Jazzitalia - Recensioni - Eric Legnini Trio: Ballads
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Dolomiti Ski Jazz 2019. 22° Edizione, dal 9 al 17 marzo 2019: concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

Concorso il Jazz ed i Colori della Musica: Concorso di composizione e arrangiamento riservato a giovani musicisti residenti nella Regione Campania, scadenza 31 marzo 2019.

Al via la prima edizione di Boogie Jazz Season, rassegna curata da Gabriele Buonasorte, che ospita il grande Jazz italiano e internazionale sul palco del BOOGIE CLUB..

Quest'anno la ECM compie 50 anni, mentre la Ducale, distributrice in Italia, ben 60! Ancora oggi il catalogo si arricchisce con una costanza unica.

"Musicista Italiano dell'anno" e "Disco Italiano dell'anno" per Franco D'Andrea al Top Jazz 2018.

Marilena Paradisi & Kirk Lightsey in concerto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica.

Susanna Stivali in "Caro Chico" (omaggio a Chico Buarque de Hollanda) all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Un duo particolare per Notti di Stelle Winter: Enrico Rava e Danilo Rea per la Camerata Musicale Barese.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            CALIGIURI Francesco (sax)
            COLI Alessio (sax)
            D'AVERSA Vanessa (arpa)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            INTUITION QUARTET (gruppo)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            SIRAGUSA Nino (chitarra)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VISCARDI Paolo (chitarra)
Eric Legnini Trio
Ballads



discograph (2012)

1. In A Sentimental Mood
2. Don't Let Me Be Lonely Tonight
3. NightFall
4. I Fall In Love
5. Prelude To A Kiss
6. Willow Weep For Me
7. Trastevere
8. Folk Song #1
9. Portrait In Black And White "Zingaro"
10. Smoke Gets In Your Eyes
11. Amarone
12. It Could Happen To Yo
13. I Can't Get Started
14. Darn That Dream
15. Folk Song #2

Eric Legnini - Producer, Piano
Thomas Bramerie - Double Bass
Frank Agulhon - Drums


Dopo le incursioni nel funk, nel soul e nel pop con la formazione The Afro Jazz Beat, con Ballads Eric Legnini ritorna al Trio (con i fidati Thomas Bramerie al contrabbasso e Franck Agulhon alla batteria) e agli standard jazz. E nemmeno gli standard più ricercati, ma proprio quelli tra i più frequentati, quali – tra gli altri – In A Sentimental Mood, I Fall In Love, Prelude to a Kiss, Smoke Gets In Your Eyes, It Could Happen To You.

Se, a un primo ascolto, questo progetto del pianista belga sembra dettato dalla volontà di tornare alla tradizione del suo strumento, a un ascolto più attento Ballads pare invece proseguire una ricerca quanto mai personale. Infatti, non bisogna lasciarsi ingannare né dai titoli celebri e celebrati né dalle melodie familiari, che non sono affatto sacrificate sull'altare dell'improvvisazione a tutti i costi, bisogna piuttosto prestare attenzione alle sfumature, perché infatti sono soprattutto queste a restituire quell'atmosfera calda, sospesa e sognante che caratterizza il mood di Ballads. Si presti allora attenzione all'intro di Smoke Gets In Your Eyes dal sapore jarrettiano, cioè quasi un brano a sé, che niente svela del tema di Kern. Oppure si ascoltino le cinque composizioni originali di Legnini, tutte eseguite rigorosamente in solo: dalle accattivanti e intriganti Trastevere e Amarone – retaggio forse delle tante frequentazioni italiane – agli accenti "colti" delle due Folk Song.

Insomma, anche per la brevità della durata dei pezzi, Ballads è un affresco jazz dalle pennellate rapide, quasi impressionistico.

Dario gentili per Jazzitalia







Articoli correlati:
29/12/2013

Kubic's Monk (Pierrick Pédron)- Alceste Ayroldi

25/11/2013

Song Song Song (Baptiste Trotignon)- Alceste Ayroldi

17/06/2011

The Vox (Eric Legnini & The Afro Jazz Beat)- Enzo Fugaldi

18/09/2010

Canzoni (Andrea Dulbecco)- Morena Ragone

14/03/2010

Origine (Aldo Romano) - Alceste Ayroldi

06/06/2009

Trippin' (Eric Legnini Trio)

18/02/2008

Trouble Shootin' (Stefano Di Battista)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 203 volte
Data pubblicazione: 14/08/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti