007  da andrehfap - visualizzazioni: 1716
FG giving a fretboard and Pentatonic scale sweeping lesson.
...
inserito il 07/01/2007  da sweepfast - visualizzazioni: 2543
Frank Gambale
...
inserito il 04/01/2007  da hernangp1 - visualizzazioni: 1924
Frank Gambale Lesson
...
inserito il 02/01/2007  da Imitationnigger - visualizzazioni: 2361
frank gambale solo
...
inserito il 18/12/2006  da Pentatonick - visualizzazioni: 1982
Frank Gambale Playing the song High 5.
...
inserito il 06/08/2006  da sweepfast - visualizzazioni: 2591


Invia un commento
Questa pagina è stata visitata 22.138 volte
Data pubblicazione: 22/04/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti
 
© 2000 - 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia è di esclusiva proprietà dell'autore ed è coperto da Copyright internazionale, pertanto non è consentito alcun utilizzo che non sia preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

© 2000 - 2017 All the material published on Jazzitalia is exclusively owned by the author. Moreover it is protected by International Copyright, so it is forbidden any use of it which isn't authorised by the rights' owner.