Jazzitalia - Recensioni - Colin Vallon - Patrice Moret - Julian Sartorius: Danse
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)
Colin Vallon - Patrice Moret - Julian Sartorius
Danse



ECM (2017)

1. Sisyphe
2. Tsunami
3. Smile
4. Danse
5. L'onde
6. Oort
7. Kid
8. Reste
9. Tinguely
10. Morn
11. Reste (var.)

Colin Vallon - pianoforte
Patrice Moret - contrabbasso
Julian Sartorius - batteria


Come tenere in ballo la gravità, accarezzarla, giocarci e restituirla elegantemente vestita. Il trio capitanato dal pianista svizzero Colin Vallon, sa tenere in ballo i suoni, immergendoli in una bolla d'aria, giocando con i timbri – sempre caldi e rubizzi – e liberando una creatività che appartiene alla vague mitteleuropea.

La partenza con "Sisyphe" è il degno proemio di un disco dalla solida struttura di un altrettanto solido trio: tre musicisti che si conoscono a meraviglia e condividono le stesse pieghe sonore. E' Vallon a fare la parte da leone nelle composizioni, punzonando con la sua cadenza pensosa e sicura buona parte degli undici brani in scaletta. Con "Tsunami" il fraseggio del pianista si fa ancora più colto, nell'ostinato percuotere ritmico-armonico dell'apertura e nel dispiegare una melodia che si perde nei secoli scorsi, per ritrovarsi dinanzi alle maglie contemporanee, sorretta dalle abili bacchette di Sartorius sui piatti e dalle cadenzate linee di basso di Moret. "Tinguely" è l'unico episodio firmato dal contrabbassista e l'incedere agogico sul ritmo, saltellando sulle corde di grana grossa del basso, tiene banco conferendo al brano quell'ironia che rende ancor più sapido il lavoro. "Morn" cattura i sensi, per il suo espressionismo, per le costruzioni ritmiche suggerite dagli orpelli utilizzati da Sartorius e per il romanticismo chopiniano del pianista di Losanna. "Kid" alza i volumi, il movimento che troneggia nei tamburi di Sartorius, nel periodare lucente di Vallon e nelle cuciture armoniche di Moret.

Un lavoro arioso, dal respiro immortale: di quelli che non hanno tempo. E neanche la voglia di abbandonarsi al tempo.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
01/01/2017

Dallëndyshe (Elina Duni 4tet)- Alceste Ayroldi

18/12/2011

Colin Vallon Trio all'Auditorium per il Roma Jazz Festival: "...un mix originale e sorprendentemente coerente di musica colta, jazz nordico e gusto melodico balcanico." (Dario Gentili)

24/04/2011

Rruga (Colin Vallon Trio) - Alceste Ayroldi

23/10/2010

The crystal paperweight (Ann Malcolm)- Alessandro Carabelli







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 600 volte
Data pubblicazione: 09/12/2017

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti