Jazzitalia - Recensioni - Flavio Caprera: Dizionario Del Jazz Italiano
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Ottava edizione del Torino Jazz Festival, un omaggio al jazz in tutte le sue declinazioni espressive. In cartellone, insieme ai grandi nomi internazionali, artisti di ricerca ed eccellenze del territorio. .

Grace DB lancia "Donna 3.0": Il suo primo album d'esordio parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano.

New Echoes. Rassegna di Nuova Musica Svizzera a Venezia (4a edizione) con realtà musicali che si muovono attorno ai linguaggi contemporanei del jazz, della ricerca multidisciplinare, dell'indie-rock e dell'elettronica..

Prospettive Sonore a Foggia: 5 eventi di Jazz Crossover, progetti inediti e di ricerca con, tra gli altri, Roberto Ottaviano, Tom Kirkpatrick e Brian Charette..

Addio a Giorgia Mileto, Con grande dolore apprendiamo della scomparsa della responsabile ufficio stampa del Saint Louis College of Music di Roma e di vari festival internazionali della capitale. .

Vic Juris, chitarrista jazz, noto soprattutto per il suo importante ruolo nella band di Dave Liebman, è mancato il 31 dicembre 2019. Era ricoverato al St. Barnabas Medical Center di Livingston, New Jersey..

Musica, poesia, racconti e tanto altro per la V Edizione di Case Ospitanti a Matera, una suggestiva iniziativa che riempie la città di cultura e di conviviale stare insieme..

E' morto Mario Guidi, uno dei più illuminati manager del mondo del jazz, padre del pianista Giovanni e titolare della MGM Produzioni Musicali, agenzia tra le migliori e serie a livello internazionale.

Bergamo Jazz: Maria Pia De Vito firma l'edizione del 2020 con un cartellone che rende la manifestazione tra le migliori per respiro e profondità a livello europeo.

Pianisti di altri mondi, 7 + 1 concerti dal jazz alle sonorità contemporanee. Tornano a Milano i concerti delle domeniche mattina in una rassegna ideata da Gianni Morelenbaum Gualberto in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano e il Teatro Franco Parenti.

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Umbria Jazz Winter 2019: Cinque giorni di musica da mezzogiorno alle ore piccole, novanta eventi, sette location nel centro storico di Orvieto, trenta band, più di centocinquanta musicisti, una rappresentanza di altissimo livello del jazz italiano. .

Songwriting Camp. Il Saint Louis sostiene le idee di giovani artisti, musicisti e cantautori con un corso gratuito e a numero chiuso realizzato con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea"..

Sotto le stelle del Gianicolo, prosegue la terza edizione del Festival "GIANICOLO IN MUSICA 2019 con grandi protagonisti del Jazz.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DILIBERTO Silvana (voce)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            GAETA Walter (pianoforte)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEOFREDDI Antonio (viola)
            MAZZA Giovambattista (chitarra)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            MILONE Federico (sax)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            THE JIM DANDIES (gruppo)


Flavio Caprera

Dizionario del Jazz Italiano
Universale economica Feltrinelli/Saggi
Pagine 384, € 16, 00

Non nuovo alla stesura di opere editoriali destinate alla diffusione del jazz in Italia (ricordiamo a sua firma i due best seller con dodicimila copie vendute, ovvero "Jazz Music" e "Jazz 101. La storia del jazz in 101 dischi", entrambi per Mondadori), Flavio Caprera, giornalista, critico, saggista, esperto di musica afroamericana, torna alle stampe con un lavoro probabilmente tra i più completi ed esaustivi mai pubblicati nel nostro Paese.

Di certo questa è un'opera che mancava all'appello ed era quasi una necessità riordinare e riscrivere con una parola definitiva l'esatta mappa geografica del jazz della nostra penisola. Con il "Dizionario del Jazz Italiano" Caprera raggruppa con competenza e determinazione il lungo elenco di musicisti presenti nello stivale non tralasciando nulla al caso, ma anzi analizzando nome per nome tutti - sottolineiamo tutti - i protagonisti del jazz italiano viventi e non. Anche se "molti interpreti non figurano - e ci scusiamo sin d'ora per questo" - dichiara umilmente il critico. Ma la completezza si sa, apparirebbe operazione impossibile.

Nelle 570 schede presenti Caprera adotta in primis una ovvia e obbligata scelta di campo: trattare esclusivamente i musicisti italiani non includendo quelli stranieri pur se da anni residenti nel nostro Paese. Partendo da questo presupposto il giornalista barese analizza gli artisti iniziando dal luogo e dall'anno di nascita del protagonista, strumento suonato, studi svolti, stile, linguaggio e tecniche utilizzate, breve biografia che include collaborazioni con altri artisti, esibizioni dal vivo ove è stato necessario. Infine, una selezione di incisioni discografiche ordinate per anno di pubblicazione con cronologia discendente (es. 2011, 2010, 2009 ecc.), nonché la citazione di un eventuale sito web che rimanda direttamente all'autore affrontato.

Provvedendo a colmare un vuoto culturale che da anni ha segnato l'assenza di un completo e importante lavoro di editing riguardo i musicisti del nostro panorama nazionale, il "Dizionario del Jazz Italiano" è un prodotto culturale di pregevole e valida informazione divulgativa. Agile e gradevole nella consultazione, il volume è un prezioso ausilio rivolto all'appassionato ma anche indispensabile guida per il neofita. Insomma una piccola bibbia del jazz di casa nostra che, come tutti i dizionari, si presta negli anni a venire ad eventuali riedizioni. Possibilmente - aggiungiamo noi - con l'integrazione di successive voci rappresentative di un panorama affollato e sempre in veloce movimento e perché no, ad una futura versione in Dvd-Rom da allegare alle versione cartacea. Cosa che non guasterebbe di certo al già ottimo risultato finale dell'opera.

Gianmichele Taormina per Jazzitalia









Articoli correlati:
12/09/2009

Jazz 101. La Storia del Jazz in 101 Dischi (Flavio Caprera)- Alceste Ayroldi







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 5.857 volte
Data pubblicazione: 06/10/2014

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti