Jazzitalia - Recensioni - Eric Legnini Trio: Ballads
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Rinvio al 2021 per la XX Edizione del Beat Onto Jazz Festival.

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Eric Legnini Trio
Ballads



discograph (2012)

1. In A Sentimental Mood
2. Don't Let Me Be Lonely Tonight
3. NightFall
4. I Fall In Love
5. Prelude To A Kiss
6. Willow Weep For Me
7. Trastevere
8. Folk Song #1
9. Portrait In Black And White "Zingaro"
10. Smoke Gets In Your Eyes
11. Amarone
12. It Could Happen To Yo
13. I Can't Get Started
14. Darn That Dream
15. Folk Song #2

Eric Legnini - Producer, Piano
Thomas Bramerie - Double Bass
Frank Agulhon - Drums


Dopo le incursioni nel funk, nel soul e nel pop con la formazione The Afro Jazz Beat, con Ballads Eric Legnini ritorna al Trio (con i fidati Thomas Bramerie al contrabbasso e Franck Agulhon alla batteria) e agli standard jazz. E nemmeno gli standard più ricercati, ma proprio quelli tra i più frequentati, quali – tra gli altri – In A Sentimental Mood, I Fall In Love, Prelude to a Kiss, Smoke Gets In Your Eyes, It Could Happen To You.

Se, a un primo ascolto, questo progetto del pianista belga sembra dettato dalla volontà di tornare alla tradizione del suo strumento, a un ascolto più attento Ballads pare invece proseguire una ricerca quanto mai personale. Infatti, non bisogna lasciarsi ingannare né dai titoli celebri e celebrati né dalle melodie familiari, che non sono affatto sacrificate sull'altare dell'improvvisazione a tutti i costi, bisogna piuttosto prestare attenzione alle sfumature, perché infatti sono soprattutto queste a restituire quell'atmosfera calda, sospesa e sognante che caratterizza il mood di Ballads. Si presti allora attenzione all'intro di Smoke Gets In Your Eyes dal sapore jarrettiano, cioè quasi un brano a sé, che niente svela del tema di Kern. Oppure si ascoltino le cinque composizioni originali di Legnini, tutte eseguite rigorosamente in solo: dalle accattivanti e intriganti Trastevere e Amarone – retaggio forse delle tante frequentazioni italiane – agli accenti "colti" delle due Folk Song.

Insomma, anche per la brevità della durata dei pezzi, Ballads è un affresco jazz dalle pennellate rapide, quasi impressionistico.

Dario gentili per Jazzitalia







Articoli correlati:
29/12/2013

Kubic's Monk (Pierrick Pédron)- Alceste Ayroldi

25/11/2013

Song Song Song (Baptiste Trotignon)- Alceste Ayroldi

17/06/2011

The Vox (Eric Legnini & The Afro Jazz Beat)- Enzo Fugaldi

18/09/2010

Canzoni (Andrea Dulbecco)- Morena Ragone

14/03/2010

Origine (Aldo Romano) - Alceste Ayroldi

06/06/2009

Trippin' (Eric Legnini Trio)

18/02/2008

Trouble Shootin' (Stefano Di Battista)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 270 volte
Data pubblicazione: 14/08/2013

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti