Jazzitalia - Luca Garro: Double Red Street
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Multiculturita Summer Fest 2020!! Annunciata anche nel 2020 un'edizione del famoso e longevo festival capursese: aLa musica del crooner Nick The NightFly Quintet e il Brasile di Rosalia de Souza..

12.500 euro destinati per una Borsa di Studio "Giorgia Mileto". promossa dalla famiglia e dal Saint Louis College of Music per i Corsi accademici di Jazz & Popular Music..

Corso in Rebranding e Self-Promotion nel Music Business. A cura di Fiorenza Gherardi De Candei e Alceste Ayroldi.

E' morto Jimmy Cobb.

Solo un arrivederci per Umbria Jazz. Costretti ad annullare l'edizione del 2020, sono già riprogrammati alcuni concerti esclusivi per l'edizione 2021!.

Aldo Bassi, trombettista, direttore d'orchestra, insegnante e leader di varie band, è venuto a mancare a Latina..

Saint Louis Club House, il nuovo salotto musicale ideato dal Saint Louis per ascoltare, vedere e degustare la musica comodamente dal divano di casa, in tempi di emergenza Covid-19. .

McCoy Tyner, icona del pianismo e del jazz, se ne è andato. Aveva 81 anni. .

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            ADJÀ QUINTET (gruppo)
            ALESSI Piero (batteria)
            CAGNETTA Mariangela (voce)
            CAPRARESE Cristian (pianoforte)
            CRISTOFARO Gaetano (sax e clarinetto)
            DIMONTE Pippi (contrabbasso)
            FINOCCHIARO Franco (contrabbasso)
            INDRA (gruppo)
            LAVIANO Alfredo (batteria e percussioni)
            LEPORE Fabio (voce)
            MECENERO Maurizio (chitarra)
            RICCIU Daniele (sax)
            RIVA Marco (polistrumentista)
            ROBERTO Davide (percussioni)
            ROSSINI Giorgio (voce)
            SILVA JOLY Raquel (chitarra)
            TATONE Angelo (chitarra)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Luca Garro
Double Red Street



Tetraktys Music Label – 2010

1. Faith 58
2. Waiting
3. Double Red Suite
4. A Blue World
5. Faith 85

Luca Garro - piano
Emanuele Garro - contrabbasso
Enrico Santangelo - batteria
Marco Fior - tromba
Valentino Finoli - sassofono soprano
Francesco Bianchi - sassofono tenore/alto
Walter Pandini - sassofono baritono/tenore


Sarà per le straordinarie composizioni originali e gli accurati arrangiamenti di Luca Garro, sarà per l'eccellente esecuzione, questo lavoro risulta essere davvero molto godibile e apre uno squarcio sulla realtà musicale italiana meno blasonata e conosciuta ma non per questo meno interessante e convincente.

Si tratta di un gruppo classico fin dall'organico, tuttavia ispirato da uno spirito lirico-narrativo e influenzato dalla tradizione classica europea, senza dimenticare però le lezioni del jazz d'oltreoceano.

La cifra del gruppo è quella di un jazz moderno robustamente strutturato, che unisce passaggi da ballad con momenti di grande swing (esemplare la cangiante "Waiting"), atmosfere gilevansiane ("Faith 85") e originali strutture narrative ("Double red suite"). Il disco è interamente apprezzabile a più livelli e in tutta la sua durata, ricco di momenti poetici e di passaggi strumentali assai coinvolgenti ed originali.

Va detto che tra i sette musicisti è palpabile l'interplay ed una sinergia corale: una menzione particolare va però fatta a Luca Garro eccellente negli arrangiamenti; a Marco Fior, sempre eclettico e vibrante alla tromba e a Valentino Finoli che, specie al soprano, si mostra strumentista di ottimo livello.

Alessandro Carabelli per Jazzitalia







Articoli correlati:
01/11/2017

To Lindsay: omaggio a Lindsay Cooper (Ferdinando Faraò & Artchipel Orchestra)- Alceste Ayroldi

26/12/2016

Dedications (Tito Mangialajo Rantzer Quartet)- Gianni Montano

18/09/2016

Notes are but wind (Dino Betti van der Noot)- Gianni Montano

28/10/2013

Crosswise (Gianluca Carollo - Luca Garro)- Nicola Barin

18/03/2012

Miracolo Live (Phenomenalias)- Enzo Fugaldi







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 2.906 volte
Data pubblicazione: 23/08/2010

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti