Jazzitalia - Alessandro Gwis: #2
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ventisettesima Edizione per l'EFG London Jazz Festival, unanimemente riconosciuto come uno degli eventi più sfavillanti all'interno dell'offerta culturale della capitale inglese.

Sessantesimo anniversario del Bologna Jazz Festival, sui palchi e nei club anche di Modena e Ferrara, con un ricco programma e molti eventi didattici, culturali .

Chick Corea, John Scofield, Joe Lovano, Enrico Rava, Pat Martino tra i nomi di spicco del Padova Jazz Festival che si terrà dal 13 ottobre al 24 novembre.

Esce il 19 ottobre "La Fenice", registrazione del concerto che Keith Jarrett ha tenuto a Venezia nel luglio 2006.

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
Alessandro Gwis
#2



CNI MUSIC 2010 – CNDL 23695

1. Forrò
2. O sol dos dias mais lindos
3. Buster Keaton
4. The Blessed Sadness Of Fall
5. Grand Guignol
6. The Ballonatic
7. Settembre
8. Ibo
9. Langhe oscure
10. Don't Blame Gwis
11. The Flood
12. Caida lenta
13. Wind Rose Glitches

Alessandro Gwis - pianoforte, samplers, laptop, moog piano system
Luca Pirozzi - contrabbasso, basso elettrico
Armando Sciommeri - batteria

Ospite:
Luciano Biondini - accordion su Don't Blame Gwis


Alessandro Gwis continua a stupire. In verità lo fa già dalla sua appartenenza agli Aires Tango ed anche con il combo Wasabi, e già la sua opera prima eponima, licenziata nel 2006 aveva posto in rilievo, oltre che le sue indubbie doti pianistiche, anche la sua vena compositiva. Diciamolo subito, il pianista romano, con al fianco i "fidati" Luca Pirozzi al contrabbasso e basso elettrico e Andrea Sciommeri alla batteria, ha dato alla luce un bel lavoro. Composizioni originali (un valore aggiunto da non sottovalutare), giusto biglietto da visita del mercuriale pianista, che appare giunto alla sua maturità artistica con quel pizzico di "peterpanismo" che non guasta. Gwis sfoggia un arsenale che pochi possono vantare, lambendo le geometrie di Scarlatti fuse alla percussività di Bartòk, come in Forrò, dove il suono del pianoforte nell'intro solitaria assume le sembianze di un clavicembalo. Costante è il mantenere sempre ferma la melodia, non perderla mai di vista, anche nei solchi più ibridati, come Settembre dall'ostinato che sfuma e ricompare, senza mimetismi.

Il suo fraseggio assume sempre maggiore consistenza e riconoscibilità, senza mai dimenticare la dolcezza anche nel forte e negli impeti più muscolari che sottolineano Grand Guignol, con accordi ampi e possenti. I brani si susseguono in piena libertà estetica e si svolta l'angolo con Buster Keaton, dove Gwis gigioneggia con l'elettronica e un break siderale lascia spazio all'assolo elettrico centellinato e di ottima fattura di Pirozzi. I temi a maglie aperte, quasi in bilico "generazionale" si alternano ad universi minimalisti, come nelle tessiture cupe di Langhe Oscure, per dare agio a invenzioni asimettriche, finanche grottesche e degne di un cartoon che traspaiono dalla movimentata Don't Blame Gwis, con Biondini in antitesi alle mirabilie di sampler, laptop e moog.

Si stenta a credere che ben cinque tracce (The Blessed Sadness Of Fall, The Baloonatic, Ibo, The Flood, Wind Rose Glitches) siano frutto di improvvisazione registrata in presa diretta in studio. E ciò per la struttura metrica, per il linguaggio forbito dei tre musicisti e per la cura dei particolari e dei contrappunti. Va da sé che tale aspetto calca la mano sull'assoluto interplay del trio e sull'indubbio fil rouge che li lega da tempo. Sciommeri e Pirozzi non sono mai comprimari, sempre indispensabili nell'economia musicale ed espressiva, ognuno con le proprie abilità e con più che apprezzabili incursioni. Il batterista tiene saldo il bordone del tempo con gioiosa sfrontatezza, senza mai eccedere.

Un lavoro corale, quindi, che conferisce maggiore materia armonica e profondità timbrica alla lucidità del fraseggio di Gwis ed al suo linguaggio moderno, dalle estetiche differenti. Insomma, un disco per chi non vuole annoiarsi e pensa che il jazz abbia anche un bel futuro.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
05/02/2018

Endless (Gavino Murgia Megalitico 4et)- Alceste Ayroldi

18/07/2017

Verdi's Mood (Cinzia Tedesco)- Gianni Montano

09/04/2017

Cinema Italia (Giuliani - Biondini - Pietropaoli - Rabbia)- Alceste Ayroldi

05/07/2015

La Strada Invisibile (Rita Marcotulli - Luciano Biondini)- Alceste Ayroldi

12/10/2014

Thematico Quartet : "Un tema per ogni brano e il Thematico Quartet tesse le fila di una costante linea melodica che nonostante i diversi stili che caratterizzano i brani, si mantiene come tratto comune e peculiare." (Nina Molica Franco)

13/07/2014

Vittoria Jazz Festival 2014: "Settima edizione per il festival diretto da Francesco Cafiso che, con valide proposte artisiche unite a innumerevoli iniziative collaterali, riempie la splendida piazza Enriques in ogni serata..." (Vincenzo Fugaldi)

13/07/2014

E sei arrivata tu (Emanuele Belloni)- Francesco Favano

02/02/2014

Intervista a Luca Pirozzi: "L'importante è avere voglia di esplorare, di giocare con la musica, e cercare di non mettere dei paletti che escludono visioni più ampie e rischiano di auto-ghettizzarsi in ambiti particolari di genere." (Alceste Ayroldi)

20/10/2013

Talos Festival 2013: Dopo una sosta forzata, rinasce nel 2012 grazie al formidabile agitatore culturale Pino Minafra e giunge quest'anno al ventennale con un grande successo di pubblico. (Vincenzo Fugaldi)

30/09/2013

Danza Gialla (Terre Di Mezzo)- Francesco Favano

21/07/2013

Face To Face (Fabrizio Bosso & Luciano Biondini)- Gianni Montano

31/03/2013

Heart And Soul (Stefano Sabatini Trio)- Gianni Montano

09/09/2012

Songs From The Top Of The World (Nina Pedersen)- Enzo Fugaldi

19/05/2012

Precipitevolissimevolmente (Stefano Scarfone)- Gianmichele Taormina

26/02/2012

Sempre per la attenta direzione artistica di Paolo Damiani, il festival ha portato nel profondo sud dell'Italia continentale una nutrita serie di validissimi musicisti. (Vincenzo Fugaldi)

09/10/2011

XXIV Edizione Festival Internazionale Time in Jazz: "Dopo Acqua e Aria, quest'anno è la Terra protagonista, a partire dal senso stretto come terreno su cui si cammina, si vive, si suona fino a giungere al senso lato come pianeta." (Viviana Maxia)

11/09/2011

Variazioni Su Tema (Marcotulli, Girotto, Biondini) - Alceste Ayroldi

20/03/2011

Nice One (Nick The Nightfly)- Alessandro Carabelli

24/12/2010

Closer (Wasabi)- Gianni B. Montano

18/11/2010

Like a Bob Dylan (Cinzia Tedesco) - Fabrizio Ciccarelli

07/11/2010

The River Will Carry Me (Pasquale Laino) - Alceste Ayroldi

01/11/2010

Le tre trombe Enrico Rava, Paolo Fresu, Dave Douglas e il "Megalitico" di Gavino Murgia al festival Jazz di Nuoro. (Cinzia Guidetti)

28/07/2010

Megalitico (Gavino Murgia 5tet) - Alceste Ayroldi

05/07/2010

Lutte Berg Ensemble al Teatro Arciliuto di Roma: "Un jazz o piuttosto un etno-jazz che davvero va oltre i confini di ciò che siamo soliti collocare all'interno di questo genere, senza però lasciare mai l'ascoltatore spaesato." (Laura Mancini)

18/03/2010

Javier Girotto Jazz Quartet a Monopoli: "Ho riunito una squadra straordinaria, composta da musicisti di alto livello - ha dichiarato Francesco Angiuli - è stato molto emozionante poter ascoltare la loro 'voce interpretativa' nei brani di mia composizione, così come è stato molto stimolante suonare per la prima volta dei brani di composizione di Girotto, Gwiss e Smimmo, i quali si sono dimostrati molto professionali in tutto". (Pasquale Raimondo)

27/12/2009

Mazzeo - Grottelli - Gwis al 28 DiVino: "...musicisti di diversa estrazione che vantano ciascuno esperienze maturate all'interno di varie formazioni e un interesse affine per la sperimentazione ed il jazz elettronico." (Laura Mancini)

27/12/2009

Selection (Rabih Abou Khalil) - Alceste Ayroldi

26/12/2009

10/15 (Javier Girotto & Aires Tango) - Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante

08/12/2009

Impatiens (Marco Testoni & Hang Camera) - Marco Buttafuoco

02/12/2009

Elisabetta Antonini presenta il suo album "Un minuto dopo" all'Alexander Platz di Roma insieme a Gabriele Coen, Alessandro Gwis e Paul McCandless. (Laura Mancini)

21/11/2009

Testasghemba (Germano Mazzocchetti Ensemble) - Cinzia Guidetti

25/10/2009

Un minuto dopo (Elisabetta Antonini)- Andrea Gaggero

05/09/2009

Que la Fete Commence (Gianni Savelli Media Res)- Gianni B. Montano

12/04/2009

Stupor Mundi (Pierluigi Balducci)

14/03/2009

Galantuomini (Gabriele Rampino )

14/02/2009

Gotha 17 (Lusi / Masciari Quartet)

27/12/2008

VARIi (Silvia Bolognesi Living Quartet)

02/11/2008

"Arkitekturae", la ventunesima edizione della rassegna "Time in jazz", creatura musicale sarda di Paolo Fresu, ha avuto come protagoniste le architetture nel senso più ampio del termine. (Viviana Maxia)

08/09/2008

Lo schiavo (Armando Sciommeri)

13/08/2008

High Tension (PJ5et Special Project )

11/02/2008

European Jazz Expo. International Talent Showcase, 25° Jazz in Sardegna: "Sono impressionanti i numeri dell'expo cagliaritana: 7 sale affollate in 4 giorni da oltre 400 artisti e oltre 20.000 spettatori, in una Città della musica allestita appositamente all'interno della Fiera internazionale della Sardegna. Quest'anno si festeggiavano i 25 anni dell'esistenza di questo celebre evento e...Orientarsi all'interno della pantagruelica offerta musicale cagliaritana è arduo." (Enzo Fugaldi)

03/01/2008

Umbria Jazz Winter #15, l'anno del Jazz Made in Italy: "Oltre 60 concerti a pagamento e circa 50 ad ingresso libero, 12 mila le presenze paganti, 165 mila euro gli incassi ai botteghini, 65 mila le presenze complessive, 180 artisti, 80 persone di staff, 25 tecnici, 50 unità di servizio e 210 le persone direttamente impegnate nella organizzazione del festival..." (Marcello Migliosi)

28/10/2007

Sotto la consueta direzione artistica di Paolo Damiani, si è tenuta la XXVII edizione di Roccella Jazz Festival 2007, intitolata "Al tempo che farà": "...un'edizione di "Rumori mediterranei" che certo resterà fra le migliori dell'intera storia del festival" (Enzo Fugaldi)

15/09/2007

Rouge! (Pierluigi Balducci Ensemble)

26/08/2007

Multiculturita Summer Jazz 2007, i concerti di Balducci Ensamble, Funk Off, Rava Quintet, Gino Paoli e il quartetto di Pat Metheny e Brad Mehldau, l'intervista a Pat Metheny: "Capurso capitale pugliese del jazz nell'estate 2007. Non si tratta di un messaggio promozionale volto a promuovere un evento, ma un giusto riconoscimento per chi ha consentito a questo paese, sito nell'hinterland barese, di divenire in così pochi anni uno dei punti di riferimento regionali dal punto di vista musicale..." (Alberto Francavilla - Marco Losavio)

28/01/2007

Argentina: escenas en big band (Javier Girotto, PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra)

11/01/2007

L'Arabian Jazz di Rabih Abou Khalil: "Lo stile musicale adottato da Rabih Abou Khalil è rivelatore della tendenza della cultura attuale a rendersi mezzo di comunicazione ed espressione della globalità che diviene così un fertile terreno d'indagine, nuovo e per questo altrettanto stimolante..." (Mario Livraghi)

09/10/2006

La gallery di Roccella Jonica 2006 (Francesco Truono)

08/10/2006

BlueLocride, l'edizione 2006 di Roccella Jonica: "Superato il ragguardevole traguardo dei cinque lustri, il festival di Roccella, giunto alla sua XXVI edizione, continua a espandersi nel tempo e nello spazio, abbracciando il capoluogo e l'intera Locride ..." (Vincenzo Fugaldi)

20/06/2006

Alessandro Gwis (Alessandro Gwis )

04/06/2006

Fado Meridiano (Lillo Quaratino)

26/08/2005

Viaggio nelle Terre dei Lucani (Dino Plasmati)

21/06/2005

Terra Madre (Luciano Biondini & Javier Girotto)

19/10/2003

Fuori le Mura (Gabriele Mirabassi - Luciano Biondini)





Video:
Gavino Murgia Sardicity - Su gabilli ? - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Su gabilli ? - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruffcamera...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3190
Gavino Murgia Sardicity - Non ho tempo - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Non ho tempo - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruff...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3137
Gavino Murgia Sardicity - Chi ha fatto miao - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Chi ha fatto miao ? - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruf...
inserito il 09/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3143
Gavino Murgia - Il Dio del Buon Frate - Sardicity European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Il Dio del Buon Frate - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gr...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3305
Gavino Murgia Momak Dj Gruff Sardicity European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity Gavino Murgia Momak Dj Gruff Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3127
Gavino Murgia Sardicity - Senza Titolo - European Jazz Expo 2009
EJE 2009 Sardicity - Senza Titolo - Gavino Murgia Pietro Iodice Michel Godard Fabio Morgera Luciano Biondini Massimo Ferra Menhir Momak Dj Gruff...
inserito il 05/01/2010  da documentispartani - visualizzazioni: 3116
FUGA A TRE - LUTTE BERG ENSEMBLE
...
inserito il 29/09/2009  da Italclip - visualizzazioni: 2602


Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.309 volte
Data pubblicazione: 24/12/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti