Jazzitalia - George Colligan: Come Together
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Sunnyside Records - 2009
George Colligan
Come Together


1. Come Together
2. Venom
3. Have No Fear
4. So Sad I Had to Laugh
5. Reaction
6. The Shadow of Your Smile
7. Lift
8. Open Your Heart
9. To The Wall
10. Uncharted Territory

George Colligan - pianoforte
Boris Kozlov - contrabbasso/basso eletr.
Donald Edwards - batteria





F
in dalle primissime note di "Together" ci si rende immediatamente conto di essere al cospetto di una formazione dalle enormi potenzialità e dalle qualità eccellenti.

Questo trio, capitanato dal pianista statunitense George Colligan, con Boris Kozlov al contrabbasso e Donald Edwards alla batteria, ha realizzato un lavoro interessantissimo e pieno di piacevoli sorprese.

Le composizioni, quasi tutti a firma del leader, sono tematicamente accattivanti e sviluppate con molta coerenza, le atmosfere sono brillanti e mai di maniera, l'equilibrio tra freschezza, dinamica dei suoni e interplay è eccellente.

Stilisticamente Colligan è un pianista eclettico, versatile e complessivamente molto originale anche se, talvolta, si avvertono, un po' troppo marcatamente, le influenze musicali a cui si ispira. Per rendersi conto di questo basti ascoltare la splendida composizione "So Sad I Had to Laugh" strabordante di richiami evansiani, o la spigolosità percussiva di "Reaction", "Have No Fear" e "Uncharted Territory" tipiche delle composizioni di Monk o la hancockiana "Venom".

Tuttavia, il disco è molto apprezzabile, magistralmente suonato e piacevolmente scorrevole in questa sua attitudine nel costruire ampi affreschi multicolori e stilistici.

Alessandro Carabelli per Jazzitalia








Articoli correlati:
01/03/2015

The Soundtrack Of Things To Come (Jaleel Shaw)- Nicola Barin

08/06/2013

Opus Five (A. Sipiagin, S. Blake, D. Kikoski, B. Kozlov, D. Edwards): "...una vera unità musicale, la condivisione del progetto fa emerge sia il piacere di suonare assieme che una forte componente comunicativa." (Viviana Falcioni)

01/06/2010

Green Factor (Ada Rovatti)- Roberto Biasco

09/04/2009

Solace (Jamie Baum Septet )







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.255 volte
Data pubblicazione: 01/01/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti