Jazzitalia - Recensioni - Gaetano Partipilo Boom Collective: Multi-style Exploration of a Jazz Thing
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Riparte il San Severo Winter Jazz Festival. Annunciata la XI^ Edizione 2020/21 a cura del direttore artistico Antonio Tarantino.

Il Saint Louis College Of Music presenta Master di I Livello in Music Business & Management (60 CFA).

Arduino Jazz 2020. Al Parco Archeologico dell'Appia Antica il grande jazz tra nomi internazionali e sperimentazione con la rassegna ‘Dal Tramonto all'Appia: Around Jazz'.

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            GADDI Piero (pianoforte)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Gaetano Partipilo Boom Collective
Multi-style Exploration of a Jazz Thing



AUAND (2019)

1. Opening Gate
2. In Tension
3. Dark Matter
4. Nolan
5. Close Your Eyes
6. Protest
7. Earthquake
8. Love Boom
9. Hotter Than July
10. Jarvis
11. Naima

Gaetano Partipilo - sax alto, sax soprano, moog, sintetizzatore, drum programming
Angela Esmeralda - voce (1, 5, 6, 8, 9)
Carolina Bubbico - voce (3, 10)
Andrea Sabatino - tromba
Francesco Lomangino - sax tenore, flauto
Mike Rubini - sax baritono
Vito Scavo - trombone
Mirko Signorile - pianoforte (4, 6, 7, 8); piano Fender Rhodes (2, 3, 5, 9)
Seby Burgio - pianoforte (1, 3, 5, 9, 10); piano Fender Rhodes (4, 6, 7, 8, 11)
Fabrizio Savino - chitarra
Pasquale Bardaro - vibrafono
Giuseppe Bassi - contrabbasso
Luca Alemanno - basso elettrico
Dario Congedo - batteria
Pierpaolo Bisogno - percussioni


Ancora una volta, Gaetano Partipilo fa le cose in grande. Forse, anche più delle altre volte, perché mette su un collettivo di eccellenti musicisti (in maggior misura di area pugliese) per un disco che è esplosivo quanto il nome.

Attraversa la storia della musica d'ispirazione afroamericana, il sassofonista pugliese. Parte a spron battuto con "Opening Gate" regalandoci da subito quell'entusiasmante tocco orchestrale ricco di funk, di soul e anche del miglior periodo dell'hard bop, di assolo luminosi. Passaggi sonori raggianti, secchi e rigogliosi con miscele senza tempo come quelle che si ascoltano nella musicalità espressiva di "Close Your Eyes", con la voce di Angela Esmeralda che graffia a ogni risvolto e il pianoforte di Seby Burgio che lancia pennellate di classicismo.
 
Partipilo è abile nel tenere in conto tutta la sua esperienza in ogni angolo del jazz: "Nolan" è danzabile, ben stabile in atmosfere anni Settanta, con una pulsione ritmica che diventa basso ostinato e lancia il contralto del leader, sempre argenteo nelle sue evoluzioni. Un album pieno zeppo di straordinarie evoluzioni. "Dark Matter" ha una cadenza rock, con l'innesto della voce eccellentemente cadenzata di Carolina Bubbico e l'ensemble che detta temi soulful. Svolti l'angolo è trovi il rock anni Ottanta, opportunamente rivisto e rielaborato, di "In Tension", con la chitarra di Fabrizio Savino che sa tenere il bordone e arricchisce di tenebre i passaggi orchestrali. La ritmica è fuor di dubbio tra le più radiose in circolazione: Dario Congedo gestisce tutte le situazioni infarcendola con invenzioni ritmiche sempre interessanti; il basso elettrico di Luca Alemanno è pulsante, quanto il contrabbasso di Giuseppe Bassi, attento alle sfumature, alla stregua del vibrafono di Pasquale Bardaro, che fa da collante e crea colori.
C'è sempre qualcosa di nuovo nella panoplia di Partipilo. "Earthquake" nel suo lirismo in fieri, con i volumi sparecchiati dalle incursioni di Mirko Signorile che tesse trame impareggiabili, mentre i fiati svolazzano tempestosi sulla linea melodica. Ed è la melodia, la struttura canzone che è nella mente del leader (che firma tutti i brani, fatta eccezione per Naima); così anche in "Love Boom" che si accomoda sulle rocciose corde vocali di Esmeralda e riempie ogni anfratto con una cadenza acid che non si ascoltava da tempo.

E' il disco della rivoluzione del jazz: passato, presente e futuro serviti in un solo gustoso piatto.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
10/10/2020

Innocence (Luca Flores)- Alceste Ayroldi

28/03/2020

I Can See Home From Here (Luca Alemanno)- Alceste Ayroldi

09/02/2020

The Return Of The Fat Chicken (Riccardo Fassi - Tankio Band)- Gianni Montano

14/10/2019

Terra Arsa (Paolo Lepore)- Alceste Ayroldi

27/07/2019

Correggio Jazz 2019: "Inserito nel circuito Crossroads, Correggio Jazz, come sempre, chiude la lunga itinerante manifestazione musicale emiliano-romagnola." (Aldo Gianolio)

10/03/2019

"Music Unites" di Rocco Zifarelli: "Durante il tour internazionale insieme al Maestro Ennio Morricone, in occasione dell'uscita del nuovo album "Music Unites", abbiamo incontrato Rocco Zifarelli per attraversare molti aspetti della sua carriera, del nuovo album e delle sue prospettive musicali..." (Marco Losavio)

28/10/2018

Fight for Freedom (Remo Anzovino & Roy Paci)- Alceste Ayroldi

03/08/2018

Beat Onto Jazz Festival 2018: Terzo appuntamento con il quartetto italo-asiatico-americano Fratello Joseph Family Affair e la prima assoluta de "Il Duca e il Bardo" con Orchestra del conservatorio Niccolò Piccinni diretta da Vito Andrea Morra e il gruppo teatrale VoxMedia

20/08/2017

Minafric (Pino Minafra)- Gianni Montano

15/07/2017

Beat Onto Jazz Festival 2017 - XVII Edizione: Marque Lowenthal e le uniche tappe pugliesi del nuovo combo del leggendario batterista Peter Erskine, il quartetto della pianista e vocalist statunitense Diane Schuur e il gruppo capitanato dal bassista abruzzese Maurizio Rolli con Otmaro Ruiz nel ricco programma del festival pugliese.

12/03/2017

D Birth (Daniela Spalletta feat. Urban Fabula)- Enzo Fugaldi

01/11/2016

Bea (Andrea Sabatino another 5et)- Niccolò Lucarelli

18/09/2016

What Is This All About? (João Lencastre's Communion)- Niccolò Lucarelli

08/08/2016

Chaos Magnum (Forefront)- Enzo Fugaldi

08/08/2016

Newswok (Giancarlo Tossani Synapser + Ralph Alessi)- Enzo Fugaldi

26/06/2016

Quattro chiacchiere con...Pasquale Grato: "Pasquale Grato è il maître à penser di una nuova realtà che va ben oltre la consueta rassegna estiva di jazz. Ne parliamo con lui." (Alceste Ayroldi)

04/06/2016

Intervista a Fabrizio Savino: "'Gemini' è una sorta di viaggio nella centralità delle emozioni. Viene dopo un mio percorso di maturazione e di ricerca interiore che mi ha portato a confrontarmi con gli opposti in ogni forma." (Nina Molica Franco)

04/06/2016

Torino Jazz Festival 2016: "...un'ampia panoramica della condizione attuale del jazz, con una enorme quantità di concerti ed eventi che si sono svolti in un gran numero di spazi del capoluogo piemontese." (Vincenzo Fugaldi)

15/05/2016

Soundtrack Cinema (Mirko Signorile)- Niccolò Lucarelli

15/05/2016

Trentacinque (Simone Graziano)- Gianni Montano

19/03/2016

Intervista con l'Andrea Sabatino Quartet: "...mi piace andare a studiare le armonie, scoprire come i grandi hanno scritto, dal punto di vista dei temi e delle melodie dei brani." (Sara Bonfili)

21/02/2016

Roccella Jazz Festival - II Edizione Jazzy Christmas: L'evento più importante del festival calabrese è stato il concerto del trio di Ches Smith con Mat Maneri e Craig Taborn...composizioni di intensa bellezza, complesse e articolate, che nelle mani di questo trio danno risultati eccelsi..." (Vincenzo Fugaldi)

03/01/2016

T-Duality (Ananda Gari)- Niccolò Lucarelli

08/11/2015

Unconditioned (Alessandro Campobasso)- Alceste Ayroldi

25/10/2015

It Came to Broadcast the Yucatan (Niccolò Faraci)- Niccolò Lucarelli

23/08/2015

Live In Pisa (The Auanders)- Nicola Barin

10/08/2015

Resalio (Zeitgeber Ensemble)- Nicola Barin

09/08/2015

Vittoria Jazz Festival "Music & Cerasuolo Wine" 2015: "Edizione numero otto per il festival in provincia di Ragusa con grandi nomi internazionali e talenti italiani per un programma denso e calibrato..." (Vincenzo Fugaldi)

13/07/2015

Singular Curves (Swallow - Talmor - Nussbaum)- Niccolò Lucarelli

26/04/2015

Tricatiempo (Stefano Costanzo)- Gianni Montano

29/03/2015

The Duke (Vibeguitar Quartet)- Antonella Chionna

18/03/2015

Intervista con Fabio Morgera: "...quando uno come Frank Lacy ti dice 'You're Black' mentre stai suonando con lui, beh, allora puoi dire di esserci veramente dentro." (Achille Brunazzi)

12/01/2015

Pleasures (poLO)- Gianni Montano

28/12/2014

Fabrizio Bosso Quartet & Paolo Silvestri Ensemble - Swinging Duke: "Se l'obiettivo era mandare in visibilio il pubblico, ecco che la combinazione dei tre elementi ha assolutamente raggiunto il suo scopo." (Nina Molica Franco)

07/12/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco - Marco Valente, Auand: "A livello creativo lo stato di salute è eccellente. Il livello dei demo che ricevo si è alzato notevolmente negli ultimi anni..." (Alceste Ayroldi)

05/10/2014

Il giro d'Italia a bordo di un disco. Gabriele Rampino, Dodicilune: "La vera difficoltà è la bastardizzazione del senso del jazz, sia nella sua deriva verso la mediocrità, sia nella creazione di cartelloni di festival e rassegne, sempre meno progettuali e troppo ruffiani, con troppi nomi che nulla c'entrano col jazz..." (Alceste Ayroldi)

09/08/2014

Brooks (Cristiano Arcelli)- Valeria Loprieno

13/07/2014

Vittoria Jazz Festival 2014: "Settima edizione per il festival diretto da Francesco Cafiso che, con valide proposte artisiche unite a innumerevoli iniziative collaterali, riempie la splendida piazza Enriques in ogni serata..." (Vincenzo Fugaldi)

06/07/2014

Fried Generation (MOF)- Monica Mazzitelli

28/04/2014

Live In Pisa (The Auanders)- Francesco Favano

17/03/2014

Different Ways (Aldo Farias)- Francesco Favano

08/02/2014

Quattro chiacchiere con...Guido di Leone: "C'è ancora chi pensa che sia una musica difficile e per vecchi: alcuni ragazzi non l'hanno mai sentito. Poi quando lo scoprono se ne innamorano!" (Alceste Ayroldi)

03/02/2014

Seven (Dino e Franco Piana Septet)- Andrea Gaggero

07/01/2014

Frontal (Simone Graziano)- Enzo Fugaldi

07/01/2014

The Framers (Phil Mer, Andrea Lombardini)- Enzo Fugaldi

13/10/2013

Roccella Jazz Festival 2013: Trentatreesima edizione per il festival calabrese che, con una nuova direzione artistica, e' stato dedicato quest'anno alla tema della pace. (Vincenzo Fugaldi)

08/09/2013

Sotto il celio azzurro (Gabriele Rampino)- Nina Molica Franco

08/09/2013

Enter (Bad Uok)- Enzo Fugaldi

16/06/2013

Magnolia (Mirko Signorile)- Roberto Biasco

25/05/2013

Quattro chiacchiere con...Fabrizio Savino: "Ciò che desidero dalla musica, e di riflesso anche dalla vita, è una serenità espressiva." (Alceste Ayroldi)

14/04/2013

Rosario Giuliani e Urban Fabula: "Rosario Giuliani e soci hanno saputo deliziare il pubblico presente con ottima musica verace ed in grado di regalare grandi emozioni."

17/03/2013

Quattro chiacchiere con...Francesco Diodati: "Ogni giorno scopro qualcosa di nuovo bellissimo e stimolante, e riscopro vecchie conoscenze." (Alceste Ayroldi)

23/02/2013

Aram (Fabrizio Savino)- Alceste Ayroldi

17/02/2013

A Day Will Come (Dino Plasmati Open Jazz Quartet)- Giammichele Taormina

20/01/2013

The Jazz Convention: "...un confronto tra musicisti che portano con sè la propria storia e soprattutto idee fresche e nuovi stimoli..." (Alceste Ayroldi)

14/01/2013

In Between (Eugenio Macchia)- Vincenzo Fugaldi

07/10/2012

Genesi (Giovanni Francesca) - Alceste Ayroldi

16/09/2012

Moon Is Here (Claudio Giambruno 5tet feat. Dino Rubino) - Alceste Ayroldi

16/08/2012

"...una finestra aperta alle novità europee, senza preclusioni nei confronti di quanto di interessante si muove in Italia in campo jazzistico, ma anche con una doverosa attenzione al panorama statunitense." (Vincenzo Fugaldi)

13/01/2012

Urban Fabula (Sergio Burgio - Alberto Fidone - Peppe Tringali) - Alceste Ayroldi

03/12/2011

Treni A Vapore (Max Monno)- Pierfrancesco Falbo

06/11/2011

Living in a movie (Eugenio Macchia) - Enzo Fugaldi

27/09/2011

Paroximal Postural Vertigo (Walter Beltrami) - Cinzia Guidetti

11/07/2011

Newsreel (Ohad Talmor)- Enzo Fugaldi

02/04/2011

Anyway (Berardi Jazz Connection) - Luca Labrini

06/03/2011

Luna Del Sud (Paolo Di Sabatino Trio with Horns)- Enzo Fugaldi

19/02/2011

Upgrading (Gaetano Partipilo & Urban Society)- Francesco Martinelli

22/01/2011

Logos (Donatello D'Attoma)- Rossella Del Grande

27/11/2010

The Police songbook (Paola Arnesano)- Gianni B. Montano

17/10/2010

Tempus Transit (Pierluigi Villani Group)- Vincenzo Fugaldi

12/06/2010

Young Jazz Festival 10 con al direzione artistica di Gianluca Petrella: "La rassegna fulginate si distingue tra le iniziative italiane per il proposito di coinvolgere esperienze artistiche giovani con un'attenzione a proposte poco o per niente inflazionate, ma senza isolarle dall'esperienza dei maestri. Un punto di forza del jazz è la capacità di innovarsi grazie all'affermarsi di nuovi talenti, che nei casi più felici contribuiscono a perpetuarne la tradizione e ne determinano anche l'evoluzione e l'apertura." (Vincenzo Fugaldi)

24/04/2010

...Ma io ch'in questa lingua (Chant Trio)- Elio Marracci

10/04/2010

Pan Atlantic (Bobby Previte)- Paolo Incani

22/03/2010

sings Cole Porter& the beat of yearning desire (Giuseppe Delre) - Cinzia Guidetti

06/03/2010

Pop Gossip (Osmiza) - Luca Labrini

06/02/2010

Purple Bra (Francesco Diodati Neko)- Enzo Fugaldi

09/01/2010

It's Time To Make A Change (Maurizio Quintavalle) - Luca Labrini

09/11/2009

Playing in traffic (Swallow/Talmor/Nussbaum) - Laura Mancini

08/11/2009

Metropolitan Prints (Fabrizio Savino Quintet) - Alceste Ayroldi

05/09/2009

The Age of Numbers (Emanuele Cisi) - Fabrizio Ciccarelli

05/09/2009

My Foolish Harp (Angelo Adamo) - Giuseppe Mavilla

03/08/2009

Eco Fato (Quilibri') - Fabrizio Ciccarelli

26/07/2009

Interactions (Dino Plasmati Open Trio) - Giuseppe Mavilla

06/06/2009

The Peacocks (Daniela D'Ercole)

06/04/2009

Big Guns (Previte / Petrella / Salis)

14/03/2009

Galantuomini (Gabriele Rampino )

15/02/2009

I like too much (Partipilo/Okazaki/Weiss)

15/02/2009

Suite 24 (Giacomo Mongelli)

16/11/2008

Sopra Le Nuvole (Luca Aquino)

12/10/2008

Falando de Jobim (Paola Arnesano )

17/09/2008

Opening (Marco Bardoscia)

14/08/2008

Dallo swing al funk per la 6° edizione del Multiculturita Summer Jazz Festival 2008 con l'intensità di Kekko Fornarelli insieme a Rosario Giuliani, la tranquilla andatura dei Manhattan Transfer, la scherzosa (e sacra...) musica di Lino Patruno e l'incendiaria forza di Marcus Miller: 4 serate all'insegna della musica di qualità con un pubblico che ha sempre riempito la piazza della Reale Basilica di Capurso. (Marco Losavio)

22/06/2008

Colorando (Marchio Bossa)

22/06/2008

Downtown (Roberto Cecchetto)

09/04/2008

voyage (The 3 moons)

02/04/2008

La Foule - Voyage dans les lieux d'Edith Piaf (Lisa Manosperti)

16/03/2008

Way Out (Europe Connection)

05/05/2007

Alba (Nicola Andrioli)

29/03/2007

Mirko Signorile Trio al Trappeto di Monopoli: "...Gli arti come valide appendici di piano, contrabbasso e batteria, le mani come metronomo delle pulsazioni indomabili di Signorile che riesce straordinariamente a battere e suonare il piano come se in lui ci fossero due musicisti in uno, due mani per due emisferi e modi di concepire la musica differenti ma sorprendentemente complementari..." (Angelo Ruggiero)

05/02/2007

Terronia (Pino Minafra)

28/01/2007

Coherent deformation (Giancarlo Tossani Synapser)

28/01/2007

Stolen Days (Francesco Bearzatti Sax Pistols)

26/11/2006

Pure Soul (Andrea Sabatino)

16/11/2006

Jazzsett 2006, Gianni Lenoci Duo, Antonio Faraò Trio, Mirko Signorile & Gaetano Partipilo Telepathy Duo: tre concerti con tre espressioni pianistiche differenti, l'improvvisazione totale di Lenoci, l'intenso "soulfull" di Faraò, la simbiosi "telepatica" di Signorile e Partipilo... (Lorenzo Carbonara)

01/10/2006

Live in Dublin (Arguelles - Guilfoyle - Black )

27/08/2006

Radio 3 Sessions (Domino Quartet)

27/08/2006

It's mostly residual (Cuong Vu Trio + Bill Frisell)

19/08/2006

The Way I Like (Berardi Jazz Connection)

25/05/2006

Intervista a Carlo Atti: "...la semplicità, la naturalezza. Cerco la "mia" voce....A me piace suonare, mi piace il ritmo, lo swing. Mi piace molto lo stile americano. Questo da al sound maggiore energia, forse. C'è molta gente più brava di me." (A. Ayroldi, M. Losavio)

11/04/2006

The Magic Circle (Mirko Signorile Synerjazz Trio)

18/12/2005

Italian Jazz Ensemble (Italian Jazz Ensemble)

03/05/2005

My Love and I (Giuseppe Bassi)

12/04/2005

Intervista a Mirko Signorile: "...Sono alla ricerca della mia voce; vorrei che la gente sentendola possa riconoscermi: adoro la rotondità del suono di Bill Evans e la chiarezza di Gould. Si è sempre alla ricerca di un suono ed è una ricerca senza fine per fortuna..." (Alceste Ayroldi)

22/01/2005

Beauty Is a Rare Thing (Giancarlo Tossani Synapser)

24/12/2004

Basic (Gaetano Partipilo & Urban Society)

06/12/2004

Hope (Bizart Trio)

01/08/2004

MA.RI. (Paolo Angeli - Antonello Salis)

03/11/2003

A Small Madness (Dave Binney - Jeff Hirshfield)

05/10/2003

Trinkle Trio (Paolo Sorge)

12/04/2003

Virus (Francesco Bearzatti Trio)

15/10/2001

In anteprima assoluta, X-Ray, il nuovo attesissimo CD di Gianluca Petrella. Ascoltalo e prenotalo subito!







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 632 volte
Data pubblicazione: 29/03/2020

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti