Jazzitalia - Recensioni - Gabriel Vicéns: Days
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Nasce il Como Lake Jazz Club, volto a promuovere attività culturali ed iniziative nel campo della musica jazz. .

Musicarts Felix. Cinque appuntamenti dove Musica, Cinema, Pittura e Teatro si fondono per creare arte. .

Altro grande lutto nella musica: scompare il contrabbassista Rino Zurzolo.

Sono i Bija i vincitori della VI Edizione del Multiculturita Black Music Contest.

Allan Holdsworth non c'è più! Scompare a 70 anni uno dei più grandi chitarristi di sempre..

Quattro workshop – attività laboratoriali per giovani under 35 nell'ambito de "Il Jazz, il Blues e l'altro" ammesso al finanziamento per il bando Siae "Sillumina" .

Summer Camp 2017 di musica pop, rock e jazz organizzato dalla scuola di musica CEMM dal 4 al 9 luglio. Il programma di Basso a cura di Michelangelo Flammia.

E' venuto a mancare improvvisamente, la notte del 4 aprile 2017, il bassista e contrabbassista romano Pino Sallusti.

Unica data pugliese per la polistrumentista e compositrice brasiliana Christianne Neves di scena presso il The Empty Space di Molfetta

Approvato nel quadro del programma formativo Erasmus Plus il progetto "Using ICT in Music Education" al fine per sprigionare le potenzialità musicali della nuova generazione europea.

I SAT&B, storico ensemble vocale diretto da Maria Grazia Fontana, insieme al Coro CantAutore per la rassegna Special Guest al Teatro Eliseo di Roma

Aperte le iscrizioni per la IIa edizione del Premio Lelio Luttazzi, rivolto ai Giovani Pianisti Jazz e Cantautori di età compresa tra i 18 e i 30 anni, .

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOCCIA Marco (contrabbasso)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MATTIONI Luca (percussioni)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            VOLPICELLI Lucia (voce)
            ZORZI Riccardo (batteria)
Gabriel Vicéns
Days



Inner Circle Music (2015)

1. El Teatro 6:51
2. Days 8:52
3. Morph 10:21
4. Prelude to Amintiri 3:28
5. Amintiri 6:22
6. Doing Circles 12:56
7. Comprehend 9:30
8. Breaking Through Shadows 5:51
9. Justice 8:22

Gabriel Vicéns - guitar
Jonathan Suazo - alto saxophone
Bienvenido Dinzey - piano
Dan Martinez - bass
Leonardo Osuna - drums
Special Guests -
David Sánchez - tenor saxophone (1-3 & 6-9)
Alex Sipiagin - trumpet and flugelhorn (1-3 & 6-9)
Paoli Mejías - congas and shaker (2 & 8)


Il giovane chitarrista portoricano, attivo anche a New York, è qui al secondo album da leader, dopo il precedente che risale al 2012 («Point In Time»). Questo cd, prodotto dal trombettista Sipiagin, contiene ottimi esempi di latin jazz, fresco e rigoglioso, e vanta una splendida ritmica arricchita in due brani dalle lussureggianti congas di Mejías (musicista di Santana), e dinamici intrecci dei fiati, come nel brano eponimo. Ma gli interessi di questo musicista spaziano anche nel campo del modern mainstream, del quale si mostra navigato interprete. Buon compositore, Vicéns come strumentista si colloca talvolta in secondo piano, ritagliandosi spazi discreti ma essenziali ed efficaci, nei quali rivela talento e buone capacità solistiche. Prelude to Amintiri, per sola chitarra, è esemplificativo delle sue doti, che peraltro emergono in ogni momento solistico che affronta. In sostanza, un musicista da tenere d'occhio, in attesa che sviluppi compiutamente una propria via personale al jazz. Tra i brani più riusciti, oltre Days, Amintiri, con in buona evidenza il pianoforte di Bienvenido Dinzey, giovanissimo musicista che vive a Porto Rico.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia












Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 166 volte
Data pubblicazione: 26/04/2017

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti