Jazzitalia - Recensioni - Gabriel Vicéns: Days
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Marque Lowenthal e le uniche tappe pugliesi del nuovo combo del leggendario batterista Peter Erskine, il quartetto della pianista e vocalist statunitense Diane Schuur e il gruppo capitanato dal bassista abruzzese Maurizio Rolli con Otmaro Ruiz nel ricco programma del Beat Onto Jazz Festival 2017.

Il compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra Richard De Rosa, dirige la Saint Louis Big Band in un raffinato repertorio di standard jazz e brani originali.

La nota pianista, compositrice, didatta Geri Allen, è scomparsa. Era stata in tour a maggio in Italia in duo con Enrico Rava.

BargajazzFestival 2017 – in cammino... Un anno di pausa per il concorso e spazio ad un festival incentrarto su produzioni originali e di ricerca..

Toquinho, Alessandro Quarta & Selma Hernandes a Parabita con il tour "50 anni di successi".

Todd Barkan, Pat Metheny, Diane Reeves e Joanne Brackeen riceveranno il prestigioso National Endowment For The Arts 2018 Jazz Masters.

Premio Massimo Urbani, il salernitano Federico Milone vince la XXI edizione, un'edizione di "grande tenacia e forza di volontà".

XIV edizione della rassegna Gezmataz: concerti internazionali, workshop di musica d'insieme e di fotografia di scena si susseguono in quattro giorni dedicati al jazz e alle sue espressioni.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            BOTTALICO Roberto (sax)
            CHIOZZI Alberto (batteria)
            DELTA TRIO (gruppo)
            DESIDERI Fabrizio (sax e clarinetto)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PAVIGNANO Daniele (batteria e percussioni)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            SALVADORI Mattia (tromba)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            ZORZI Riccardo (batteria)
Gabriel Vicéns
Days



Inner Circle Music (2015)

1. El Teatro 6:51
2. Days 8:52
3. Morph 10:21
4. Prelude to Amintiri 3:28
5. Amintiri 6:22
6. Doing Circles 12:56
7. Comprehend 9:30
8. Breaking Through Shadows 5:51
9. Justice 8:22

Gabriel Vicéns - guitar
Jonathan Suazo - alto saxophone
Bienvenido Dinzey - piano
Dan Martinez - bass
Leonardo Osuna - drums
Special Guests -
David Sánchez - tenor saxophone (1-3 & 6-9)
Alex Sipiagin - trumpet and flugelhorn (1-3 & 6-9)
Paoli Mejías - congas and shaker (2 & 8)


Il giovane chitarrista portoricano, attivo anche a New York, è qui al secondo album da leader, dopo il precedente che risale al 2012 («Point In Time»). Questo cd, prodotto dal trombettista Sipiagin, contiene ottimi esempi di latin jazz, fresco e rigoglioso, e vanta una splendida ritmica arricchita in due brani dalle lussureggianti congas di Mejías (musicista di Santana), e dinamici intrecci dei fiati, come nel brano eponimo. Ma gli interessi di questo musicista spaziano anche nel campo del modern mainstream, del quale si mostra navigato interprete. Buon compositore, Vicéns come strumentista si colloca talvolta in secondo piano, ritagliandosi spazi discreti ma essenziali ed efficaci, nei quali rivela talento e buone capacità solistiche. Prelude to Amintiri, per sola chitarra, è esemplificativo delle sue doti, che peraltro emergono in ogni momento solistico che affronta. In sostanza, un musicista da tenere d'occhio, in attesa che sviluppi compiutamente una propria via personale al jazz. Tra i brani più riusciti, oltre Days, Amintiri, con in buona evidenza il pianoforte di Bienvenido Dinzey, giovanissimo musicista che vive a Porto Rico.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia












Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 250 volte
Data pubblicazione: 26/04/2017

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti