Jazzitalia - Recensioni - Maciek Pysz: A View
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Edizione Speciale, il nuovo album di Enrico Rava.

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Pubblicato "The Rising Sun" il nuovo e quarto album del chitarrista modern jazz Fabrizio Savino.

ECM: le novità in uscita della prestigiosa casa discografica tedesca. .

Open Day del Saint Louis Music School dedicato al Master in I livello in Music Business & Management. .

Al via il Premio Rota 2021. Un'edizione dove accanto alla consegna dei riconoscimenti vi sarà tanta musica dal vivo. .

Morto Don Marquis (4 maggio 1933 - 29 luglio 2021) indimenticabile storico del jazz e autore del volume “In search of Buddy Bolden: first man of jazz".

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            INDRA (gruppo)
            LEPORE Fabio (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Maciek Pysz
A View



Caligola (2019)

1. Sketch #1: A Glimpse (M. Pysz) 1:08
2. Trieste (M. Pysz) 5:32
3. Coastline (M. Pysz) 4:45
4. The Outsider (M. Pysz) 3:14
5. Reflections (M. Pysz) 5:43
6. Sous le ciel de Paris (Hubert Giraud) 4:32
7. Sketch #2: Sun on Water (M. Pysz) 2:31
8. Cinema Paradiso – Love Theme (Andrea Morricone) 4:22
9. Sketch #3: Sea Blues (M. Pysz) 2:51
10. Seagull (M. Pysz) 1:58
11. Drifting (M. Pysz) 6:12
12. Sketch #4: Under Water (M. Pysz) 3:06

Maciek Pysz - acoustic, classical, electric, 12 string guitar

Recorded, mixed and mastered by Stefano Amerio, at Artesuono Recording Studio, Cavalicco (Udine), on 8th, 9th and 10th May 2017.


Il trentottenne chitarrista polacco, attivo da tempo a Londra, è noto in Italia anche per aver inciso nello studio di registrazione di Stefano Amerio (l'album d'esordio del 2013, "Insight", e il successivo "A journey", in quartetto con la presenza di Daniele Di Bonaventura). In duo con Daniele Di Bonaventura ha realizzato, per Caligola Records, nel 2017, il cd "Coming Home". Questo disco è il suo primo registrato in totale solitudine, ed è stato inciso negli stessi giorni della seduta di "Coming Home". I brani sono stati composti a Trieste, città che ha evidentemente ispirato Pysz, visti i buoni risultati. Tre chitarre (acustica, classica, dodici corde, - nessuna chitarra elettrica, erroneamente indicata in copertina), la perfetta acustica dello studio di Artesuono, dieci brevi composizioni originali e due cover, per un cd consigliato a chiunque sia interessato ad ascoltare il suono di una chitarra dal timbro sempre pulito, con un bel senso melodico, tecnica ineccepibile, armonizzazioni sapide.

La traccia dedicata alla città di Trieste è in tal senso esemplificativa e ispirata a livello compositivo. Le tracce più riuscite, secondo chi scrive, sono quelle realizzate con la chitarra classica e "Sketch #3: Sea Blues", per dodici corde. In alcuni brani vengono utilizzate le sovraincisioni, che rendono il paesaggio musicale più pieno, ma anche leggermente più scontato.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
28/10/2018

Coming Home (Maciek Pysz - Daniele Di Bonaventura)- Alceste Ayroldi







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 157 volte
Data pubblicazione: 09/01/2022

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti