Jazzitalia: la musica jazz a portata di mouse...
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�


LJCD 30105 - M.A.P.
Foto: Roberto Cifarelli
 

Adi Souza
Dança da Vida

1. Cajú (A. Souza - M. Minardi)
2. Dança da Vida (A. Souza -
M. Minardi)
3. Os Verões (A. Souza -
M. Minardi)
4. Barroquinha (A. Souza -
M. Minardi)
5. Agora è uma senhora \ Garota De Ipanema (M. Minardi\T. Jobim - V. De Moraes)
6. Pra Semre (A. Souza -
M. Minardi)
7. Elafonisi (A. Souza -
M. Minardi)
8. Egas (A. Souza - M. Minardi)
9. Pra Machucar Meu Coração (Ary Barroso)
10. Abenção Bahia (Toquinho - V. De Moraes)
11. Eu Não Sei Porque (A. Souza - Massimo Minardi)
12. Suspention \ Retrato em branco e preto (M. Minardi\T. Jobim - C. Buarque)
13. Ponta De Areia (M. Nascimento - F. Brant)

Adi Souza voce e percussioni
Diego Baiardi
- piano (1,3,6,8,11,12)
Massimo Minardi -
chitarre (1,2,4,5,6,7,8,9,11,12)
Marco Mistrangelo
basso elettrico e contrabbasso (1,3,4,6,8,9,11,13)
Alex Battini De Barreiro
batteria e percussioni (1,2,3,4,6,8,9,10,11)
Tullio Ricci
sax tenore (1, 11)
Max De Aloe
armonica cromatica (2,9)
Nicolò Cattaneo
piano (4,9)
Tito Mangialajo
contrabbasso (7,12)
Massimo Pintori
-
batteria (7,12)
Ilaria Scola -
vocal (13)
Marilisa Rotondo
vocal (13)
Special guest la voce del piccolo Ian Souza

Amando la musica, amando la vita
Massimiliano Cerreto per Jazzitalia

Cantante e percussionista brasiliana d'origine, ma italiana d'adozione, e che vanta collaborazioni, tra gli altri, con i grandissimi Vinicius De Moraes e Toquinho, Adi Souza ha realizzato, dopo una lunga carriera che l'ha portata in tutto il mondo, il suo primo disco solista intitolato "Dança da Vida". Filo conduttore dell'album l'amore per la musica e, naturalmente, per la vita. E a testimoniarlo basterebbe, infatti, soltanto la title track in cui, nel finale, c'è un campionamento della voce del piccolo Ian Souza, il figlio di Adi Souza.

Come in un album fotografico, in "Dança da Vida", più che una raccolta di brani, vi è un'insieme d'immagini. Ma si tratta, in realtà, d'immagini dell'anima, cose quindi che gli occhi non possono vedere. Anzi, ogni canzone andrebbe ascoltata proprio ad occhi chiusi per potersi immergere davvero nelle atmosfere che esse sanno ricreare. Atmosfere sognanti e romantiche come in Os Veroes ed Elefonisi ed altre variopinte e ricche di colori al pari di quella umanità che anima le strade delle metropoli brasiliane cui è dedicata Abencao Bahia (brano composto da Toquinho e Vinicio De Moraes).

In "Dança da vida" la tradizione musicale brasiliana, e non solo quella del samba, è indubbiamente molto presente, ma le composizioni, in massima parte originali e firmate da Adi Souza e Massimo Minardi, sono caratterizzate anche da una forte influenza jazzistica. Merito anche della notevole capacità espressiva, della capacità di regalare emozioni di tutti i musicisti che vi partecipano, "Dança da vida" è l'album perfetto per chi cerca dalla musica quel qualcosa in più che si chiama magia!












Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 5.164 volte
Data pubblicazione: 17/07/2004

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti